Simmetria

2,523 views

Published on

breve presentazione

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
2,523
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
19
Actions
Shares
0
Downloads
46
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Simmetria

  1. 1. La simmetria Il vocabolo“metro” concorre a formare la parola simmetria e vuol dire dividere a metà, in parti perfettamente uguali, un oggetto.
  2. 2. La simmetria, sia in senso lato sia in senso ristretto, è comunque un’idea che ha guidato l’uomo attraverso i secoli alla comprensione ed alla creazione dell’ordine, della bellezza e della perfezione. (Hermann Weyl, La simmetria, ed. Feltrinelli
  3. 3. Si possono distinguere due tipi di simmetria: la simmetria bilaterale , nella quale possiamo immaginare una linea o un piano che divida la forma in due parti uguali. Il corpo umano né è un esempio evidente. Il nostro corpo, come quello di moltissimi animali , presenta questo tipo di simmetria poiché probabilmente è il modo migliore per avvertire eventuali pericoli che arrivino da destra o da sinistra e per muoversi alla ricerca di cibo nell’ambiente circostante .
  4. 4. Il secondo tipo di simmetria è quella radiale , nella quale si può immaginare un punto centrale intorno al quale si dispone la forma complessiva. Questa simmetria la possiamo trovare sovente in certi fiori o in certi animali.
  5. 5. Quando, oltre al punto centrale, possiamo individuare anche molte linee che dividono la forma a metà, passando dal centro, si parla di simmetria centrale
  6. 6. Nel corso del tempo l’uomo ha attribuito alla simmetria importanza e valore in quanto ricerca e rappresentazione estetica di armonia Simmetria nell’arte e nell’architettura
  7. 7. La simmetria è stata usata per creare fregi ornamentali e pavimentazioni, per decorare soffitti e pareti di palazzi, per disegnare tessuti, per costruire rosoni
  8. 8. Quando costruivano le loro opere scultoree o architettoniche gli artisti greci e romani tendevano ad ottenere un oggetto ben proporzionato, avevano in mente questo significato di simmetria. Per loro la bellezza era intimamente legata alle giuste proporzioni. Questi canoni estetici subiranno modificazioni nel tempo ma rimarranno un fondamento imprescindibile per gli architetti dei secoli successivi.
  9. 9. Bellezza regolarità perfezione
  10. 10. La natura ogni giorno, in mille modi, ci rimanda un “gioco” di immagini riflesse che hanno influenzato l’arte in varie epoche.
  11. 11. Narciso di Caravaggio
  12. 12. <ul><li>In campo matematico una simmetria è in genere una operazione che muove o trasforma un oggetto lasciandone però immutato l'aspetto </li></ul><ul><li>Il termine simmetria viene utilizzato in geometria per indicare la corrispondenza tra punti che hanno tutti uguale distanza rispetto: </li></ul><ul><li>a un punto fissato (centro di simmetria), </li></ul><ul><li>a una retta fissata (asse di simmetria), </li></ul><ul><li>a un piano fissato (piano di simmetria), </li></ul><ul><li>e che si trovano da parti opposte rispetto al punto, al piano o alla retta fissata. </li></ul>Simmetria in matematica
  13. 13. <ul><li>Le motivazioni didattiche di un lavoro inerente la simmetria possono essere molteplici e possono coinvolgere diverse discipline. </li></ul><ul><li>Portare gli alunni a individuare l’importanza che nel corso del tempo l’uomo ha attribuito alla simmetria come rappresentazione estetica di armonia. </li></ul><ul><li>Osservare le immagini e riconoscere le simmetrie presenti. </li></ul><ul><li>Saper osservare e descrivere la realtà circostante </li></ul><ul><li>Comprendere come l’evoluzione e le trasformazioni degli esseri viventi siano il risultato, attraverso la selezione naturale, dell’interazione fra ambiente e patrimonio genetico </li></ul><ul><li>Riflettere sul fatto che le forme assunte dalla natura hanno sin dall’antichità incuriosito l’uomo e lo hanno spinto a ricercare, a riflettere, elaborare favorendo in questo modo lo sviluppo dell’arte nelle sue varie espressioni. </li></ul>

×