Casa ClimaLa certificazione di qualità energetica28/02/2013 Progetto “Salviamo il mondo: le energie alternative” -   Scuola...
StoriaLe prime esperienze per promuovere misure per ilrisparmio energetico nascono agli inizi degli anni 80in Alto Adige.N...
StoriaNello stesso anno viene rilasciato dal comune diBolzano il primo certificato CasaClima A, che nelfrattempo ha adottat...
Cos’è una CasaClimaLa formula è semplice: Comfort abitativo a basso costoenergetico.L’obiettivo principale è costruire ori...
Concetti importantiIl termine CasaClima non identifica uno stile architettonico o unsistema costruttivo ma uno standard ene...
Classi energetiche CasaClima Le classi energetiche CasaClima individuano separatamente il fabbisogno energetico per riscal...
CasaClima OroFabbisogno energeticoinferiore di 10 kWh/m²aCasa da 1 litroCasaClima AFabbisogno energeticoinferiore di 30 kW...
CasaClima OroFabbisogno energetico più bassoè garantito dalla CasaClimaOro.Richiede 10 KiloWattora permetro quadro l’anno,...
CasaClima AFabbisogno energetico dallaCasaClima A.Le case CasaClima A hanno unconsumo di calore inferiore a 30KiloWattora ...
CasaClima BLa soglia minima per avere lacertificazione energetica è laCasaClima B.L’edificio in classe CasaClima Brichiede...
Caratteristiche generali di una                      CasaClima• Struttura compatta e orientata   • Assenza di ponti termic...
Vantaggi di una CasaClimaChi si orienta verso la costruzione di una CasaClima o un risanamentosecondo i criteri CasaClima ...
1.   Consapevolezza energetica 2.   Comfort abitativo3.   Tutela dell’ambiente e del clima4.   Salute 5.   Risparmio 6.   ...
1. Consapevolezza energeticaUna CasaClima è caratterizzata da un fabbisogno termico molto basso, e permette di risparmiare...
4. Amica della salute Il 90% del nostro tempo lo trascorriamo in ambienti chiusi: è importante quindi salvaguardare con pa...
Gli sviluppi di CasaClima     CasaClima Wine                       CasaClima nature                        CasaClima RLa c...
Agenzia CasaClimaLAgenzia CasaClima, come ente terzo, non               chi supera tutte le prove di verifica e garantisce ...
Il certificato energeticoIl fabbisogno di energia è in costante crescita in tutto ilmondo, mentre le risorse e le fonti en...
La classificazione energetica delledificio nonavviene solo sulla base di un semplice progetto main seguito ad un’indagine ...
Targhetta CasaClimaPer valorizzare una costruzione a basso consumoviene consegnata, oltre al certificato, anche latarghetta...
Le immagini, il video, ed i testi sono tratti dai siti istituzionali CasaClima ed utilizzati edelaborati solo a scopo dida...
CasaClima
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

CasaClima

755 views

Published on

Presentazione su CasaClima "Progetto Salviamo il mondo"

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
755
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

CasaClima

  1. 1. Casa ClimaLa certificazione di qualità energetica28/02/2013 Progetto “Salviamo il mondo: le energie alternative” - Scuola Secondaria di Primo Grado - Pagnacco (Udine)
  2. 2. StoriaLe prime esperienze per promuovere misure per ilrisparmio energetico nascono agli inizi degli anni 80in Alto Adige.Negli anni ‘90 nascono numerose azioni diinformazione e sensibilizzazione sul clima, ilrisparmio energetico e la necessità di sfruttarel’energia e le risorse, con la massima efficienzapossibile.Agli inizi del 2000 vengono elaborati i primiprotocolli per migliorare l’efficienza energetica e lasostenibilità delle abitazioni.L’ideatore è Norbert Lantschner che battezzaCasaClima o Klimahaus il primo attestatoenergetico per edifici. L’idea è semplice attribuireagli edifici una classe energetica in base la loroconsumo di energia, con una classificazione simile aquella degli elettrodomestici. Gli edifici che hannouna buona efficienza ricevono, il certificatoenergetico e la targa Casa Clima.Nel 2002 la prima presentazione di CasaClima ad unconvegno a Bolzano.
  3. 3. StoriaNello stesso anno viene rilasciato dal comune diBolzano il primo certificato CasaClima A, che nelfrattempo ha adottato i principi CasaClima nelregolamento edilizio. Nel 2006 si svolge a Bolzano la prima fieraCasaClima - Klimahouse.Negli anni successivi l’esperienza ed i protocolliCasaClima vengono diffusi in moltissime cittàitaliane e straniere, da Milano a Sao Paolo inBrasile, da Firenze fino in Slovenia, Austria,Germania, Regno Unito e ancora in molti altripaesi.Nel 2009 il Comune di Udine richiede lacertificazione CasaClima. La prima CasaClima Oroviene certificata a Udine nel 2011.Nel 2012 in provincia di Udine viene certificato ilcentesimo edificio CasaClima in Friuli VeneziaGiulia. L’APE (Agenzia per l’Energia) è l’ente chein Friuli Venezia Giulia mette a disposizione delterritorio regionale il servizio di certificazione eenergetica secondo gli standard CasaClima.
  4. 4. Cos’è una CasaClimaLa formula è semplice: Comfort abitativo a basso costoenergetico.L’obiettivo principale è costruire oristrutturare un edifico riducendo leperdite di calore grazie ad unefficiente isolamento termico.Gli edifici CasaClima ottimizzanol’energia utilizzando le fonti dienergia rinnovabili, come il sole, lerisorse geotermiche, unite adefficienti soluzioni impiantistiche.
  5. 5. Concetti importantiIl termine CasaClima non identifica uno stile architettonico o unsistema costruttivo ma uno standard energetico.Una CasaClima è un edificio in grado di assicurare unalta efficienzaenergetica con conseguente risparmio di energia e riduzione dei costiper la climatizzazione e si accompagna sempre un alto standardqualitativo ed elevate condizioni di comfort per gli abitanti.La prima scelta da compiere per realizzare una CasaClima riguardalo standard energetico che si vuole raggiungere.
  6. 6. Classi energetiche CasaClima Le classi energetiche CasaClima individuano separatamente il fabbisogno energetico per riscaldamento e lenergia complessiva impiegata.1. Costruzione di un edificio in cui sono minimizzati i fabbisogni energetici (per riscaldare, raffrescare e illuminare).2. Copertura del fabbisogno energetico residuo con unimpiantistica moderna ed efficiente, che possibilmente impieghi fonti energetiche rinnovabili.
  7. 7. CasaClima OroFabbisogno energeticoinferiore di 10 kWh/m²aCasa da 1 litroCasaClima AFabbisogno energeticoinferiore di 30 kWh/m²aCasa da 3 litriCasaClima BFabbisogno energeticoinferiore di 50 kWh/m²aCasa da 5 litri
  8. 8. CasaClima OroFabbisogno energetico più bassoè garantito dalla CasaClimaOro.Richiede 10 KiloWattora permetro quadro l’anno, questotipo di soluzione può garantireun confort abitativo anche inassenza di un sistema diriscaldamento attivo.La CasaClima Oro è anche detta"casa da un litro", perché perogni metro quadro necessità diun litro di gasolio o di un m³ digas l’anno.
  9. 9. CasaClima AFabbisogno energetico dallaCasaClima A.Le case CasaClima A hanno unconsumo di calore inferiore a 30KiloWattora per metro quadrol’anno.Sono chiamate anche "casa da 3litri", perché richiede 3 litri digasolio o 3 m³ di gas per metroquadro l’anno.
  10. 10. CasaClima BLa soglia minima per avere lacertificazione energetica è laCasaClima B.L’edificio in classe CasaClima Brichiede meno di 50 KiloWattoraper metro quadro l’anno.In questo caso si parla di "casa da5 litri", in quanto il consumoenergetico comporta l’uso di 5 litridi gasolio o 5 m³ di gas per metroquadro l’anno.
  11. 11. Caratteristiche generali di una CasaClima• Struttura compatta e orientata • Assenza di ponti termici• Alto grado di isolamento • Utilizzo di energia solare• Finestre altamente isolanti • Impiantistica ottimale• Ermeticità • Realizzazione accurata
  12. 12. Vantaggi di una CasaClimaChi si orienta verso la costruzione di una CasaClima o un risanamentosecondo i criteri CasaClima può contare su numerosi vantaggi cheriguardano sia la qualità della vita che l’aspetto economico, perché unaCasaClima ha costi energetici molto ridotti. CasaClima è inoltre una risposta molto importante all’irrefrenabile famedi energia che caratterizza l’umanità intera e che comporta il consumodelle ultime riserve fossili. CasaClima è infatti tutela quotidiana dell’ambiente, che porta vantaggial pianeta terra ed al portafoglio.
  13. 13. 1. Consapevolezza energetica 2. Comfort abitativo3. Tutela dell’ambiente e del clima4. Salute 5. Risparmio 6. Assenza di difetti edili 7. Rivalutazione dell’immobile
  14. 14. 1. Consapevolezza energeticaUna CasaClima è caratterizzata da un fabbisogno termico molto basso, e permette di risparmiare sui costidi riscaldamento, di migliorare il comfort abitativo e di aumentare sul lungo periodo il valoredell’immobile. Tre le componenti particolarmente importanti: un’efficace coibentazione dell’involucroesterno dell’edificio, la presenza di vetrate termiche che fanno entrare quanta più luce possibile maimpediscono la fuoriuscita del calore, una costruzione ermetica. 2. Comfort Un buon isolamento delle pareti non giova solo al portafoglio, ma aumenta anche il comfort. La coibentazione delle pareti esterne può aumentare le temperature delle superfici, mentrecontemporaneamente si abbassa la temperatura dell’ambiente. Tutto questo ha effetti positivi sul comfortabitativo e sul fabbisogno energetico. Una buona coibentazione del perimetro dell’edificio si rivela utileanche in estate, perché è uno dei fattori principali per impedire il surriscaldamento dell’edificio.3. Amica dell’ambiente e del clima Gli impianti di riscaldamento sono una delle maggiori fonti di inquinamento atmosferico. Una CasaClima A permette di risparmiare l’80% di energia rispetto ad un edificio tradizionale, e di ridurreproporzionalmente l’emissione di sostanze inquinanti nell’aria. Vengono infatti ridotte non solo le emissionidi polveri sottili, ossido di carbonio, ossidi di azoto ed idrocarburi, ma anche quelle di gas pericolosi per ilclima. Costruire tenendo conto dell’efficienza energetica si rivela quindi un importante contributo per latutela dell’ambiente e del clima.
  15. 15. 4. Amica della salute Il 90% del nostro tempo lo trascorriamo in ambienti chiusi: è importante quindi salvaguardare con particolareattenzione la qualità degli ambienti in quanto influiscono in modo consistente sul nostro benessere e sullanostra salute. 5. Economica Grazie all’isolamento, i costi di riscaldamento vengono ridotti radicalmente, l’isolamento esterno dell’edificioe infatti alla base della tecnica edile CasaClima. Quasi il 70% dei costi energetici di una famiglia si devono alriscaldamento. 6. Assenza di difetti edili Il primo passo verso una CasaCima è una corretta progettazione, che deve prende in considerazione inparticolare dettagli costruttivi e le criticità relative alla tecnica edile ed energetica. La realizzazione accuratada parte di ditte o artigiani certificati CasaClima, secondo gli elaborati di progetto garantiscono una casapriva dei difetti edili più frequenti. 7. Aumento di valore Le spese necessarie devono essere considerate come un investimento per il futuro. Un edifico certificatoCasaClima ha un valore di mercato superiore a quello tradizionale.
  16. 16. Gli sviluppi di CasaClima CasaClima Wine CasaClima nature CasaClima RLa certificazione CasaClima Wine è Certifica un edificio non solo dal Risanare dal punto di vistail sigillo di qualità delle Cantine punto di vista dell’efficienza energetico un edificio secondo lovinicole sostenibili, che oltre a energetica ma anche degli impatti standard CasaClimaR permette divalutare l’impatto ambientale sull’ambiente e sulla salute adeguare la costruzione alle nuovedell’edificio e il benessere dell’uomo. Per questo ai fini della esigenze degli abitanti in termini didell’uomo che ci lavora o la visita, valutazione è importante l’impiego spazi e di confort abitativo. Siconsidera gli aspetti dell’energia e di materiali da costruzione ottiene nel contempo un notevoledell’acqua durante tutto il processo ecocompatibili e un uso attento risparmio energetico e undi vinificazione. delle risorse acqua e suolo. incremento del valore della casa. Clima Hotel MobileHome CasaClima HabitatIl sigilli di qualità per un turismo Una moderna interpretazione del Valuta la sostenibilità globale diconsapevole. bungalow, arricchita con design e estese aree abitative, certificando le autosufficienza energetica. Non buone pratiche di progettazione eUno strumento per costruire e più edifici in plastica e metallo, di gestione basate su standargestire le strutture alberghiere in simili spesso a baracche nel innovativi sia a livello di misuremodo sostenibile sia dal punto di paesaggio ma piccole vere tecniche che strategiche.vista dell’ecologia dell’economia, CaseClima con prestazioni elevatesia degli aspetti socio-culturali. e altissimo grado di ecologia.
  17. 17. Agenzia CasaClimaLAgenzia CasaClima, come ente terzo, non chi supera tutte le prove di verifica e garantisce ilcoinvolto nella progettazione o realizzazione, rispetto  dello standard CasaClima riceve questotutela gli interessi di chi prende in affitto o simbolo di alta qualità. Va ricordato che il sistemaacquista una casa o unabitazione perché è un di certificazione CasaClima garantisceente di certificazione indipendente. Il marchio competenza e indipendenza. Chi riceve ilCasaClima ha goduto fin dall’inizio di ampio certificato CasaClima con la relativa targhetta hafavore nella pratica edilizia ed è diventato, anche a la sicurezza che un ente terzo ha eseguito ilivello nazionale, un vero e proprio catalizzatore controlli necessari per classificare ledificioper un costruire energeticamente efficiente e secondo i criteri di consumo energetico, comfortsostenibile. CasaClima si è nel frattempo ed ecologia. Questi controlli comprendono lesameconsolidato, e oggi è uno dei marchi energetici attento del progetto, verifiche in cantiere ed analisileader in Europa. Per valorizzare limmobile viene finale. In questo modo il committenteconsegnata, oltre al certificato CasaClima, anche la dellimmobile ha la sicurezza che, col termine deitarghetta CasaClima. Questa targhetta è diventata lavori, è stata eseguita una verifica finale chesimbolo di comfort ed efficienza energetica. Solo attesta la qualità energetica e di comfort realizzata.
  18. 18. Il certificato energeticoIl fabbisogno di energia è in costante crescita in tutto ilmondo, mentre le risorse e le fonti energetiche fossili(petrolio, uranio, gas) sono sempre più limitate.I prezzi energetici, sono in costante aumento ecomportano anche una crescita delle spese diriscaldamento, di produzione dell’acqua calda e dicorrente per gli edifici.Il certificato energetico di un edificio aiuta avalutarne l’efficienza energetica nonché a prevederne icosti di gestione dal punto di vista del consumo dienergia.La catalogazione energetica di un edificio è inoltrefonte di trasparenza per tutti coloro che sono interessatialla sua gestione. Questo tipo di certificato è previstoda una direttiva UE vincolante per tutti gli Statimembri.Tra le certificazioni edili, quella energetica, rilasciatada un ufficio indipendente autorizzato, ha unafunzione particolare, in quanto si tratta di undocumento con marchio di qualità.
  19. 19. La classificazione energetica delledificio nonavviene solo sulla base di un semplice progetto main seguito ad un’indagine durante tutto liter dellarealizzazione.Il certificato energetico evidenzia immediatamentel’entità del fabbisogno di calore di un edificio, epresenta due classificazioni energetiche: la primariguarda la classe di isolamento termicodell’edificio,la seconda la qualitàdell’impiantistica.Con l’aiuto di una tabella suddivisa in casellecolorate, dal verde (basso fabbisogno energetico)fino al rosso (alto fabbisogno), anche i principiantipossono capire se un edificio consuma molta o pocaenergia. L’indice termico di calore vienedeterminato in base a fattori rilevanti dal punto divista energetico, tramite un procedimento di calcolounitario.I committenti possono in questo modo calcolare ilfabbisogno medio di riscaldamento ed energia di unedificio, ed effettuare una comparazione tradiverse costruzioni.
  20. 20. Targhetta CasaClimaPer valorizzare una costruzione a basso consumoviene consegnata, oltre al certificato, anche latarghetta CasaClima. Solo chi supera tutte le provedi verifica e garantisce il rispetto dello standardCasaClima riceve questo riconoscimento di altaqualità.Questa targhetta è diventata simbolo di comforted efficienza energetica e contribuisce adaumentare il valore dellimmobile. Collocata di regola vicino allentratadellabitazione, la targhetta CasaClima continua adialogare con gli abitanti ed incide positivamentesui loro comportamenti.La targhetta  è rilasciata da un soggettoindipendente, vale a dire dall’Agenzia CasaClima.
  21. 21. Le immagini, il video, ed i testi sono tratti dai siti istituzionali CasaClima ed utilizzati edelaborati solo a scopo didattico educativo per il progetto “Salviamo il mondo: Le energiealternative”.

×