Cento … e più anni di Radio                           12 Dicembre 1901                           12 Dicembre 2001Donato An...
Cento … e più anni di Radio                               Più di cento anni fa, su una collina vicino                     ...
Cento … e più anni di Radio                                           Il primo collegamento radio, che                    ...
Cento … e più anni di Radio                                               Il primo collegamento radio                     ...
Cento … e più anni di Radio                                           Nel 1919 Marconi acquistò                           ...
Cento … e più anni di Radio                                        Lo yacht Elettra nel porticciolo                       ...
Cento … e più anni di Radio                           Nel 1909 venne conferito a Marconi il                           prem...
Cento … e più anni di RadioMarconi morì a Roma nel 1937, a 63 anni.Il giorno dopo il Times di Londra scrisse: “Quando gli ...
Cento … e più anni di RadioA più di cent’anni dalla sua nascita la radio è alla riscossa, grazie anche adInternet ed alle ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Guglielmo Marconi - Cento .. e più anni di Radio

541 views

Published on

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
541
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Guglielmo Marconi - Cento .. e più anni di Radio

  1. 1. Cento … e più anni di Radio 12 Dicembre 1901 12 Dicembre 2001Donato Antonio Attanasio Cento ... e più anni di Radio 1 di 9
  2. 2. Cento … e più anni di Radio Più di cento anni fa, su una collina vicino al porto di St.John di Terranova, in Canada, alle 12.30 del 12 dicembre, Guglielmo Marconi appoggiava lorecchio su un rudimentale apparecchio radio- ricevente ed aveva la tanto attesa conferma di una sua intuizione destinata a trasformare la storia delle Telecomunicazioni. I tre brevi segnali, la lettera s del codice Morse, lanciati da Poldhu in Cornovaglia, dallaltra parte dellOceano Atlantico a oltre 3.000 chilometri di distanza, gli giunsero deboli, ma perfettamente riconoscibili. Era quella la prova che le radiotrasmisioni erano in grado di superare l’ostacolo della curvatura terrestreDonato Antonio Attanasio Cento ... e più anni di Radio 2 di 9
  3. 3. Cento … e più anni di Radio Il primo collegamento radio, che ha rivoluzionato il sistema delle comunicazioni umane, si deve ad uno scienziato autodidatta, quale si definiva lo stesso Marconi. Forse fu proprio la sua ‘ignoranza accademica’, a portarlo a realizzare ciò che per la scienza ufficiale era impossibile: trasmettere messaggi con onde elettromagnetiche attraverso laria. Secondo gli studi dellepoca era infatti impossibile superare gli ostacoli naturali. Marconi ignorò tali studi ed ebbe ragione.Donato Antonio Attanasio Cento ... e più anni di Radio 3 di 9
  4. 4. Cento … e più anni di Radio Il primo collegamento radio trans-oceanico fu preceduto da diversi esperimenti: era lautunno 1894 quando Marconi realizzò la prima trasmissione senza fili nella villa paterna di Pontecchio, vicino Bologna. Due anni più tardi era già a Londra dove fondò la sua prima società con un credito Villa Griffone a Pontecchio sulla fiducia di 15.000 sterline.Donato Antonio Attanasio Cento ... e più anni di Radio 4 di 9
  5. 5. Cento … e più anni di Radio Nel 1919 Marconi acquistò la nave Elettra, per utilizzarla come laboratorio. Dalla cabina radio di bordo fece numerosi esperimenti di trasmissione, aumentando ogni volta le distanze. Dopo la morte, la nave fu suddivisa in vari pezzi, per poterla mettere in mostra in diversi luoghi contemporaneamente.Donato Antonio Attanasio Cento ... e più anni di Radio 5 di 9
  6. 6. Cento … e più anni di Radio Lo yacht Elettra nel porticciolo Duca degli Abruzzi di Genova con il gran pavese, in onore dell’accensione delle luci del Municipio di Sydney, a ventimila chilometri di distanza. 26 Marzo 1930 Guglielmo Marconi nella cabina radio dell’Elettra il giorno 26 Marzo 1930. ascolta la voce di MarconiDonato Antonio Attanasio Cento ... e più anni di Radio 6 di 9
  7. 7. Cento … e più anni di Radio Nel 1909 venne conferito a Marconi il premio Nobel, ma il riconoscimento forse anche più importante gli arrivò nel 1912 dai 706 superstiti del Titanic salvati grazie agli sos lanciati dal suo telegrafo senza fili e raccolti dal piroscafo Carpathia. ricostruzione dell’affondamento del Titanic in un video del National GeographicDonato Antonio Attanasio Cento ... e più anni di Radio 7 di 9
  8. 8. Cento … e più anni di RadioMarconi morì a Roma nel 1937, a 63 anni.Il giorno dopo il Times di Londra scrisse: “Quando gli storiciripercorreranno il ventesimo secolo vedranno in Marconi luomo piùsignificativo della nostra epoca, luomo da cui la nostra era prenderà nome”.Il 12 Dicembre 2001 è stato celebrato il centenario del primo collegamentoradio trans-oceanico.“Marconi – ha affermato il Ministro delle Comunicazioni - e stato piùcelebrato allestero che in Italia. Avevamo un debito nei suoi confronti”.L’Italia ha così riscoperto la grandezza del padre di questo media.Donato Antonio Attanasio Cento ... e più anni di Radio 8 di 9
  9. 9. Cento … e più anni di RadioA più di cent’anni dalla sua nascita la radio è alla riscossa, grazie anche adInternet ed alle tecnologie digitali.Enrico Menduni, docente di Teorie e tecniche del linguaggio radiotelevisivoallUniversità di Siena, afferma che: “A oltre un secolo dalla sua nascita la radio mostra una vitalità e una versatilità sorprendenti. Data per spacciata con lavvento della Tv, ha saputo rigenerarsi, innovando il suo linguaggio, sperimentando nuove forme culturali, leggere e mobili, ritrovando una funzione e un uso sociale diversi”leggi l’intervista con il Prof Enrico MenduniDonato Antonio Attanasio Cento ... e più anni di Radio 9 di 9

×