Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Sull'onda del cambiamento - Affrontare il mercato e le sue onde.

1,564 views

Published on

Il digitale ha modificato il mercato, le abitudini delle persone e la sostenibilità di molti modelli di business, creando delle onde che oggi devastano aziende esistenti o consentono la creazione di nuove società in brevissimo tempo. Cavalcare le onde, riuscire a comprenderne la dimensione o crearne nuove è molto complesso e non tutte le aziende stanno modificando processi e modelli per adeguarsi a questo cambiamento.

Published in: Technology
  • Get HERE to Read This eBook === http://ebookdfsrewsa.justdied.com/8882812685-sull-orlo-dell-abisso-i-cristalli.html
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Grande Fabio! Mi è piaciuto molto il tuo "Biz Porn - Rendere una azienda un po' "Porn" // BTO2012"
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

Sull'onda del cambiamento - Affrontare il mercato e le sue onde.

  1. 1. Sull’onda del cambiamento. Fabio Lalli - IQUII Torino 14.05.2016
  2. 2. Qualcosa è cambiato, 
 è evidente.
  3. 3. MA COSA IN PARTICOLARE? Fabio Lalli - IQUII
  4. 4. Solo negli ultimi 26 anni… INTERNET MOBILE IOT
  5. 5. 20161990 vs <0,2% popolazione analogico voce mono uso >50% popolazione digitale dati multi uso Telefono Smartphone
  6. 6. 20161990 vs tangibile semplice da misurare difficile da scalare lentezza dei mercati struttura mastodontiche intangibile difficile da misurare semplice da scalare alta velocità dei mercati strutture agili Fisico Digitale
  7. 7. Una rivoluzione. Digitale.
  8. 8. Un cambiamento fatto di più onde. TECNOLOGIE CANALI ENGAGEMENT Nuove forme
 di dialogo ed interazione Linguaggi, tecnologie, automazioni Nuovi canali di comunicazione
  9. 9. COSA C’ENTRANO LE ONDE? Fabio Lalli - IQUII
  10. 10. Ritardatari Seconda
 Massa Prima
 Massa Early Adopters Innovatori L’abisso Technology Adoption Process Onda corrente Prossima onda Tradizionale processo di adozione
  11. 11. E l’arrivo del digitale Ritardatari Seconda
 Massa Prima
 Massa Early Adopters Innovatori L’abisso
  12. 12. Ma attenzione a
 tre dettagli Ritardatari Seconda
 Massa Prima
 Massa Early Adopters Innovatori L’abisso Frequenza Ampiezza Velocità
  13. 13. L’effetto curva a pinna di squalo Ritardatari Seconda
 Massa Prima
 Massa Early Adopters Innovatori L’abisso
  14. 14. Ecco perchè.
  15. 15. Un cambiamento dirompente Frequenza AmpiezzaVelocità Cambiamento AdattamentoModelli Esigenze Mercato Volumi
  16. 16. Un cambiamento, fatto di onde di ogni genere. Economico Sociale Tecnologico
  17. 17. Si inseriscono nuovi elementi sull’onda di cambiamento TECNOLOGIE CANALI ENGAGEMENT ASPETTATIVE COMPETITIVITÀ Nuove forme
 di dialogo ed interazione Tempi di reazione, scelta, feedback Linguaggi, tecnologie, automazioni Nuovi canali di comunicazione Nuovi
 modelli di
 business, marketing e innovazione
  18. 18. E GLI EFFETTI DI TUTTO QUESTO? Fabio Lalli - IQUII
  19. 19. + Smartphone + Discount retailers + Retail Medical Clinics + Online Job Boards + Community College + Telefonia fissa + Supermercati + Studi medici tradizionali + Giornali di annunci + College tradizionali Dirompenti Travolti
  20. 20. + Amazon + iTunes + Youtube + Netflix + Mobile Computing + Social Networking + Fotografia digitale + Apple + Brick and Mortar Shopping + Industria musicale + Televisione + Starbucks + Siti tradizionali + Organizzazioni a membership + Kodak + Nokia Dirompenti Travolti
  21. 21. + Strutture e processi rigidi + Cultura utente-centrico mancante + Bassa capacità di adattamento + Poca predisposizione all’innovazione Le aziende sono morte per i seguenti fattori
  22. 22. Ma non ci sono solo rischi, 
 le onde generano opportunità.
  23. 23. CAVALCARE L’ONDA? Fabio Lalli - IQUII
  24. 24. + Osservare + Provare + Comprendere Cosa fare (e non)
  25. 25. + Agile + Leggero + Adattabile Come fare
  26. 26. Proprio come un surfista.
  27. 27. + Focalizzare modello e sostenibilità + Attenzione all’utente, quanto allo scopo + Eliminare le barriere + Incentivare la sperimentazione + Mantenere il vantaggio + Semplificare, non stratificare Ed in pratica
  28. 28. We usually think of innovation as inventing new things, but we may think of it as recombining old ones. 
 It is faster and more agile.
  29. 29. E QUINDI, DIROMPENTI,
 O TRAVOLTI? Fabio Lalli - IQUII
  30. 30. Be a surfer. Fabio Lalli IQUII - Co-Founder & CEO 335.410.196 - fabio.lalli@iquii.com

×