Duepuntozero DOXA 2014
Digital Resonance Tracker™
STANDARD IN SOCIAL MEDIA ANALISYS
Bcom Torino
27 Marzo 2014
Duepuntozero DOXA 2014
(Social) Data the new fuel
2
davvero
utili(zzabili)?
tanti
disponibili
utili
Duepuntozero DOXA 2014
Un numero in azienda
è una cosa seria!
3
Duepuntozero DOXA 2014
La resonance corrisponde al
volume di conversazioni ponderato
rispetto alla capacità di influenza i...
Duepuntozero DOXA 2014
L’algoritmo di influenza in rete
ƒ [Volumes, Virality, Impact, Permanence]
Numero di post nel
perio...
Duepuntozero DOXA 2014
L’architettura dello strumento
Set-up
Crawling
6
Enrichment
Analysis
4 fasi gestite secondo
standar...
Duepuntozero DOXA 2014
Digital Resonance Tracker™
nel concreto: il banking
Duepuntozero DOXA 2014
8
Raw Volumes mensili
13.600
10.479
7.655
3.474 3.364
2.533 2.234 1.877
1.024 744 721 514 354
0
4.0...
Duepuntozero DOXA 2014
Resonance e shares nel banking
9
1
1
2
2
3
4
5
6
8
9
15
22
23
Credem
Cariparma
ING Direct
Che Banca...
Duepuntozero DOXA 2014
Le dimensioni della resonance
CONSUMER
PERCEPTIONS
BUZZING
Discussioni e
opinioni
Movimenti ad
alta...
Duepuntozero DOXA 2014
Dimensioni resonance e territori
11
TOP 3 DOMINI, PER DIMENSIONE DELLA RESONANCE
BRAND ENGAGEMENT
•...
Duepuntozero DOXA 2014
Dimensioni della resonance
12
0 5.000 10.000 15.000 20.000
Credem
Cariparma
ING Direct
Che Banca!
B...
Duepuntozero DOXA 2014
Top Autori della industry
13
Blogger
Testate e portali
Forum e Autori
Pagine e profili SN
Activity ...
Duepuntozero DOXA 2014
E il sentiment?
14
Classificazione
automatizzata
Validazione
manuale
?
Duepuntozero DOXA 2014
La visione del sentiment di DRT
15
Non esistono (ancora?) strumenti affidabili per la classificazio...
Duepuntozero DOXA 2014
Resonance+
16
DRT cerca un giusto bilanciamento tra l’efficienza della
classificazione automatizzat...
Duepuntozero DOXA 2014
I benefit dello strumento
Duepuntozero DOXA 2014
Digital Resonance Tracker™
18
Perchè è importante
LA RESONANCE E’ UN CONCETTO DINAMICO
FOTOGRAFA LO...
Duepuntozero DOXA 2014
I benefit di Digital Resonance Tracker™
Affidabilità
Actionability
Dati puliti e
rigorosamente
anal...
Duepuntozero DOXA 2014
Grazie dell’attenzione!
Digital Resonance Tracker™
STANDARD IN SOCIAL MEDIA ANALISYS
Seguici su:
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

L'analisi delle dinamiche di diffusione degli UGC per le nuove segmentazioni di marketing digitale

855 views

Published on

Federico Capeci per Bcom 2014.
La comunicazione digitale, emessa dall'azienda e in modo autonomo dai suoi stakeholders, impone di rivedere le modalità di segmentazione dei target fino ad oggi utilizzate. Il paradigma degli earned media, integrandosi con gli owned e i paid, richiede segmentazioni dinamiche e più attuali, in grado di influenzare le decisioni di business con tempestività. Lo speech proporrà quindi un nuovo modo di analizzare le informazioni User Generated denominato "Digital Resonance Tracker",  che premia le dinamiche di influenza, i territori caldi, i segmenti più attivi nel decision journey process del cliente per fornire al marketing e alla comunicazione un quadro di riferimento azionabile.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
855
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
77
Actions
Shares
0
Downloads
20
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L'analisi delle dinamiche di diffusione degli UGC per le nuove segmentazioni di marketing digitale

  1. 1. Duepuntozero DOXA 2014 Digital Resonance Tracker™ STANDARD IN SOCIAL MEDIA ANALISYS Bcom Torino 27 Marzo 2014
  2. 2. Duepuntozero DOXA 2014 (Social) Data the new fuel 2 davvero utili(zzabili)? tanti disponibili utili
  3. 3. Duepuntozero DOXA 2014 Un numero in azienda è una cosa seria! 3
  4. 4. Duepuntozero DOXA 2014 La resonance corrisponde al volume di conversazioni ponderato rispetto alla capacità di influenza in rete delle sue componenti. 4 Digital Resonance Tracker™ Definizione:
  5. 5. Duepuntozero DOXA 2014 L’algoritmo di influenza in rete ƒ [Volumes, Virality, Impact, Permanence] Numero di post nel periodo (somma ponderata del volume di risposta ad un sistema articolato di query) Numero di condivisioni (i.e. share, retweet, …) Reazione suscitata (i.e. comments, likes, risposte, …) Tipologia di fonte (rilevanza del tipo di fonte e sua volatilità) Una funzione di 4 fattori: LA MISURA DELLA RESONANCE 5
  6. 6. Duepuntozero DOXA 2014 L’architettura dello strumento Set-up Crawling 6 Enrichment Analysis 4 fasi gestite secondo standard validati 2 partner di eccellenza mondiale
  7. 7. Duepuntozero DOXA 2014 Digital Resonance Tracker™ nel concreto: il banking
  8. 8. Duepuntozero DOXA 2014 8 Raw Volumes mensili 13.600 10.479 7.655 3.474 3.364 2.533 2.234 1.877 1.024 744 721 514 354 0 4.000 8.000 12.000 16.000 20.000 24.000 28.000 32.000 36.000 40.000 Raw Volumes per brand (Febbraio 2014) Interaction Post Conversation LEGENDA Post = il messaggio originario(un post su blog, un articolo, un tweet…) Interazioni = le azioni effettuate sui post originari (like, retweet, share, commento…) Conversazioni = i post che hanno ricevuto almeno una interazione
  9. 9. Duepuntozero DOXA 2014 Resonance e shares nel banking 9 1 1 2 2 3 4 5 6 8 9 15 22 23 Credem Cariparma ING Direct Che Banca! BNL Carige Mediolanum Fineco Mediobanca Banco Popolare Intesa Sanpaolo MPS Unicredit Share della Resonance (Valori % - Febbraio 2014) 0 2.000 4.000 6.000 8.000 10.000 12.000 14.000 16.000 18.000 Raw Volume (post) vs. Resonance (Febbraio 2014) Post Resonance
  10. 10. Duepuntozero DOXA 2014 Le dimensioni della resonance CONSUMER PERCEPTIONS BUZZING Discussioni e opinioni Movimenti ad alta volatilità Post di key opinion leaders INFLUENCERS’ MESSAGES Digital Resonance BRAND ENGAGEMENT Attività delle pagine ufficiali permanenza volatilità peerTOpeertopTOdown 10
  11. 11. Duepuntozero DOXA 2014 Dimensioni resonance e territori 11 TOP 3 DOMINI, PER DIMENSIONE DELLA RESONANCE BRAND ENGAGEMENT • https://www.facebook.com/BancaMediolanum • https://www.facebook.com/INGDIRECTItalia • https://www.facebook.com/fineco BUZZING • https://www.facebook.com/beppegrillo.it • https://www.facebook.com/ilFattoQuotidiano • https://www.facebook.com/marcotravaglio CONSUMER PERCEPTION • http://www.finanzaonline.com/forum • http://www.investireoggi.it/forum • http://forum.telefonino.net INFLUENCERS MESSAGE • http://www.milanofinanza.it • http://www.ilfattoquotidiano.it • http://borsa.corriere.it 5 7 3157 Le componenti della resonance nel banking (Valori % - Febbraio 2014) Brand engagement Buzzing Consumer perception Influencers message
  12. 12. Duepuntozero DOXA 2014 Dimensioni della resonance 12 0 5.000 10.000 15.000 20.000 Credem Cariparma ING Direct Che Banca! BNL Carige Mediolanum Fineco Mediobanca Banco Popolare Intesa Sanpaolo MPS Unicredit Dimensioni della resonance, per brand (Valori assoluti – Febbraio 2014) Brand Engagement Buzzing Consumer Perception Influencers' messages 0 50 100 Credem Cariparma ING Direct Che Banca! BNL Carige Mediolanum Fineco Mediobanca Banco Popolare Intesa Sanpaolo MPS Unicredit Dimensioni della resonance, per brand (Valori % – Febbraio 2014) Brand Engagement Buzzing Consumer Perception Influencers' messages
  13. 13. Duepuntozero DOXA 2014 Top Autori della industry 13 Blogger Testate e portali Forum e Autori Pagine e profili SN Activity stream, interaction dynamics, social sphere
  14. 14. Duepuntozero DOXA 2014 E il sentiment? 14 Classificazione automatizzata Validazione manuale ?
  15. 15. Duepuntozero DOXA 2014 La visione del sentiment di DRT 15 Non esistono (ancora?) strumenti affidabili per la classificazione automatizzata di contenuti testuali secondo la prospettiva del business Sentiment vs Brand contenuto contestointento Da un punto di vista linguistico un post può avere un sentiment positivo, ma essere lesivo per il brand secondo la prospettiva di chi lo leggerà. Nella classificazione, occorre tener presente – almeno – 3 fattori
  16. 16. Duepuntozero DOXA 2014 Resonance+ 16 DRT cerca un giusto bilanciamento tra l’efficienza della classificazione automatizzata e l’efficacia della classificazione manuale, dando priorità, per questa ultima, alle MOST RESONANT CONVERSATIONS RESONANCE ID post Validazione manuale (Top Resonant dell’Industry) Validazione automatizzata (tutte le conversazioni rilevate) Validazione manuale supplementare (Top Resonant del Brand)
  17. 17. Duepuntozero DOXA 2014 I benefit dello strumento
  18. 18. Duepuntozero DOXA 2014 Digital Resonance Tracker™ 18 Perchè è importante LA RESONANCE E’ UN CONCETTO DINAMICO FOTOGRAFA LO STATO ATTUALE MA, INTERCETTA ANCHE LA CODA O “SCIAME” DELLA MAGNITUDO DEI MESSAGGI
  19. 19. Duepuntozero DOXA 2014 I benefit di Digital Resonance Tracker™ Affidabilità Actionability Dati puliti e rigorosamente analizzati Risultati immediatamente utilizzabili dall’azienda 19
  20. 20. Duepuntozero DOXA 2014 Grazie dell’attenzione! Digital Resonance Tracker™ STANDARD IN SOCIAL MEDIA ANALISYS Seguici su:

×