Newsjacking

1,379 views

Published on

Formazione al PSE Attivisti e trainer - #KnockTheVote 2014 per Martin Schulz - Italia, Roma 1 febbraio 2014

Published in: Social Media
0 Comments
5 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,379
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
5
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Newsjacking

  1. 1. Activist:training #10h4PSE NEWSJACKING
  2. 2. Activist:training #10h4PSE La definizione: - Il newsjacking è una tecnica utilizzata per pubblicare contenuti in tempo reale al fine di inserirsi in un flusso mediatico, per deviarlo, rafforzarlo, o comunque attirare l’attenzione; - Ciò che rende il newsjacking possibile è il timing, ovvero la capacità di fornire in tempo reale contenuti addizionali in un post, un tweet, un video o un media alert.
  3. 3. Activist:training #10h4PSE La tecnica: David Meerman Scott spiega come dirottare una news story nella giusta direzione attraverso una pianificazione strategica orientata al real time. Tre sono i fondamentali suggerimenti per il newsjacking: 1/ individuare news da lanciare; 3 2/ formulare una strategia in real time; 3/ instantaneamente riprendere la notizia nel mercato 3 3 ma senza fare spamming.
  4. 4. Activist:training #10h4PSE Come fare newsjacking: Lista di cose da fare in tempo reale:   Le notizie irrompono secondo dopo secondo, 24 ore al giorno.         Trova una news da posizionare. essere aperti alla serendipità (incidenti felici) •  monitorare le parole chiave, •  1 •  le frasi e analizzare i trend delle nuvole di parole; tracciare i giornalisti e i profili media; •  seguire gli hastags di riferimento su twitter.
  5. 5. Activist:training #10h4PSE Come fare newsjacking: VELOCITÀ     La rapidità è essenziale 2   Formulare una strategia in tempo reale Questioni di strategia: •  la tua organizzazione è in grado di agire in tempo reale? •  come sai relazionarti all’irruzione delle notizie •  perché dovrebbero i media essere importanti?
  6. 6. Activist:training #10h4PSE Come fare newsjacking: Azioni possibili:   •  utilizzare blog per le news da posizionare; SPAM Sempre utilizzare buon giudizio 3 •  tweetare usando un hashtag stabilito; •  inviare un media alert in tempo reale; •  parlarne in pubblico; Instantaneamente prendere •  tenere una conferenza stampa virtuale o reale; posizionamento •  contattare direttamente un giornalista che nel mercato. potrebbe essere interessato.  
  7. 7. Activist:training #10h4PSE Il ciclo di vita di una news story Interesse cresce l’interesse pubblico picco cresce l’eccitazione del pubblico   la notizia diventa vecchia i giornalisti convergono per informazioni newsjack qui   irruzione della news fatto     tempo
  8. 8. Activist:training #10h4PSE Sintesi del metodo 1. Tempismo e velocità 2. Monitorare le parole chiave di ricerca e gli hashtags da vicino 3. Diffondere le nostre storie originali 4. Selezionare accuratamente quali storie si vogliono coprire allineandosi con la narrazione dei media. 5. Non approfittare di eventi tragici o controversi. 6. Costruire relazioni con i giornalisti che coprono battute e argomenti correlati al settore di interesse. 7. Non mail di massa , spam o follow-up con i giornalisti dopo il calore della manifestazione. 8. Non perdetevi le opportunità quando l'ispirazione colpisce.
  9. 9. Activist:training #10h4PSE Come leggere questo grafico Ogni nodo rappresenta una comunità di utenti di Twitter reciprocamente collegati. Le dimensioni del nodo corrispondono al numero di tweet con un hashtag specifico (Testo che indica che un post Twitter appartiene a un determinato tema o argomento) 1 tweet 61 tweet Le linee tra i nodi rappresentano da persona a persona legami tra le comunità Pochi Molti I partecipanti della fase iniziale (comunità che ha avviato i primi 30 tweets utilizzando un hashtag) sono in blu e si limitano al cerchio interno. L'attività successiva come gli spread meme di nuove comunità è in verde . Posizione di un nodo verde su anelli esterni rappresenta quanti collegamenti connettono il nodo ad altre comunità. Meme non virale (#ProperBand): Inizio insulare rispecchiato dalla finitura insulare Dei primi 30 tweets (Blu) usando questo hashtag, 22 si sono verificati all'interno di una singola comunità (in alto a sinistra del nodo). Tweets più recenti utilizzando lo stesso hashtag (verde) in gran parte riverberato all'interno di tale comunità, con pochissime interazioni e crossover tra i diversi nodi della comunità. Il meme svanito dopo soli 65 tweets tra il campione di utenti di Twitter studiati.
  10. 10. Activist:training #10h4PSE Viral Meme (# ThoughtsDuringSchool): All'inizio la diffusione presagire ampia adozione I primi 30 tweets (Blu) Utilizzando questo hashtag sono stati diffondere in modo più uniforme in 10 comunità. Il meme si è dimostrato molto popolare in una di quelle comunità ma anche diffondere a decine di nuove comunità (verde), indicando suo grande appeal.  
  11. 11. Activist:training #10h4PSE Tecniche e consigli #Trending Topic L’ARGOMENTO DI INTERESSE Scegliete un topic in cui siete ferrati, così da dare adito ad una serie di botta risposta. Se il vostro messaggio entrerà in circolo, potete star certi che ci saranno molti spunti per cui discutere ed è fondamentale alimentare il dibattito in modo sensato. REALIZZATE UNA CONNESSIONE EMOTIVA Spesso i topic sono sterili, senza coinvolgimento e stentano a crescere. È bene, invece, rendere emozionale il proprio meme, cercare quel qualcosa che coinvolga le persone e faccia percepire loro come un vantaggio il partecipare alla conversazione con quell’hashtag. Da qui si capisce la necessità di creare un hashtag che sia da una parte funzionale, ma dall’altra memorabile. TWEET E RETWEET, MA SENZA ESAGERARE Iniziate con i vostri tweet e inviate poi un tweet con una domanda relativa al topic da voi scelto, includendo ovviamente l'hashtag che volete portare in TT. Chiedete ai vostri followers di retweettare il tweet, così da innescare un effetto buzz: inizierà a prendere forma il vortice. Ovviamente è bene ricordare che non servirà a molto twittare messaggi a sproposito e con un’elevata frequenza nel tempo, che abbiano semplicemente al loro interno l’hashtag da portare in TT. Infatti non è tanto la quantità dei tweet inviati che fa la differenza; quanto, invece, il numero di utenti che twittano con quell’hashtag. È inutile, ad esempio, generare un flusso enorme di tweet proveniente da pochi account con una frequenza di tweeting elevata nel breve periodo. È invece più profittevole che vi siano centinaia di utenti che twittano l’hashtag, anche se con una frequenza decisamente più bassa. .
  12. 12. Activist:training #10h4PSE Tecniche e consigli #Trending Topic CREATE UN GRUPPO Individuate i profili attinenti al vostro topic che potrebbero essere interessati e con più follower (meglio se nell'ordine delle migliaia) e chiedete loro di aiutarvi a twittare e retwittare l’hashtag da portare in TT. Non abbiate timori e provate a contattare anche grandi personaggi pubblici, radio, TV e influencer della vostra nicchia. SEGUITE LA DISCUSSIONE Quando vedete delle persone che twittano il vostro hashtag, retwittate quel tweet, così da mostrare ai vostri follower che altre persone interagiscono con l'hashtag. RENDETE TUTTO PIU' PARTECIPATIVO Evitate l’errore di chiudervi in frasi che potrebbero capire solo in pochi, ma crete degli spunti di dialogo. Fate domande e chiedete il parere di chi vi retwitta su alcune sfumature del tema.
  13. 13. Activist:training #10h4PSE Tecniche e consigli #Trending Topic IL TEMPO CORRETTO C’è anche un tempo giusto per twittare un argomento e ci sono due possibili alternative. La prima è quella di attendere momenti di quiete, in cui il calderone dei memi che ambiscono a diventare TT si è calmato e sono quindi presenti pochi flussi di notizie. In questo caso si avranno più possibilità di raggiungere la Top Ten. La seconda possibilità prevede un piccolo studio a priori, attraverso il quale individuare l’orario in cui gli utenti più sensibili al vostro topic (quindi diciamo la vostra nicchia di riferimento) generalmente twittano di più. In questo modo si avrà la certezza di colpire le persone giuste nell’orario giusto. USCITE DAL CERCHIO Per far aumentare la risonanza del vostro hashtag potete usare degli strumenti che inneschino il tam tam per voi. Un esempio potrebbe essere quello di lanciare un quiz o un sondaggio. Pensate ad esempio alla politica ed alle primarie: potreste lanciare una poll in cui chiedete di inserire una preferenza fra i candidati. Ovviamente ricordandovi sempre di inserire all’interno del messaggio l’hashtag e ricordando agli utenti di fare altrettanto con le loro risposte.
  14. 14. Activist:training #10h4PSE HUB PSE Attivisti e trainer - #KnockTheVote 2014 per Martin Schulz – Italia L’HUB è l’unità operativa centralizzata che elabora strategie e ne coordina la realizzazione. Nel nostro caso, per rispondere a degli alert, ognuno di noi apparterrà ad un sottogruppo della Net e avrà un preciso ruolo con relativi compiti da svolgere. I sottogruppi sono coordinati attraverso WhatsApp.
  15. 15. Activist:training #10h4PSE I ruoli: Tracker Monitora le conversazioni su: Analizza: - Blogosfera - Flussi - Facebook - Influencer - Twitter - Troll - Youtube Individua il sentimento positivo, neutro e negativo. Crea alert per i profili sentinella in modo che possano intervenire nei flussi conversazionali.
  16. 16. Activist:training #10h4PSE I ruoli: Spinning Elabora messaggi e contenuti che la Net condivide e valorizza. Nel live twitting è il punto di riferimento della Net. Deve imporsi come Influencer della rete.
  17. 17. Activist:training #10h4PSE I ruoli: Sentinel Una volta recepito l’alert dal tracker, interviene nei flussi conversazionali: -  connota positivamente o negativamente i messaggi -  denota i messaggi - sostiene con i RT lo spinner e «affronta» disturbatori e troll
  18. 18. Activist:training #10h4PSE Newsjacking: 3 piattaforme, 1 strategia FACEBOOK BLOGOSFERA TWITTER Alert in HUB + Post su blog + Memi + Commenti Alert in HUB + Post su blog + Commenti alla discussione Alert su # + Sintassi alla discussione
  19. 19. Activist:training #10h4PSE Sintassi: Sostenere con rt (retwittare) &     Intervenire Connotare positivamente Connotare negativamente Denotare > Incanalare/spingere su un # Spostarsi da un # ad un altro % Segnalare un utente !
  20. 20. Activist:training #10h4PSE Sintassi: In un RT usare i simboli sempre dopo i due punti. Esempio: RT @elenarossi: & Where are the Obama kids? Oh yeah they are a REAL family! “ey have school in the morning!! #Obama #pd2012 In un Tweet normale i simboli devono essere sempre messi all’inizio del messaggio. Esempio: > @elenarossi the hope for America #Obama presidente #pd2012
  21. 21. Activist:training #10h4PSE Fonti courtofjustice.blogspot.it europa.eu europarltv.europa.eu euobserver.com quadernisocialisti.wordpress.com www.27roses.eu www.eunews.it www.euprogress.it www.europarl.europa.eu www.europarlamento24.eu www.europeanvoice.com www.melogranorosso.eu www.mondoperaio.net www.pes.eu www.presseurop.eu www.rivistaeuropae.eu www.socialistsanddemocrats.eu www.theparliament.com www.theparliament.com www.youngsocialists.eu
  22. 22. Activist:training #10h4PSE Dailybuzzle
  23. 23. Activist:training #10h4PSE Twitterpolitics

×