Marketing sociale

963 views

Published on

Social marketing as the natural evolution of traditional marketing. Basics of social marketing

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
963
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
16
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Marketing sociale

  1. 1. MARKETING SOCIALELa rivoluzione dell’essenziale
  2. 2. IL MARKETING • Il marketing viene definito come quel processo sociale e manageriale diretto a soddisfare bisogni ed esigenze attraverso processi di creazione e scambio di prodotto e valori. • È larte e la scienza di individuare, creare e fornire valore per soddisfare le esigenze di un mercato di riferimento, realizzando un profitto » Wikipedia
  3. 3. MA IL • The management process responsibleMARKETING È for identifying, anticipating and… satisfying customer requirements profitably.” » The Chartered Institute of Marketing • Marketing is getting someone who has a need to know, like and trust you » Jon Jantsch • In sintesi
  4. 4. MARKETING È • Marketing mix:ANCHE – Prodotto: dettagliata descrizione del prodotto, della confezione (packaging) e delle altre caratteristiche. In questa sezione è utile evidenziare le differenze del proprio prodotto rispetto alla concorrenza; – Promozione: complesso di attività per comunicare la propria offerta alla clientela; – Distribuzione: scelta dei canali di vendita ritenuti più idonei rispetto al proprio prodotto; – Prezzo: livello di prezzo scelto per il proprio prodotto; • Per alcuni solo comunicazione
  5. 5. L’EVOLUZIONE • VideoDELMARKETINGNEL TEMPO
  6. 6. AUMENTODELLACOMPLESSITÀ
  7. 7. CAMBIAMENTODI RUOLO DELCONSUMATORE
  8. 8. CRESCITA DELVALORE DELPASSAPAROLA
  9. 9. IL MARKETING • I mercati sono conversazioni. •QUINDI È … I mercati sono fatti di esseri umani, non di segmenti demografici • Internet permette delle conversazioni tra esseri umani che erano semplicemente impossibili nell’era dei mass media. • Sia nei mercati interconnessi che tra i dipendenti delle aziende intraconnessi, le persone si parlano in un nuovo modo. Molto più efficace. • Queste conversazioni in rete stanno facendo nascere nuove forme di organizzazione sociale e un nuovo scambio della conoscenza. • Il risultato è che i mercati stanno diventando più intelligenti, più informati, più organizzati. Partecipare a un mercato in rete cambia profondamente le persone. • Le persone nei mercati in rete sono riuscite a capire che possono ottenere informazioni e sostegno più tra di loro, che da chi vende. Lo stesso vale per la retorica aziendale circa il valore aggiunto ai loro prodotti di base. • Non ci sono segreti. Il mercato online conosce i prodotti meglio delle aziende che li fanno. E se una cosa è buona o cattiva, comunque lo dicono a tutti
  10. 10. L’EMERGERE • VideoDELLASOCIALNOMICS
  11. 11. MA È SEMPRE • Chiedete a qualsiasi imprenditore cosaSTATO COSÌ serve per vendere di più e vi risponderà – Le relazioni • Un venditore vi dirà che la massima efficacia nel vendere è – In un business cocktail (in Italia a tavola) – Senza vendere ma presentando i vantaggi del prodotto per il consumatore • La chiave della relazione è far capire al consumatore il valore per lui del prodotto – I contenuti
  12. 12. MARKETING • È simile ad un business cocktailSOCIALE – Senza limiti di tempo – Senza limiti di capienza
  13. 13. MARKETING • Le regole d’oro di un business cocktailSOCIALE – Incontra persone e inizia a conversarci – Rispondi alle domande e aiuta i tuoi interlocutori – Fai domande e dimostra di credere nei consigli che ti danno • marketing sociale = business cocktail – Diventa membro della comunità – Aggiungi valore alla comunità – È più efficace di un business cocktail perché è più facile partecipare
  14. 14. PERCHÉ • Genius.com research (2010)MARKETING – 59% B2B buyers si confrontano conSOCIALE pari prima di prendere decisioni d’acquisto – 48% seguono le conversazioni del loro settore – 44% effettuano delle ricerche (anonime) sui fornitori prima di decidere l’acquisto • Forrester Research 2010 – 80% dei decisori IT usano il passa parola per gli acquisti – 90% in Italia (SMW Milano 19/09/2011 Admantix)
  15. 15. MARKETING • Contenuti + relazioni = social mediaSOCIALE • I social media sono solo un pezzo del marketing sociale – Social + valore = marketing sociale • Le relazioni sono fondamentalmente tra le persone che compongono le imprese e non tra loro • Il marketing sociale esalta le relazioni e i contenuti
  16. 16. MARKETING • Alla base di tutto ci sono i contenutiSOCIALE • Le caratteristiche diventano – Farsi trovare – In tempo reale – Sociale e personale
  17. 17. MARKETING • Costruire contenuti che diano valore perSOCIALE CHE accreditarsi come risorsa/referente diFARE valore • Una combinazione di Share Social media Network SEO Publish Blog Multimedia Image by Eric Schwartzman
  18. 18. MARKETING • In tempo realeSOCIALE – Trova ciò che è già avvenuto – Trova ciò che sta avvenendo – Trova ciò che dicono i tuoi amici
  19. 19. MARKETING • Sociale significa personaleSOCIALE – E.g. IRIDIUM Corp
  20. 20. MARKETING • Ascolta e fai reteSOCIALE CHE – Parti dai contatti esistentiFARE – Aggregati attraverso i gruppi – Aggiungi sempre i tuoi riferimenti – Aggiungi valore – Commenta i post che ti interessano – Rispondi alle domande • Condividi contenuti utili e interessanti • Crea connessioni
  21. 21. MARKETING • Produci contenutiSOCIALE CHE – Imponi le tue value proposition allaFARE tua comunità – Posizionati sul web (google premia gli user generated content => SEO) – I clienti cercano le risposte sul web prima del contatto commerciale – contenuti rilevanti (solo tra l’1% e il 5% li produce nei social media)
  22. 22. MARKETING • RicordaSOCIALE – Ascolta e fai rete – Divieni visibile – Dimostra la tua autorevolezza – Misura il tuo marketing
  23. 23. GRAZIEDELL’ATTENZIONE Fabrizio Faraco http://fabriziofaraco.it http://XeeMe.com/fabriziofaraco

×