[TYPO3] Gestione avanzata dei contenuti: versionig e workflow

2,133 views

Published on

TYPO3 offre la possibilità di gestire siti di piccole dimensioni, ma anche portali con molti utenti abilitati all'aggiornamento dei contenuti. Permette di personalizzare dettagliatamente quali modifiche ogni utente può fare: intervenire solo su una lingua, solo su alcune pagine, su determinati contenuti, …
A volte però non basta. La struttura del portale può richiedere l'inserimento di materiale da parte di alcuni utenti, la revisione da parte di altri, o la preparazione di intere sezioni del sito, limitandone la visualizzazione.
In queste circostanze TYPO3 mette a disposizione i motori di workflow e di versioning. Ne saranno presentate le interfacce e alcune casistiche di utilizzo, per dimostrare come disporre di una gestione avanzata dei contenuti attraverso lo stesso cms.
Presentazione fatta durante il T3Camp Italia 2010, primo evento italiano di TYPO3, da Roberto Torresani (Bologna 27 novembre 2010)

Published in: Technology
2 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • cool...
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • http://www.dreamtours.pl
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
No Downloads
Views
Total views
2,133
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
122
Actions
Shares
0
Downloads
15
Comments
2
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

[TYPO3] Gestione avanzata dei contenuti: versionig e workflow

  1. 1. Bologna 26/27 Novembre 2010 Novotel fiera Bologna Gestione avanzata dei contenuti: versioning e workflow Relatore: Roberto Torresani T3Camp Italia Il primo evento italiano dedicato a TYPO3
  2. 3. <ul>Roberto Torresani Libero professionista dal 2003 Socio fondatore della cooperativa POSIT di Trento Utilizza TYPO3 dal 2005 Consulente e formatore per aziende e web agency di tutta Italia Oltre TYPO3: progetto NATO per Esercito; booking turistico per regione FVG, Liguria, Istria; sistema telefonico automatico basato su Asterisk con sintetizzatore e riconoscimento vocale Loquendo; </ul>
  3. 4. <ul><li>Poter far modifiche senza pubblicarle
  4. 5. Limitare le modifiche agli editori
  5. 6. Revisione dei contenuti del sito
  6. 7. Workspace crea una copia del sito
  7. 8. Versioning permette di avere più versioni di un contenuto </li></ul>Workspace e Versioning
  8. 9. Punti di interesse
  9. 10. Tipi workspace <ul><li>Live: le pagine viste dai visitatori
  10. 11. Draft: modifiche visibili solo agli editori
  11. 12. Custom: simile a draft, ma personalizzabile </li></ul>
  12. 13. Ruoli previsti <ul><li>Members: modifica i contenuti del sito
  13. 14. Reviewers: approva o rifiuta le modifiche
  14. 15. Owners: è proprietario del workspace e pubblica i contenuti modificati e approvati </li></ul>
  15. 16. Creazione nuovo workspace
  16. 17. Cambio workspace
  17. 18. Visualizzazione Members
  18. 19. Modifiche ad un testo
  19. 20. Preview workspace
  20. 21. Versioni
  21. 22. Preview link
  22. 23. Modifica stato
  23. 24. Nuovo stato
  24. 25. Utente di revisione
  25. 26. Note utenti
  26. 27. Rifiuto modifiche
  27. 28. Proposta pubblicazione
  28. 29. Nuovo stato
  29. 30. Utente owner
  30. 31. Scambio versioni
  31. 32. Versioni scambiate
  32. 33. Pubblicazione
  33. 34. Modalità lista
  34. 35. Versioning
  35. 36. Creazione nuova versione
  36. 37. Più versioni
  37. 38. Differenze
  38. 39. Modalità versioning
  39. 40. Modalità list
  40. 41. Scambio versioni
  41. 42. Operazioni <ul><li>Publish: pubblica i contenuti da draft o custom in live
  42. 43. Unpublish: rimuove i contenuti dal sito live
  43. 44. Swap: inverte i contenuti draft/custom con quelli live </li></ul>
  44. 45. Caso pratico <ul><li>Gestione articoli giornale: </li><ul><li>Editori preparano i contenuti
  45. 46. Editori mandano a i contenuti in revisione (publish)
  46. 47. Revisori può' approvare o rifiutare i contenuti (reject)
  47. 48. Cron pubblica automaticamente i contenuti </li></ul></ul>
  48. 49. Ruoli <ul><li>Editors, Reviewers, Publishers: </li><ul><li>Gestire contenuti nel workspace
  49. 50. Edit, review, publish, reject
  50. 51. Visualizzare differenze con live </li></ul><li>Administrator: </li><ul><li>Creare nuovi workspace
  51. 52. Gestire i permessi
  52. 53. Bloccare e sbloccare i workspace </li></ul></ul>
  53. 54. Conclusioni <ul><li>Lavorare in un workspace è identico a come eravamo abituati a lavorare in TYPO3
  54. 55. Possibile avere stati di revisione (editing, review, publish, reject)
  55. 56. Possibile avere preview delle modifiche fatte </li></ul>

×