Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Una crescita armoniosa

736 views

Published on

Talk Italian Agile Day 2019: come far crescere una piccola azienda tenendo fede ai principi su cui e' stata fondata.
CodicePlastico nasce nel 2009 come piccola azienda di consulenza, oggi con quasi 20 persone nel team affronta la consulenza software con gli stessi valori su cui e' nata.

Published in: Business
  • Be the first to comment

Una crescita armoniosa

  1. 1. UNA CRESCITA ARMONIOSA Emanuele DelBono @emadb
  2. 2. SCRIVO POCHISSIMO CODICE
  3. 3. SONO IL CEO! …e il CEO non scrive codice: vede gente, firma contratti nei golf club
  4. 4. “Dobbiamo costruire l’azienda nella quale ci piacerebbe lavorare” cit. A. Melchiori
  5. 5. EMA Programmatore professionista con ventennale esperienza nello sviluppo di applicazioni e servizi web. Ho fondato CodicePlastico insieme a Alessandro Melchiori
  6. 6. CodicePlastico 2017: l’anno degli interrogativi
  7. 7. NEL 2017 ~10 persone “Team" incrociati Context switch elevato Disorganizzazione Planning difficile Carico elevato (…ritardi) Io e Ale collo di bottiglia
  8. 8. Fatturato in crescita Nuovi progetti Clienti contenti Buoni profitti COMUNQUE TUTTO BENE!
  9. 9. Siamo qui perché abbiamo voluto essere qui o siamo capitati qui per caso?
  10. 10. EVENT STORMING
  11. 11. LEGO® SERIOUS PLAY®
  12. 12. QUESTIONARI
  13. 13. RISULTATI Team molto coeso Persone felici di lavorare in CP Cultura nerd molto radicata tra le persone Buona percentuale di clienti promotori Organizzazione interna da migliorare Manca la vena imprenditoriale Manca una visione chiara sul medio/lungo termine
  14. 14. OBBIETTIVI Lavorare serenamente e ridurre il bus factor Trovare clienti a cui piace lavorare con noi Continuare a coltivare la passione per la tecnologia Fare in modo che l’azienda non dipenda esclusivamente da me e Alessandro
  15. 15. TEMI Migliorare la gestione verso l’esterno: progetti/clienti Migliorare la gestione verso l’interno: happyness/organizzazione
  16. 16. IL TEAM
  17. 17. COME LAVORAVAMO “Team” unico N progetti attivi su clienti diversi N progetti “dormienti” Io e Ale referenti verso i clienti Kanban unica
  18. 18. LAYERS vs MICROSERVICES
  19. 19. DUE ANIME
  20. 20. TEAM SOLIDI Team con clienti storici e contratti “tradizionali” Cash flow garantito Clienti felici Team molto skillati sui domini Revenue elevata
  21. 21. TEAM ESPLORATORI Clienti nuovi Business meno conosciuti Tecnologie eterogenee Libero di sperimentare Libero di sbagliare
  22. 22. SELEZIONARE I CLIENTI Media impresa No team di sviluppo interno Possiamo parlare con chi decide (e paga) Possiamo parlare con gli utenti finali Abbiamo completa libertà sulle scelte tecnologiche
  23. 23. PROVARE NUOVI CONTRATTI Time & Material Fixed budget Contratti ad iterazione a prezzo fisso Contratti basati sul valore Tariffe a costo e partnership con i clienti Tariffe indicizzate alle revenue del cliente
  24. 24. OGGI Tre team indipendenti e autonomi Team esploratori pronto allo split Clienti dei team solidi soddisfatti Velocity aumentata Carico interno più omogeneo
  25. 25. VIVERE IN CODICEPLASTICO
  26. 26. RETROSPETTIVE
  27. 27. REMOTE WORKING
  28. 28. UFFICIO
  29. 29. OPEN GOVERNANCE
  30. 30. SIDE PROJECTS
  31. 31. ONE-TO-ONE
  32. 32. POLICY Sviluppo Amministrazione
  33. 33. PREMI
  34. 34. COMPANY MEETING
  35. 35. NEL FUTURO Non crescere troppo Rimanere bravi tecnici Continuare a programmare
  36. 36. PERCHÉ?

×