Dolomiti Brenta Bike

732 views

Published on

Dolomiti di Brenta Bike: 171 Km di emozioni tra pascoli fioriti, freschi corsi d’acqua, scenari di pietra, sulle tracce
dell’orso bruno che qui oggi è tornato a dimorare.
Il progetto Dolomiti di Brenta Bike offre ai biker un prodotto completo, un percorso mozzafiato e una serie di servizi altamente specializzati.

Published in: Sports
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
732
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Dolomiti Brenta Bike

  1. 1. LOMITIADOBRENTDIIKEBwww.dolomitibrentabike.it
  2. 2. 171 ch i l o m e t r i d i T r en t i n o : p ercor r i l i 7.700 m e t r i d i d i s l i v e l l o : affron t a l i 6 terr ito r i: sco p r i l i2 3 Un Par c o N a tu r a le : vivilo 2 mod i n u o vi pe r vive re la mo n ta g n a in s e lla al l a t u a b i c i c l e t t a Un’ un ic a g r a n d e n o v i t à: Do lo m it i d i B r e n t a B i k e
  3. 3. 4 5panoramiin vimentomo
  4. 4. TRENTINO di Terra biker Il Trentino è la patria delle escursioni in bicicletta. Gli amanti delle due ruote infatti trovano bellissimi itine- rari da affrontare: su strada per gli amatori, sulle piste ciclabili per le famiglie e sui sentieri per le mountain bike6 (oltre 4.700 km). 7 Chi ama le dure salite potrà provare le spettacolari asce- se affrontate dai Campioni del Giro d’Italia, passando dai 67 metri di quota delle acque del Lago di Garda ai 2.000 metri delle montagne circostanti. Vi sono poi oltre 300 chilometri di piste ciclabili a misura di famiglia, per pe- dalare con i bambini in totale sicurezza, ma anche innu- merevoli sentieri adatti alla pratica della mountain bike e 21 percorsi cult. Le 10 piste ciclabili del Trentino sono un paradiso per gli amanti del cicloturismo (www.ripristino.provincia.tn.it). La pista più lunga attra- versa l’intero Trentino lungo la Valle dell’Adige, dal confi- ne con l’Alto Adige alle porte del Veneto. Le altre ciclabili si trovano in Valsugana, Val di Sole, nelle Valli di Fiemme e Fassa, in Val Rendena, nelle Giudicarie e Val del Chiese, nella Valle del Sarca, in Vallagarina e Alto Garda da Mori a Torbole e nella Valle del Primiero. www.visittrentino.it
  5. 5. MITIADOBOENT LRDIIKEB {8 9 DOLOMITI DI BRENTA BIKE Un tour lungo un’emozione. Localizzato intorno hotel dedicati a chi ama la bicicletta, tecnologie al massiccio roccioso delle suggestive Dolomi- avanzate, assistenza tecnica, punti di ristoro e ti di Brenta, nel cuore protetto del Trentino Oc- servizi di trasporto. cidentale, il Dolomiti di Brenta Bike attraversa Due i tracciati percorribili, ideati per rispondere il Parco Naturale Adamello Brenta toccando alle diverse anime della passione biker. Il per- alcune delle più belle perle naturalistiche e corso EXPERT dedicato a chi ama l’interpreta- culturali del territorio. Sei splendide valli trenti- zione libera della natura e il percorso COUNTRY ne da scoprire attraverso un doppio circuito da pensato per chi vuole vivere la montagna senza fare a tappe senza ritmi imposti né soste obbli- fretta, per le famiglie e per coloro che non sfida- gate, semplicemente seguendo la propria voglia no se stessi ma si godono la natura in armonia. di vivere la montagna. Uno splendido viaggio tra colori e paesaggi 171 chilometri di emozioni tra pascoli fioriti, fre- incantati: dalle sfumature rosate della roccia schi corsi d’acqua, scenari di pietra, sulle tracce dolomitica alle campagne del fondovalle se- dell’orso bruno che qui oggi è tornato a dimorare. guendo le orme dell’orso bruno, il signore dei Il progetto Dolomiti di Brenta Bike offre ai biker boschi... un prodotto completo, un percorso mozzafiato e una serie di servizi altamente specializzati:
  6. 6. TECNOLOGIA OGLIENZA E CICLISTA ACC A SERVIZIO DEL Sito internet Strutture convenzionate Treno e Bike Shuttle www.dolomitibrentabike.it Hotel, agritur, B&B, appartamenti e rifugi Tante soluzioni per evitare i tratti più impegnati come Per trovare tutte le informa- specializzati dove trovare sempre: Dimaro-Campo Carlo Magno e Pinzolo-Campo Carlo zioni tecniche sul percorso, - un deposito chiuso a chiave e coperto per le bici Magno e per affrontare il collegamento Cles-Mostiz- cartine, altimetrie, roadbook, - lo spazio per il lavaggio delle bici zolo: con il servizio mobilità della Ferrovia Elettrica tracce gps e per program- - un’officina per piccoli interventi meccanici Trento-Malè-Marilleva 900 e, in stagione, la possibilità mare il proprio itinerario: - la possibilità di lavare e asciugare gli indumenti tecnici di usufruire del comodo bike shuttle. Orari e info su: dove dormire, dove man- - la verifica della disponibilità online www.dolomitibrentabike.it, www.pnab.it e giare, come organizzare il - un bike corner con info sul Dolomiti di Brenta Bike www.ttspa.it/orari trasporto bagagli... - la convenzione con un’officina specializzata10 11 Booking online è possibile verificare prezzi e disponibilità di tutte le strutture convenzionate sul sito Cartine, www.dolomitibrentabike.it. road book e Bastano 3 click per prenotare tracce gps online una stanza. Per studiare il tracciato in an- ticipo, programmare le tappe e sapere sempre nel dettaglio Segnaletica sul percorso cosa riserverà il percorso. Trasporto bagagli Tutte le strutture convenzionate possono provvedere al trasporto dei bagagli da una località all’altra, il costo indicativo è di € 1 al chilometro. Bacheche, bandiere e una fitta rete di segnali Inoltre il Consorzio Noleggiatori Taxi Service (339.8122893 per seguire il tracciato in completa sicurezza. info@taxiservicecampiglio.com) coordina il trasporto di bike e bagagli lungo tutto il percorso.
  7. 7. SUALE E L CCTR LL’ORSODE { IL Parco Naturale Adamello Brenta Il Parco Naturale Adamello Brenta comprende, verso ovest, la parte trentina del massiccio Ada- mello-Presanella, il regno delle acque: grandiosi ghiacciai, torrenti impetuosi, spettacolari casca- te, decine di laghetti incantati. Ad est abbraccia, invece, le spettacolari Dolomiti di Brenta: un fiabesco susseguirsi di guglie, torrioni e immani pareti strapiombanti. Tra questi due mondi geo- logicamente diversi si inseriscono numerose valli suggestive, ciascuna con un proprio carat- teristico paesaggio. Il Parco Naturale Adamello Brenta tutela le ca- ratteristiche naturali e ambientali, promuove lo studio scientifico e l’uso sociale dell’ambiente, salvaguarda e valorizza il patrimonio naturale, culturale e umano del territorio. Visitare il Parco Naturale Adamello Brenta è intraprendere un viaggio alla ricerca della va- rietà della natura, dei suoi colori e dei segni che l’uomo vi ha impresso attraverso le attività tradizionali legate alla montagna. È un invito a lasciarsi guidare, per qualche ora, una giornata o un weekend, alla scoperta di contatti dimenti- cati con il paesaggio, fatti di immagini, suoni e percezioni sensoriali. Info > SUPERFICIE: 620,5 kmq > SENTIERI SEGNALATI: 700 km12 > SPECIE DI MAMMIFERI: 51 13 > SPECIE FLORISTICHE: 1.200 > CERVI: 1.300 > CAPRIOLI: 3.600 > CAMOSCI: 7.300 > NUMERO DI ALBERI (superiori ai due metri): 25 milioni Il Parco e l’orso Maestoso e affascinante, l’orso bruno (Ursus reintroduzione Life Ursus. Tra il 1999 e il 2002 arctos L.) suscita da sempre l’interesse dell’uo- sono stati rilasciati 10 esemplari di orso bruno, mo, tanto che la sua storia si è più volte intrec- che si sono ben adattati al nuovo ambiente di ciata a quella della nostra specie. vita e hanno dato origine ad una popolazione che Perseguitato con ogni mezzo per secoli, l’orso oggi conta più di 20 orsi. i rimase confinato in una ristretta area del Tren- tino occidentale, poi diventata, a protezione del Parco Naturale Adamello Brenta plantigrado, Parco Naturale Adamello Brenta. Via Nazionale, 24 Per evitare l’estinzione ormai imminente della 38080 Strembo TN Tel. +39 0465 806666 specie, nel 1996 il Parco ha avviato il progetto di Fax +39 0465 806699 www.pnab.it info@pnab.it
  8. 8. EXPERT PERCORSO “EXPERT” COUNTRY PERCORSO “COUNTRY” la fatica che rende felici la gioia di pedalare in compagnia Dedicato ai biker con la B maiuscola, un tracciato off-road impegnativo che Il percorso Country unisce la voglia di vivere la montagna e di raggiungere i garantisce spettacoli per gli occhi e per il cuore. suoi splendidi orizzonti con la passione per la bicicletta pedalando lungo si- 171 Km di sviluppo totale, più della metà su fondo sterrato, per un dislivello cure piste ciclabili, sentieri di campagna e a mezza-costa, adatto a coloro che complessivo di 7.700 metri. Adatto a coloro che amano sentire la salita scorre- pedalano per rilassarsi e scoprire il mondo intorno a loro. Attraversando il fon- re sotto le ruote e conquistare la vetta con tenacia. L’itinerario conduce oltre la dovalle si entra in contatto con l’anima contadina trentina, aziende agricole e soglia dei 2.000 metri verso le più celebri vette di roccia delle Dolomiti sfiorando fattorie, coltivazioni di meleti e vigneti. E poi via attraverso pascoli e fitti boschi14 mete mitiche della Transalp Tour in Mountain Bike: cima Grostè, monte Spina- fino a giungere in splendidi borghi antichi immersi silenziosi nel verde. L’iti- 15 le, Crozzon di Brenta, Campanil Basso e Monte Peller. Oltre all’interesse pae- nerario “Country” si sviluppa in parallelo al percorso per esperti evitando le saggistico e naturalistico, il tracciato si presenta come un perfetto itinerario ad salite con maggior dislivello per permettere anche agli sportivi meno preparati anello con discese da vertigine e scalate dove il sudore imperla la fronte; fondi di godere delle bellezze del massiccio delle Dolomiti di Brenta. stradali di diverse nature, 115 chilometri su sterrato, 6 chilometri su sentiero E per i tratti più impegnativi servizi di mobilità con treno e bike shuttle che ma solo 1 chilometro con obbligo di conduzione della bici a spalla. conducono alla meta senza fatica. Il percorso Country passa su alcune delle più belle piste ciclabili del Trenti- Un viaggio ricco di salite e strappi off-road, discese tecniche e dislivelli impe- no e tocca scenari d’incanto; imponenti rilievi che si specchiano nelle acque gnativi consigliato a chi ha la vera anima di sportivo ed è capace di affrontare cristalline dei laghi, il territorio incontaminato del Parco Naturale Adamello con innato entusiasmo ogni sfida. Brenta, lontani dall’afa e dalla calura della pianura, nel silenzio rigenerante della montagna. Info > Sviluppo totale: 171 Km > Dislivello: 7.700 m Info > Sviluppo totale: 136 Km > Dislivello: 4.600 m > Fondo sterrato: 115 Km > Fondo sterrato: 51 Km > Sentiero (a spalla): 6 (1) Km > Piste ciclabili: 32 Km > Strada aperta al traffico: 50 Km > Strada aperta al traffico: 53 Km > Quota massima: Rifugio Graffer 2.262 m. s.l.m. > Quota massima: Passo Campo C. Magno 1.642 m. s.l.m.
  9. 9. NORD 16 ITIA OMNT OL RE IBD IKEB PERCORSO EXPERT PERCORSO COUNTRY FERROVIA TRENTO MALè (TRATTO MOSTIZZOLO - CLES) VARIANTE PERCORSO EXPERTOVEST EST 17 SUD
  10. 10. { { Madonna di Campiglio Valli Giudicarie CENTRALI Pinzolo - Val Rendena A Campo Carlo Magno l’itinerario Expert inizia ad arrampicarsi lungo la Il percorso Expert passa da Malga Movlina, dove lo scenario strada forestale che conduce al Rifugio Graffer, méta storica dei nume- dei ghiacciai dell’Adamello si presenta in tutto il suo splendo- rosi appassionati che ogni anno percorrono la “TransAlp” e raggiunge re e raggiunge il Passo Daone, anticamera delle Valli Giudicarie il Monte Spinale ripercorrendo le antiche vie della transumanza verso Centrali, bella e pittoresca conca circondata dal Parco Naturale gli alpeggi. Da qui inizia la discesa verso Madonna di Campiglio, lungo Adamello Brenta. Prosegue, quindi, per Binio, paesino rurale ar- l’avventurosa strada forestale di Malga Fevri. roccato all’inizio della Val di Manez, per poi scendere in picchiata A Madonna di Campiglio giunge anche l’itinerario Country, che scende da a Cerana, villaggio spopolato dalla peste seicentesca e continua- Campo Carlo Magno per la caratteristica strada delle Grotte. re per il grazioso paese di Ragoli, vivacizzato dalla presenza di Di nuovo i due percorsi si separano. Il Country discende la Valle di Cam- numerosi graffiti ed affreschi. piglio fino a Carisolo, passando per Sant’Antonio di Mavignola utilizzan- Da Villa Rendena, invece, il percorso Country segue un tratto di18 19 do la strada vecchia, poi imbocca la pista ciclabile della Val Rendena, strada provinciale, prossimamente ciclabile, fino alla zona spor- seguendola in tutti i suoi punti più caratteristici fino a Villa Rendena. Il tiva della borgata di Tione di Trento, capoluogo delle Giudicarie tour Expert da Campiglio si addentra nella selvaggia Vallesinella, scen- e importante centro commerciale e turistico. Il circuito prosegue de in Val Brenta e risale la stretta Valagola fino allo smeraldo dell’omo- nuovamente su pista riservata ai cicloturisti fino a Ragoli e al pic- nimo lago e della vicina malga. Da qui il percorso risale il ripido versante colo centro abitato di Pez. (obbligo di bici a spinta) fino al passo Bregn da l’Ors, per poi proseguire I due itinerari si ricongiungono poco dopo Coltura e percorrono la lungo il sentiero ciclabile che raggiunge Malga Movlina, straordinaria strada provinciale del Lisan fino a Stenico, passando di fronte alla panoramica sulle vette meridionali delle Dolomiti di Brenta e, a ovest, caratteristica cascata del Rio Bianco. sul ghiacciaio di Lares con la cima del Carè Alto. i i Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo - Val Rendena Consorzio Turistico Giudicarie Centrali Via Pradalago, 4 - 38084 Madonna di Campiglio Via Damiano Chiesa, 3 - 38079 Tione Tel. +39 0465 447501 - Fax +39 0465 440404 Tel. +39 0465 323090 - Fax +39 0465 324140 www.campiglio.to - info@campiglio.to www.visitgiudicarie.it - info@visitgiudicarie.it
  11. 11. { { TERME DI COMANO ALTOPIANO DELLA PAGANELLA DOLOMITI DI BRENTA Dolomiti di Brenta Si arriva a Stenico, accolti dal maestoso castello. La strada torna sterrata con tratti di asfalto fino a Nembia dove, at- Il Dolomiti di Brenta Bike, nella sua parte meridionale attraversa l’am- traversata la provinciale, ci si immerge nell’Oasi naturale del WWF bito delle Terme di Comano, territorio verdissimo che si estende tra il che introduce al panorama del lago di Molveno. lago di Garda e le Dolomiti di Brenta. Luogo famoso per la sua acqua Giunti a Molveno e attraversato il bel centro abitato l’itinerario unica, amica della pelle che grazie ad inalazioni ed aerosol aiuta anche Expert e quello Country salgono per la erta che conduce al Pra- a migliorare la respirazione di ogni sportivo. del. In località Osellera i due itinerari tornano a dividersi: il Country Da Stenico si prosegue sulle soleggiate coste del Banale, che offrono si addentra, lungo una strada secondaria, verso il fondo della val- affascinanti panoramiche sugli altopiani del Bleggio e del Lomaso fino le del Rio Lambin, attraversa la strada provinciale e passa per la a Fiavè a pochi passi dal lago di Garda. Attraversato il piccolo centro Selva Nera dove un ponte in legno porta sull’altro versante ed una di Andogno il percorso Expert e quello Country continuano sovrapposti stradina sterrata conduce in leggera salita fino ad Andalo.20 21 lungo stradine di campagna, addentrandosi poi in un bosco termofilo di Dall’Osellera l’itinerario Expert continua a salire prima su asfalto, pino silvestre fino agli abitati di Moline e Deggia, nelle vicinanze di San poi su sterrato raggiungendo Andalo in destra orografica. Lorenzo in Banale, uno dei Borghi più Belli d’Italia, località che colpi- I due itinerari tornano ad unirsi presso il centro sportivo di Andalo scono quale esempio di architettura tradizionale mantenuta negli edifici, dove proseguono seguendo una strada sterrata immersa in boschi nella strada a mulattiera, nel ponte ad arco in pietra, nei segni e nelle fino all’ingresso della selvaggia Valle dello Sporeggio. testimonianze della cultura locale. Successivamente una ripida discesa cementata, da affrontare con particolare attenzione nella prima parte, introduce un lungo tratto in discesa. Gli itinerari giungono infine nei pressi di Spormaggiore, sede della Casa del Parco “Orso” e dell’area faunistica dedicata al “signore dei boschi”. i i Azienda per il Turismo Dolomiti di Brenta ALTOPIANO DELLA Paganella Azienda per il Turismo Terme di Comano Dolomiti di Brenta Andalo - Lago di Molveno - Fai della Paganella - Cavedago - Spormaggiore Via C.Battisti, 38/d - 38070 Ponte Arche - Terme di Comano Piazza Dolomiti, 1 - 38010 Andalo Tel. +39 0465 702626 - Fax +39 0465 702281 Tel. +39 0461 585836 - Fax +39 0461 585570 www.comano.to - info@comano.to www.esperienzatrentino.it - info@esperienzatrentino.it
  12. 12. { { Val di Non VAL DI SOLE Da Spormaggiore il percorso su strada asfaltata raggiunge Spormi- L’itinerario Country riprende dalla stazione della ferrovia Trento- nore dove si immette, per un breve tratto, sulla provinciale. Malè-Marilleva900 di Mostizzolo. Subito inizia la suggestiva pista Giunti a pochi metri da Lover inizia una salita impegnativa che porta i ciclabile della Val di Sole, che risale tutta la valle fiancheggiando biker ad immergersi in uno splendido tratto di percorso interamente il fiume Noce e attraversando coltivazioni di melo e prati fioriti. disegnato lungo strade di campagna. La ciclabile conduce comodamente fino a Dimaro dove l’itinerario Poco sopra l’abitato di Campodenno il tracciato passa a filo della pa- attraversa il centro abitato, passando per Carciato e andando a rete strapiombante di San Pancrazio che, messa in sicurezza, offre un riunirsi con il percorso Expert che dalla destra orografica di Ter- panorama unico sulla bassa Val di Non, sul biotopo della Rocchetta e zolas risale per strade secondarie. sulla vicina Valle dell’Adige. Dal paese di Carciato inizia un altro tratto mitico del Dolomiti di Si prosegue seguendo il corso dell’acquedotto irriguo tra boschi e Brenta Bike, la Val Meledrio. Lungo l’omonimo torrente la strada22 meleti. Sopra Terres il percorso scende ripido verso il torrente Tre- forestale sterrata risale il fondovalle regalando, da alcune pas- 23 senga e poi risale fra i frutteti fino a Tuenno dove i due intinerari tor- serelle a picco su forre mozzafiato, panoramiche uniche sul tor- nano a dividersi. rente e le sue rapide. La strada prosegue immergendosi nel folto Il percorso Country attraversa l’abitato di Tuenno e raggiunge Cles della foresta di abete rosso, infine si raggiungono Malga Cento- su un piacevole percorso pianeggiante. Da Cles si raggiunge la Val di nia, Malga Mondifrà e l’ampio pascolo del Campo Carlo Magno Sole con la Ferrovia Elettrica Trento-Malè-Marilleva 900. dove è iniziata la nostra descrizione del percorso. Il percorso Expert si mantiene in quota sopra i centri abitati fino ad imboccare la strada che porta al Monte Peller: una salita importante per sviluppo e dislivello che dai 780 m di Mechel porta ai 2.022 m del Rifugio Peller. i Azienda per il Turismo Val di Non Via Roma, 21 - 38013 Fondo Tel. +39 0463 830133 - Fax +39 0463 830161 www.visitvaldinon.it - info@visitvaldinon.it i Azienda Turismo Val di Sole Via Marconi, 7 - 38027 Malè Tel. +39 0463 901280 - Fax +39 0463 901563 www.valdisole.net - info@valdisole.net
  13. 13. DBB EXPLORERDBBLORER Val Rendena: la Val di Borzago e San ValentinoEXP Al limite dei ghiacciai L’itinerario d’ambito della Val Rendena esplora due attraenti valli, propaggini del Gruppo dell’Adamello, torrenti, ruscelli e cascate che scrosciano tra i massi granitici. La salita è impegnativa: dal fondovalle ci si porta rapidamente in quota per poi addentrarsi Biker senza limiti! nelle due valli tra strade sterrate, masi e verdi pascoli con gli occhi puntati alle nevi del Carè Alto. Per lo sportivo più esigente, ma soprattutto per chi esaltandone le caratteristiche più peculiari: al limite vuole esplorare i territori alla ricerca delle loro ric- dei ghiacciai, tra torrenti impetuosi, pascoli verdeg- chezze, scorci e panorami mozzafiato, per chi que- gianti, altopiani, meleti, castelli e palazzi, masi di ste Dolomiti vuole vederle e goderle fino in fondo, montagna e lo skyline delle dolomiti. ci sono anche altri percorsi, rotte che si staccano dall’itinerario principale e si addentrano nei territori24 25 itinerario Sviluppo Dislivello Sterrato Sentiero Ciclabile Strade pavimentate DBB (Km) (metri) (Km) (di cui a spalla) (Km) (km) (Km) EXPLORER Val Rendena 42 2.170 29 2.5 5 5.5 Giudicarie Centrali 39 1.700 11.3 0.7 (0.3) 27 Terme di Comano 55 2.500 23 6 (0.1) 26 Valli Giudicarie CENTRALI: Paganella Val di Non 46 26 2.100 770 26 6 4 16 20 la val di Breguzzo Val di Sole 25 1.100 7 2 16 Il giro delle Malghe L’itinerario parte nei pressi di Tione, percorre il bellissimo tratto sterrato e ombreggiato Zuclo-Bondo, fiancheggiando il Santuario della Madonna Totale km DBB Explorer 233 10.340 del Lares, per risalire poi la selvaggia Val di Breguzzo ricca di flora e fauna. Totale km Dolomiti Brenta Bike 404 18.040 Una lunga e piacevole salita porta alle quattro malghe ancora monticate + DBB Explorer presenti sul percorso, mete ideali per una sosta e per assaggiare i tipici formaggi di montagna. Il circuito scende quindi tra boschi e spazi aperti a lambire la Val Rendena e giungere infine a Tione.
  14. 14. DBB DBB EXPLORER EXPLORER Terme di Comano: Val di Non: il Monte Casale, Lomaso e Bleggio il Lago di Tovel Verdeggianti saliscendi Sulle tracce dell’orso Da Stenico, lungo l’itinerario Dolomiti di Brenta Bike, si gode di Il famoso lago rosso, nel cuore delle Dolomiti di Brenta, è la meta una vista emozionante sul territorio del Bleggio e del Lomaso: di questo itinerario. La partenza è a Tuenno dove si imbocca in vista che non può non catturare il biker più curioso! L’itinera- discesa la strada fra le rocce per la Val di Tovel. Oltre le porte rio del Monte Casale sa regalare le emozioni di un vero “mini del Parco comincia la salita che attraversando tratti boschivi e il tour” tra panorami, paesaggi, villaggi rurali e campi coltivati paesaggio lunare delle “Glare” porta fino alle sponde del piccolo tra saliscendi non impegnativi. lago alpino, la sua conca e le sue acque limpide. Specchio delle cime dolomitiche Tovel è un luogo naturalistico di particolare suggestione, amato anche dal solitario orso bruno. DBB DBB EXPLORER EXPLORER26 27 AltOpiano della Paganella: Val di Sole: il monte Gazza e la Paganella i masi di Bolentina La terrazza sulle Dolomiti Masi e monti Si abbandona l’itinerario principale del Dolomiti di Brenta L’itinerario parte dal fondovalle, spostandosi in sponda sinistra Bike nei pressi del Lago di Nembia: panorami a picco sulla del fiume Noce ed in breve risale il versante dominando la valle forra del Limarò, la vista dei laghi di Toblino, Cavedine, il Gar- con vista sulle Dolomiti (il massiccio del Peller) e la Val Meledrio da ripagano degli sforzi per la salita impegnativa che porta a (valle incantata attraversata dal Dolomiti di Brenta Bike). I masi da Margone (il cartello di località cita “dove il silenzio è un bene Mont di Bolentina, antica presenza dell’uomo su questi versanti prezioso”) e più su alla malga di Gazza. Da qui si prosegue tra così scoscesi ma allo stesso tempo così emozionanti, ci riportano malghe e pascoli per il Monte Gazza e la Paganella: un alto- alla nostalgia di un tempo, degna ricompensa per una salita sel- piano pedalabile con una spettacolare vista sulle Dolomiti! vaggia e ancora un po’ sconosciuta.
  15. 15. ATTENZIONE Entrambi gli itinerari si sviluppano su strade che, in alcuni tratti, presentano fondo sconnesso e sono aperte al traffico. I rischi derivanti dalla percorrenza in bici di questi percorsi sono a carico dell’utente. Pertanto, nel raccomandare la massima pru- denza, si declina ogni responsabilità civile e penale in caso di in-28 29 cidenti. Ricordati, inoltre, di dare la precedenza ai pedoni, di non uscire dai sentieri e di ridurre al minimo l’erosione del terreno. In tutto il Parco è vietato percorrere i sentieri in bici, ad esclusione di alcuni tratti appositamente segnalati.
  16. 16. utili + art director GABRIELE DALLA COSTA (ARCHIMEDE.NU) + graphic & concept ARCHIMEDE.NU • Ghezzi Lorenzo (c/o distributore AGIP) – ANDALO – tel. 0461.585990 – 348.7014401 meri + editing DOLOMITI DI BRENTA BIKE • Giordani Mario – MOLVENO – tel. 0461.586009 – 330 239371 + photo ronny kiaulehn • Signori Si Parte di Ioram Donini – MOLVENO – tel. 335.5949531 MAURIZIO CORRADINu ARCHIVI APT E CONSORZIO • Amanda Viaggi – CASTELFONDO – tel. 0463.889199 – 338.7045525 ARCHIVIO TRENTINO SPA • Taxi Clesium – CLES – tel. 0463.421595 – 0463.450698 – 338.4501025 ARCHIVIO PARCO ADAMELLO BRENTA • Taxi Bus Predaia – COREDO – tel. 0463.536014 – 335.6064255 + printing Litografica Editrice Saturnia • Weber Pedrinolla Serena – DENNO – tel. 0461.655985 – 347.8193757 – 338.9829207 Stampato su carta ecologica • Erika Tours – FONDO – tel. 0463.830363 – 348.5500615 – 340.7071703 • Alessio Viaggi – RONZONE – tel. 0463.880612 – 348.6103883 • Genziana Viaggi – SARNONICO – tel. 0463.830220 • Valentinelli Giorgio – CALDES – tel. 335.7089777 – 348.2241134 – 0463.902217Numeri utili • Stablum Franco – MALE’ – tel. 339.8122893 – 0463.902302• Ambulanza / primo soccorso 118 • Ivana Taxi – MONCLASSICO – tel. 338.8560244• Vigili del fuoco 115 • Viaggi Anna – MONCLASSICO – tel. 0463.974023• Carabinieri 112 • Viaggi Franco – DIMARO – tel. 339.5223369 – 339.2975676 – 0463.974106• Polizia 113 • Viaggi Cornelio – COMMEZZADURA – tel. 335.6304877 – 0463.974470• Soccorso alpino 118 • Trentino Trasporti – TRENTO –tel. 0461.585019 – 329 0978576 • Soccorso ACI 116• Bollettino meteorologico 0461.238939 - www.meteotrentino.it Scuole di mountain bike • Scuola MTB Adamello Brenta - www.scuolamtbadamellobrenta.itSanità > ponte arche - tel. 0465.311503• Ospedale Civile – TIONE – tel. 0465.331111 > Marco Albertini -SPIAZZO - tel. 333.4356075• Ospedale Civile – MEZZOLOMBARDO – tel. 0461.611111 • Iori Mattia, istruttori Mountain Bike - PONTE ARCHE - tel. 348.9302096• Ospedale Civile - CLES – tel. 0463.660111 • Tonidandel Francesca - FAI DELLA PAGANELLA - tel. 339.1239868 • Donini Nicola - MOLVENO - tel. 328.8294502Trasporto pubblico • Scuola di Ciclismo Fuoristrada Val di Non e Sole – www.scuolabicivaldinonesole.com• Stazione autoservizio Trentino Trasporti – TRENTO – tel. 0461.983627 > Giulio Mendini - TASSULLO – tel. 335.8214766• Stazione autoservizio Trentino Trasporti – TIONE – tel. 0465. 321222 • Centro Promescaiol – MEZZANA – tel. 0463.757451• 30 Stazione FTM – TRENTO - tel. 0461.238350• Stazione FTM - MEZZOCORONA – tel. 0461.605238 Officine Specializzate• Stazione FTM - MEZZOLOMBARDO – tel. 0461.601361 • Il Laboratorio – PINZOLO – tel. 0465.503880• Stazione FTM – CLES - tel. 0463.421042 • Magic Sport – CADERZONE TERME – tel. 0465.804308• Stazione FTM – MALè- tel. 0463.901150 • Scandolari Giacomo & C. – TIONE – 0465.323051La Ferrovia Trento - Malè - Marilleva 900 effettua trasporto bici. • MUWI bike goodies – PONTE ARCHE – 0465.311503 - 333.4356075Info e prenotazioni call center - tel. 0461.821000 • Danilo Sport - ANDALO – tel. 0461 585907 • Fondriest Cicli - CLES - tel. 0463.424545Servizi Taxi o trasporto bagagli a pagamento • Cicli Andreis Specialized – MALè – tel. 0463.901585CONSORZIO NOLEGGIATORI TAXI SERVICE - Tel. 339.8122893 • Officina Mochen Renato – DIMARO – tel. 0463.974428info@taxiservicecampiglio.com • Rosatti Sport – DIMARO – tel. 0463.974626 / FOLGARIDA – tel. 0463.986275• Autocampiglio – M. DI CAMPIGLIO – tel. 337.838115• Autoservizi Mirco Zuccati & C. – M. DI CAMPIGLIO – tel. 339.1901106• Exclusive Taxi – M. DI CAMPIGLIO – tel. 335.5416301 Noleggi • Lorenzetti Sport – M. DI CAMPIGLIO – tel. 0465.441339• Taxi Autonoleggio Bacca Marco – M. DI CAMPIGLIO – tel. 335.8189510 • Stefani Michele – M.DI CAMPIGLIO – tel. 0465.440355 - 338.2940324• Taxi Bordati – M. DI CAMPIGLIO – tel. 335.237925 • Il Laboratorio – PINZOLO – tel. 0465.503880• Taxi Buccella Viaggi – M. DI CAMPIGLIO – tel. 347.6058964 • Magic Sport – CADERZONE TERME – tel. 0465.804308• Taxi Davide – M. DI CAMPIGLIO – tel. 336.539787 • Bici Grill – VIGO RENDENA – tel. 0465.801119• Ingoviaggi – VERDESINA – tel. 339.8022936 • MUWI bike goodies – PONTE ARCHE – 0465.311503 - 333.4356075• Viaggi 3000 – STREMBO – tel. 349.4160373 • For You - MOLVENO – tel. 0461.586056• Taxi autonoleggio Fedrizzi L. – TIONE – tel. 0465.321487 – 335.8281260 • Scuola di sci Dolomiti di Brenta - ANDALO – tel. 0461.585353• Margonari Matteo – SAN LORENZO IN BANALE – tel. 0465.734121 – 333.5909327 • Cicli Andreis Specialized – MALè – tel. 0463.901585• Rigotti Flavio – SAN LORENZO IN BANALE – tel. 0465.734481 – 339.2950824 • Officina Mochen Renato – DIMARO – tel. 0463.974428• Trentino Bus – STENICO – tel. 0461.585019 – 329.0978576 • Rosatti Sport – DIMARO – tel. 0463.974626 / FOLGARIDA – tel. 0463.986275• Agostini Agenzia Viaggi Paganella Vacanze – ANDALO – tel. 0461.585599 • Onside di Rizzi Sergio – FOLGARIDA – tel. 349.5152252 - 340.6218509• Autoservizi Zeni Manuel – ANDALO – tel. 0461.585608• Bottamedi Fabio (c/o Bar Centrale) – ANDALO – tel. 0461.585810 – 335.7596436
  17. 17. trekkingSei unamantedeltrektrekking?Vieni a scoprire...king www.dolomitibrentatrek.it

×