Successfully reported this slideshow.

Introduzione analisi greenpeace

1,058 views

Published on

Introduzione all'evento tavola rotonda:
cloud computing energy impact, make the cloud green.
evidenza degli errori di tipo terminologico usati da greenpeace, dovuti alla confusione del termine cloud computing. Evento promosso da Fabio Cecaro di Vmengine srl, dall' Eurocloud Italia. Coinvolgendo l'università di napoli Fed II, il WWF, Vmware, apc, emerson network power ed SGI

Published in: Technology, Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Introduzione analisi greenpeace

  1. 1. Introduzione ed analisi del documento di greenpeace
  2. 2. Page 
  3. 3. Oceani di Plastica <ul><li>La plastica ha invaso il mondo. Nel 1997 è stata scoperta la prima, gigantesca isola di spazzatura galleggiante del mondo. Si trova nel Pacifico e misura oltre dieci milioni di metri quadrati . La sua estensione va dalle coste della California fino a quelle Cinesi. Circa 3 milioni e mezzo di tonnellate , più che raddoppiata in soli cinque anni ! Ha uno spessore medio di 10 metri ed è composta per oltre l'80% da plastica . Con una densità che varia da 20mila a oltre 200mila frammenti per chilometro quadrato . I campionamenti diretti hanno stabilito che l'acqua ha una concentrazione di plastiche fino a sei volte superiore a quella del plancton e non c'è modo, nessuna possibilità di rimediare: ripulire gli oceani dalla plastica è un'operazione che trascende il budget di qualsiasi stato, paese o nazione . </li></ul><ul><li>http://www.sea.edu/academics/research.aspx </li></ul>Page 
  4. 4. Page 
  5. 5. Gas Serra – Punto di non ritorno <ul><li>Clinton Global Initiative – Richard Branson ( Virgin Group ) svela di voler destinare gli utili delle società Virgin del settore trasporti allo studio di soluzioni per problemi ambientali, es carburanti alternativi (circa 3 miliardi di $ nell’arco di alcuni anni) </li></ul><ul><li>Virgin Earth Challenge – partito il 9 feb 2007 – premio di 25 milioni $ per un modello verificabile e realizzabile che sottrae dall’atmosfera quantità significative di gas serra. Chiuso 8 gen 2010. Giuria: Sir Richard Branson Al Gore Tim Flannery James Lovelock Sir Crispin Tickell Dott. James Hansen </li></ul>Page  <ul><li>Frasi di Sir Richard . </li></ul><ul><li>“ Alcuni scienziati ritengono che il punto di non ritorno sia stato raggiunto e che l’uomo non possa fare più nulla per impedire l’aumento dei 5’C della temp della Terra.” </li></ul><ul><li>“ Virgin ha istituito un premio da 25mil$. Oggi intendiamo invitare i governi dei 20 paesi più ricchi ad unirsi per farne un premio da ½ miliardo di $......sto ancora aspettando la prima telefonata” </li></ul>
  6. 6. <ul><li>Il vero pianeta Terra non conosce confini. Non sa che cosa siano gli Stati Uniti, la Russia, la Cina o Taiwan. I fiumi scorrono liberi attraverso i continenti. Le maree insistenti, la pulsazione del mare, non fanno discriminazioni; corrono verso tutte le spiaggie della Terra – Jacques-Yves Cousteau </li></ul>Page 
  7. 7. Chi sono <ul><li>Fabio Cecaro : </li></ul><ul><ul><li>Ceo VMengine srl </li></ul></ul><ul><ul><li>Member of the BoD Eurocloud Italia </li></ul></ul><ul><ul><li>Founder Organizer AWS-User-Group-Naples </li></ul></ul><ul><ul><li>20 anni socio WWF </li></ul></ul><ul><ul><li>Founder Unicef linkedin group (2891 Users – 98 discussion) </li></ul></ul><ul><ul><li>Founder GreenPeace linkedin group (1033 Users – 55 discussion) </li></ul></ul>Page 
  8. 8. EuroCloud Italia Page  Austria Belgium Denmark Germany Finland France Ireland Italy Lithuania Luxembourg Malta Netherlands Portugal Spain Slovenia Sweden Turkey Ukraine United kingdom +500 company europee +20000 high contacts (CEO, CTO, Marketing Officer)
  9. 9. GreenPeace – Make IT Green Page  Cloud Computing and its contribuition to climate change
  10. 10. Pag. 2 <ul><li>The term cloud, or cloud computing, used as a </li></ul><ul><li>metaphore for the internet , is based on an infrastructure </li></ul><ul><li>and business model whereby – </li></ul><ul><li>rather than being stored on your own device - data, </li></ul><ul><li>entertainment, news and other products and services </li></ul><ul><li>are delivered to your device, in real time, </li></ul><ul><li>from the internet. The creation of the cloud has been a </li></ul><ul><li>boon both to the companies hosting it and to consumers </li></ul><ul><li>who now need nothing but a personal computer and </li></ul><ul><li>internet access to fulfill most of their computing needs. </li></ul>Page 
  11. 11. Pag. 3-4 <ul><li>The cloud is growing at a time when climate change and reducing emissions from energy use is of paramount concern. </li></ul><ul><li>With the growth of the cloud, however, comes an increasing demand for energy. </li></ul><ul><li>For all of this content to be delivered to us in real time, virtual mountains of video, pictures and other data must be stored </li></ul><ul><li>somewhere and be available for almost instantaneous access. </li></ul><ul><li>That ‘somewhere’ is data centres - massive storage facilities that consume incredible amounts of energy .……………….. </li></ul><ul><li>Effectively becoming an industrial-scale consumer of electricity , …………………. </li></ul><ul><li>being placed on access to the cheapest electricity available on the grid. In many countries, this means dirty coal . </li></ul>Page  In 2008, The Climate Group and the Global e-Sustainability Initiative (GeSI) issued SMART 2020: enabling the low carbon economy in the information age. (http://www.smart2020.org/_assets/files/03_Smart2020Report_lo_res.pdf)
  12. 12. Pag. 5-8 Page 
  13. 13. Pag. 9-12 Page 
  14. 14. Altro <ul><li>E se Internet facesse male all’ambiente? Alcune organizzazioni ambientaliste hanno messo sotto accusa il “cloud computing” , ovvero la tendenza a lasciare contenuti e servizi multimediali totalmente in Rete, allegerendo gli utenti dalla necessità di installare sui propri Pc svariati programmi. </li></ul><ul><li>La società di antivirus McAfee ha calcolato che l’elettricità occorrente per inviare i miliardi di email spedite ogni anno equivale a quella che occorrerebbe per alimentare quasi due milioni e mezzo di abitazioni negli Stati Uniti e genera la stessa quantità di gas serra prodotta da tre milioni di auto. </li></ul><ul><li>fonte “La Stampa” - 6 maggio 2010 </li></ul>Page 

×