Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Arduino at dschola

1,546 views

Published on

Presentazione dell'Associazione Dschola per Arduino Day

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Arduino at dschola

  1. 1. Dschola: Le scuole per le scuole Arduino Day – Roma, 14 aprile 2011
  2. 2. Cos’è Dschola <ul><li>2001: Progetto per l’infrastrutturazione delle scuole in Piemonte </li></ul><ul><li>2003: Una community di insegnanti e una rete di scuole </li></ul><ul><li>2004: Un’associazione senza scopo di lucro </li></ul>
  3. 3. Sperimentazione e ricerca per USARE la tecnologia in classe <ul><ul><li>Soluzioni tecnologiche sostenibili </li></ul></ul><ul><ul><li>Strumenti Metodologie </li></ul></ul><ul><ul><li>Assistenza Formazione </li></ul></ul>
  4. 4. 1 ora di laboratorio <ul><li>5 minuti spostamento in laboratorio </li></ul><ul><li>2 minuti accensione dei PC </li></ul><ul><li>10 minuti per ripristinare 2-3 PC bloccati o manomessi </li></ul><ul><li>5 minuti per riportare all’ordine i ragazzi </li></ul><ul><li>3 minuti per avviare il software </li></ul><ul><li>20 minuti di lezione </li></ul><ul><li>10 minuti per la stampante che non stampa </li></ul><ul><li>5 minuti spegnimento e spostamento </li></ul>
  5. 5. La soluzione: Manutenzione Zero <ul><li>Reti Sostenibili: wireless, no server, da 30 a 1000 pc </li></ul><ul><li>Navigazione sicura: Asso Dschola - </li></ul><ul><li>Computer Affidabili: Deep Freeze/Magic Card </li></ul><ul><li>Linux Terminal Server </li></ul>
  6. 6. Comunità di pratica
  7. 7. DSchola TV
  8. 8. Share Dschola <ul><li>200 scuole, 900 siti (free hosting) </li></ul><ul><li>Più di 2600 account (docenti e studenti) </li></ul><ul><li>Template pronti per l’uso, supporto RSS e display informativi </li></ul><ul><li>Videoconferenza molti a molti </li></ul><ul><li>Può sostituire completamente le reti locali </li></ul><ul><li>Gli studenti accedono da casa al loro spazio </li></ul><ul><li>I materiali dei docenti sempre accessibili </li></ul>
  9. 9. Il doposcuola
  10. 10. Lo Sportello dei servizi
  11. 11. Sportello di Servizi <ul><li>Per aiutare le scuole a mettere in sicurezza i laboratori e le reti </li></ul><ul><li>Per adottare le soluzioni tecniche proposte </li></ul><ul><li>Per rilanciare l’uso sicuro delle TIC </li></ul><ul><li>Per promuovere contenuti e servizi finalmente utilizzabili con laboratori funzionanti </li></ul>
  12. 12. Piazza l’hardware e scappa
  13. 14. Sportello di Servizi 09/10 <ul><li>+ 3.000 ore di assistenza erogate </li></ul><ul><li>20 sessioni formative </li></ul><ul><li>+ 350 partecipanti ai corsi </li></ul><ul><li>16 seminari </li></ul><ul><li>+ 2.000 partecipanti </li></ul>
  14. 18. Dall’ebook alla lim
  15. 19. Dall’ebook alla lim
  16. 20. 1 Pc per ogni bambino
  17. 21. Informatica open a scuola <ul><li>un modello di successo basato sulla collaborazione e sulla condivisione della conoscenza </li></ul><ul><li>“ fare scienza” con il modello inquiry based learning </li></ul><ul><li>è allo stato dell’arte sul tema “Internet delle Cose” </li></ul><ul><li>promuove la formazione di cittadini consapevoli dell’impatto dei computer nella società dell’informazione </li></ul><ul><li>favorisce un approccio “ludico” per orientare gli studenti verso le materie scientifiche </li></ul>
  18. 22. Arduino a scuola Dschola Computer Ethics Internet of things Arduino 101 project Riforma Secondaria
  19. 23. 101 Project
  20. 24. Computer Ethics <ul><li>Computer e lavoro: minaccia? dequalificazione? salute? </li></ul><ul><li>Computer e sicurezza: virus, spionaggio, privacy, integrità, consistenza, controllo dell’accesso alle fonti </li></ul><ul><li>Proprietà intellettuale e open source </li></ul><ul><li>Qualità del software </li></ul><ul><li>Furto di identità, terrorismo, pornografia </li></ul><ul><li>Accesso a materiali educativi, inforicchi e infopoveri </li></ul>
  21. 25. Internet delle cose <ul><li>La prima definizione del termine “The Internet of Things” la dobbiamo al MIT che la descrive come una rete, tipicamente wireless, che mette in collegamento gli oggetti come quelli che usiamo quotidianamente in casa. </li></ul><ul><li>L’unione di Internet mobile, cloud computing e reti di sensori è alla base della cosiddetta &quot;smart economy&quot; o “Internet delle cose” </li></ul><ul><li>La terza fase del web è basata sull’interconnessione di oggetti e persone </li></ul>
  22. 26. Arduino a scuola
  23. 27. 80 docenti in formazione 4 edizioni di corso su Processing Arduino
  24. 28. Processing o Scratch?
  25. 29. S4A all'ITI Vallauri <ul><li>S4A è un software libero sviluppato a Barcellona per ampliare Scratch con nuovi blocchi di sensori e attuatori connessi ad Arduino </li></ul><ul><li>Predisposizione di un insieme di semplici problemi per la disciplina “Scienze applicate”, con l'obiettivo di utilizzare il computer per interfacciare led, pulsanti, sensori di pressione, potenziometri </li></ul><ul><li>Il lavoro verrà documentato e condiviso con il gruppo “Ricerca e Sviluppo” dell'Associazione Dschola che si occupa di innovazione didattica per l'informatica nel biennio </li></ul>
  26. 31. Grazie <ul><li>Responsabile Media e Contenuti Digitali CSP – Innovazione nelle ICT </li></ul><ul><li>Direttore Associazione Dschola </li></ul>[email_address]

×