Report 28 febbraio 2013 bei credito adesso

192 views

Published on

Finanziamento per le PMI lombarde per migliorare cash flow aziendale

Published in: Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
192
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Report 28 febbraio 2013 bei credito adesso

  1. 1. 1 ©2013FinlombardaS.p.A. la risposta di Regione Lombardia alla crisi di liquidità delle PMI lombarde Risultati al 28 febbraio 2013
  2. 2. 2 ©2013FinlombardaS.p.A. BEI PMI PMI PMI PMI 200 M€300 M€ 200 M€ MAX 500M€ PLAFOND CREDITI PER CIRCOLANTE Struttura e dotazione finanziaria Banche convenzionate in Lombardia FONDO CONTO INTERESSI 23 M€ appartenenti ai settori: manifatturiero servizi alle imprese commercio all’ingrosso costruzioni n.41 banche oltre 5.000 sportelli in Lombardia Bacino potenziale di 437.239 imprese target (il 53% delle imprese lombarde)
  3. 3. 3 ©2013FinlombardaS.p.A. Il fabbisogno di capitale circolante delle PMI lombarde Oggetto Sono finanziabili uno o più ordini accettati o contratti di fornitura di beni e/o servizi: di importo complessivo non inferiore a 100.000€; antecedenti al massimo 3 mesi alla presentazione della domanda; inevasi e regolari nei termini previsti dall’avviso alle imprese. Cosa finanzia e come? In sintesi … benzina per far ripartire le imprese Copertura finanziaria L’intervento finanziario si compone di un finanziamento chirografario e di un contributo in conto interessi (c/i); I finanziamenti chirografari saranno pari a max il 50% dell’ammontare degli ordini accettati o dei contratti di fornitura e potranno variare da un min di 50.000€ ad un max di 500.000€ ; Ogni singolo finanziamento avrà la durata di 24 o di 36 mesi; A parziale copertura degli oneri connessi al finanziamento, viene concesso un contributo in c/i nella misura pari a 100 basis point .
  4. 4. 4 ©2013FinlombardaS.p.A. ..del plafond complessivo di 500 milioni…. Internazionalizzazione delle imprese 50 milioni di Euro sono riservati a contratti di fornitura / ordini accettati di fornitura in lingua estera, nell’ottica di sostenere il bisogno di capitale circolante e di favorire i processi di internazionalizzazione delle imprese lombarde » [ art. 3.2 lett. a) dell’Avviso alle Imprese ] Riserve della dotazione finanziaria Supporto mirato per obiettivi e necessità specifiche PMI colpire dal sisma 10 milioni di Euro sono riservati alle PMI colpite da Sisma, che abbiano sede operativa nei comuni stabiliti dal bando e che presentino la dichiarazione di rilevazione del danno subito . [ art. 3.2 lett. b) dell’Avviso alle Imprese ]
  5. 5. 5 ©2013FinlombardaS.p.A. 1. SEMPLIFICAZIONE: processo di domanda digitale e istruttoria veloce 7. CAPILLARITA’ SUL TERRITORIO: capillarità sul territorio grazie al convenzionamento pressochè totale con il sistema bancario 6. MINORI ONERI BUROCRATICI: assenza di rendicontazione 2. CARATTERISTICHE INTERVENTO FINANZIARIO: finanziamenti da 50k€ a 500k€ (max 50% degli ordini/contratti) con durata 24- 36 mesi 3. NESSUNA GARANZIA: ai fini dell’intervento finanziario non è richiesta nessuna garanzia reale Credito Adesso I vantaggi per le imprese 5. AMPIA E DURATURA COPERTURA DEL CICLO DI PRODUZIONE: finanz.to di durata più ampia rispetto al ciclo produttivo 4. ABBATTIMENTO ONEROSITA’: abbattimento degli oneri finanziari grazie al contributo regionale Esercita una funzione anticiclica in un momento economico di crisi per le PMI
  6. 6. 6 ©2013FinlombardaS.p.A. Risultati al 28 febbraio 2013 - 1 * Per domande in fase di presentazione si intendono le domande di accesso al bando pervenute, che NON hanno completato l’iter di presentazione. Il valore dei finanziamenti richiesti indicato è una stima; ** Per domande presentate si intendono le domande di accesso al bando pervenute che hanno completato l’iter di presentazione online con il pagamento del bollo virtuale e l’apposizione della firma digitale/elettronica); Domande in fase di presentazione*: n. 1.491 per ca. 406,6 milioni di euro di finanziamenti richiesti (stima) Domande presentate**: n. 2.344 per 639,3 milioni di euro di finanziamenti richiesti
  7. 7. 7 ©2013FinlombardaS.p.A. Risultati al 28 febbraio 2013 - 2 *** Per domande finanziate si intendono le domande di accesso al bando deliberate positivamente a seguito istruttoria di Finlombarda e della banca partner. Domande finanziate***: n. 743 per ca. 188 milioni di euro di finanziamenti deliberati In totale ordini ammessi per 545 milioni di euro
  8. 8. 8 ©2013FinlombardaS.p.A. Distribuzione delle domande presentate per settore e dimensione Interventomedio:€272.353 Settore n. % valore % domande sul numero finanziamenti sul valore presentate richiesti Manifatturiero 1372 59% 378.710.116 59% Servizi alle imprese 212 9% 49.147.628 8% Commercio all'ingrosso 278 12% 72.382.383 11% Costruzioni 482 21% 139.091.833 22% Totale 2.344 100% 639.331.960 100% Dimensione n. % valore % domande sul numero finanziamenti sul valore presentate richiesti Micro 500 21% 78.652.698 12% Piccola 1326 57% 348.925.218 55% Media 518 22% 211.754.043 33% Totale 2.344 100% 639.331.960 100%
  9. 9. 9 ©2013FinlombardaS.p.A. Distribuzione delle domande presentate per provincia (rif. sede operativa) Provincia sede operativa n. % valore % domande sul numero finanziamenti sul valore presentate richiesti Bergamo 355 15% 102.258.687 16% Brescia 484 21% 143.698.379 22% Como 105 4% 27.036.749 4% Cremona 97 4% 25.990.697 4% Lecco 77 3% 20.520.710 3% Lodi 44 2% 10.742.812 2% Monza Brianza 162 7% 41.021.238 6% Milano 549 23% 146.003.082 23% Mantova 114 5% 32.984.957 5% Pavia 77 3% 17.582.556 3% Sondrio 44 2% 10.846.657 2% Varese 236 10% 60.645.434 9% Totale 2.344 100% 639.331.960 100% Interventomedio:€272.353
  10. 10. 10 ©2013FinlombardaS.p.A. Distribuzione delle domande finanziate per settore e dimensione Interventomedio:€252.750 Settore n. % valore dei % sul domande sul numero finanziamenti valore finanziate Manifatturiero 467 63% 118.666.906 63% Servizi alle imprese 62 8% 13.459.101 7% Commercio all'ingrosso 94 13% 24.231.299 13% Costruzioni 120 16% 31.435.957 17% Totale 743 100% 187.793.263 100% Dimensione n. % valore dei % sul domande sul numero finanziamenti valore finanziate Micro 126 17% 18.943.631 10% Piccola 437 59% 103.251.116 55% Media 180 24% 65.598.516 35% Totale 743 100% 187.793.263 100%
  11. 11. 11 ©2013FinlombardaS.p.A. Distribuzione delle domande finanziate per provincia (rif. sede operativa) Provincia sede operativa n. % valore dei % sul domande sul numero finanziamenti valore finanziate Bergamo 130 17% 33.350.147 18% Brescia 152 20% 41.097.720 22% Como 31 4% 7.068.400 4% Cremona 33 4% 7.668.730 4% Lecco 22 3% 5.968.000 3% Lodi 3 0% 1.029.000 1% Monza Brianza 53 7% 11.969.600 6% Milano 165 22% 40.860.160 22% Mantova 37 5% 9.308.057 5% Pavia 30 4% 7.917.017 4% Sondrio 10 1% 2.161.000 1% Varese 77 10% 19.395.432 10% Totale 743 100% 187.793.263 100% Interventomedio:€252.750
  12. 12. 12 ©2013FinlombardaS.p.A. Distribuzione delle domande finanziate per sotto- settori del manifatturiero (> 2% in valore) Interventomedio:€254.105 sotto-settori manifatturiero n. % valore dei % domande sul numero finanziamenti sul valore finanziate C.25 - Fabbricazione di prodotti in metallo 115 25% 26.110.479 22% C.28 - Fabbricazione di macchinari e apparecchiature 91 19% 26.796.567 23% C.22 - Fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche 40 9% 9.635.863 8% C.26 - Fabbricazione di computer, elettronica, ottica 22 5% 5.340.189 5% C.24 - Metallurgia 21 4% 5.914.000 5% C.13 - Industrie tessili 20 4% 4.383.400 4% C.14 - Confezione articoli abbigliamento 19 4% 4.927.000 4% C.27 - Fabbricazione app. elettriche 18 4% 4.748.500 4% C.10 - Industrie alimentari 17 4% 5.958.000 5% C.20 - Fabbricazione di prodotti chimici 17 4% 5.072.000 4% C.23 - Fabbricazione prodotti lavorazione minerali non metalliferi 14 3% 2.926.000 2% C.16 - Industria del legno 13 3% 2.833.500 2% Totale 467 100% 118.666.906 100%
  13. 13. 13 ©2013FinlombardaS.p.A. Distribuzione delle domande finanziate per sotto- settori dei servizi alle imprese (> 2% in valore) Interventomedio:217.082 sotto-settori servizi alle imprese n. % valore dei % domande sul numero finanziamenti sul valore finanziate J.62 - Produzione di software, consulenza informatica 21 34% 4.286.000 32% M.71 - studi di architettura e di ingegneria 12 19% 2.549.086 19% M.70 - attività di direzione aziendale 10 16% 2.714.910 20% M.73 - pubblicità e ricerche di mercato 6 10% 1.045.500 8% H.49 - trasporto terrestre e mediante condotte 5 8% 1.275.000 9% H.52 - magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti 4 6% 798.730 6% N.82 - attività di supporto per funzioni d'ufficio 2 3% 248.750 2% Totale 62 100% 13.459.101 100%
  14. 14. 14 ©2013FinlombardaS.p.A. Distribuzione delle domande finanziate per sotto- settori delle costruzioni e commercio all’ingrosso (> 2% in valore) Intervento medio:€ 261.966 Intervento medio:€255.713 sotto settori costruzioni n. % valore dei % domande sul numero finanziamenti sul valore finanziate F.41 - Costruzione di edifici 45 38% 12.857.000 41% F.42 - Ingegneria civile 5 4% 2.230.000 7% F.43 - Lavori di costruzione specializzati 70 58% 16.348.957 52% Totale 120 100% 31.435.957 100% sotto-settore commercio all'ingrosso n. % valore dei % domande sul numero finanziamenti sul valore finanziate G.46.7- specializzato di altri prodotti 30 32% 8.546.900 35% G.46.6- altri macchinari, attrezzature, forniture 24 26% 5.791.619 24% G.46.4- beni di consumo finale 20 21% 4.265.110 18% G.46.2- materie prime, agricole, animali vivi 7 7% 2.319.670 10% G.46.3- prodotti alimentari, bevande, tabacco 7 7% 1.710.000 7% G.46.5- apparecchiature ICT 5 5% 1.148.000 5% Totale 94 99% 24.231.299 98%
  15. 15. 15 ©2013FinlombardaS.p.A. Elenco banche aderenti 1. Banca di Legnano 2. Banca di Valle Camonica 3. Banca Nazionale del Lavoro Spa – Gruppo BNP Paribas 4. Banca Popolare Commercio & Industria 5. Banca Popolare di Bergamo 6. Banca Popolare di Milano 7. Banca Popolare di Sondrio 8. Banca Popolare di Vicenza 9. Banco di Brescia 10. Banco Popolare 11. BCC – Banca Centropadana Credito Cooperativo 12. BCC – Banca Cremonese Credito Cooperativo 13. BCC – Banca della Bergamasca 14. BCC – Banca della Valsassina Credito Cooperativo 15. BCC – Banca della Valtrompia 16. BCC - Banca di Credito Cooperativo del Garda 17. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Alta Brianza Alzate Brianza 18. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Barlassina 19. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Brescia 20. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate 21. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Calcio e Covo 22. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Caravaggio 23. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Ghisalba 24. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Lezzeno 25. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Sesto San Giovanni 26. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Sorisole e Lepreno 27. BCC – Banca di Credito Cooperativo di Verolavecchia 28. BCC – Banca di Credito Cooperativo Orobica 29. BCC – Banca di Vigevano 30. BCC – Cassa Rurale Adda e Cremasco 31. BCC – Cassa Rurale di Treviglio 32. BCC – Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù 33. BCC – Cassa Rurale ed Artigiana Rivarolo Mantovano 34. BCC – Credicoop Cernusco sul Naviglio 35. BCC – Laudense - Lodi 36. Credito Bergamasco 37. Credito Valtellinese 38. Intesa Sanpaolo 39. Monte dei Paschi di Siena 40. UniCredit 41. Veneto Banca
  16. 16. 16 ©2013FinlombardaS.p.A. Distribuzione degli sportelli bancari per provincia Oltre 5.000 sportelli sul territorio lombardo Sondrio Bergamo Milano Pavia 673 681 401 272 285 203 164 128 212 1.541 348 120

×