Agenzie Di Viaggio

9,287 views

Published on

Published in: Education
1 Comment
6 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
9,287
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
80
Actions
Shares
0
Downloads
178
Comments
1
Likes
6
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Agenzie Di Viaggio

  1. 1. LE IMPRESE DI VIAGGIO E TURISMO Attività, funzioni e operazioni di agenzie di viaggio dettaglianti e di tour operators
  2. 2. Definizione <ul><li>Sono agenzie di viaggio e turismo le imprese che esercitano attività di produzione, organizzazione di viaggi e soggiorni, intermediazione nei predetti servizi o anche entrambe le attività, ivi compresi i compiti di assistenza e di accoglienza ai turisti. </li></ul>
  3. 3. Attività delle imprese di viaggi <ul><li>ATTIVITA’ INCOMING </li></ul><ul><li>Reperimento e organizzazione dei servizi che devono essere forniti ai turisti in arrivo </li></ul><ul><li>Sono localizzate nelle aree di concentrazione dell’offerta </li></ul><ul><li>ATTIVITA’ OUTGOING </li></ul><ul><li>Organizzazione della domanda verso i luoghi in cui è localizzata l’offerta </li></ul><ul><li>Operano direttamente con i fornitori dei servizi oppure si avvalgono di agenzie incoming </li></ul>
  4. 4. TIPI DI IMPRESE <ul><li>DETTAGLIANTI </li></ul><ul><li>intermediazione tra domanda e offerta di servizi turistici e di trasporto </li></ul><ul><li>vendita diretta </li></ul><ul><li>piccole dimensioni </li></ul><ul><li>provvigioni </li></ul><ul><li>costi di gestione limitati </li></ul><ul><li>importanza ubicazione (incoming e outgoing) </li></ul><ul><li>rapporto personale con il cliente </li></ul><ul><li>TOUR OPERATOR </li></ul><ul><li>creano i viaggi-package </li></ul><ul><li>mercato oligopolistico </li></ul><ul><li>grossi quantitativi movimentati </li></ul><ul><li>TOUR ORGANIZER </li></ul><ul><li>attività di intermediazione </li></ul><ul><li>attività di organizzazione e produzione di viaggi individuali e in gruppo su commessa </li></ul>
  5. 5. Agenzia dettagliante L’agenzia non crea un prodotto, ma fornisce al cliente uno o più servizi prodotti da altri. Svolge una funzione di tramite tra: Individua i prodotti più vantaggiosi per il cliente. cliente
  6. 6. Tour organizer L’agenzia crea un prodotto su richiesta del cliente. Ha autonomia organizzativa Desidero effettuare una vacanza. Cosa mi consiglia? Come gli organizzo il viaggio?
  7. 7. Tour operator Crea prodotto in base a studi di mercato (inchieste, statistiche, for-mulari forniti al cliente, osservazioni agenzie dettaglianti, altro). Cosa desidera il cliente?
  8. 8. I viaggi package <ul><li>Sono dei viaggi-vacanze preconfezionati (standardizzati). </li></ul><ul><li>Caratteristiche: </li></ul><ul><ul><li>Prezzo tutto compreso </li></ul></ul><ul><ul><li>miscellanea di servizi: trasporto, ricettività, trasferimenti, escursioni </li></ul></ul><ul><ul><li>risultato di attente analisi di mercato su gusti, aspettative e desideri </li></ul></ul><ul><ul><li>venduti tramite cataloghi </li></ul></ul>
  9. 9. Motivazione del cliente <ul><li>Vantaggi </li></ul><ul><ul><li>ridurre le difficoltà legate alla distanza </li></ul></ul><ul><ul><li>risparmiare tempo </li></ul></ul><ul><ul><li>eliminarele preoccupazioni </li></ul></ul><ul><ul><li>spendere meno </li></ul></ul><ul><ul><li>sicurezza e comodità </li></ul></ul><ul><li>Svantaggi </li></ul><ul><ul><li>scarsa autonomia </li></ul></ul><ul><ul><li>basso rapporto qualità prezzo </li></ul></ul><ul><ul><li>scarsa fiducia nella agenzia </li></ul></ul><ul><ul><li>pagamento anticipato </li></ul></ul>
  10. 10. Contratto di organizzazione <ul><li>Pacchetto tutto compreso si intende la combinazione, offerta a un prezzo forfettario, di almeno due dei seguenti elementi: trasporto, alloggio, altri servizi turistici non complementari al trasporto o all’alloggio, per una durata superiore alle 24 ore. </li></ul>
  11. 11. Costi T.O. <ul><li>Ingenti investimenti finanziari e interessi su pagamenti anticipati </li></ul><ul><li>Spese pubblicità e marketing </li></ul>
  12. 12. Fattori produttivi T.O. <ul><li>INTERNI </li></ul><ul><li>Fantasia e creatività </li></ul><ul><li>Capacità organizzativa </li></ul><ul><li>Conoscenza mercato </li></ul><ul><li>ESTERNI </li></ul><ul><li>Strutture ricettive medio grandi </li></ul><ul><li>voli charter </li></ul><ul><li>treni speciali </li></ul><ul><li>navi crociera </li></ul><ul><li>autobus </li></ul>
  13. 13. Canali di vendita <ul><li>Tramite: </li></ul><ul><ul><li>agenzie dettaglianti </li></ul></ul><ul><ul><li>propri punti vendita </li></ul></ul><ul><ul><li>creazione di rete di franchising </li></ul></ul><ul><ul><li>mercato telematico (Internet) </li></ul></ul><ul><ul><li>vendita per corrispondenza </li></ul></ul>
  14. 14. Contratti stipulati dal T.O. <ul><li>I seguenti accordi presentano costi diversi e gradi diversi di rischio invenduto a carico T.O. </li></ul><ul><li>Vuoto per pieno </li></ul><ul><ul><li>si acquistano in blocco i servizi molto prima dell’inizio della stagione </li></ul></ul><ul><li>Allotement </li></ul><ul><ul><li>vi è la possibilità di recedere entro una data prestabilita </li></ul></ul><ul><li>Tariffe confidenziali </li></ul><ul><ul><li>il prezzo è leggermente inferiore rispetto a quello fissato al pubblico </li></ul></ul><ul><li>Free booking </li></ul>
  15. 15. Innovazione dei prodotti <ul><li>Ampliare diversificazione gamma prodotti (servizi, qualità, prezzo) </li></ul><ul><li>Last minute e last second </li></ul><ul><li>multiproprietà come commercializzazione del periodo </li></ul><ul><li>assicurazione </li></ul><ul><li>discount e tessere fedeltà </li></ul><ul><li>Finanziamenti e pagamenti rateali </li></ul>
  16. 16. Tendenze evolutive <ul><li>Concentrazioni </li></ul><ul><ul><li>verticale (a monte e a valle) </li></ul></ul><ul><ul><li>orizzontale (partecipazione azionaria, joint ventures, acquisto di agenzie) </li></ul></ul><ul><li>Forme associative con i dettaglianti </li></ul><ul><li>Accordi di cooperazione (lancio in comune di un pacchetto) </li></ul>
  17. 17. Contratti agenzie dettaglianti <ul><li>Il rischio invenduto rimane a carico del fornitore del servizio, i margini dell’agenzia sono quindi ridotti. </li></ul><ul><li>Organizzazione di viaggi a domanda: </li></ul><ul><ul><li>Tariffe confidenziali (ricarico) </li></ul></ul><ul><ul><li>Forfait hotelier </li></ul></ul><ul><ul><li>Free booking </li></ul></ul><ul><li>Intermediazione: </li></ul><ul><ul><li>Commissione </li></ul></ul><ul><ul><li>Diritti di agenzia </li></ul></ul>
  18. 18. Ricavi agenzie dettaglianti <ul><li>I ricavi di un dettagliante sono le provvigioni </li></ul><ul><li>Aumentano in relazione al fatturato </li></ul><ul><li>Altri elementi che influiscono sul margine di guadagno sono: </li></ul><ul><ul><li>premi, inviti, educational, attività promozionali </li></ul></ul><ul><ul><li>sicurezza trattamento e prenotazioni </li></ul></ul>
  19. 19. Aspetti economico patrimoniali agenzia dettagliante <ul><li>Finanziari ridotti perché gli investimenti lo sono anch’essi </li></ul><ul><li>Il personale </li></ul><ul><li>Attività di promozione (pubblicità, sconti…) </li></ul><ul><li>Difficilmente ci sono tensioni finanziarie </li></ul>

×