Successfully reported this slideshow.

Data Base In Open Office

12,114 views

Published on

Creazione di un Data Base con il programma BASE di Open Office, a cura di Parrucci Alessandro, Foglia Michele Classe: 5F - linux day 2009

Published in: Education, Technology
  • Be the first to comment

Data Base In Open Office

  1. 1. Creazione di un Data Base con il programma BASE di Open Office DataBase in Open Office
  2. 2. Semplificando il più possibile un database può essere definito come un contenitore di moltissime informazioni utili e ordinate in modo logico che ci permette ricerche veloci (le famose query) ed una gestione dei dati scalabile. Molto probabilmente chi non ha idea di cosa è un database avrà capito ben poco, per cui per comprendere al meglio vediamo alcuni semplici esempi: Esempi classici di base dati sono rappresentati dalla rubrica del telefono, e da un foglio di excel le cui colonne rappresentano i campi e le righe i record. Cos’è un Data Base?
  3. 3. OpenOffice.org Base OpenOffice.org Base è un programma di software libero, della suite OpenOffice.org, per la creazione di database, basato sul motore HSQLDB incorporato, di cui il modulo Base ne è l'interfaccia grafica di amministrazione. Base tuttavia può essere usato come interfaccia grafica di connessione/amministrazione verso altri server data base come ad es. MySQL o PostgreSQL. Tecnicamente può essere considerato anche un RAD (Rapid Application Development; una interfaccia grafica per lo sviluppo rapido di applicazioni destinate alla gestione di basi di dati). Base punta ad assolvere le stesse funzioni ponendosi in concorrenza con Microsoft Access. Tuttavia a differenza di Access diverse funzionalità di Base sono disponibili solo come estensioni installabili a parte.Così come la suite di cui fa parte, può essere utilizzato su diversi sistemi operativi differenti, come GNU/Linux, Microsoft Windows e Mac OS X.
  4. 4. <ul><li>La creazione di un database non è sempre immediata. Se si ha a che fare con una base di dati complessa, è consigliabile iniziare dalla fase di progettazione, dove si andranno a stabilire il numero di Tabelle, i campi che ogni tabella conterrà, le tipologie di informazioni (tipi di dato) all’interno dei campi, le relazioni tra le varie tabelle, ecc. </li></ul>Creazione del DataBase
  5. 5. Primi Passi <ul><li>Aprite OpenOffice Base e cliccate su File / Nuovo </li></ul><ul><li>Comparirà una finestra che chiederà se Creare un nuovodatabase o aprirne uno esistente. Scegliete la prima opzione e proseguite. </li></ul><ul><li>OpenOffice vi chiede poi di salvare il Database: selezionate un percorso, assegnate un nome e cliccate su Salva . </li></ul>
  6. 6. Creiamo le tabelle <ul><li>Cliccate su Tables dal menù Database e scegliere l’opzione Create Table in Design View </li></ul><ul><li>Comparirà un editor dove andrete ad inserire i nomi dei campi (le colonne di una tabella) ed il loro tipo. Non dimenticate di assegnare ad almeno un campo una chiave primaria che identifichi univocamente i record della vostra tabella. Per inserire una chiave primaria, cliccate sul nome del campo: apparirà una freccia verde, che indica che il campo è stato selezionato. Cliccateci sopra con il tasto destro e scegliete primary key . </li></ul><ul><li>Ora che la prima tabella è stata creata, cliccate su Salva nella barra dei menù ed assegnate un nome. </li></ul><ul><li>Cliccate su Window / Close Window per tornare alla schermata iniziale. </li></ul>
  7. 7. Popoliamo la Tabella <ul><li>Noterete che ora nel menù Tables è comparsa la tabella che avete appena creato. Potete inserirci i dati cliccandoci sopra due volte e compilando i campi dall’editor. Una volta riempita la tabella, chiudete la finestra e rispondete SI alla richiesta di salvare i dati. </li></ul>
  8. 8. Gestire i vostri dati <ul><li>Con BASE potete: </li></ul><ul><li>Creare nuove tabelle per i vostri dati - e anche cambiarle man mano che le vostre esigenze cambiano </li></ul><ul><li>Gestire indici per le tabelle per rendere l'accesso ai dati più veloce </li></ul><ul><li>Visualizzare una tabella in una griglia di modifica per aggiungere, cambiare e cancellare record </li></ul><ul><li>Usare il Wizard di reportistica per generare impressionanti report dai vostri dati </li></ul><ul><li>Usare il Wizard Formulario per creare applicazioni di database &quot;istantaneamente&quot; </li></ul>
  9. 9. Usare i vostri dati <ul><li>Usando BASE, potete non solo sfogliare i vostri dati ma anche: </li></ul><ul><li>Eseguite ordinamenti semplici (a colonna singola) o complessi (multi-colonna) </li></ul><ul><li>Visualizzare sottoinsiemi di dati con filtri semplici (1-click) o complessi (query logiche) </li></ul><ul><li>Creare potenti query per mostrare i vostri dati in nuovi modi, compreso i sommari e le viste multi-tabella </li></ul><ul><li>Produrre report in una vasta varietà di formati usando la procedura guidata Report </li></ul>
  10. 10. <ul><li>BASE include una versione completa del motore di database HSQL, memorizzando i dati in file XML. Può inoltre accedere a file di BASE in maniera nativa per un semplice lavoro su database. </li></ul><ul><li>Per requisiti più avanzati, BASE supporta molti popolari database nativamente (Adabas D, ADO, Microsoft Access, MySQL), o qualsiasi database attraverso i driver standard ODBC e JDBC. Supporta inoltra qualsiasi rubrica aderente allo standard LDAP, così come i formati più comuni quali Microsoft Outlook, Microsoft Windows, e Mozilla. </li></ul>Curiosità
  11. 11. ITIS E.Divini Classe: 5F Gruppo: Parrucci Alessandro Foglia Michele

×