Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Gli strumenti della ricerca

  • Be the first to comment

Gli strumenti della ricerca

  1. 1. !ESAME DI STATO 
 PSICOLOGIA   www.esamedistato-­‐psicologia.it    
  2. 2. La metodologia della ricerca QUANTITATIVA QUALITATIVAEPISTEMOLOGIA •  REALISMO, POSITIVISMO •  ANTIREALISMO, RELATIVISMO, •  NOMOTETICO: individuare leggi COSTRUTTIVISMO generali •  IDIOGRAFICO: volto al particolare APPROCCIO LOGICA •  Della semplificazione (o/o) •  Della complessità (e/e) PDV •  Dall’esterno •  Dall’interno METODO •  Ipotetico-deduttivo •  Esplorativo-induttivo FINE •  Spiegazione e causazione: •  Descrizione e comprensione: come? perché? dimostrare ipotesi. costruire ipotesi. Focus sul momento MEZZO Focus sul momento della della scoperta. Priorità dei dati sulla BASE verifica. teoria: GT.TIPO DI RICERCA •  Quantificazione •  Concettualizzazione/interpretazione OGGETTO   •  Statistica •  Sintassi •  Standardizzata •  Non standardizzata TECNICHE DI INDAGINE •  Fatti •  Significati RICERCATORE •  Strutturate •  Non strutturate PROCESSO DI •  Fuori dal contesto (fonte di bias) •  Dentro la ricerca RICERCA •  Lineare •  In progress, circolareCAMPIONAMENTO •  Ottenere generalizzazioni •  Ottenere generalizzazioni analitiche statistico-probabilistiche relative relative ad una teoria; intensivo OBIETTIVO alla popolazione generale; estensivo. •  Plausibilità della ricerca •  Rigore scientifico www.esamedistato-­‐psicologia.it   1   !
  3. 3. Metodi quantitativi Metodi qualitativi•  Esperimenti di laboratorio •  Esperimenti sul campo•  Ricerca sperimentale •  Ricerca clinica (single case),•  Controllo GT, ricerca etnografica,•  Più facile la manipolazione ricerca partecipata, metodo delle Variabili Indipendenti storico, metodo biografico, e la randomizzazione case history, … 3 elementi caratterizzano il metodo sperimentale (veri esperimenti): 1.  Randomizzazione 2.  Manipolazione della Variabili Indipendenti 3.  Due gruppi equivalenti www.esamedistato-­‐psicologia.it   2   !
  4. 4. Ricerca Quantitativa Ricerca Qualitativa Ricerca PER PARADIGMI: Ricerca PER PROBLEMI: –  Focus su una teoria –  Focus su problema –  Ricerca = situazione generato dal campo critica per falsificare un sociale paradigma –  Ricerca = strumento per conoscere e gestire I metodi quantitativi I metodi qualitativicostruiscono senso attraverso i costruiscono senso attraversonumeri le parole www.esamedistato-­‐psicologia.it   3   !
  5. 5. Obiettivi di ricerca•  Analizzare la relazione tra •  Comprendere significati variabili •  Osservare/descrivere•  Verificare/falsificare ipotesi comportamenti RICERCA QUANTITATIVA RICERCA QUALITATIVA N.B. Una fase esplorativa / descrittiva può essere la base di una ricerca sperimentale. Esistono ricerche multi-metodo che integrano QL e QT. www.esamedistato-­‐psicologia.it   4   !
  6. 6. La ricerca qualitativa•  Adotta un approccio naturalistico verso l’oggetto•  Predilige: –  Dati qualitativi –  Dati che si manifestano naturalmente –  Significati –  Procedere induttivo per generare ipotesi www.esamedistato-­‐psicologia.it   5   !
  7. 7. La ricerca qualitativa•  Stato attuale della ricerca QL: –  A bassa definizione –  I confini delle articolazioni teoriche e metodologiche sono incerti (sovrapposizioni e sfumature) –  Manca una tassonomia unica e condivisa (sia in riferimento alla teoria, sia in riferimento ai metodi) •  È multi: –  Multi teorico –  Multi metodo –  Multi tecnico –  Multi situato•  Il metodo non è qualcosa di già dato, da applicare ma da costruire ogni volta www.esamedistato-­‐psicologia.it   6   !
  8. 8. Nella ricerca qualitativa l’attenzione è sul PROCESSO della ricercache è circolare e ricorsivo.Il ricercatore deve essere uno stratega e deve continuamenteinterrogarsi sulle scelte che opera e sulle ricadutemetodologiche che comportano. www.esamedistato-­‐psicologia.it   7   !
  9. 9. Posizione rispetto alla teoria: Naturalismo Formalismo•  La teoria è generata dal •  Teoria a priori fenomeno •  Approccio nomotetico•  Approccio idiografico e e generalizzante contingente •  Ancoraggio al sapere•  Ancoraggio al senso formale comune •  Mono teoria•  Nessuna teoria •  Primato della teoria di•  Primato del fenomeno riferimento•  Primato dell’oggetto di ricerca www.esamedistato-­‐psicologia.it   8   !
  10. 10. Posizione rispetto al rapporto ricerca/realtà Neo Positivismo Costruzionismo•  La ricerca riproduce la realtà •  La ricerca decostruisce e•  Ricerca = rispecchiamento ricostruisce la realtà di un mondo esterno •  Ricerca = produzione di un mondo•  Focus sull’adeguatezza del rendiconto •  Focus sui modi della produzione www.esamedistato-­‐psicologia.it   9   !
  11. 11. Posizione rispetto alla realtà Descrizione Ermeneutica•  La realtà del fenomeno •  La realtà del fenomeno è nella sua apparenza è “meta” rispetto•  La realtà è frutto di all’apparenza descrizione •  La realtà è frutto di•  Focus sugli aspetti interpretazione manifesti del fenomeno •  Focus sugli aspetti latenti www.esamedistato-­‐psicologia.it   10   !
  12. 12. RIFLESSIVITA’ Come fenomeno circolare che genera “ristrutturazione” e “pensiero creativo”L’oggetto della ricerca costituisce una rappresentazione del problema reale che deriva dal contesto sociale reale. CONTESTO COME PRE – CONTESTO COME CON- TESTO: TESTO: Utilizzo una situazione / problema come spunto Affronto un problema/ per l’approfondimento o domanda collocati nel sviluppo di un sociale reale per dargli paradigma o per una risposta generare una teoria www.esamedistato-­‐psicologia.it   11   !
  13. 13. !www.esamedistato-­‐psicologia.it    

×