Verso un Sistema
nazionale di
valutazione
Anna Maria Ajello
INVALSI
ROMA 8 aprile
SNV
Legge 10 26 febbraio 2011:
Con regolamento da emanare…è
individuato il sistema nazionale di
valutazione definendone l’...
SNV
 - Corpo ispettivo autonomo indipendente
 Ministero predispone
 Regolamento sul Sistema Nazionale di
Valutazione de...
SNV
 Quattro fasi essenziali
 -autovalutazione delle istituzioni
scolastiche (sulla base di data base in
formato elettro...
SNV
 -predisposzione di azioni di miglioramento
(sostegno INDIRE, Università, enti
associazioni…)
 -rendicontazione pubb...
SNV
 Quali novità:
 Sistema nazionale unico per tutte le
scuole
 Attività di autovalutazione non basata
solo su apprend...
SNV
 Novità rilevanti:
 Valutazione non ha finalità nè premiale
nè punitiva, ma di miglioramento (non
graduatorie tra sc...
 Tentativo di conciliazione tra valutazione
di prodotti e processi
 Individuazione di aree di miglioramento
 Scelta di ...
SNV
 SNV: Indicazione di che cosa osservare,
che cosa misurare, come misurarla, quali
elaborazione, quale restituzione
 ...
SNV
 Due fondamentali
 1. ricorso ad una pluralità di indicatori e di
strumenti
 2. Piano simmetrico del valutatore e
v...
SNV
 Pluralità degli indicatori: presa in carico
della complessità del fare scuola
 Contro il riduzionismo banalizzante
...
SNV
 Il riconoscimento della competenza di chi
lavora all’interno della scuola (ma anche
in altre istituzioni)
 si tradu...
 Prospettiva socioculturale di analisi dei
processi di acquisizione di conoscenza:
 Ruolo dell’interazione
 Anche la va...
 Valutare come attivazione di processi
riflessivi che si esplicitano,
 Quale ruolo nuovo per INVALSI nella
realizzazione...
SNV
 Pluralità di esperienze di autovlautazione:
 V. AIR Autoanalisi di istituto in rete
 V. marchio S.A.P.E.R.I. (Uffi...
 Rete FARO (130 scuole)
 Rete Siro (confluita in S.A.P.E.R.I Piemonte)
 Pluralità di Progetti Leonardo (LLL)
 e altri ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Annamaria Ajello presidente dell'INVALSI

525 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
525
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
93
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Annamaria Ajello presidente dell'INVALSI

  1. 1. Verso un Sistema nazionale di valutazione Anna Maria Ajello INVALSI ROMA 8 aprile
  2. 2. SNV Legge 10 26 febbraio 2011: Con regolamento da emanare…è individuato il sistema nazionale di valutazione definendone l’apparato che si articola : - Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa - Istituto nazionale per la valutazione del sistema di istruzione
  3. 3. SNV  - Corpo ispettivo autonomo indipendente  Ministero predispone  Regolamento sul Sistema Nazionale di Valutazione del Sistema di Istruzione e Formazione (DPR 28 marzo 2013 n.80)  Rafforzata posizione dell’INVALSI
  4. 4. SNV  Quattro fasi essenziali  -autovalutazione delle istituzioni scolastiche (sulla base di data base in formato elettronico) compilato secondo un format elettronico e piano di miglioramento  -valutazione esterna: nucleo dir tecnico sulla base di protocolli, indicatori e programmi definiti da INVALSI
  5. 5. SNV  -predisposzione di azioni di miglioramento (sostegno INDIRE, Università, enti associazioni…)  -rendicontazione pubblica dei risultati del processo, logica della trasparenza, condivisione, migliroamento con la comunità di appartenenza
  6. 6. SNV  Quali novità:  Sistema nazionale unico per tutte le scuole  Attività di autovalutazione non basata solo su apprendimenti ma su una serie di elementi (scuola in chiaro)  Intreccio analisi qualitativa e quantitativa  Valutazione esterna come riduzione di rischio di autoreferenzialità
  7. 7. SNV  Novità rilevanti:  Valutazione non ha finalità nè premiale nè punitiva, ma di miglioramento (non graduatorie tra scuole o insegnanti, collegamento con valutaz dirig)  Raccordo funzionale tra enti diversiin interazione con ruoli ben definiti
  8. 8.  Tentativo di conciliazione tra valutazione di prodotti e processi  Individuazione di aree di miglioramento  Scelta di principio per modello tipo CIPP  (context, input, process, product) SNV
  9. 9. SNV  SNV: Indicazione di che cosa osservare, che cosa misurare, come misurarla, quali elaborazione, quale restituzione  Collegate alle norme di attuazione del Regolamento  Quali presupposti?
  10. 10. SNV  Due fondamentali  1. ricorso ad una pluralità di indicatori e di strumenti  2. Piano simmetrico del valutatore e valutando che rimanda a specifiche teorie ( non approccio compensativo)
  11. 11. SNV  Pluralità degli indicatori: presa in carico della complessità del fare scuola  Contro il riduzionismo banalizzante (esigenze di misura sovrastanti)  Attenzione alla specificità delle situazioni  La difficile scommessa rappresentata dalle rilevazioni quanto più aderenti alle situazioni reali
  12. 12. SNV  Il riconoscimento della competenza di chi lavora all’interno della scuola (ma anche in altre istituzioni)  si traduce in negoziazione dei criteri, degli obbiettivi  Si realizza un confronto produttivo  Che cosa impara l’INVALSI da questi confronti?
  13. 13.  Prospettiva socioculturale di analisi dei processi di acquisizione di conoscenza:  Ruolo dell’interazione  Anche la valutazione è da inquadrare in una prospettiva teorica, non è solo un problema di misura e/o di pluralità di indicatori SNV
  14. 14.  Valutare come attivazione di processi riflessivi che si esplicitano,  Quale ruolo nuovo per INVALSI nella realizzazione del SNV?  Promozione culturale, esplicitazione e messa in circolo di attività di valutazione già realizzate SNV
  15. 15. SNV  Pluralità di esperienze di autovlautazione:  V. AIR Autoanalisi di istituto in rete  V. marchio S.A.P.E.R.I. (Ufficio Scolastico regionale del Piemonte: 41 scuole certificate)  Polo Qualità di Napoli (1000 scuole coinvolte)  Rete Stresa (Bergamo)
  16. 16.  Rete FARO (130 scuole)  Rete Siro (confluita in S.A.P.E.R.I Piemonte)  Pluralità di Progetti Leonardo (LLL)  e altri ancora:  Ruolo culturale fondamentale dell’INVALSI  Rischio della “Codificazione Unitaria”…. SNV

×