Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Lavoro di Gruppo FISHTAIL Progetto di Servizio Corso di aggiornamento finanziato dalla  Regione Toscana per le biblioteche...
Progetto di Servizio basato sugli e-Book Lavoro di Gruppo Corso e-Book in biblioteca 2011  cosa fare per non svilupparlo? ...
Risposte dei 4 Gruppi di Lavoro <ul><li>limiti di budget: non acquisire libri elettronici </li></ul><ul><li>non negoziare ...
Risposte dei 4 Gruppi di Lavoro <ul><li>promozione dei servizi tradizionali </li></ul><ul><li>proporre all’utenza disposit...
Risposte dei 4 Gruppi di Lavoro <ul><li>Disincentivare l’utenza: </li></ul><ul><li>non fare corsi di formazione sulla nuov...
Risposte dei 4 Gruppi di Lavoro <ul><li>Disincentivare l’utenza: </li></ul><ul><li>offrire un servizio di e-book ma solo a...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Lavoro di gruppo fishtail

1,122 views

Published on

Published in: Education
  • Salve, mi sembra che i punti trascritti riassumano bene quanto è emerso dalle proposte dei vari gruppi. Forse mi sembra che manchi una criticità che era stata sottolineata dal nostro gruppo: la scarsa affidabilità della reta telematica italiana. Non so se sia un problema reale o meno.
    Ciao
    Massimo Gabbrielli
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

Lavoro di gruppo fishtail

  1. 1. Lavoro di Gruppo FISHTAIL Progetto di Servizio Corso di aggiornamento finanziato dalla Regione Toscana per le biblioteche pubbliche (31 ottobre - 9 dicembre 2011)
  2. 2. Progetto di Servizio basato sugli e-Book Lavoro di Gruppo Corso e-Book in biblioteca 2011 cosa fare per non svilupparlo? criticità e motivazioni
  3. 3. Risposte dei 4 Gruppi di Lavoro <ul><li>limiti di budget: non acquisire libri elettronici </li></ul><ul><li>non negoziare con i fornitori condizioni economiche vantaggiose </li></ul><ul><li>non essere promotori della novità (né anticipatori, né pionieri) </li></ul><ul><li>non aggiornarsi né confrontarsi con gli informatici sulle novità nel settore </li></ul><ul><li>gestione troppo complessa </li></ul><ul><li>problematiche DRM </li></ul>Corso e-Book in biblioteca 2011
  4. 4. Risposte dei 4 Gruppi di Lavoro <ul><li>promozione dei servizi tradizionali </li></ul><ul><li>proporre all’utenza dispositivi di lettura vecchi o non funzionanti (assenza di manutenzione) </li></ul><ul><li>fotocopie gratuite </li></ul><ul><li>incentivare donazioni (formato cartaceo) </li></ul><ul><li>servizio di bibliobus </li></ul>Corso e-Book in biblioteca 2011
  5. 5. Risposte dei 4 Gruppi di Lavoro <ul><li>Disincentivare l’utenza: </li></ul><ul><li>non fare corsi di formazione sulla nuova tecnologia </li></ul><ul><li>sottolineare il “fascino della carta” e la sua maggiore fruibilità </li></ul><ul><li>non acquistare e-Book anche se richiesti </li></ul><ul><li>non informare l’utenza della disponibilità del nuovo servizio </li></ul>Corso e-Book in biblioteca 2011
  6. 6. Risposte dei 4 Gruppi di Lavoro <ul><li>Disincentivare l’utenza: </li></ul><ul><li>offrire un servizio di e-book ma solo a pagamento </li></ul><ul><li>nel caso di richiesta da parte dell’utenza, rispondere che il servizio costa troppo e si tratta di una tecnologia passeggera e presto non sarà più disponibile </li></ul><ul><li>indirizzare l’utenza verso </li></ul><ul><li>altre Biblioteche (es. Universitarie) </li></ul>Corso e-Book in biblioteca 2011

×