Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

SWG per #festpolitica 2013 - LA CRISI DELLA CLASSE DIRIGENTE

260 views

Published on

La crisi in cui galleggia l'Italia non è solo economica o politica, ma radica
profondamente negli assetti strutturali del paese... il sentiment degli italiani.

Published in: News & Politics
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

SWG per #festpolitica 2013 - LA CRISI DELLA CLASSE DIRIGENTE

  1. 1. Luglio 2013 LA CRISI DELLA CLASSE DIRIGENTE per
  2. 2. 2SWG® TUTTI I DIRITTI RISERVATI La debacle delle élite La crisi in cui galleggia l'Italia non è solo economica o politica, ma radica profondamente negli assetti strutturali del paese. Essa trova arché nell’infragilimento della funzione di guida della classe dirigente nazionale. Solo i medici mantengono un minimo di fiducia e riconoscimento (con voto sufficiente). Seguono i personaggi della cultura e i dirigenti del volontariato, che sfiorano la sufficienza. Gli altri, le élite vere e proprie, appaiono, all'opinione pubblica, dei gruppi lobbistici, protesi a salvaguardare e foraggiare i propri interessi personali. Soggetti che hanno smarrito, negli anni, il senso della comunità, dello sviluppo e della crescita del paese, proiettando (e utilizzando) le loro capacità solo sull'accrescimento del potere e del ruolo individuale. La classe dirigente italiana ha perso il proprio ruolo propulsivo e ha assunto sempre più il profilo di una enclave multiforme e parassitaria, avvolta in una spirale conservativa di mantenimento dello status quo e del sistema di potere che le ha dato ruolo e titoli. Per uscire dalla crisi l’Italia deve affrontare (e risolvere) il problema della propria classe dirigente. Si tratta di ritrovare (ricostruire-rigenerare) una élite in grado di elaborare, proporre, sviluppare un progetto di paese e di porsi alla guida del percorso di rinnovamento. È una sfida di egemonia politico-strategica. È una sfida che non riguarda solo l’indispensabile ricambio generazionale (non basta essere giovani per interpretare la funzione propulsiva), occorre generare leadership, soggetti in grado di individuare un progetto di paese e, intorno ad esso, costruire e solidificare il consenso e la condivisione. Un percorso in cui i tratti valoriali si inerpicano lungo 4 temi: onestà, giustizia sociale, economia giusta e comunitaria, armonia nello sviluppo e nella dimensione sociale.
  3. 3. 3SWG® TUTTI I DIRITTI RISERVATI Un paese senza classe dirigente riconosciuta Che voto darebbe agli esponenti della classe dirigente della sua regione per come si comportano e come sanno progettare il futuro del territorio? (utilizzi una scala da 1 a 10) Valori medi scala 1-10 6,0 5,6 5,6 5,5 5,5 5,4 5,3 5,3 5,2 5,1 5,1 Medici Personaggi del mondo della cultura Parroci Commercianti Dirigenti di associazioni di rappresentanza Persone attive nei movimenti e nei comitati Magistrati Professori universitari Soci e dirigenti di cooperative Imprenditori e manager delle imprese di capitale 5,0 5,0 5,0 4,5 4,4 4,2 4,0 4,0 Giornalisti, esponenti dei mass media Professionisti (avvocati e commercialisti) Vescovi e membri della gerarchia ecclesiastica Politici e rappresentanti eletti nei comuni Dirigenti sindacali Politici e rappresentanti eletti presso le istituzioni regionali Parlamentari (europei e nazionali) Vertici di banche e istituzioni bancarie
  4. 4. 4SWG® TUTTI I DIRITTI RISERVATIValori espressi in % - Somma delle risposte consentite Evasori e mafie: i peggiori nemici Quali sono per lei i soggetti che maggiormente considera dei nemici: 47 46 32 31 27 19 18 13 12 10 5 Gli evasori fiscali Le mafie I politici Le banche I criminali I poteri forti I lobbisti I fannulloni Gli immigrati Le persone incivili L'Unione Europea cdx centro csx non collocati 35 42 66 43 41 43 59 37 30 29 27 45 35 24 26 41 33 21 25 24 16 28 21 17 17 29 22 12 21 9 10 9 22 12 3 12 12 8 11 6 8 10 2 4 I ricchi 3 0 4 1 7 3 5 I grandi imprenditori 2 2 5 3 4 2 1 I manager 2 1 3 1 1 1 3 I meridionali 1 8 6 2 2 1 0 I settentrionali 1 0 6 1 3 1 1 I piccoli imprenditori 0,3 1 2 0 1 1 0 altri 1 0 0 1 0 1 1 nessuno 2 0 2 1 1 1 4 non saprei 3 0 1 2 0 1 4
  5. 5. 5SWG® TUTTI I DIRITTI RISERVATIValori espressi in % - Somma delle risposte consentite I bancari sono i più egoisti Quali sono, secondo lei, le categorie più egoiste oggi in Italia: 47 32 30 30 27 26 7 7 5 I bancari I liberi professionisti I grandi imprenditori I dipendenti della PA I notai I manager I commercianti I medici La gente comune cdx centro csx non collocati 50 42 43 55 33 37 37 25 26 21 37 34 41 20 22 32 29 33 27 21 23 24 36 24 6 7 11 4 9 14 5 4 3 5 6 6 Gli insegnati 3 12 7 5 3 1 3 I cooperatori 2 10 9 4 3 1 0 I piccoli imprenditori 2 0 1 2 0 4 1 Gli impiegati 2 0 2 2 3 1 2 Gli operai 2 0 4 1 2 2 2 Gli artigiani 1 0 2 1 3 2 0 I volontari 1 1 1 1 3 0 1 non saprei 12 12 7 9 9 10 14
  6. 6. 6SWG® TUTTI I DIRITTI RISERVATIValori espressi in % - Somma delle risposte consentite votare partiti o movimenti che si battono realmente per cambiare il paese organizzare una rivoluzione non violenta organizzare dei movimenti di cittadini che contrastino la politica organizzare una rivoluzione in cui, in caso estremo, si potrebbe anche usare la forza fare delle petizioni popolari partecipare a manifestazioni in piazza organizzare dei referendum partecipare a discussioni, blog e movimenti sul web scioperare Altro (disobbedienza civile, emigrare,…) non saprei I canali di sfogo dell’insoddisfazione Cosa pensa potrebbe fare lei, per cercare di cambiare le cose o almeno dare qualche segnale in questo senso? RISPONDE CHI E’ POCO O PER NIENTE SODDISFATTO (59% del campione) 43 21 19 12 11 11 10 9 7 3 11 cdx centro csx non collocat i Nord 38 47 53 39 42 25 21 22 18 21 19 16 18 23 21 15 9 10 13 11 11 12 12 10 8 12 10 15 6 10 12 12 9 8 13 9 14 8 11 9 4 6 10 7 6 4 1 3 1 2 8 8 8 17 13
  7. 7. 7SWG® TUTTI I DIRITTI RISERVATIValori espressi in % Crisi: spinta verso l’individualismo o la coesione In questo periodo di crisi, lei pensa che la gente farebbe meglio a: 62 22 8 8 cercare di organizzare azioni collettive per cambiare le cose e aiutarsi reciprocamente cercare di sopravvivere concentrandosi sulle proprie necessità e farcela da soli nessuna delle due non saprei Elettori Lega potenzia li cdx centro csx non collocati 50 62 58 56 71 62 48 25 32 24 16 20 0 7 5 9 8 11 2 6 5 11 5 7

×