Seminario d'information literacy
Lezione 3
Corso di laurea in Servizio Sociale a.a. 2015-2016
Evelina Ceccato
Parleremo di …
concetti di normativa, giurisprudenza e
dottrina
linguaggi d'interrogazione
banche dati giuridiche
riso...
Verifica
1. Il relatore della tua tesi ti ha chiesto di cercare la dottrina sul
tuo tema di ricerca prima di stilare una s...
Classificazione dell’informazione giuridica
La DOTTRINA
DOTTRINA= lat. doctrina, tema di doctus, p. p. di
docere (insegnare)
ambito giuridico: dottrina è l’insieme d...
La DOTTRINA: forme e stili diversi
MORTARA, Aristo, Abuso nei mezzi di correzione e maltrattamenti in famiglia. Unione tip...
La DOTTRINA: dati bibliografici
A seconda che si tratti di monografie, articoli, saggi, atti, per i contributi
dottrinari ...
La GIURISPRUDENZA
GIURISPRUDENZA= lat. jus, juris (diritto) +
prudentia (cognizione, perizia)
giurisprudenza : l’insieme ...
La GIURISPRUDENZA: forme e stili diversi
Trib. Milano 20 luglio 2003
Cass. Civ. Sez. II, 30 aprile 1982, n. 2720, Bologn...
La GIURISPRUDENZA: dati bibliografici
Tipo di atto (sentenza, ordinanza, decreto)
Organo giudicante
Data della decision...
La NORMATIVA
sin. LEGISLAZIONE
comunitaria, statale, regionale
insieme dei documenti normativi: leggi, decreti
legge, decr...
La NORMATIVA: forme e stili diversi
L. 30 luglio 1990 n. 217
l. 217/1990
art. 431 comma 1 lett. a c.p.p.
D.lgs. 19 settemb...
La NORMATIVA: dati bibliografici
Tipo di provvedimento (legge, decreto legislativo, legge
regionale, etc.)
Data (almeno ...
Dati giuridici: riepilogo
NORMATIVA
Legge statale
Legge regionale
Decreto legge
Decreto legislativo
D.P.R.
D.P.C.M.
D.M.
…...
Dove si trova l’informazione giuridica
“Si definisce «banca dati» una collezione di informazioni
registrate in formato leggibile dall’elaboratore elettronico e
r...
Banche dati
• banca dati = database = base di datibanca dati = database = base di dati
• insieme organizzato di dati, d'in...
Banche dati: tipologia
• in base alla localizzazione fisica della banca dati e delle modalità diin base alla localizzazion...
La ricerca nelle banche dati
Per interrogare una banca dati è necessario conoscere i
linguaggi d’interrogazione (= comandi...
Gli operatori booleani
Permettono al ricercatore di specificare la
relazione tra i termini di ricerca: quali termini
devon...
AND (+), la compresenza
Si usa per trovare articoli in cui sono
presenti contemporaneamente tutti i
termini di ricerca, qu...
OR
l’alternativa
Si usa per trovare articoli con almeno uno
dei termini indicati, quindi amplia la ricerca
(SINONIMI)
Es.:...
NOT (-), l’esclusione
Viene impiegato per raffinare la ricerca,
escludendo i termini non pertinenti
Es.: children NOT adol...
Operatori di prossimità
NEAR
si utilizza per collegare due termini o
espressioni che, nei documenti che
stiamo cercando, d...
Altri “trucchetti”
"ricerca per
frase"
racchiudendo una stringa di ricerca all'interno
delle virgolette si ricerca l'esatt...
Banche dati d’interesse giuridicoBanche dati d’interesse giuridico
@UNIPR@UNIPR
http://www.bibgiuri.unipr.it/Banche_dati.h...
Banche dati d’interesse giuridicoBanche dati d’interesse giuridico
@UNIPR@UNIPR
anche da casa grazie a VPN
https://vpn.uni...
VPN
 accesso al servizio VPN in due modi:
 scaricando un apposito client (programma)
 via web senza scaricare il client...
VPN tramite client
inserire l'indirizzo di posta
elettronica istituzionale
es: mario.rossi@studenti.unipr.it
scrivere la p...
DOGI
 DoGi è un archivio di Dottrina Giuridica che raccoglie i riferimenti bibliografici e i
sommari e/o abstract di arti...
Maschera di ricerca DOGI
Strategie di ricerca in DOGI
Esempio di record DoGi
Autore del contributo
Titolo del contributo
Rivista in cui il contributo è
stato pubblicato con
l’i...
Leggi d'Italia
Banca dati giuridica che si compone di diversi moduli.
Accesso a pagamento (login bibgiur password bibgiur ...
Leggi d'Italia: banche dati di normativa e prassi
Leggi d'Italia
Codici d'Italia
Leggi regionali d'Italia
Diritto Comu...
esempio di ricerca di
normativa
Leggi d'Italia: banche dati di giurisprudenza
Repertorio di giurisprudenza
Corte Costituzionale
Cassazione Civile
Cass...
Dalla dottrina alla giurisprudenza
e viceversa
Leggi d'Italia: banche dati di interpretazione
Dottrina d'Italia
Codice commentato Civile
Codice commentato di Procedur...
Digesto (WKI)
Leggi d'Italia: banche dati specialistiche
IUS EXPLORER come un motore
accesso a pagamento:
http://www.iusexplorer.it/
cliccare su
Accesso per IP
IUS EXPLORER come un motore
La ricerca dell'informazione giuridica
nelle pubblicazioni ufficiali
Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana
Bollet...
Normattiva
http://www.normattiva.it/
Banca dati nazionale di testi normativi “vigenti” completamente gratuita:
contiene t...
Leggi del Parlamento Italiano
http://www.parlamento.it/519
testi di leggi, decreti-legge e decreti legislativi a partire ...
Tabelle della documentazione giuridica
a cura di DFP
Tabella della documentazione giuridica
Tabella della documentazione...
La prossima lezione parleremo di:
ricerca dell’informazione nelle banche dati di ambito
psicologico e sociologico
ricerc...
In preparazione al prossimo incontro
1. Collegati a Google Scholar ed effettua una ricerca sulla
responsabilità genitorial...
evelina.ceccato@unipr.it
Introduzione all'informazione giuridica e banche dati
Introduzione all'informazione giuridica e banche dati
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Introduzione all'informazione giuridica e banche dati

1,316 views

Published on

Seminario d'information literacy per gli studenti del corso di laurea in Servizio Sociale @unipr a.a. 2015-2016 Lezione 3 / Evelina Ceccato

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,316
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
38
Actions
Shares
0
Downloads
38
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Se funziona la rete, fare una prova in diretta (es: "affidamento in prova" AND "servizio sociale"), far vedere la classificazione, i diversi campi, la ricerca per fonti, etc. Illustrare la struttura del record bibliografico e spiegare come arrivare all'articolo. Se la rete non funziona, seguono le slide con tutte le schermate.
  • Mostrare la struttura dell'opera, le varie sezioni, etc. Provare la ricerca di un atto normativo (es. L 47/2015), le correlazioni alla dottrina ed al Repertorio di Giurisprudenza, la possibilità di salvare e stampare, etc.
  • Da un riferimento bibliografico in Dogi, mostrare il recupero della giurisprudenza in DeJure e in Leggi d'Italia. Far vedere anche IusExplorer
  • Mostrare il recupero degli articoli di dottrina relativi ad una sentenza
  • Illustrare il clustering, l'ordinamento, le diverse funzioni, etc.
  • Spiegare i vantaggi dell'opzione MULTIVIGENZA
  • Introduzione all'informazione giuridica e banche dati

    1. 1. Seminario d'information literacy Lezione 3 Corso di laurea in Servizio Sociale a.a. 2015-2016 Evelina Ceccato
    2. 2. Parleremo di … concetti di normativa, giurisprudenza e dottrina linguaggi d'interrogazione banche dati giuridiche risorse web per la ricerca giuridica
    3. 3. Verifica 1. Il relatore della tua tesi ti ha chiesto di cercare la dottrina sul tuo tema di ricerca prima di stilare una scaletta degli argomenti: cosa intende dire e come potresti procedere? 2. Il relatore ti chiede di esaminare la giurisprudenza di merito su un aspetto del tuo tema: come procedi? 3. Cosa s'intende per "nota a sentenza"? 4. Cerca degli articoli sulla mediazione familiare: che strumenti usi? Come imposti la ricerca? 5. Collegati alla pagina http://www.bibgiuri.unipr.it/Banche_dati.htm e scorri l'elenco delle banche dati: prova ad interrogare la banca dati ESSPER. Cosa puoi trovare?
    4. 4. Classificazione dell’informazione giuridica
    5. 5. La DOTTRINA DOTTRINA= lat. doctrina, tema di doctus, p. p. di docere (insegnare) ambito giuridico: dottrina è l’insieme del sapere e della speculazione teorica proveniente dagli studiosi del diritto, ossia l’insieme di opinioni, giudizi e riflessioni giuridiche pubblicate nella letteratura giuridica. Negli altri settori scientifici si parla di bibliografia o letteratura.
    6. 6. La DOTTRINA: forme e stili diversi MORTARA, Aristo, Abuso nei mezzi di correzione e maltrattamenti in famiglia. Unione tipl.- editrice, 1898. IRTI, Claudia, L'affidamento dei figli minori ad un solo genitore nell'applicazione giurisprudenziale, “Famiglia Persone Successioni”, 2008, 12, 1016 MAZZA, Monica. Maltrattamenti ed abuso dei mezzi di correzione. Encicl. giur. Treccani, 1990. FERRACUTI, E.; GIARRIZZO, C. L’affidamento congiunto o alternato dei minori. Ferracuti F. (a cura di), Trattato di Criminologia, Medicina Criminologica e Psichiatria Forense, 1987, 6. I *figli contesi : l'affidamento dei minori nella procedura di separazione / a cura di Chiara Saraceno e Marco Pradi. - Milano : UNICOPLI, 1991. - 195 p. ; 21 cm. ((Atti di un convegno tenuto a Rovereto nel 1990. PARDOLESI, voce Distribuzione (contratto di), in Dig. Disc. Priv., V, Torino, 1990, p. 66.
    7. 7. La DOTTRINA: dati bibliografici A seconda che si tratti di monografie, articoli, saggi, atti, per i contributi dottrinari sono richiesti dati diversi. Per tutte le tipologie sono necessari: AUTORE del contributo TITOLO DATA PAGINAZIONE Ci sono poi altri dati che variano a seconda del tipo di pubblicazione: LUOGO di edizione (per le monografie) EDITORE (per le monografie) TITOLO DELLA RIVISTA CURATORE DELLA RACCOLTA
    8. 8. La GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA= lat. jus, juris (diritto) + prudentia (cognizione, perizia) giurisprudenza : l’insieme degli atti emanati dagli organi giurisdizionali, ossia le pronunce dei giudici (sentenze, ordinanze, decreti giudiziari).
    9. 9. La GIURISPRUDENZA: forme e stili diversi Trib. Milano 20 luglio 2003 Cass. Civ. Sez. II, 30 aprile 1982, n. 2720, Bologna c. Nosengo TAR Lombardia 22 giugno 1996, n. 746 Corte cost. n. 372/1994 Cass., sez. I, 9 gennaio 1990, Patanè, in «Cass. Pen.», 1990, II, p. 41, m. 13
    10. 10. La GIURISPRUDENZA: dati bibliografici Tipo di atto (sentenza, ordinanza, decreto) Organo giudicante Data della decisione Numero o nome delle parti se pubbl. su periodico: rivista da cui è tratta la citazione anno di pubblicazione della rivista pagina
    11. 11. La NORMATIVA sin. LEGISLAZIONE comunitaria, statale, regionale insieme dei documenti normativi: leggi, decreti legge, decreti legislativi, regolamenti governativi
    12. 12. La NORMATIVA: forme e stili diversi L. 30 luglio 1990 n. 217 l. 217/1990 art. 431 comma 1 lett. a c.p.p. D.lgs. 19 settembre 1994, n. 626
    13. 13. La NORMATIVA: dati bibliografici Tipo di provvedimento (legge, decreto legislativo, legge regionale, etc.) Data (almeno l’anno) Numero del provvedimento Numero dell'articolo, del comma, etc. (a seconda dei casi)
    14. 14. Dati giuridici: riepilogo NORMATIVA Legge statale Legge regionale Decreto legge Decreto legislativo D.P.R. D.P.C.M. D.M. … GIURISPRUDENZA Sentenza Ordinanza Decreto giudiziario DOTTRINA Contributo di un autore su un tema d’interesse giuridico Nota a sentenza Commento di una legge, un articolo di legge, un comma, etc.
    15. 15. Dove si trova l’informazione giuridica
    16. 16. “Si definisce «banca dati» una collezione di informazioni registrate in formato leggibile dall’elaboratore elettronico e relative ad un preciso dominio di conoscenze, organizzata allo scopo di poter essere consultata dai suoi utilizzatori.” […] “Le forme delle informazioni contenute possono essere le più varie: dalle descrizioni bibliografiche ai testi completi di periodici, letteratura grigia, annuari, dalle serie statistiche agli elenchi di nomi e indirizzi, dalle immagini dei marchi alle fotografie.” Brunella Longo, Banca dati, Roma: AIB, 1993 (“Enciclopedia tascabile” ; 4), p. 7.
    17. 17. Banche dati • banca dati = database = base di datibanca dati = database = base di dati • insieme organizzato di dati, d'informazioni leggibili da unainsieme organizzato di dati, d'informazioni leggibili da una macchinamacchina • le informazioni sono strutturate e collegate tra di loro in basele informazioni sono strutturate e collegate tra di loro in base ad un modello logicoad un modello logico • diverse interfacce utente (maschere di ricerca)diverse interfacce utente (maschere di ricerca) • diversi linguaggi d'interrogazionediversi linguaggi d'interrogazione • diverse modalità di presentazione dei risultatidiverse modalità di presentazione dei risultati • diverse funzioni aggiuntive: annota, esporta, cita, stampa,diverse funzioni aggiuntive: annota, esporta, cita, stampa, invia via mail, alertinginvia via mail, alerting
    18. 18. Banche dati: tipologia • in base alla localizzazione fisica della banca dati e delle modalità diin base alla localizzazione fisica della banca dati e delle modalità di accesso:accesso: • banche dati ad accesso localebanche dati ad accesso locale (su DVD o, nel caso di UNIPR, in rete di Ateneo con tATOO) • banche dati ad accesso remotobanche dati ad accesso remoto (su server remoti) • in base al tipo di informazioni contenute:in base al tipo di informazioni contenute: • banche dati a testo pieno (full text):banche dati a testo pieno (full text): consentono l’accesso diretto al testo del documento (testi di leggi, sentenze, articoli pubblicati su periodici, etc.) • banche dati bibliografichebanche dati bibliografiche: contengono la descrizione dei documenti; spesso si tratta di riferimenti bibliografici di documenti di diversa tipologia (monografie, periodici, tesi, etc.), a volte corredati da abstract. • in base alla copertura temporale:in base alla copertura temporale: • correnticorrenti • retrospettiveretrospettive
    19. 19. La ricerca nelle banche dati Per interrogare una banca dati è necessario conoscere i linguaggi d’interrogazione (= comandi) predisposti per il recupero dell’informazione. I software delle diverse banche dati giuridiche, purtroppo, utilizzano linguaggi d’interrogazione differenti e questo costringe l’utente a verificare continuamente quali sono i comandi per ogni banca dati. È buona norma, dunque, consultare sempre la guida in linea di ogni singola banca dati per conoscere quali sono i linguaggi d’interrogazione usati. Cerchiamo di chiarire alcuni concetti…
    20. 20. Gli operatori booleani Permettono al ricercatore di specificare la relazione tra i termini di ricerca: quali termini devono essere inclusi nelle pagine recuperate, quali non devono comparire e quali termini possono costituire un’alternativa. La logica booleana fu sviluppata dal matematico inglese George Boole (1815-1864).
    21. 21. AND (+), la compresenza Si usa per trovare articoli in cui sono presenti contemporaneamente tutti i termini di ricerca, quindi limita la ricerca Es.: violence AND television AND children in Google Scholar recupera tutti i documenti che contengono tutti e tre i termini ricercati, non solo uno o due è spesso utilizzato come operatore di default (implicito) nelle banche dati e nei motori
    22. 22. OR l’alternativa Si usa per trovare articoli con almeno uno dei termini indicati, quindi amplia la ricerca (SINONIMI) Es.: violence OR conflict OR aggression recupera tutti i documenti che contengono: •tutti e tre i termini ricercati •due dei termini ricercati •uno solo dei termini ricercati confronto con AND in Google Scholar
    23. 23. NOT (-), l’esclusione Viene impiegato per raffinare la ricerca, escludendo i termini non pertinenti Es.: children NOT adolescents children AND NOT adolescents recupera tutti i documenti che contengono il termine richiesto, ma non quello escluso
    24. 24. Operatori di prossimità NEAR si utilizza per collegare due termini o espressioni che, nei documenti che stiamo cercando, devono presentarsi vicini o prossimi (per es., separati da un massimo di N parole: il n° dei termini frapposti tra i due dipende dalle regole del software di ricerca), ma in qualsiasi ordine. Esempio: roma NEAR vaticano ADJ si utilizza per collegare due termini o espressioni che, nei documenti che stiamo cercando, devono essere adiacenti, ma in qualsiasi ordine. Esempio: roma ADJ capitale FOLLOWED BY si utilizza per collegare due termini o espressioni che, nei documenti che stiamo cercando, devono presentarsi uno di seguito all’altro, in quel preciso ordine. Esempio: roma FOLLOWED BY antica
    25. 25. Altri “trucchetti” "ricerca per frase" racchiudendo una stringa di ricerca all'interno delle virgolette si ricerca l'esatta frase immessa. Esempio: “rapporti tra roma e vaticano” * ? # Caratteri jolly Operatori di troncamento Si utilizzano al posto di un singolo carattere o di una stringa di caratteri. Sono utili quando non si conosce l’esatta ortografia di un termine, quando si vuole fare ricerca su una radice, quando si cerca un carattere non alfabetico (uno slash, un numerale), etc. Generalmente l'asterisco (*) si utilizza al posto di più caratteri, il punto interrogativo (?) si utilizza al posto di un solo carattere, il cancelletto (#) è il meno utilizzato dei tre. Esempi: bibliotec* gute?berg parentesi tonde Servono,come in algebra, per chiarire l’ordine nel quale devono essere eseguite le “operazioni” indicate dai booleani. Esempi: violence AND (television OR TV) NEAR (children OR adolescents)
    26. 26. Banche dati d’interesse giuridicoBanche dati d’interesse giuridico @UNIPR@UNIPR http://www.bibgiuri.unipr.it/Banche_dati.htm
    27. 27. Banche dati d’interesse giuridicoBanche dati d’interesse giuridico @UNIPR@UNIPR anche da casa grazie a VPN https://vpn.unipr.it/dana-na/auth/url_default/welcome.cgi VPN (Virtual Private Network) per operare da un qualunque computer collegato ad Internet come se fosse in rete di Ateneo • riservato agli Utenti istituzionali  accesso tramite credenziali di Ateneo • indirizzo di posta elettronica del tipo: • nome.cognome@unipr.it • nome.cognome@nemo.unipr.it • nome.cognome@studenti.unipr.it
    28. 28. VPN  accesso al servizio VPN in due modi:  scaricando un apposito client (programma)  via web senza scaricare il client (modalità clientless)  modalità client più comoda (installazione del client richiesta solo la prima volta che si accede al servizio)  modalità clientless indicata quando non si dispone dell'autorizzazione ad installare programmi sul Pc e quando ci si collega da postazioni pubbliche Info alla pagina http://www.biblioteche.unipr.it/it/servizi/accesso-da-remoto Guida all'installazione del client alla pagina http://www.unipr.it/sites/default/files/allegatiparagrafo/20-08-2013/vpn_guida_allinstallazione.pdf per assistenza tecnica vpn@unipr.it
    29. 29. VPN tramite client inserire l'indirizzo di posta elettronica istituzionale es: mario.rossi@studenti.unipr.it scrivere la password con la quale si accede al proprio indirizzo di posta elettronica istituzionale
    30. 30. DOGI  DoGi è un archivio di Dottrina Giuridica che raccoglie i riferimenti bibliografici e i sommari e/o abstract di articoli pubblicati su oltre 250 riviste italiane.  Copertura temporale: dal 1970  Oggetto di spoglio: articoli, note a sentenza, commenti a legislazione, rassegne giurisprudenziali e normative, relazioni a convegni, recensioni critiche  Accesso in abbonamento: http://www.infoleges.it/Dogi2005/  Accesso gratuito: http://www.ittig.cnr.it/dogi/  Ricerca per:  parole  riferimenti bibliografici  fonti  classificazione  Sintassi di ricerca:  AND implicito, OR e NOT  parentesi  “ricerca frase esatta” es: “messa alla prova”  * operatore di troncamento es: minor* (trova minore, minorenne, minoritario, etc.)
    31. 31. Maschera di ricerca DOGI
    32. 32. Strategie di ricerca in DOGI
    33. 33. Esempio di record DoGi Autore del contributo Titolo del contributo Rivista in cui il contributo è stato pubblicato con l’indicazione dell’anno, del fascicolo e dei numeri di pagina. Abstract-Sommario del contenuto del contributo Codici di classificazione che identificano l'area giuridica Estremi delle principali fonti normative e giurisprudenziali citate dall'autore del contributo
    34. 34. Leggi d'Italia Banca dati giuridica che si compone di diversi moduli. Accesso a pagamento (login bibgiur password bibgiur : http://www.leggiditaliaprofessionale.it / Archivi disponibili: Banche dati di normativa e prassi Banche dati di giurisprudenza Interpretazione Banche dati specialistiche Riviste Servizi Quotidiani
    35. 35. Leggi d'Italia: banche dati di normativa e prassi Leggi d'Italia Codici d'Italia Leggi regionali d'Italia Diritto Comunitario e dell'UE Prassi delle Leggi d'Italia
    36. 36. esempio di ricerca di normativa
    37. 37. Leggi d'Italia: banche dati di giurisprudenza Repertorio di giurisprudenza Corte Costituzionale Cassazione Civile Cassazione Penale Consiglio di Stato e TAR Corte dei Conti Corti di Merito
    38. 38. Dalla dottrina alla giurisprudenza
    39. 39. e viceversa
    40. 40. Leggi d'Italia: banche dati di interpretazione Dottrina d'Italia Codice commentato Civile Codice commentato di Procedura Civile Codice commentato Penale Codice commentato di Procedura Penale Commentario alla Costituzione Digesto
    41. 41. Digesto (WKI)
    42. 42. Leggi d'Italia: banche dati specialistiche
    43. 43. IUS EXPLORER come un motore accesso a pagamento: http://www.iusexplorer.it/ cliccare su Accesso per IP
    44. 44. IUS EXPLORER come un motore
    45. 45. La ricerca dell'informazione giuridica nelle pubblicazioni ufficiali Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana Bollettini ufficiali delle Regioni (BUR) Legislazione regionale sul portale Normattiva Tabella della normativa regionale sul web a cura di DFP Pubblicazioni ufficiali dell'Unione Europea
    46. 46. Normattiva http://www.normattiva.it/ Banca dati nazionale di testi normativi “vigenti” completamente gratuita: contiene tutti gli atti normativi pubblicati in Gazzetta Ufficiale dal 1946 ad oggi. Le leggi possono essere consultate : nel loro testo originario, come pubblicato nella Gazzetta Ufficiale; nel testo vigente alla data di consultazione della banca dati; nel testo vigente a qualunque data pregressa indicata dall'utente (multivigenza). Ricerca semplice ed avanzata Guida all'uso
    47. 47. Leggi del Parlamento Italiano http://www.parlamento.it/519 testi di leggi, decreti-legge e decreti legislativi a partire dal 1996  di ogni atto sono indicati gli estremi identificativi (numero e data) con il link al testo, il titolo, la materia, gli estremi di pubblicazione, e una tabella riassuntiva del relativo iter parlamentare disponibili diversi archivi:  elenco delle Leggi maggiormente richieste  Indici delle Leggi in ordine cronologico o per tipologia di legge (leggi costituzionali, di conversione di decreti-legge, di bilancio, di delega al Governo, di ratifica di trattati, altre leggi ordinarie)  elenco delle Leggi per area tematica, ossia raggruppate per materia.  testi dei Progetti di legge approvati non promulgati o pubblicati,  testi dei Decreti legislativi emanati a partire dal 1996, elencati in ordine cronologico per tipologia (decreti legislativi attuativi di leggi delega, di direttive comunitarie, di statuti speciali). Per questi atti è possibile effettuare ricerche per parole contenute nel titolo o nel testo.
    48. 48. Tabelle della documentazione giuridica a cura di DFP Tabella della documentazione giuridica Tabella della documentazione parlamentare Classificazione di risorse giuridiche
    49. 49. La prossima lezione parleremo di: ricerca dell’informazione nelle banche dati di ambito psicologico e sociologico ricerca in Google Scholar risorse dell’informazione specialistica nel web valutazione dell’informazione in rete In preparazione del prossimo incontro è richiesto di svolgere gli esercizi che seguono.
    50. 50. In preparazione al prossimo incontro 1. Collegati a Google Scholar ed effettua una ricerca sulla responsabilità genitoriale 2. Prova ora, sempre utilizzando Google Scholar, a cercare dei documenti utilizzando i termini child abuse neglect 3. Che tipo di risultati ottieni dalle due ricerche? 4. Esegui ora le stesse ricerche in Google: che tipo di risultati hai? 5. Collegati alla pagina delle banche dati della Biblioteca di Giurisprudenza, cerca Psychology and Behavioral Sciences Collection e prova a collegarti da casa (ricordati di utilizzare la VPN): di che tipo di banca dati si tratta? Prova ad effettuare una ricerca ed esamina i primi risultati presentati.
    51. 51. evelina.ceccato@unipr.it

    ×