Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Religiosità e ateismo in Italia nel 2014

29,873 views

Published on

Published in: Spiritual
  • ..............ACCESS that WEBSITE Over for All Ebooks ................ ......................................................................................................................... DOWNLOAD FULL PDF EBOOK here { https://urlzs.com/UABbn } ......................................................................................................................... Download Full EPUB Ebook here { https://urlzs.com/UABbn } .........................................................................................................................
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here

Religiosità e ateismo in Italia nel 2014

  1. 1. Indagine demoscopica sui temi della religiosità e dell’ateismo
  2. 2. Premessa 2
  3. 3. Indagine demoscopica sui temi della religiosità e dell’ateismo Obiettivi dell’indagine UAAR ha commissionato a Doxa un’indagine demoscopica volta principalmente a classificare gli Italiani tra credenti e non credenti e, all’interno dei credenti, ottenere una suddivisione tra credenti cattolici (praticanti e non) e non cattolici. Sono inoltre state indagate le aree seguenti:  condizionamenti dei dogmi e precetti della Chiesa sulla vita quotidiana degli individui (a livello sia generale sia personale)  livello di accordo/disaccordo su alcuni temi (insegnanti di religione nominati dai vescovi e pagati dallo stato; diritto di critica dei non credenti)  opinioni su alcune questioni legate ai temi della religiosità e dell’ateismo (si può vivere bene senza credere in Dio? Sceglierebbe un medico ateo? E un consulente finanziario?)  atteggiamenti nei confronti della religiosità e dell’ateismo (rapporti d’amicizia con atei, battesimo dei figli, adesione ad un’organizzazione di atei per la laicità dello stato)  notorietà dell’UAAR e fonte di conoscenza
  4. 4. Metodologia dell’indagine 4 Indagine su campione rappresentativo della popolazione Italiana (15 anni e più) Sono state condotte 2.016 interviste personali (svolte presso il domicilio del rispondente), distribuite sull’intero territorio nazionale (Nord / Centro / Sud / Isole). La rilevazione è stata effettuata col sistema Doxabus ® C.A.P.I. (Computer Assisted Personal Interviewing) da un network nazionale di intervistatori specializzati in questo tipo di interviste, opportunamente istruiti e controllati. È stato intervistato un campione nazionale rappresentativo della popolazione Italiana adulta: uomini e donne di 15 anni ed oltre, residente in tutti i tipi di comune e appartenente a tutti i ceti sociali La rilevazione si è svolta nei periodi: 30 Novembre – 8 Dicembre 2013 e 17 – 31 Gennaio 2014.
  5. 5. Struttura del Campione 5
  6. 6. 6 Profilazione degli intervistati 2.016 casi – campione nazionale rappresentativo della popolazione italiana 15+ anni 48% 52% Genere Area Geografica 27% 19% 20% 34% Età Ampiezza centro Classe sociale Superiore 13% Media 69% Inferiore 18% < 10m. 10-100m > 100m 27% 48% 25% 15-34 a. 35-54 a. 55+ a. 25% 36% 39%
  7. 7. Risultati 7
  8. 8. Classificazione degli italiani secondo le credenze religiose 8
  9. 9. Quale, fra le seguenti definizioni, descrive meglio le sue credenze religiose attuali? Dom.1 Base: Totale popolazione italiana Valori % 75 5 10 5 5 credenti cattolici credenti in altra religione credenti senza riferimento religioso agnostici atei SINTESI: 90% credenti (75% cattolici -15% non) 10 % NON credenti (5% atei - 5% agnostici) 9
  10. 10. 5 7 4 6 6 4 9 6 4 3 5 7 3 7 5 4 7 5 5 3 10 12 8 12 10 7 13 12 9 5 5 5 5 6 7 3 8 6 5 3 75 69 80 68 73 81 62 71 76 85 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Totale uomini donne 15-34 anni 35-54 anni 55+ anni Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud / Isole credenti cattolici credenti in altra religione credenti senza riferimento religioso agnostici atei Credenze religiose degli italiani analisi socio-demografica Dom. 1 Base: Totale popolazione italiana 10 Valori % genere età area geografica
  11. 11. 11 Profilazione dei non credenti (atei + agnostici) Base: agnostici + atei (209 casi) 65% 35% Genere Età 15-34 a. 35-54 a. 55+ a. 32% 38% 30% Area Geografica 41% 21% 18% 20%
  12. 12. Quanto i dogmi e i precetti della Chiesa Cattolica condizionano la vita delle persone in generale? Dom. 2a Base: Totale popolazione italiana 16 46 23 12 3 molto abbastanza poco per nulla non sanno tot. risposte negative 35% tot. risposte positive 62% 12 Valori %
  13. 13. 3 2 3 7 1 12 13 4 14 11 10 23 23 18 25 22 19 46 46 61 44 38 41 16 15 14 17 22 29 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Totale cattolici credenti non cattolici credenti senza rif. religioso agnostici atei molto abbastanza poco per nulla non sanno Dom. 2a Base: Totale popolazione italiana 13 Valori % Quanto dogmi e precetti della Chiesa Cattolica condizionano la vita quotidiana delle persone: analisi in base alle credenze
  14. 14. Livello di accordo/disaccordo sulla scelta (da parte dei vescovi) e il pagamento (da parte dello Stato) dei docenti di religione cattolica Dom. 3 Base: Totale popolazione italiana 10 28 28 26 8 molto d'accordo abbastanza d'accordo poco d'accordo per nulla d'accordo non sanno tot. disaccordo 54% Il disaccordo su questo tema è contenuto in Sicilia (40%), mentre risulta particolarmente elevato in Toscana (80%) e in Puglia (65%) 14 Valori % tot. accordo 38%
  15. 15. 8 9 4 10 9 4 26 19 20 40 51 68 28 29 23 30 25 16 28 31 45 17 11 810 13 8 4 5 3 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Totale cattolici credenti non cattolici credenti senza rif. religioso agnostici atei molto abbastanza poco per nulla non sanno Livello di accordo/disaccordo su scelta e pagamento dei docenti di religione cattolica: analisi in base alle credenze Dom. 3 Base: Totale popolazione italiana 15 Valori %
  16. 16. Livello di accordo/disaccordo con l’affermazione: "I non credenti devono poter criticare i credenti e le loro convinzioni tanto quanto i credenti hanno il diritto di criticare i non credenti e le loro convinzioni" Dom. 4 Base: Totale popolazione italiana 23 42 14 16 5 molto d'accordo abbastanza d'accordo poco d'accordo per nulla d'accordo non sanno 16 Valori % tot. accordo 65% tot. disaccordo 30%
  17. 17. Tra i credenti nella religione cattolica.. 17
  18. 18. Come si definiscono i credenti cattolici? Dom. 5 Base: credenti cattolici Valori % 22 40 31 7 decisamente praticante piuttosto praticante piuttosto NON praticante decisamente NON praticante 18 Praticanti 62% Non praticanti 38%
  19. 19. 8 28 36 22 6 sicuramente sì probabilmente sì probabilmente no sicuramente no non sanno I credenti cattolici che pensano si possa vivere bene anche senza Dio hanno un’incidenza contenuta in Sicilia (21%), mentre sono più presenti in Veneto (46%), Lombardia (44%) e Piemonte (43%) Quanti credenti cattolici pensano che si possa vivere bene anche senza Dio? Dom. 6 Base: credenti cattolici Valori % 19 tot. «Sì» 36% tot. «No» 58%
  20. 20. Quanti credenti cattolici sarebbero favorevoli ad un Presidente della Repubblica ateo? Dom. 7 Base: credenti cattolici Valori % 10 15 46 19 8 2 decisamente favorevole piuttosto favorevole indifferente piuttosto contrario decisamente contrario non sanno Su questo tema prevale il gruppo degli «indifferenti». Tra coloro che NON hanno rapporti d’amicizia con atei, i contrari sono il 41% 20 tot. favorevoli: 25% tot. contrari: 27%
  21. 21. Quanti credenti cattolici potrebbero scegliere un medico di famiglia ateo? Dom. 8a Base: credenti cattolici Valori % 29 41 16 9 5 sicuramente sì probabilmente sì probabilmente no sicuramente no non sanno Tra coloro che NON hanno rapporti d’amicizia con atei, il 40% NON sceglierebbe un medico di famiglia ateo 21 tot. «Sì» 70% tot. «No» 25%
  22. 22. Quanti credenti cattolici potrebbero scegliere un consulente finanziario ateo? Dom. 8b Base: credenti cattolici Valori % 30 41 16 7 6 sicuramente sì probabilmente sì probabilmente no sicuramente no non sanno Tra coloro che NON hanno rapporti d’amicizia con atei, il 39% NON sceglierebbe un consulente finanziario ateo 22 tot. «Sì»: 71% tot. «No»: 23%
  23. 23. Quanti credenti cattolici hanno rapporti d’amicizia con atei? Dom. 9 Base: credenti cattolici 23 57%
  24. 24. 57 60 55 64 66 47 64 66 59 49 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 Totale - credenti cattolici uomini donne 15-34 anni 35-54 anni 55+ anni Nord-Ovest Nord-Est Centro Sud / Isole Rapporti d’amicizia con atei: analisi socio-demografica 24 Valori % genere età area geografica Dom. 9 Base: credenti cattolici
  25. 25. Tra i non credenti nella religione cattolica.. 25
  26. 26. Quanti NON cattolici hanno fatto/faranno battezzare i propri figli? Dom. 10 Base: non credenti nella religione cattolica / agnostici / atei Valori % 37 24 15 11 13 sicuramente sì probabilmente sì probabilmente no sicuramente no non sanno 26 tot. «Sì» 61% tot. «No» 26%
  27. 27. 13 10 9 22 14 11 6 6 8 29 15 14 12 20 1624 34 26 17 14 37 35 47 32 26 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Totale - non credenti cattolici altra religione senza riferimento religioso agnostici atei sicuramente sì probabilmente sì probabilmente no sicuramente no non sanno Battesimo dei figli presso i NON cattolici analisi in base alle credenze 27 Valori % Dom. 10 Base: non credenti nella religione cattolica / agnostici / atei
  28. 28. 22 34 23 8 13 decisamente favorevole piuttosto favorevole piuttosto contrario decisamente contrario non sanno Quanti NON cattolici sono favorevoli ad essere rappresentati da un’organizzazione di atei ed agnostici che si batta per la laicità dello Stato? Dom. 11 Base: non credenti nella religione cattolica / agnostici / atei Valori % 28 tot. risposte positive 56% tot. risposte negative 31%
  29. 29. 13 7 18 9 16 8 7 9 6 9 23 17 29 21 21 34 55 31 36 17 22 15 14 29 37 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% 100% Totale - non credenti cattolici altra religione senza riferimento religioso agnostici atei decisamente favorevole piuttosto favorevole piuttosto contrario decisamente contrario non sanno Opinioni dei NON cattolici su un’organizzazione che si batta per la laicità dello Stato: analisi in base alle credenze 29 Valori % Dom. 11 Base: non credenti nella religione cattolica / agnostici / atei
  30. 30. 45 31 15 9 un’associazione impegnata soprattutto per la laicità dello Stato un’associazione soprattutto anticlericale un’associazione soprattutto filosofica non sanon indica Da quale tipo di organizzazione di atei ed agnostici, che si batta per la laicità dello Stato, sono favorevoli ad essere rappresentati? Dom. 11bis Base: non credenti nella religione cattolica / agnostici / atei, favorevoli ad essere rappresentati da un’organizzazione di atei ed agnostici che si batta per la laicità dello Stato Valori % 30
  31. 31. Notorietà della UAAR 31
  32. 32. Hanno già sentito parlare di un’associazione chiamata UAAR, cioè Unione Atei ed Agnostici Razionalisti. Dom.12-13 32 7% Televisione 36% Parenti amici conoscenti colleghi 34% Stampa (giornali, riviste) 24% Internet 16% Campagna pubblicitaria 3% Radio 2% Dove? Base: Totale popolazione italiana Base: conoscono UAAR

×