Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Google Penguin, Mobile Index e Keywords Research

234 views

Published on

Come sta cambiando Google, un approccio SEO "moderno" per smettere di rincorrere. Un intervento proposto a SMAU Milano 2016.

Published in: Marketing
  • Be the first to comment

Google Penguin, Mobile Index e Keywords Research

  1. 1. Penguin, Mobile e Keywords Research: come sta cambiando Google e un approccio SEO moderno Francesco Piersimoni @fpiersimoni www.adriasonline.it - piersimoni.it
  2. 2. Aumentare il traffico organico da Google
  3. 3. Perché la SEO è importante
  4. 4. I SEO come motore del cambiamento •Caffeine: la velocità sarà fattore di ranking •Mobilegeddon: sulla SERP comparirà la tag « mobile friendly » •HTTPS: sarà fattore di ranking •Doppio indice e priorità a quello mobile •…
  5. 5. Siamo la ONLUS di Google, ma… Search Engine Onlus
  6. 6. Nuove tecnologie, nuove abitudini, nuova SEO
  7. 7. La vertigine della lista (delle parole chiave) “Around 15% of its 3.5 billion daily searches have not been seen before”
  8. 8. Secondo la SEO dogmatica
  9. 9. 1° comandamento del vecchio testamento
  10. 10. I Momenti attraverso cui si compra online
  11. 11. 1° comandamento del vecchio testamento
  12. 12. Aumentare il traffico organico da Google
  13. 13. Il database delle intenzioni
  14. 14. Nuove tecnologie, nuove abitudini
  15. 15. Nuove tecnologie, nuove abitudini Prima Hotel a Rimini aperto tutto l'anno: Hotel Etoile Dopo Hotel Etoile Rimini, 3 stelle Annuale - Sito ufficiale
  16. 16. Nuove tecnologie, nuove abitudini
  17. 17. Lo fanno anche i «grandi»
  18. 18. Abbandonare la SEO dogmatica
  19. 19. Google ha già spostato il focus da tempo
  20. 20. Capire il significato dal contesto
  21. 21. E il Keyword Planner di Adwords? Il volume di ricerca mostrato non era il volume mensile reale di ricerche per la data keyword ma il valore massimo del «bucket» in cui Google collocava la parola chiave. Sono passati da 77 a 7.
  22. 22. I range ora sono troppo ampi • 0 • 1–100 • 100–1K • 1K–10K • 10K–100K • 100K–1M • 1M+
  23. 23. Ad esempio «hotel rimini» Ho posizionato uno dei 3 portali turistici di Adrias Online al 1° posto per la keyword «hotel rimini» e… Bucket 5: 10.000 - 100.000 Impression nel Search Console: 29.799 Volume stimato mese su SEOzoom: 27.100
  24. 24. SEOzoom: volumi, correlate e intenti
  25. 25. Capire le intenzioni della persona
  26. 26. Mettere in moto un circolo virtuoso query/bisogno SERP 10 risultati/offerte 1 click e delle aspettative
  27. 27. Il ranking è una conseguenza non il fine SALGO SCENDO
  28. 28. Quali Key Performance Indicator? Preoccupati che gli utenti che provengono da Google siano soddisfatti della tua pagina in relazione all’argomento. •Completamento obbiettivo •Tempo di permanenza •Pagine viste •Frequenza di rimbalzo •Click-through rate
  29. 29. Il title come era
  30. 30. Migliorare il CTR in SERP
  31. 31. Il title dopo aver compreso le intenzioni Ferrara, cosa vedere in un giorno, 3 luoghi da visitare Un buon title deve avere: Pertinenza Lunghezza Numeri Parole importanti ad inizio titolo
  32. 32. Pratiche SEO controproducenti Davanti alla nuove KPI alcune pratiche SEO dogmatiche diventano controproducenti! •Contenuti poco «coinvolgenti» •Testi «fuffa» a fondo pagina •Keywords ricercate, ma sono inerenti? •Keywords generiche
  33. 33. Testi a fondo pagina, per chi?
  34. 34. Superare il concetto di «volume di traffico»
  35. 35. Testi coinvolgenti
  36. 36. Testi SEO Persona Friendly
  37. 37. Pensare alle persone significa pensare mobile Gary Illyes di Google, dal palco del Pubcon di Las Vegas, ha annunciato che l’azienda procederà alla separazione dell’indice dei risultati di ricerca e che quello mobile sarà "primario".
  38. 38. Non dimentichiamoci del nuovo «pinguino» •Real time •Granulare •Più difficile da diagnosticare
  39. 39. E i link?
  40. 40. Profili di link a confronto
  41. 41. Mi devo preoccupare se ho: •maggioranaza di link con anchor text commerciali; •poca varietà nelle tipologie di link; •siti linkanti di bassa qualità; •link in posizioni "incliccabili": sitewide, footer, sidebar...
  42. 42. Un link in una pagina piena di link
  43. 43. Posizioni «incliccabili»
  44. 44. Siti off topic
  45. 45. Evitare link evidentemente innaturali oStessa keyword in anchor text oLink sitewide oPosizioni «incliccabili» oPagine piene di Link oLink in siti off topic oTiming
  46. 46. PR online
  47. 47. Contenuti di qualità
  48. 48. Suggerire la citazione
  49. 49. Link audit o earning più che building o Monitorare i nuovi link; o Rifiutare link sospetti; o Linking interno in mano al copy o PR online; o Extra info, sul testo citato
  50. 50. Cosa abbiamo visto oggi o Come usare il Search Console al posto della SEO dogmatica; o Capire gli intenti dietro una ricerca, invece di pensare alla keyword; o Le key performance indicator devono avere le persone al centro; o Pensare alle persone che usano il mio sito oggi, significa pensare mobile; o Il profilo link del mio sito deve crescere in modo naturale;
  51. 51. Grazie per l’attenzione! Francesco Piersimoni www.adriasonline.it - piersimoni.it

×