Salute e sistemi sanitari

1,064 views

Published on

Università degli adulti di Olgiate Comasco - 2012 - Lezione 1

0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,064
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Salute e sistemi sanitari

  1. 1. Salute salute e i sistemi sanitariSanitari Lo stato di e Sistemi di altri paesi: Regno Unito, Stati Uniti, Cina e EtiopiaUniversità degli Adulti di Olgiate Comascoa.a. 2012 – 2013ing. Nicola Volonterio
  2. 2. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSpesa per regioneUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 2
  3. 3. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleValutazione sullerogazione dei LEA (2010)Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 3
  4. 4. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleI paesi considerati Cina Etiopia Regno Stati Unito UnitiUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 4
  5. 5. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionalePopolazione migliaia di abitanti 1.600.000 1.400.000 1.200.000 1.000.000 800.000 600.000 400.000 200.000 0 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: ~60000Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 5
  6. 6. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleDeterminanti della salute fattori genetici età variabili non modificabili sessoUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 6
  7. 7. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleEtà media della popolazione 45 40 35 30 25 20 15 10 Italia: Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti 43Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 7
  8. 8. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleTasso medio di fertilità 4,5 4 3,5 3 2,5 2 1,5 1 0,5 0 Italia: Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti 1,4Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 8
  9. 9. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionalePiramidi della popolazione ItaliaUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 9
  10. 10. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionalePiramidi della popolazione Cina Etiopia Regno Stati Unito UnitiUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 10
  11. 11. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleDeterminanti della salute variabilimodificabiliUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 11
  12. 12. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleDeterminanti della salute stili di vita variabilimodificabiliUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 12
  13. 13. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleStili di vita In Regno Unito il premio assicurativo si riduce in corrispondenza di comportamenti virtuosi come liscrizione in palestra e check-up medici.Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 13
  14. 14. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario Nazionale% obesi nella popolazione adulta 35 30 25 20 15 10 5 0 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 19,3Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 14
  15. 15. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleDeterminanti della salute stili di vita variabili ambientemodificabili fattori socio economiciUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 15
  16. 16. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleAmbiente e fattori socio-economici Regno Etiopia Unito 0,003 1,61 km di strade asfaltate km di strade asfaltate per km2 per km2Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 16
  17. 17. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario Nazionale% abitanti in aree urbane 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 68Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 17
  18. 18. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario Nazionale% popolazione con accesso ad acqua potabile 100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 100Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 18
  19. 19. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleAmbiente e fattori socio-economiciUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 19
  20. 20. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleAmbiente e fattori socio-economiciUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 20
  21. 21. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionalePIL pro capite ($ PPP) $50.000,00 $45.000,00 $40.000,00 $35.000,00 $30.000,00 $25.000,00 $20.000,00 $15.000,00 $10.000,00 $5.000,00 $0,00 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 31130Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 21
  22. 22. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleAspettativa di vita (anni) 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 77Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 22
  23. 23. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleAmbiente e fattori socio-economici cause di morte paesi ad cause di morte cause di morte paesi alto reddito paesi ad alto reddito a medio e basso reddito malattie ischemiche 1 malattie ischemiche malattie cerebrovascolari 2 malattie cerebrovascolari cancro ai polmoni 3 infezioni respiratorie alzheimer e demenza 4 malattie polmonari croniche infezioni respiratorie 5 diarrea malattie polmonari croniche 6 AIDS cancro al colon e al retto 7 tubercolosi diabete mellito 8 incidenti stradali ipertensione 9 diabete mellito cancro al seno 10 mortalità alla nascita WHO 2008Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 23
  24. 24. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleDeterminanti della salute fattori genetici stili di vita stato di età salute ambiente fattori socio sesso economiciUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 24
  25. 25. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleDeterminanti della salute fattori genetici stili di vita stato di età salute ambiente sistema fattori socio sesso sanitario economiciUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 25
  26. 26. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario● accessibilità● spesa (% sul PIL)● tipo di finanziamento● tipo di offerta● numero di posti letto● numero di medici / infermieri● disponibilità farmaci● appropriatezza delle cureUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 26
  27. 27. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario● accessibilità● spesa (% sul PIL)● tipo di finanziamento● tipo di offerta● numero di posti letto● numero di medici / infermieri● disponibilità farmaci● appropriatezza delle cureUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 27
  28. 28. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario spesa (% sul PIL) WHO 2010Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 28
  29. 29. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario spesa (% sul PIL) Total expenditure on health as a percentage of gross domestic product 18 16 14 12 10 8 6 4 2 0 WHO 2010Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 29
  30. 30. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSpesa sanitaria (% PIL) 20 18 16 14 12 10 8 6 4 2 0 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 9,4Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 30
  31. 31. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSpesa sanitaria pro capite ($ PPP) $9.000,00 $8.000,00 $7.000,00 $6.000,00 $5.000,00 $4.000,00 $3.000,00 $2.000,00 $1.000,00 $0,00 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 3071Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 31
  32. 32. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario spesa (% sul PIL) miglioramento delle condizioni economiche aumento della contribuzione aumento spesa per la salute aumento degli investimenti in sanità Un aumento dell1% del PIL genera un aumento dello 0,9% della spesa sanitaria. Lancet, Issue 9845, Pages 924–932Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 32
  33. 33. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleComposizione della spesa sanitaria● la spesa minima per assicurare i bisogni sanitari di base è stimata attorno a 50 $ pro capite annui● per i paesi in via di sviluppo si può stimare una tassazione di 60$ pro capite annui● Abuja Declaration (2011): impegno dei paesi dellUnione Africana a destinare il 15% del PIL alla sanità● 50 - (60/100*15) = 41 $ J. D. Sachs, The Lancet, Volume 380Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 33
  34. 34. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleComposizione della spesa sanitaria100%90%80%70%60% % spesa privata50% % spesa esterna40% % spesa pubblica30%20%10% 0% Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 77% pubblica 23% privataUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 34
  35. 35. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario● accessibilità● spesa (% sul PIL)● tipo di finanziamento● tipo di offerta● numero di posti letto● numero di medici / infermieri● disponibilità farmaci● appropriatezza delle cureUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 35
  36. 36. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario tipo di finanziamento● pubblico ● universalistico ● mutualistico ● assicurativo● privato ● out of pocket ● assicurativoUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 36
  37. 37. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario● accessibilità● spesa (% sul PIL)● tipo di finanziamento● tipo di offerta● numero di posti letto● numero di medici / infermieri● disponibilità farmaci● appropriatezza delle cureUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 37
  38. 38. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario tipo di offerta● pubblica● privata ● con fini di lucro ● con fini assistenzialisticiUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 38
  39. 39. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario● accessibilità● spesa (% sul PIL)● tipo di finanziamento● tipo di offerta● numero di posti letto● numero di medici / infermieri● disponibilità farmaci● appropriatezza delle cureUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 39
  40. 40. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario numero di medici/infermieri Italia: ~400/100000 Senegal: 6 /100000 WHO 2010Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 40
  41. 41. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleNumero di medici (per 10000 abitanti) 30 25 20 15 10 5 0 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 34,9Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 41
  42. 42. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario Nazionale% di parti assistiti 100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 100Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 42
  43. 43. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleIl sistema sanitario del Regno Unito● primo sistema sanitario a garantire la copertura universale (proposta Beveridge 1942)● ispirazione per il SSN● finanziato attraverso la tassazione generale, prevede la compartecipazione alla spesa da parte dei cittadini● nel 1991 riforma liberista e dal 2002 potenziamento dellorganizzazione territoriale● medici di base con funzione di controllo degli accessi e ospedali indipendenti dal NHS● spesa privata estremamente ridottaUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 43
  44. 44. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleComposizione della spesa100%90%80%70%60% % spesa privata50% % spesa esterna40% % spesa pubblica30%20%10% 0% Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 77%Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 44
  45. 45. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleIl sistema sanitario del Regno Unito● National Institute for Clinical Excellence (NICE) ● analisi delle “best practice” locali ed estensione a tutto il territorio nazionale ● stesura di linee guida ● analisi delle tecnologie● Health Service Commissioner (HSC) ● difensori civici a cui si possono rivolgere i cittadini per sporgere reclamo contro il Servizio Sanitario ● diffondono i risultati per evitare il ripetersi di eventi similiUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 45
  46. 46. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleIl sistema sanitario degli USA● gli Stati Uniti sono una federazione di 50 stati comprendenti più gruppi etnici numericamente consistenti con caratteristiche socioeconomiche diverse (80% bianchi, 13% neri, 7% altri)Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 46
  47. 47. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleIl sistema sanitario degli USA● componente di libero mercato basata sulle assicurazioni private (oltre 46 milioni di non persone non assicurate, 15% della popolazione)● componente assistenzialistica statale rivolta agli anziani (medicare) e alle persone con basso reddito (medicaid)● prevalenza di ospedali privati con fini di lucro● gli ospedali pubblici sono rivolti solo a militari, veterani e dipendenti pubbliciUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 47
  48. 48. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleLa riforma Obama● approvata nel marzo 2010● dichiarata costituzionale a giugno 2012 a seguito del ricorso di alcuni stati● ha come obiettivo raggiungere la copertura assicurativa del 95% della popolazione● prevede di finanziare le maggiori spese tramite un aumento della tassazione sui redditi alti, con prelievi sui ricavi delle aziende sanitarie e biomediche e con la riforma dei programmi di assistenzaUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 48
  49. 49. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleLa riforma Obama● estensione obbligatoria dellassicurazione a tutti i cittadini● erogazione di sussidi statali per le imprese e i singoli● riforma delle assicurazioni private ● impossibilità di rifiutare i pazienti ● impossibilità di fissare un tetto ai rimborsi● creazione di assicurazioni pubblicheUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 49
  50. 50. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleLa riforma ObamaUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 50
  51. 51. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSpesa sanitaria USA● è la più alta al mondo ● nel 2012 la spesa sanitaria USA è pari al PIL della Francia● nel 2010 per la prima volta la spesa pubblica ha superato la spesa privata● la riforma ha aumentato la spesa del 2% annuo ● invecchiamento della popolazione + crisi economica● forti investimenti in ricerca e innovazione● 22% della spesa utilizzata per malattie cronicheUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 51
  52. 52. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario spesa (% sul PIL) Total expenditure on health as a percentage of gross domestic product 18 16 14 12 10 8 6 4 2 0 WHO 2010Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 52
  53. 53. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSpesa sanitaria USA● è la più alta al mondo ● nel 2012 la spesa sanitaria USA è pari al PIL della Francia● nel 2010 per la prima volta la spesa pubblica ha superato la spesa privata● la riforma ha aumentato la spesa del 2% annuo ● invecchiamento della popolazione + crisi economica● forti investimenti in ricerca e innovazione● 22% della spesa utilizzata per malattie cronicheUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 53
  54. 54. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleMalattie croniche e fattori di rischio in USA Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 54
  55. 55. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleIl sistema sanitario in Etiopia● 1960 → primo piano sanitario, elaborato dallOMS e approvato dallo stato● 1996 → avvio del “Programma di Sviluppo del Settore Sanitario” ● organizzato su 4 cicli quinquennali ● ha come obiettivo lestensione universale della copertura ● prevede il potenziamento del intervento privato e la facilitazione degli interventi da parte di ONG ● il 4° ciclo (2011) prevede il potenziamento del personale sanitarioUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 55
  56. 56. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleLa spesa sanitaria● in 6 anni lEtiopia ha raddoppiato la % di PIL destinata alla sanità (15 %)● la spesa sanitaria è per il 40% dipendente dagli aiuti esterni ● lEtiopia è il principale destinatario dei fondi del Global Fund (> 1 miliardo di $) ● il 90% dei fondi sono destinati alla prevenzione e cura dellAIDS ● almeno 138m di $ non sono stati ancora spesi per motivi burocratici e di mancato coordinamentoUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 56
  57. 57. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleComposizione della spesa sanitaria100%90%80%70%60% % spesa privata50% % spesa esterna40% % spesa pubblica30%20%10% 0% Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 77% pubblica 23% privataUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 57
  58. 58. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleLa spesa sanitaria● in 6 anni lEtiopia ha raddoppiato la % di PIL destinata alla sanità (15 %)● la spesa sanitaria è per il 40% dipendente dagli aiuti esterni ● lEtiopia è il principale destinatario dei fondi del Global Fund (> 1 miliardo di $) ● il 90% dei fondi sono destinati alla prevenzione e cura dellAIDS ● almeno 138m di $ non sono stati ancora spesi per motivi burocratici e di mancato coordinamentoUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 58
  59. 59. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionalePrevalenza AIDS Italia: 0,3Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 59
  60. 60. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleRisultati● 85% della popolazione ha accesso alle cure di base● diminuzione del 39% della mortalità infantile e del 47% della mortalità sotto i 5 anni rispetto il 2000Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 60
  61. 61. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleMortalità infantileUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 61
  62. 62. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleRisultati● 85% della popolazione ha accesso alle cure di base● diminuzione del 39% della mortalità infantile e del 47% della mortalità sotto i 5 anni rispetto il 2000 ● in Etiopia un bambino su 17 muore entro il primo anno di vita e uno su 11 entro i 5 anni● raddoppio dei parti assistiti fino al 10% dei parti totaliUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 62
  63. 63. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario Nazionale% di parti assistiti 100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0 Cina Etiopia Regno Unito Stati Uniti Italia: 100Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 63
  64. 64. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleTendenze● contrazione dei fondi internazionali allo sviluppo a causa della crisi ● nel 2013 riduzione dell80% dei fondi da USA● nuove elezioni nel 2015Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 64
  65. 65. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario in Cina● fino al 1976 (morte di Mao Tse Tung) non esistono informazioni sullo stato di salute della popolazione cinese● negli anni 80 il finanziamento del sistema sanitario è delegato su base territoriale il finanziamento del sistema sanitario è delegato su base territoriale contemporaneamente alla transizione verso leconomia di mercatoUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 65
  66. 66. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleInequità del sistema sanitario cinese % di parti in ospedale (2003)Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 66
  67. 67. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario in Cina prima del 2000● fino al 1976 (morte di Mao Tse Tung) non esistono informazioni sullo stato di salute della popolazione cinese● anni 80 → il finanziamento del sistema sanitario è delegato su base territoriale contemporaneamente alla transizione verso leconomia di mercato● anni 90 → transizione economica, demografica e sociale ● aumento di inquinamento e modifica degli stili di vita con conseguente modifica delle patologieUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 67
  68. 68. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleSistema sanitario in Cina dopo il 2000● 60% della popolazione senza copertura assicurativa● 173 milioni a richio impoverimento per spesa catastrofica● 80% delle strutture sanitarie ubicate in città per servire il 40% della popolazione● scoppio dellepidemia di SARS ● primi casi a novembre 2002, comunicazione alle autorità internazionali a febbraio 2003Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 68
  69. 69. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleRiforma sanitaria in Cina● avviata nel 2009 con un budget di 125 miliardi di $● principi guida: ● estensione universale della copertura sanitaria tramite sussidi per la stipula di unassicurazione ● miglioramento dellassistenza di base su tutto il territorio, in particolare nelle zone rurali ● potenziamento delleducazione sanitaria e della prevenzione ● riforma ospedaliera ● riduzione della spesaUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 69
  70. 70. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleRisultati della riforma● copertura sanitaria passata dal 29,7% della popolazione nel 2003 al 95,7% nel 2011Università degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 70
  71. 71. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleRisultati della riforma● copertura sanitaria passata dal 29,7% della popolazione nel 2003 al 95,7% nel 2011● elevato rischio finanziario a causa dei tetti imposti ai rimborsi assicurativiUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 71
  72. 72. Lo stato di salute in Italia e il Servizio Sanitario NazionaleRisultati della riforma● copertura sanitaria passata dal 29,7% della popolazione nel 2003 al 95,7% nel 2011● elevato rischio finanziario a causa dei tetti imposti ai rimborsi assicurativiUniversità degli Adulti di Olgiate Comasco - a.a. 2012 - 2013 72

×