Workshop Leader Parte 2

1,050 views

Published on

“ENTRA DENTRO”
WORKSHOP DI LEADERSHIP PERSONALE
Francesco Perticari

Strumenti per ritrovare il leader dentro di te
Un breve incontro di avvicinamento alle strategie del Successo:
mezzi,strumenti, idee per migliorare!

Published in: Education, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,050
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
84
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Workshop Leader Parte 2

  1. 1. “Entra Dentro” Strumenti per ritrovare il Leader dentro di te Un breve incontro di avvicinamento alle strategie del Successo: mezzi,strumenti, idee per migliorare! 2° PARTE Francesco Perticari
  2. 2. Definizione di regola Conoscenza Che cosa / perchè regola Desiderio Capacità Motivazione / volere come
  3. 3. ITERDIPENDENZA INDIPENDENZA DIPENDENZA
  4. 4. Comincia pensando priorità alla fine Sii proattivo
  5. 5. ascolto sinergizza win / win
  6. 6. 3 elementi importanti Genetica DNA IO Scelte Educazione ragionamenti ambiente POSSIAMO LAVORARCI DA ADESSO!
  7. 7. PRINCIPI DI VISIONE PERSONALE proattività autoconsapevolezza capacità di astrazione Sii Si qui e ora ip pr occupati delle cose che ti ro oaatt riguardano ttii vo vo responsabilità agire non subire ascoltare il linguaggio coinvolgimento / influenza mantenere gli impegni
  8. 8. Quando le persone che ci vogliono bene (perciò autorevoli) ci criticano… hanno ragione!
  9. 9. LINGUAGGIO REATTIVO non posso farci niente… Sono fatto così! Mi fai uscire dai gangheri! Non me lo lasciano fare.. Devo farlo Non posso Se soltanto…. Vorrei…
  10. 10. LINGUAGGIO PROATTIVO Considero le possibili alternative… posso scegliere un approccio diverso preferisco… voglio… mi impegno a… è importante per me…
  11. 11. PRINCIPI DI LEADERSHIP PERSONALE comincia pensando alla fine le cose sono create 2 volte Com Com incia riscrivi il copione incia mission personale pens pens ando ando al centro i principi visualizzazione alla alla f fine in e obiettivi
  12. 12. PRINCIPI DI GESTIONE PERSONALE potere della volontà indipendente Def Defi prendere decisioni inis nisc gestione del tempo ci le i le p aumentare P e CP prio riori rità tà
  13. 13. Se sei in affanno perché non riesci a fare tutte le cose che ti prefiggi con è un problema di tempo ma di… COMUNICAZIONE!
  14. 14. FARE ( 3° regola) • SOGNO • OBIETTIVO • PIANO D’AZIONE azioni… azioni… azioni… • FARE • AVERE/RISULTATI
  15. 15. LAVORARE SUL PIANO D’AZIONE CONSAPEVOLI CHE NON ESISTONO FALLIMENTI, SOLO RISULTATI DA CONFRONTARE CON GLI OBIETTIVI. “ Il successo è l’altra faccia del fallimento” T.J. Watson
  16. 16. PRINCIPI DI LEADERSHIP INTERPERSONALE 6 paradigmi d’interazione Vi n c Vi n c dimensione vincere / er e er e vincere vinc vinc ere ere
  17. 17. PRINCIPI DI COMUNICAZIONE EMPATICA Prim Prim ascolto attivo e empatico a ce a ce diagnosi e procedura rca rca cap capdi di ire… ire…
  18. 18. PRINCIPI DI COOPERAZIONE CREATIVA Prim Prim apprezzare le differenze a ce a ce la natura è sinergica rca rca cap capdi di ire… ire…
  19. 19. apprezzare le differenze: “se le persone fossero più curiose di conoscere le altre culture, non ci sarebbe tutto quest’odio sulla terra.” Richard Bandler
  20. 20. PRINCIPI DI AUTORINNOVAMENTO EQUILIBRATO Affi Affil 4 dimensioni la la a la dare copioni agli altri lam lam sinergia nel rinnovamento a… a… la spirale ascendente
  21. 21. Fisica spirituale Socio mentale emozionale
  22. 22. DIMENSIONE MENTALE “c’è un modello di evasione che si è insinuato in tutti. E’ come se la gente dicesse:’quando arrivo a casa stanco morto dopo una giornata tremenda in quella giungla, non voglio più pensarci. Basta! Voglio un lavaggio del cervello. Cenerò, berrò una birra e mi siederò davanti alla televisione fino ad addormentarmi. Non voglio fare niente altro che questo. Ciò vuol dire che la gente non è disposta a lottare per la parte umana di sé.” Saul Bellow (premio Nobel per la letteratura)
  23. 23. DARE COPIONI AGLI ALTRI “Tratta un uomo per quello che è e rimarrà quello che è. Tratta un uomo per quello che può e deve essere e ed egli diventerà come può e deve essere.” Ghoete
  24. 24. Iniziate ad applicare ciò che imparate. Imparare senza fare è come non imparare del tutto. Sapere e non fare è come non sapere. GRAZIE !!! Francesco Perticari

×