Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Visione del mondo nel medioevo

9,324 views

Published on

Una sintesi schematica del pensiero medievale

Published in: Education
  • Be the first to comment

Visione del mondo nel medioevo

  1. 1. F. Scarrione Liceo“Galilei”, Voghera licenza Creative Commons
  2. 2. Dio al di sopra di tutto
  3. 3. Passaggio da potenza a atto <ul><li>Ciò che Dio ha stabilito diviene attimo per attimo , costantemente realtà grazie alle intelligenze angeliche, che fanno sì che diventi atto ciò che il creatore ha posto “in potenza” nelle creature. </li></ul>
  4. 4. Un uomo privo di potere <ul><li>Deve affrontare la vita consapevole che tutto è nelle mani di Dio </li></ul><ul><li>Vive una vita terrena che è solamente momento di passaggio </li></ul>
  5. 5. Immanente e trascendente Vita terrena Vita eterna IMMANENTE TRASCENDENTE
  6. 6. Simbolo e allegoria <ul><li>Simbolo, termine (dal greco symbàllò , «metto insieme») designante in origine le due metà di un oggetto che, spezzato, può essere ricomposto avvicinandole: in tal modo ogni metà diviene un segno di riconoscimento. </li></ul>Vita terrena Vita eterna IMMANENTE TRASCENDENTE Molti enti, oggetti, comportamenti caratterizzano il mondo umano Tutto va interpretato in chiave simbolica per raggiungere il trascendente
  7. 7. Diversi livelli di interpretazione allegorica <ul><li>Esempi </li></ul><ul><li>Allegoria dei poeti: solo per rendere piacevole un testo attraverso immagini </li></ul><ul><li>Allegoria morale e religiosa, con una funzione più profonda </li></ul>
  8. 8. I sensi delle Scritture <ul><li>Letterale: quello che si ricava dalla lettura più superficiale del testo </li></ul><ul><li>Allegorico: allegoria dei poeti </li></ul><ul><li>Morale : un senso allegorico che offre insegnamenti sul comportamento migliore dell’uomo in questa vita </li></ul><ul><li>Anagogico : che rimanda alla Redenzione e alla salvezza voluta da Dio </li></ul>
  9. 9. Concezione figurale <ul><li>Nella lettura di Antico e Nuovo Testamento l’uomo del medioevo identificava dei legami, anticipazione del Nuovo nell’Antico </li></ul>
  10. 10. misticismo <ul><li>L’uomo si confronta con l’eternità di DIO, coglie la propria appartenenza a una realtà piccola rispetto al suo essere eterno ed infinito, a cui però aspira come propria DESTINAZIONE </li></ul><ul><li>CONTEMPLAZIONE, PREGHIERA, SOLITUDINE </li></ul>
  11. 11. ASCETISMO <ul><li>Solitudine e preghiera, ricerca della contemplazione di Dio attraverso il sacrificio, la privazione, la penitenza </li></ul>
  12. 12. Misticismo/ascetismo <ul><li>Il mistico, ancor più dell’asceta, aspira a fondersi con Dio, ad intuire attraverso l’ESTASI la beatitudine celeste già durante la vita terrena. </li></ul>

×