Il change management secondo il framework ITIL,dalla gestione delle RFC al reporting ITIL compliant
       "Arezzo, 5 e 6 ...
Lombardia Informatica"Società di servizi a capitale pubblico, è stata costituita neldicembre 1981 su iniziativa della Regi...
Lombardia Informatica"                    3"
Lo sviluppo del processo di change management"       2Q   3Q 4Q   1Q     2Q   3Q   4Q    1Q    2Q   3Q 4Q    1Q      2Q 3Q...
AREA CHANGE MANAGEMENT!Marzo 2007: istituzione area Change ManagementHa il compito di definire ed assicurare l’adozione di...
Il change management secondo ITIL "
strumenti per la gestione dei change (RFC e FSC)"              La proposta formale che deve essere fatta per un           ...
Il flusso di gestione di una richiesta di cambiamento"                                      Fonte:                         ...
la scelta di Polarion come strumento di gestione"            Swot analisys   Strenghts                         Opportuniti...
Struttura di una RFC"
lʼRFC come workitem"•  Oggetto identificato univocamente"•  Storicizzazione dei cambiamenti"•  Ha un flusso di lavoro con st...
LʼRFC come workitem"
il flusso dellʼRFC"
LʼRFC come live document"
FSC attraverso Polarion"
FSC attraverso Polarion"
FSC attraverso Polarion"                                             Area progettazione infrastruttura                    ...
Evoluzioni"Estensione dell’uso delle informazioni on-line, con eliminazione dell’uso di   file e/o documenti cartacei.all’...
ALM COCKPIT!Componenti di ALM COCKPIT:a. Polarion API e Web Services: è la componente di Polarion che   permette l’interro...
ALM COCKPIT"               Extract,               Trasform               Load
Il monitoraggio dello stato delle RFC"
Gli indicatori"
Conclusioni"Una nuova sfida importante:   Le attività di gestione dell’infrastruttura sono state   affidate a una società ...
Grazie per lʼattenzione!           Gianluca Tricella
    Direzione Tecnologie e Servizi!       gianluca.tricella@lispa.it!...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Polarion UC 2010 - Lispa SpA - Il change management secondo il framework ITIL, dalla gestione delle RFC al reporting

741 views

Published on

Utilizzo di Polarion nell'area Change Management di Lombardia Informatica SpA

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
741
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Polarion UC 2010 - Lispa SpA - Il change management secondo il framework ITIL, dalla gestione delle RFC al reporting

  1. 1. Il change management secondo il framework ITIL,dalla gestione delle RFC al reporting ITIL compliant
 "Arezzo, 5 e 6 ottobre 2010"A cura di "Gianluca Tricella"
  2. 2. Lombardia Informatica"Società di servizi a capitale pubblico, è stata costituita neldicembre 1981 su iniziativa della Regione Lombardia.MISSION:consiste nell’utilizzare le tecnologie informatiche al fine diinnovare i servizi ed incrementare la produttività del sistemaregionale per migliorare la qualità della vita dei cittadini e lacompetitività delle imprese lombarde.La Società, in qualità di partner tecnologico della RegioneLombardia, progetta e gestisce soluzioni di supporto allagovernance regionale e partecipa alle iniziative volte allarealizzazione di infrastrutture informatiche e telematiche perlaccesso di Cittadini e Imprese ai servizi della PubblicaAmministrazione. 2"
  3. 3. Lombardia Informatica" 3"
  4. 4. Lo sviluppo del processo di change management" 2Q 3Q 4Q 1Q 2Q 3Q 4Q 1Q 2Q 3Q 4Q 1Q 2Q 3Q 4Q 1Q 2Q 3Q Assessment introduzione RFC Istituzione area Change Mgt Definizione processo CHANGE MGT Sperimentazione PolarionFASI Standardizzazione RFC Introduzione ALM Cockpit Estensione dell’uso delle informazioni on-line 2006 2007 2008 2009 2010
  5. 5. AREA CHANGE MANAGEMENT!Marzo 2007: istituzione area Change ManagementHa il compito di definire ed assicurare l’adozione di metodi e procedurestandard per la pianificazione e la supervisione delle iniziative di Change eConfiguration al fine di minimizzare i rischi e gli impatti negativi sui Servizi,derivanti da modifiche degli assetti tecnologici delle infrastrutture diProduzione.Compiti dell’Area:"   assicurare il controllo, il mantenimento e la verifica delle configurazioni dell’infrastruttura tecnologica di produzione."   fornire contributi nella pianificazione e razionalizzazione degli interventi sugli impianti, sia in fase di budgeting degli investimenti, sia di gestione."   garantire il controllo e supervisione della pianificazione dei programmi di cambiamento.
  6. 6. Il change management secondo ITIL "
  7. 7. strumenti per la gestione dei change (RFC e FSC)" La proposta formale che deve essere fatta per un richiedere un Cambiamento. Una RFC include iRequest for dettagli del Cambiamento proposto, e potrebbe essere registrata su carta o elettronicamente. Il Change termine RFC viene spesso abusato nel suo significato per intendere la registrazione di un cambiamento o lo stesso cambiamento. Un Documento che elenca tutti i CambiamentiSchedule of approvati e le loro date di implementazione. Il Change Programma viene talvolta chiamato Forward Schedule of Change, anche se contiene delle informazioni sui Cambiamenti che sono già stati implementati.
  8. 8. Il flusso di gestione di una richiesta di cambiamento" Fonte: Foundations IT Service Management Based on ITIL Ed. Van Haren
  9. 9. la scelta di Polarion come strumento di gestione" Swot analisys Strenghts Opportunities•  Conoscenza iniziale del •  Richiesta della direzioni di processo nella direzione demand di visibilità dei dati•  Inefficienza della gestione •  Possibilità di gestire indicatori cartacea di processo Weaknesses Threats•  Mancanza della funzione di •  Ostacoli creati delle altre gestione sistemi informativi direzioni interni •  Strumento nuovo•  Resistenza al cambiamento
  10. 10. Struttura di una RFC"
  11. 11. lʼRFC come workitem"•  Oggetto identificato univocamente"•  Storicizzazione dei cambiamenti"•  Ha un flusso di lavoro con stati diversi"•  Ha degli assegnatari (ruoli/responsabilità)"•  Ha una pianificazione (date, dipendenze, priorità)"•  Ha degli attributi specifici"•  Ha delle relazioni verso i “task” che la implementano"
  12. 12. LʼRFC come workitem"
  13. 13. il flusso dellʼRFC"
  14. 14. LʼRFC come live document"
  15. 15. FSC attraverso Polarion"
  16. 16. FSC attraverso Polarion"
  17. 17. FSC attraverso Polarion" Area progettazione infrastruttura Area gestione sistemi Area gestione sicurezza Area gestione retiArea servizi trasversaliArea servizi regione FondiArea servizi regione TributiArea servizi regione SI territorialiArea servizi regione Sist. documentale Area servizi socio-sanitari
  18. 18. Evoluzioni"Estensione dell’uso delle informazioni on-line, con eliminazione dell’uso di file e/o documenti cartacei.all’approvazione della RFC viene gli stakeholder accederanno in distribuito agli stakeholder il consultazione della RFC file formato .doc.viene distribuito un file .xls con le gli esecutori consulteranno le attività in scadenza a coloro attività in scadenza su che hanno la responsabilità Polarion dell’esecuzione;Per consentire agli utilizzatori di avere un facile accesso alle informazioni verranno create landing page wiki specializzate
  19. 19. ALM COCKPIT!Componenti di ALM COCKPIT:a. Polarion API e Web Services: è la componente di Polarion che permette l’interrogazione alla sua base dati.b. PALO e PALO ETL by Jedox: entrambe open suorce sono gli strumenti di storage centrale dei dati estratti da Polarion e la sua componente di caricamento.c. WorkSheetServer by Jedox: Server Web di pubblicazione dei report Excel via web.d. Excel Designer by Jedox: modulo di pubblicazione dei file Excel sul Web Server.
  20. 20. ALM COCKPIT" Extract, Trasform Load
  21. 21. Il monitoraggio dello stato delle RFC"
  22. 22. Gli indicatori"
  23. 23. Conclusioni"Una nuova sfida importante: Le attività di gestione dell’infrastruttura sono state affidate a una società terza: Lombardia Gestione. Le richieste di cambiamento dovranno quindi indirizzare le attività di una società esterna
  24. 24. Grazie per lʼattenzione! Gianluca Tricella
 Direzione Tecnologie e Servizi! gianluca.tricella@lispa.it! Lombardia Informatica S.p.a.! 24"

×