Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Facebook e Twitter per spingere il tuo ecommerce

472 views

Published on

Facebook e Twitter per spingere il tuo ecommerce, Elena Farinelli, Ecommerce Hub Salerno 14 Novembre 2015

Published in: Marketing

Facebook e Twitter per spingere il tuo ecommerce

  1. 1. Facebook & Twitter per spingere il tuo Ecommerce Elena Farinelli – 14 novembre 2015
  2. 2. Case history: da 300 a 3000 FAN in 4 mesi Come far crescere i fan di una pagina (e lanciare un Ecommerce) imparando dagli errori!
  3. 3. Cliente: Ecommerce che vende prodotti per “stare bene” Gennaio 2012: presa la gestione della pagina Facebook (260 fan) Piano editoriale: non chiaro Cadenza quotidiana: 3/5 contenuti al giorno!!!
  4. 4. Andamento della pagina Gennaio 2012: = 260 fan Febbraio 2012: dopo 1 mese = 264 fan (+ 4 fan) Marzo 2012 = 270 fan (+ 6 fan) Aprile 2012 = 295 fan (+ 25 fan) Maggio 2012 = 311 fan (+ 16 fan) Giugno 2012 = 324 fan (+ 13 fan) Luglio 2012 = 343 fan (+ 19 fan) Agosto 2012 = 353 fan (+ 10 fan) Settembre 2012 = 357 fan (+ 4 fan) In 8 mesi la pagina cresciuta < di 100 fan… Un disastro!
  5. 5. Andamento della pagina In 8 mesi 97 fan. Dove sbagliavamo?  Contenuti non profilati (seppur interessanti)  Serviva una “spintina” Dobbiamo pagare?
  6. 6. Si cambia strategia Da settembre 2012 (dopo l’estate): cambio di strategia 1) meno post 2) profilati sul target 3) supporto campagna PPC
  7. 7. Focus sul target Partiamo dal prodotto e dal target: prodotti sani, naturali, per chi non vuole usare medicine. Chi è il target di questi prodotti?
  8. 8. Chi è il target  mamme preoccupate per la salute dei bambini,  mamme che si informano su Internet (blog e social media)  mamme “tecnologiche”(shopping online)
  9. 9. Strategia editoriale  1 post al giorno  Foto molto curate/emozionali  Circuito mamme blogger Iniziamo dal primo punto: di cosa parlare? Su Facebook non devo parlare (solo) dei miei prodotti (quanto sono belli, buoni, migliori degli altri…) bensì di cosa interessa al mio target.
  10. 10. Strategia editoriale  Su Facebook le foto sono importanti. Se vogliamo che un post abbia successo deve avere una bella foto “emozionale”. Nel nostro caso abbiamo attinto a pieni mani da Pinterest.
  11. 11. Alcuni esempi di post
  12. 12. Notizie e idee “prese” dalle blogger Pubblico 1 post di una blogger, che avviso, magari lei ci ricondivide alle sue fan, followers...
  13. 13. Alcuni esempi di post Parliamo dei loro problemi (casa, figli, famiglia, soldi), come risolverli. Parliamo delle cose che preoccupano una mamma ogni giorno.
  14. 14. Alcuni esempi di post Uno dei problemi più grossi per una mamma italiana... il Natale!!! (anche idee per regali)
  15. 15. Campagna pubblicitaria Facebook Ads Ai contenuti più mirati decido di dare una spinta, con una serie di annunci a pagamento (Facebook Ads) Quanto mi costa?
  16. 16. Campagna pubblicitaria Facebook Ads Precedentemente: Campagna 2011 1 mese = 40 €, 80 click (like ?) Prima campagna estate 2012 (vecchia gestione pagina) 2 mesi = 228 € , 1343 click e 141 like (ogni like 1.61 €) 1 annuncio fisso su un prodotto 1 sull'ultimo post inserito Seconda campagna ottobre 2012 (nuova gestione pagina) 2 mesi = 316 €, 6289 click, 1414 like (ogni like 22 cent.) Terza campagna dicembre 2012 1 mese = 120 € circa, 2732 click, 565 like (ogni like 21 cent.)
  17. 17. Campagna pubblicitaria Facebook Ads La campagna Facebook ADS è stata profilata
  18. 18. Risultati Settembre 2012 = 357 fan (+ 4 fan) Ottobre 2012 = 759 fan (+ 402 fan) Novembre 2012 = 1524 fan (+ 765 fan) Dicembre 2012 = 2135 fan (+ 611 fan) 24 Gennaio 2013 = 3000 fan Febbraio 2013 = 4000 fan
  19. 19. Concludendo  una buona pianificazione editoriale  contenuti mirati sul target  una campagna profilata Facebook Ads = successo della pagina = aumento vendite!
  20. 20. E Twitter? Condivisione in automatico (problema di risorse). Ma… vengono “persi” pezzi di testo per strada, inoltre non c’è interattività. Soluzione: ogni tanto entro dentro e uso attivamente il Social con le regole del gioco: sintassi particolare. @ # RT
  21. 21. Su Twitter è importante usare i comandi giusti. @ per rispondere o rivolgermi a qualcuno # l’hashtag per dichiarare l’argomento di cui si sta parlando (e aumentare le possibilità di essere trovati) RT il Re-Tweet per essere notati da qualcuno (di famoso) E ora abbiamo anche il “Mi piace” con il cuore!!! Da pochi giorni anche la possibilità di lanciare sondaggi
  22. 22. Il Tweet ideale per ottenere più risultati? • Ha una foto (bella) • Contiene un #hashtag (se possibile) • E’ un retweet o menziona qualcuno
  23. 23. Il Tweet ideale per avere più condivisioni?
  24. 24. Creare bidirezionalità E’ buona pratica portare persone da Facebook al sito e viceversa Annunci a pagamento su FB diretti al tuo sito
  25. 25. Creare bidirezionalità E’ buona pratica portare persone da Facebook al sito e viceversa Plugin sociali nel sito
  26. 26. 5 cose che ti serve sapere 1) Su Facebook (e sui Social Networks) si entra per costruire relazioni, non per vendere!
  27. 27. 5 cose che ti serve sapere 2) I Facebook Ads sono strumenti meravigliosi se profiliamo gli annunci. Più restringi il campione, più risparmi. Nel caso tu abbia un negozio anche fisico, funzionano molto bene. Campagna Facebook Ads “Saldi invernali” Durata: 2 giorni (dal ven sera al sab pomeriggio) Campione: donne dai 35 ai 55 anni, che abitano a Firenze. Spesa: 17 €
  28. 28. 5 cose che ti serve sapere I Facebook Ads permettono di testare più creatività
  29. 29. 5 cose che ti serve sapere Nei Facebook Ads attenzione al “Relevance Score”: se i tuoi annunci non piacciono… paghi di più!
  30. 30. 5 cose che ti serve sapere A fine 2014 introdotto il CAROUSEL format, che permette di mostrare più immagini e link nell’annuncio. Da settembre 2015 il Carousel è possibile anche in modalità video. Obiettivo: maggiore engagment e diminuzione del cost- per-conversion (-30-50%)
  31. 31. 5 cose che ti serve sapere 3) Come trovare idee per i post su Facebook? www.google.it/alerts www.sharegrab.com
  32. 32. 5 cose che ti serve sapere 4) Ci sono anche i Twitter Ads e gli Instagram Ads
  33. 33. 5 cose che ti serve sapere 4) Gli Instagram Ads analizzano gli interessi e la profilazione degli utenti su Facebook.
  34. 34. 5 cose che ti serve sapere 4) Gli Instagram Ads analizzano gli interessi e la profilazione degli utenti su Facebook. Anche le nostre conversazioni private sono analizzate…
  35. 35. 5 cose che ti serve sapere 5) Puoi usare Twitter per individuare blogger e influencer del tuo settore. Se loro parlano di te e dei tuoi prodotti, hai fatto bingo! NB: Chi ha un blog autorevole, quasi sempre è su Twitter. Puoi cercarlo “a mano” inserendo la parola che ti interessa nel box di ricerca di Twitter Oppure puoi utilizzare uno dei seguenti strumenti 
  36. 36. 3 siti che ti possono far comodo 3 strumenti che ti possono servire per scovare blogger influenti www.topsy.com #1
  37. 37. 3 siti che ti possono far comodo 3 strumenti che ti possono servire per scovare blogger influenti #2 www.followerwonk.com
  38. 38. 3 siti che ti possono far comodo 3 strumenti che ti possono servire per scovare blogger influenti #3 www.tweetreach.com/
  39. 39. 3 siti che ti possono far comodo 3 strumenti che ti possono servire per scovare blogger influenti #3 www.tweetreach.com/
  40. 40. Contatti Se vi è piaciuto il mio intervento e avete domande mi trovate su tutti i Social Networks

×