Successfully reported this slideshow.
“ Reading Literacy” Competenza di lettura… Compréhension de l'écrit…  Lectura…
DEFINIZIONE <ul><li>La competenza di lettura consiste nella  comprensione e nell'utilizzazione di testi scritti  e nella  ...
Comprensione  /  Uso <ul><li>Tale definizione supera la nozione di reading literacy intesa come decodifica e comprensione ...
La lettura fra “abilità” e “competenza”   <ul><li>Definizione più ampia del concetto di &quot;abilità&quot;     competenz...
Perché?....   <ul><li>Perché si moltiplicano le  indagini  internazionali su vasta scala delle competenze in lettura?  </l...
Perché....  <ul><li>le competenze in lettura sono un obiettivo fondamentale della  scuola , una  competenza di base  indis...
Perché.... <ul><li>siamo entrati in un’epoca che dura ormai da almeno cinquant’anni (se non forse di più), contraddistinta...
Come? <ul><li>I problemi sono su due fronti :  </li></ul><ul><li>come  la scuola si sta attrezzando di fronte ai cambiamen...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Reading literacy

773 views

Published on

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Reading literacy

  1. 1. “ Reading Literacy” Competenza di lettura… Compréhension de l'écrit… Lectura…
  2. 2. DEFINIZIONE <ul><li>La competenza di lettura consiste nella comprensione e nell'utilizzazione di testi scritti e nella riflessione sui loro contenuti al fine di raggiungere i propri obiettivi, di sviluppare le proprie conoscenze e potenzialità e di svolgere un ruolo attivo nella società. </li></ul><ul><li>OCSE/PISA (2004), it., p.110 </li></ul>
  3. 3. Comprensione / Uso <ul><li>Tale definizione supera la nozione di reading literacy intesa come decodifica e comprensione letterale, a favore di un'interpretazione che unisce la comprensione all'uso dell'informazione scritta e alla riflessione su di essa . </li></ul><ul><li>La definizione, inoltre, fa riferimento all'insieme delle situazioni che chiamano in causa la competenza di lettura: dalla sfera privata a quella pubblica, dalla scuola al lavoro, dall'esercizio di una cittadinanza attiva all'apprendimento nel corso di tutta la vita. </li></ul><ul><li>OCSE/PISA (2004), it., p. 110 </li></ul>
  4. 4. La lettura fra “abilità” e “competenza” <ul><li>Definizione più ampia del concetto di &quot;abilità&quot;  competenza trasversale </li></ul><ul><li>la competenza è frequentemente ricondotta alle tre sfere congiunte dal sapere, del saper fare e dell'essere ed è quindi inclusiva di conoscenze, abilità e atteggiamenti . </li></ul>
  5. 5. Perché?.... <ul><li>Perché si moltiplicano le indagini internazionali su vasta scala delle competenze in lettura? </li></ul><ul><li>La lettura è in crisi? ... </li></ul><ul><li>Si legge di meno di un tempo, peggio di una volta oppure si legge diversamente ? </li></ul>
  6. 6. Perché.... <ul><li>le competenze in lettura sono un obiettivo fondamentale della scuola , una competenza di base indispensabile per accedere alla conoscenza , per imparare da soli, per il funzionamento di una società democratica …. </li></ul><ul><li>la lettura è un fattore indispensabile della società della conoscenza , è un parametro fondamentale della crescita economica, è indispensabile per accedere al mercato del lavoro e per imparare nel corso di tutta la vita.... </li></ul>
  7. 7. Perché.... <ul><li>siamo entrati in un’epoca che dura ormai da almeno cinquant’anni (se non forse di più), contraddistinta da una crisi della lettura , da fenomeni per ora ancora poco chiari e poco comprensibili di trasformazione del senso della lettura , del valore dell’imparare a leggere e del modo di leggere. </li></ul><ul><li>La scatola di Aladino della lettura è stata aperta dalle nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione . (Norberto Bottani) </li></ul>
  8. 8. Come? <ul><li>I problemi sono su due fronti : </li></ul><ul><li>come la scuola si sta attrezzando di fronte ai cambiamenti prodotti sia dal contesto sociale che dalle tecnologie </li></ul><ul><li>come una competenza strategica e contestuale può essere verificabile attraverso prove strutturate e comuni, realizzate in contesti fra loro molto diversi. </li></ul>

×