Digital Storytelling @ UNIBZ

1,994 views

Published on

Presentazione sul Digital Storytelling nell'ambito del corso "Didattica ed ambienti digitali di apprendimento"

Published in: Education
  • Be the first to comment

Digital Storytelling @ UNIBZ

  1. 1. D igital S torytellinguno strumento per la didattica Claudio Scala Emil Girardi
  2. 2. Panoramica
  3. 3. Panoramica.
  4. 4. Panoramica Nascita del termine Digital Storytelling? Joe Lambert Dana Atchley anni 90 performance teatrale immagini e filmati di storie di vita contesti Scuola Aziende Arte. Politica www.storycenter.org
  5. 5. Didattica Fasi di una storia Intermezzo (conflitto) Problema Soluzione (tensione) (risoluzione) Trasformazione Inizio Fine(racconto dell’avventura) (chiusura, apprendimento)
  6. 6. I 7 elementi del DST Panoramica da Joe Lambert1. Il punto di vista Qual è il punto di vista dell’autore sui temi della storia? Una domanda chiave mantiene l’attenzione del fruitore a2. Una domanda drammatica cui viene data risposta verso la fine della storia. Fatti importanti che si connettono al fruitore in maniera3. Contenuti emozionanti potente e personale. Un modo di personalizzare la storia e di aiutare il fruitore a4. Il regalo della tua voce capire il contesto.5. La potenza di una colonna Musica o altri suoni che supportano e integrano la storia.sonora Utilizzare il giusto contenuto per non sovraccaricare il6. Economia fruitore. Il ritmo della storia che ne esplicita fasi lente e fasi7. Ritmo incalzanti.
  7. 7. IntroduzioneLe domande fondamentali??Chi – Cosa – Quando – Come – Perché??
  8. 8. Introduzione ??Chi – Cosa – Quando – Come – Perché??Chi?Gli alunniI docentiI familiariLe figure significative
  9. 9. Introduzione ??Chi – Cosa – Quando – Come – Perché??Cosa?AutobiografiaStorie creative/fantasticheDocumentazione di percorsi didatticiStorie su oggetti disciplinari
  10. 10. Introduzione ??Chi – Cosa – Quando – Come – Perché??Quando?Progettualità nell’anno scolasticoPartecipazione a eventi/concorsiContinuità scolastica (portfolio personale)Tempo dentro vs. fuori scuola
  11. 11. Introduzione ??Chi – Cosa – Quando – Come – Perché??Come?VideoSet di fotoAudio (musica, suoni, voci)Strumenti web 2.0Software in dotazione (suite a basso impatto)
  12. 12. Introduzione ??Chi – Cosa – Quando – Come – Perché??Perché?Lavoro su abilità e competenze:- comunicative- relazionali- operative- conoscitive
  13. 13. Didattica la didattica Valenza educativa delle esperienzeStrumenti didatticiUso critico Rielaborazione di fatti personali Elaborazione di nuove idee Strumenti
  14. 14. DidatticaProgettazione didattica Impress Testo Presentazione Mappa A scuola? mentale Software Immagini Fumetto Video Online Online Audio
  15. 15. Didattica ValutazionePossibili criteri di valutazione di una Narrazione digitaleLa storia La storia Funziona? (struttura, personaggi, coerenza interna, ecc.)Progettazione La storia é stata ben progettata? (soggetto, mappe, storyboard, dialoghi, ecc.)Processo Le/gli studenti, alunne/i hanno seguito le fasi di progetto, organizzando con cura le risorse, prevedendo i vari passi della (pre e post) produzione?Ricerca Le risorse sono state ben documentate?Comprensione Gli obiettivi del compito sono stati compresi da parte della/o studente?Criteri DS I criteri di assegnazione del compito (opportunamente esplicitati) sono stati seguiti?Scrittura Che livello ha la scrittura del soggetto, dei dialoghi, degli inserts e più in generale della documentazione della storia?Espressione/coerenza creativa I media e il linguaggio usato sono coerenti con gli obiettivi della storia?Economia e ritmo Il messaggio è veicolato in maniera “economica” (senza troppi orpelli /fronzoli) ma continua, ritmata, senza falle?Presentazione La presentazione è efficace e contribuisce alla diffusione chiara e univoca del messaggio?Attenzione al target La storia (tono, messaggio, struttura, ecc.) è in coerenza con il target previsto?Uso dei media I media scelti sono appropriati, equilibrati, opportunamente scelti per la storia?Competenza digitale Il prodotto finale è fluido? Le registrazioni, le immagini, i video sono di qualità sufficiente alla comprensione?Citazioni, permessi Le fonti sono citate correttamente? I permessi di utilizzo (ove necessari) sono stati richiesti? Fonti: http://www.jasonohler.com/storytelling/assessment.cfm con modifiche
  16. 16. Didattica http://raccontiamo.wikispaces.comL’esperienza all’IC Caorle
  17. 17. Didattica http://raccontiamo.wikispaces.comL’esperienza all’IC CaorleLink per la visione del videoposterPresentazione di alcuni elaborati degli alunni
  18. 18. Progetti inter- e nazionaliCentro internazionaleCenter for Digital Storytelling: http://www.storycenter.orgCentro internazionalehttp://www.digitalstorytellingitalia.org/ (Petrucco, UniPD)Centro internazionalehttp://digi-tales.org.uk (FSE, Equal, Inclusion)Esperienze italianehttp://www.policultura.it/edizioni/2010-2011/partecipanti.html
  19. 19. Strumenti Software http://amalia.fuss.bz.it/lms/course/view.php?id=251&topic=3
  20. 20. Strumenti Risorse http://www.oercommons.org/ http://www.tv5.org/TV5Site/mediatheque/accueil.php http://ccmixter.org/ http://openlearn.open.ac.uk/ http://search.creativecommons.org/ http://www.youtube.com/user/digitalstorynetwork http://incompetech.com/m/c/royalty-free/ …
  21. 21. StrumentiCopyright (Fair Use) e diritto d‘autorehttp://www.cab.unipd.it/system/files/didattica_lineeGuida.pdf
  22. 22. BibliografiaTestiLambert, J. (2010). Digital Storytelling: Capturing Lives, CreatingCommunities. Life on the Water IncOhler, J. (2007). Digital Storytelling in the Classroom: New Media Pathwaysto Literacy, Learning and Creativity. Thousand Oaks: Corwin PressPetrucco, C. (2009). Narrare con il digital storytelling a scuola e nelleorganizzazioni. Roma: Carocci…
  23. 23. Contatti claudio.scala@unibz.it egirardi@canalescuola.it

×