Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Planning a result driven approach

203 views

Published on

Racconto come fare un planning basato sugli obiettivi di business al posto che solamente sulle feature, usando le pirate metrics come bussola del progetto.
Un approccio al planning data-driven relativamente semplice e poco costoso.

video: https://www.youtube.com/watch?v=a9OXZk-HJdQ

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Planning a result driven approach

  1. 1. Planning: a result-driven approach Or “How to avoid working on something useless”
  2. 2. Mi è sempre piaciuto costruire prodotti e vederli crescere...
  3. 3. <biglietto> Buon n° registrazioni Qualità accettabile Interesse Contatti
  4. 4. Il prossimo focus veniva scelto a istinto
  5. 5. mmmm NO
  6. 6. Ci sarà un modo migliore...
  7. 7. “Guts matter; you’ve got to test them. Instincts are experiments. Data is proof.” Lean analytics
  8. 8. MVP? A/B testing? metrics? data driven? conversion rate? measure everything? experiments?
  9. 9. PIRATE METRICS
  10. 10. Dave McClure - http://500hats.typepad.com/500blogs/2007/09/startup-metrics.html
  11. 11. Dave McClure - http://500hats.typepad.com/500blogs/2007/09/startup-metrics.html
  12. 12. Pirate metrics Funnel
  13. 13. Concentra i tuoi sforzi sulla PRIMA METRICA che non ti soddisfa!
  14. 14. NELLA PRATICA
  15. 15. Cartoline srl SAAS 1° mese gratis
  16. 16. Prima versione online!
  17. 17. Planning: ecco le prossime N funzionalità da aggiungere!
  18. 18. Definiamo le metriche e rivediamole assieme ad ogni iteration meeting
  19. 19. In questa settimana: A n° visitatori sul sito A n° registrati R n° hanno spedito cartolina R ... R n° utenti paganti
  20. 20. 30 Visitatori 5 Registrati 1 1° settimana Utenti che hanno spedito cartoline 0 Abbonati
  21. 21. Planning: supporto al marketing, bug fixing
  22. 22. 200 30 Visitatori 10 5 Registrati 5 1 2° settimana Utenti che hanno spedito cartoline 0 0 Abbonati
  23. 23. Analytics i visitatori vanno sulla pagina di registrazione ma poi abbandonano
  24. 24. Hotjar recordings i visitatori sono distratti da un blocco di legalese e dal banner dei cookie
  25. 25. 2 Ore di lavoro +20% di registrazioni
  26. 26. 200 200 Visitatori 50 10 Registrati 10 5 3° settimana Utenti che hanno spedito cartoline 0 0 Abbonati
  27. 27. Chat di supporto Alcuni si registrano senza avere compreso bene il servizio
  28. 28. Activation n° di utenti che si sono registrati e hanno mandato la prima cartolina
  29. 29. Activation n° di utenti che si sono registrati e hanno mandato la prima cartolina
  30. 30. 200 200 Visitatori 7 Registrati + primo cartolina 10 10 4° settimana Utenti che hanno spedito cartoline 0 0 Abbonati
  31. 31. Così pochi utenti che mandano la prima cartolina? Approfondiamo...
  32. 32. Hotjar recordings I visitatori non capiscono come mandare cartoline
  33. 33. Planning: dobbiamo rifare lo user onboarding
  34. 34. Nel frattempo... offriamo un tour guidato su skype ai nuovi registrati
  35. 35. 200 200 Visitatori 15 7 Registrati + primo cartolina 20 10 5° settimana Utenti che hanno spedito cartoline 2 0 Abbonati
  36. 36. Le call su skype con i clienti portano feedback utili su che funzionalità mancano… Sembra un buon momento per svilupparle
  37. 37. Cosa abbiamo imparato
  38. 38. 1° settimana A volte il focus è supportare un altro team
  39. 39. 2° settimana I dati ci possono dire qual’è il problema più importante da risolvere ( non è il più grosso o il più evidente )
  40. 40. 3° settimana Le metriche evolvono con la nostra comprensione del business
  41. 41. 4° settimana A volte il focus non è aggiungere, ma rivedere
  42. 42. Difficoltà
  43. 43. Non sono chiari gli obiettivi di business del progetto
  44. 44. Non è facile tenere il focus su un obiettivo alla volta
  45. 45. In conclusione...
  46. 46. Pirate metrics sono un’ottimo modo per guidare lo sviluppo di applicazioni non tutte però
  47. 47. Lavorare iterativamente per obiettivi di business quantificabili (non per epic/feature)
  48. 48. “We improved as a community how to develop and test software significantly over the last 10–15 years, so the stuff coming into the pipeline is where the #1 issue is for many teams at the moment.” Gojko Adzic
  49. 49. Grazie, domande? Pietro Campagnano @fain182 - https://www.fain182.blog

×