Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

L'impatto del web 2.0 nella PA: il punto di vista del back office

657 views

Published on

Intervento di Andrea Pellizzari della Provincia di Vicenza al Seminario "Presidiare i social media per rendere più efficace il rapporto con i Cittadini sul web" - 20 aprile 2012

Published in: Technology
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

L'impatto del web 2.0 nella PA: il punto di vista del back office

  1. 1. PROVINCIA DI VICENZALimpatto del web 2.0 nella PA:il punto di vista del back office Andrea PellizzariAssessore all’Innovazione a alle Politiche Giovanili Fondazione CUOA – Villa Valmarana Morosini - Altavilla Vicentina Venerdì 20 aprile 2012
  2. 2. WEB 2.0 . CHE COSE E QUALI POSSIBILITA OFFREWeb 2.0 = serie di applicazioni on line checonsentono un alto grado di interazione conl utente.Rientrano in questa definizione piattaforme notecome You Tube, Facebook , Twitter, Flickr,Linkedin, ma anche i blog, i forum, le chat. PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  3. 3. WEB 2.0 . CHE COSE E QUALI POSSIBILITA OFFRE VANTAGGI rispetto al web “statico”:• opportunità di sviluppo di percorsi di democrazia partecipata;• condivisione delle scelte nelle fasi progettuali;• contatto diretto con i cittadini;• finanziamenti necessari limitati e possibilità di attivazione tramite risorse strumentali e umane già esistenti negli enti PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  4. 4. PERCHE’ IL WEB 2.0 IN UN ENTE? OBIETTIVI• informare : dalla piazza reale a quella virtuale, confronto con le esigenze della comunità, allineamento delle scelte con le esigenze aggiornate dei cittadini /utenti• porre quesiti diretti ;• informare con costi contenuti circa attività ed eventi• rispondere al cittadino in tempi stretti. PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  5. 5. COME “APPRODARE” AL 2.0 FASI NECESSARIE PRIMA DI PARTIRE• valutazione del grado di diffusione della cultura del web nel singolo territorio;• valutazione delle risorse interne ( personale, grado di formazione, compatibilità con carichi di lavoro);• organizzazione del back office PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  6. 6. COME “APPRODARE” AL 2.0 Il servizio WEB 2.0 va messo in campo tenendo conto di Necessità di dare risposte tempestive (massimo 24 ore) Consapevolezza dell esporsi a critiche negative (disponibilità a mettersi in gioco) Necessità di dare continuità al servizioPROVINCIA DI VICENZAAssessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  7. 7. COME “APPRODARE” AL 2.0 Formare o favorire l autoformazione di uno o due operatori MA NON SOLO !! Il servizio funzionerà meglio quanto più efficace sarà la rete di referenti interni che faranno capo al back office. WEB 2.0 SIGNIFICA:Potenziamento della cultura della trasversalità e dei processiSuperamento della concezione settoriale del lavoro nella PA PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  8. 8. COME “APPRODARE” AL 2.0 IL WEB 2.0 NECESSITA DI PRESIDIO COSTANTE E DI COMPETENZAPROVINCIA DI VICENZAAssessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  9. 9. COME “APPRODARE” AL 2.0 A partire dal settore che gestisce il sito internet, si può creare negli enti un presidio cui affidare gli strumenti 2.0, garantendo però prima i passaggi fluidi delle informazioni all interno della rete organizzativa.Questo può essere uno stimolo di cambiamento anche per le dinamiche relazionali interne e portare un beneficio in termini di svecchiamento dell organizzazione. PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  10. 10. COME “APPRODARE” AL 2.0 UN ESEMPIO CONCRETO IL CANALE YOU TUBE DELLA PROVINCIA Il profilo è stato costruito dalla redazione,ma è stato alimentato da contributi video di diversi settorinella forma di interviste, documentari, approfondimenti. I commenti dei visitatori sono serviti da feed back di gradimento delle iniziative illustrate. PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  11. 11. TRE ANNI WEB 2.0 IN PROVINCIA DI VICENZA I NUMERI Media di visite sul sito istituzionale: 40 mila /mese Iscritti su Facebook : 5.000 presenze (massima capienza) Visualizzazioni su You Tube: 15.651(da settembre 2008) Twitter: 1273 followers (iscritti)PROVINCIA DI VICENZAAssessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  12. 12. TRE ANNI WEB 2.0 IN PROVINCIA DI VICENZA SERVIZI ON LINE ATTIVI Grazie alla revisione delle dinamiche del back office• Offerte di lavoro on line• DID on line ( dichiarazione di immediata disponibilità)• 1800 iscritti-evitate lunghe code a sportelli• Ricerca impianti smaltimento rifiuti• Modulistica on line• Geoportale• Annuario Statistico• Osservatorio incidentalità stradale PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  13. 13. TRE ANNI WEB 2.0 IN PROVINCIA DI VICENZA Servizi on lineche prevedono un aggiornamento costante da parte degli Uffici,consentono l informazione ma altrettanto l interazione con l utenza, vengono divulgati anche tramite i profili sui social network, amplificandone la risonanza PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  14. 14. CONCLUSIONI passare al web 2.0 può essere una grande occasione per gli enti e una opportunità realizzabile con le sole risorse interne; il web 2.0 è uno strumento di trasparenza che va però seguito con costanza e continuità i social media in particolare sono strumenti di partecipazione, di aggregazione e di stimolo al senso di appartenenza Vale dunque la pena creareLE GIUSTE PREMESSE DI UN BACK OFFICE EFFICACE, i cui vantaggi non potranno che riflettersi sullintera struttura. PROVINCIA DI VICENZA Assessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica
  15. 15. PROVINCIA DI VICENZAAssessorato all’Innovazione - Sistemi Informativi e Statistica

×