Successfully reported this slideshow.

L’intelligenza nelle città: l’esperienza Enel nelle Tecnologie Avanzate di Smart Grid

1,058 views

Published on

Città Sostenibile 2011: INTELLIGENZA NELLE CITTÀ. LEGGEREZZA E BIT. DA ITALO CALVINO A WILLIAM MITCHELL
A cura di VEGA-Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia, in collaborazione con eAmbiente ed Ecomondo
Antonello Buondonno
Responsabile Business Development Europa e Americhe
Enel Distribuzione

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

L’intelligenza nelle città: l’esperienza Enel nelle Tecnologie Avanzate di Smart Grid

  1. 1. L‟intelligenza nelle città: l‟esperienza Enelnelle Tecnologie Avanzate di Smart GridAntonello BuondonnoResponsabile Business Development Europa e AmericheEnel DistribuzioneRimini, 10 Novembre 2011
  2. 2. Agenda • Il concept delle Smart Cities • La visione Enel sulle Smart Cities • Le Smart Cities nel Gruppo Enel: esempi concreti • Illuminazione Pubblica smart: Archilede di Enel Sole 2
  3. 3. Smart Cities Smart Energy Management Smart Lighting Smart Buildings Smart Smart City Smart Energy Generation Mobility º + storage Smart and Informed @ Customer Smart ICT Tutela dell‟ambiente, efficienza energetica, sostenibilità ambientale ed economica 3
  4. 4. Smart CitiesObiettivi europei vs. baseline 2010 • Ridurre le emissioni di CO2 di più del 20% Smart Energy Management • Aumentare la quota di fonti Smart energetiche rinnovabili del Lighting 20% Smart Buildings • Incrementare l‟efficienza Smart Smart Energy Generation energetica del 20% Mobility º + storage • Aumentare la quota di trasporto pubblico, cycling e walking del 20% Smart and Informed Customer • Incrementare la quota di @ veicoli alimentati da Smart ICT combustibili alternativi nelle flotte pubbliche al 50% In Europa obiettivi ambiziosi di riduzione dell‟impronta ambientale delle città 4
  5. 5. La visione Enel sulle Smart City: Smart Grids perSmart Consumers Tecnologie Awareness Contatore Rilevazione Elettronico consumi in tempo reale Automazione Opportunità della Rete da mercato lbero User Generazione Integrazion in Rete delle Rinnovabili Distribuita da Fonti Energy Rinnovabili Storage Infrastruttura di ricarica dei Green Mobility Veicoli Elettrici Partecipant Active Demand Gestione dinamica Smart info ® dei prezzi dell‟energia Forte convergenza interessi fra Utilities e clienti 5
  6. 6. La visione Enel sulle Smart City – il ruolo della ReteElettrica Smart Energy Management Smart Lighting Smart Buildings Smart Smart City Smart Energy Generation + Mobility º storage Smart and Informed @ Customer Smart ICTGli interventi “Smart” della Rete Elettrica rappresentano il fattore abilitante per “Smart Cities” per la realizzazione delle misure legate alla riduzione emissioni di CO2. 6
  7. 7. La visione Enel sulle Smart Grids:Tecnologie abilitanti Gestione dei flussi Storage and energetici multi- Plug & Play direzionale technologies Informazioni in tempo reale sui consumi Infrastrutture e Sistemi di ricarica dei Veicoli Elettrici Contatori Elettronici per la telelettura e telegestione Integrazione delle fonti Illuminazione di generazione Pubblica a LED distribuita Automazione della reteImpiego di tecnologie intelligenti per consentire scambio di flussi energetici fra tutti gli attori sostenibile dal punto di vista ambientale, sicuro ed affidabile 7
  8. 8. Smart Cities nel Gruppo Enel Smart Energy Management Smart Lighting Smart Buildings Smart Smart City Smart Energy Generation + Mobility º storage Smart and Informed @ CustomerGenova Bari Malaga Smart ICT Barcelona Buzios 8
  9. 9. Smart City Bari: interventi Smart Grid Enelroad map 2011-2020
  10. 10. Smart City Bari: interventi Smart Grid Enel road map 2011-2020 Riduzione emissioni CO2 (stima) 87.000 tonCO2 (*) (30% dell‟obiettivo SEAP Bari) Lista interventi in ambitoInterventi per abilitazione rinnovabili Volumi previsionaliin area urbana 2 nuove CP + complessiRistrutturazione rete per riduzione perdite interventi nellarea(livelli di tensione, trasformatori di nuova concezione) interessata 2000 TrasformatoriInterventi di automazione e controllo rete per consentire 21 CP, 1200 CS, produttorigestione flussi da Fonti Rinnovabili e clienti MT a richiestaInterventi per miglioramento dell‟affidabilità e 116 km rete MTdell‟automazione delle Reti Elettriche 230 km rete bt 4000 interruttori bt telecontrollati (*) Incluso il contributo derivante dagli interventi “Smart Port”Interventi su clienti e produttori BT In fase di identificazione Interventi di eff. energ. abilitati dalla rete Volumi previsionaliDevice per Demand Side Management = Smart Info 178.979Sistema per ricarica auto elettriche (sistemi stradali + 350 + 1200infrastr. domestica)Rifasamento clienti MT 35 clienti
  11. 11. Smart City Genova: interventi Smart GridRoad Map 2011-2020
  12. 12. Smart City Genova: interventi Smart GridRoad Map 2011-2020 Lista interventi in ambito Interventi per abilitazione rinnovabili Volumi previsionali in area urbana 3 nuove Cabine Ristrutturazione rete per riduzione perdite Primarie+ interventi (Costruzione nuovi impianti ed adeguamento esistenti, nellarea interessata trasformatori di nuova concezione) 2500 trasformatori 21 CP, 1300 Interventi di automazione e controllo rete per consentire C.Secondarie rete, gestione flussi da Fonti Rinnovabili produttori e clienti MT a richiesta Interventi per miglioramento dell‟affidabilità e 65 km cavi MT dell‟automazione delle Reti Elettriche (Sostituzione cavi 45 Km rete bt MT e bt Telecontrollo interruttori BT) 5800 interruttori Interventi di eff. energ. abilitati dalla rete Volumi previsionali Smart Info 377.646 E-Mobility (sistema di ricarica per strada + infrastr. 500 + 2200 domestica) Rifasamento clienti MT 50 clienti Riduzione emissioni CO2 (stima) 140.000 tonCO2 (*) (30% dell‟obiettivo SEAP Genova) (*) Incluso il contributo derivante dagli interventi “Smart Port”
  13. 13. Cidade Inteligente Búzios º @• Contadores Inteligentes: 10.363 clientes• Automatización de la Red: 3 MV alimentadores en 15 kV - 67 kms MV lineas• Iluminación Pública: Tecnologia de Enel Sole• Movilidad Eléctrica: 5 EV - 4 puntos recarga rápida- 2 puntos de recarga lenta• Generación distribuida: solar - viento Primer Showroom con la tecnología de Smart Grids del Grupo Enel en LatAm 13
  14. 14. Cidade Inteligente Buzios: Ámbitos deesperimentacion La Cidade Inteligente demostrará conceptos claves en “Smart Energy” necesarios para contribuir en los objetivos energéticos de Brasil. Vehículos Inteligentes Iluminación Pública Telecomunicaciones Inteligente e Internet Banda Larga Almacenamento Consumidor Consciente Inteligente de Energia e Informado Gestión Edificios Inteligentes Inteligente de Energia Generación Inteligente de Energia Los ámbitos de experimentación serán la flexibilidad de la red eléctrica, la automatización y la integración en los aspectos de control centralizado, diagnóstico, reparación y telegestión de medidores. 14
  15. 15. Smart city Barcelona Se propone la Villa Olímpica como ubicación para el proyecto Datos eléctricos Subestaciones 5 Líneas de MT 13 Potencia Instalada 150 MVA Centros de Transformación XX 15
  16. 16. Smart city Barcelona  Tanto para la Fase 1 como para la Fase 2 el planteamiento conceptual se basa en cinco Áreas de Actividades „Smart‟.  En la Fase 1 „quick wins‟, se ejecutarían pryts. Endesa/socios en cada „Smart‟ Area Smart Smart Smart Smart Smart Energy Gen & Energy and Informed Grids Mobility Storage Management CustomerTelegestion; despliegue Micro Grid en Movelles y otros Un proyecto de alumbrado Smart info de Enel enprevisto de contadores Edificaciones proyectos de Enel Sole eficiente en viviendas. CampañasCervantes en la zona inteligentes demostrativos. modalidad ESE controlado usando redes sociales,del Puerto Olìmpico. Promoción de VEs desde el Smart Grid nuevas tecnologías.Proyecto ICONO para con punto de Services Center. Centro de divulgacióncontrol activo de recarga, OyM con Iluminación de edificios (of. LIVE)Reactiva Centro de Control emblemáticos. 16
  17. 17. Smart city Malaga: entorno Smart City MálagaSmart City Málaga : actuaciones enmateria de Smart Cities a nivel mundial• Situada en el nuevo paseo marítimo de Málaga, Pº Antonio Banderas• Extensión: 4,3 km2• Clientes: 12.000 residencial – 900 servicios - 300 industriales• Presupuesto: 31 millones €• Demanda: 70 GWh / año• Generacion Distribuida en Media y Baja Tension• Sistema de automatizacion en la red de Media Tension• Clean Mobility y Green Emotion• Emisiones que se evitarán: 6.000 Ton CO2 / año 17 Masdar City, Abu Dhabi
  18. 18. Smart city Malaga 18
  19. 19. Smart City Malaga – illuminazione con Archilede diEnel SoleAlumbrado Publico EficienteNuevos sistemas que permiten ahorrar hasta un 80% de energiaReemplazo de luminarias103 luminarias reemplazadas,Farolas de ultima generacion Archilede con tecnologia LED
  20. 20. Uso: inserire classificazioneArchilede, un prodotto di successo:#1 in Europa » Più di 1000 comuni hanno scelto Archilede » 80.000 apparecchi Archilede55% risparmio energetico in media » - 18,2 GWh/y (pari al consumo medio annuale di 6.700 famiglie) » - 12.800 ton/anno di CO2 emesse (stessa quantità che si otterrebbe piantando circa 1.280.000 di alberi) 20 20
  21. 21. Uso: inserire classificazioneArchilede di Enel Sole Archilede è l‟innovativo sistema a LED di Enel Sole per l‟illuminazione stradale Archilede è brevettato da Enel Principali vantaggi: • Riduzione del consumo energetico (40-70% in meno rispetto tecnologie tradizionali) e emissioni di CO2 • Considerevole aumento della vita media dell‟apparecchio fino a 100.000 ore di funzionamento • Affidabilità ai massimi livelli • Elevata flessibilità di regolazione grazie al ballast dimmerabile • Elevata resa cromatica ed uniformità della luce • Zero inquinamento luminoso • Disponibilità anche di modelli a luce calda (4000k) con le migliori performance energetiche disponibili sul mercato 21
  22. 22. Uso: inserire classificazione Archilede di Enel Sole – Caratteristiche tecnicheArchilede Cool White 6000K • Modelli disponibili 39 – 55 – 59 – 81 – 84 - 98 power LEDs • Driver con 4 profili predefiniti, possibilità di cicli di funzionamento personalizzati • Cool White (6000 K) e Neutral White (4000K) temperature di colore • Vita media del LED =>100.000 h • Protezione contro gli spike di tensione fino a 6kV • Driver con sistema automatico di controlloArchilede Neutral White 4000K della temperatura interna (il sistema riduce automaticamente la corrente di alimentazione del LED nel caso in cui la temperatura aumenti per cause esterne, evitando così spegnimenti indesiderati) • Nessuna dispersione del flusso luminoso verso l‟alto • Approvazione ENEC (certificato n. CA04.06753) • Certificazione IMQ : Grado di protezione IP67, classe III 22
  23. 23. Uso: inserire classificazioneZero inquinamento luminosograzie alla totale assenza didispersione di flusso luminosoverso l‟alto 23
  24. 24. Uso: inserire classificazioneElevata uniformità della luce edeccellente rendimento ottico 24
  25. 25. Uso: inserire classificazioneEccellente resa cromatica:CRI (Indice di resa cromatica) 4 voltesuperiore ai corrispettivi modelli HPS(Sodio Alta pressione) 25
  26. 26. Uso: RiservatoAntonello BuondonnoResponsabileBusiness Development Europae AmericheEnel DistribuzioneTel.: 06 8305 3839Cell.: 329 6325871Mail.:antonello.buondonno@enel.com 26

×