Iuavcamp presentazione

205 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
205
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Iuavcamp presentazione

  1. 1. Reconfigurable House Federica Cattaneo (mat. 271477)
  2. 2. <ul><li>Le tecnologie digitali si fondono sempre di più con gli aspetti della vita di tutti i giorni, il mondo dell’architettura non è certo immune a questo cambiamento, anzi è uno dei campi in cui le nuove tecnologie hanno trovato un terreno fertile per la loro diffusione. </li></ul>
  3. 3. Titolo intervento Uno dei numerosi esempi possibili è il fenomeno della “ smart house”, la casa intelligente, basata su: -tecnologia invisibile -prodotti hi-tech
  4. 4. La Reconfigurable House è invece un esempio meno conosciuto e per certi aspetti controcorrente rispetto al fenomeno “smart house”, essa è basata infatti su concetti antitetici rispetto a quelli della casa intelligente: - tecnologia “fai da te” - componenti low-tech
  5. 5. Tecnologia invisibile  Tecnologia “fai da te” <ul><li>I sistemi della “ smart house” sono pre-cablati secondo gli algoritmi e le decisioni prese dai progettisti. </li></ul>I componenti a basso contenuto tecnologico ( low-tech ) che compongono la Reconfigurable House sono invece “ricablabili” all’infinito dai visitatori. Cablaggio Video su you-tube
  6. 6. La Reconfigurable House è quindi in grado di adattarsi ai cambiamenti e questo è un aspetto importante dal punto di vista della ricerca: adattabilità vita più lunga dell’edificio ammortizzamento costi di produzione minor impatto ambientale (non serve costruirne di nuovi) migliore stile di vita minor costi di manutenzione e aggiornamento
  7. 7. Casa reattiva I dispositivi da cui è composta la casa rispondono a: -suono -luce -tatto -passi -telefonate -lettori mp3 Sono gli abitanti che attraverso un ’interfaccia touch screen possono decidere le “reazioni” della casa ai diversi stimoli. Il “ software ” viene costantemente riconfigurato e le informazioni e i dati utilizzati in modi diversi a seconda della volontà di ognuno.
  8. 8. Si tratta infatti di una casa reattiva che reagisce anche alla mancanza di stimoli: “ And if the House is left alone for too long, it gets bored, daydreams and reconfigures itself....” “ E se la casa è lasciata sola per troppo tempo, si annoia, sogna ad occhi aperti e si riconfigura ....”
  9. 9. Alcuni di questi dispositivi (ottenuti da componenti low-tech, giocattoli e gadget) : “ Led lillies”, gigli led che cambiano colore quando vengono toccati Video su you-tube “ Cat brikcs” , il muro di mattoni “Gatto” che miagolano quando vengono toccati Video su you-tube
  10. 10. Sistemi open source Il software è fondato su sistemi open source : -Processing (linguaggio di programmazione) -Arduino (microcontrollore) PROCESSING : -linguaggio di programmazione sviluppo applicazioni come giochi, animazioni e contenuti interattivi sintassi, comandi, paradigma di programmazione orientata agli oggetti Java paradigma di programmazione oggetti software che interagiscono tra loro attraverso lo scambio di messaggi -
  11. 11. ARDUINO = microcontrollore a basso costo che controlla i componenti elettronici Programma interno alla memoria Pin (=terminazione metallica che innestata nella controparte stabilisce un contatto elettrico  trasmissione informazioni) specializzati o configurabili dal programmatore interazione diretta con il mondo esterno Sensori input percezione dell’ambiente può influenzare l'ambiente circostante controllando luci, motori e altri attuatori.
  12. 12. Linkografia http:// house.propositions.org.uk / http://www.processing.org/ http://www.arduino.cc/ http:// it.wikipedia.org / wiki / Pagina_principale http://www.flickr.com/ http://www.youtube.com/?gl=IT&hl=it

×