Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

La Notte della Taranta - FolkTure

327 views

Published on

La Notte della Taranta è un’app che mira alla valorizzazione dei beni culturali materiali e immateriali e propone uno standard innovativo di documentazione e fruizione del patrimonio culturale.
L’app supporta la fruizione del territorio in cui ha luogo il festival de La Notte della Taranta (quello della Grecìa salentina), documentandone il patrimonio culturale tangibile ed intangibile e coadiuvando le pubbliche amministrazioni nella gestione e promozione degli eventi culturali.

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

La Notte della Taranta - FolkTure

  1. 1. FolkTure La Notte della Taranta
  2. 2. La Notte della Taranta è un’APP gratuita iOS e Android per la valorizzazione digitale dei beni culturali immateriali e materiali. Offre servizi smart per lo sviluppo del turismo, delle comunità di interesse e per la mobilità in occasione del festival de “La Notte della Taranta”, quali: ● mappa interattiva con i punti d’interesse documentati ● interazione social e gamification attraverso realtà aumentata ● guide di viaggio personali con sistema di supporto alle decisioni Presentazione dell’applicazione
  3. 3. A chi si rivolge Gli utenti finali dell’app sono i turisti culturali locali e nazionali che intercettano le tappe del festival itinerante nonché i turisti nazionali e internazionali che partecipano al Concertone finale di Melpignano. L’app, adottata in occasione del festival de La Notte della Taranta 2015, supporta amministrazioni ed enti dell’Unione dei Comuni della Grecìa Salentina nella gestione e nel miglioramento dell’evento stesso. L’app si basa su di un’infrastruttura tecnologica scalabile, replicabile e personalizzabile, adatta a grandi eventi itineranti di lunga durata ed è pertanto in grado di offrire all’industria culturale soluzioni su misura.
  4. 4. L’app utilizza e permette di fruire dati relativi a: ● punti di interesse storici, artistici e culturali, georeferenziati e documentati con contenuti multimediali, fruibili su mappa, lista o con realtà aumentata ● eventi sul territorio e relativi aggiornamenti in tempo reale ● mobilità per raggiungere gli eventi e i punti di interesse ● contenuti generati dagli utenti della community (testi, fotografie, commenti e interazioni sociali) ● feedback di gradimento e contributi ai punti di interesse da parte degli utenti Dati che rende fruibili
  5. 5. Statistiche di utilizzo relative al primo mese di lancio (agosto 2015) 831 utenti registrati 4520 check-in nei punti di interesse 79 guide personali salvate in 15 paesi 5627 post effettuati nel Social Wall 55055 like / 69525 dislike ai post 9718 pizzichi effettuati tra utenti Android 4.0 e superiori: https://play.google.com/store/apps/details?id=it.folkture. lanottedellataranta iOS 7 - 8: https://itunes.apple.com/app/la-notte-della- taranta/id1013934739 Web site: https://www.folkture.it/folkture-web-app/ Ulteriori informazioni
  6. 6. Referenti Il progetto FolkTure è proposto congiuntamente dalla compagine pubblico-privata costituita da: ● l’Università del Salento (con due sue unità di ricerca: il “Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione” [DII] e il Laboratorio “Distretto Culturale ed Ambientale” [Lab Di.C.A.]) ● la società Apphia s.r.l. di Lecce ● la società EKA s.r.l. di Bari ● la società Demetrix s.r.l. di Palermo I co-proponenti integrano competenze in ambito Gestionale, ICT e di Beni Culturali, la cui interazione risulta fondamentale per lo sviluppo di una soluzione per il Digital Cultural Heritage. Responsabile del progetto è il dott. Angelo Corallo, professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento.

×