EFFETTO MEDICIInnovare all‟intersezione tra idee, concetti e culture
Rinascimento: Periodo di massima creatività        Pittori                          Scienziati                        Fina...
CHE COS‟E‟ L‟ INTERSEZIONE?        LUOGO MIGLIORE DOVE GENERARE UN           ESPLOSIONE D’ IDEE INNOVATIVEo   Connessione ...
INTERSEZIONE                               BRAIN SCIENCE PROGRAMdiretto da John Donoghue : “I ricercatori non sanno mai co...
Tipi di idee    Idee direzionali                            Idee intersezionali    sviluppano lungo una determinata      ...
PERCHE‟ L‟INTERSEZIONE SIDIFFONDERA‟ SEMPRE DI PIU‟?                     PERCORSO DELLA CONOSCENZAEsplosione d‟ idee      ...
FORZA 1    Spostamenti di massa   •   Crescita spostamenti attraverso culture e Paesi   •   Effetti diffusi della democraz...
FORZA 2    Convergenza in ambito scientifico   •   Cambiamento nella natura della scoperta :       Sempre più rare pubblic...
FORZA 3     Balzo avanti dell‟ informatica        •   Invenzione del microchip : fare la stessa cosa più                ve...
CREARE L‟EFFETTO MEDICI            Barriere associative   La mente libera una catena di associazioni automatiche:     • S...
COME ABBATTERE LE BARRIEREASSOCIATIVE   Esporsi a numerose e diverse culture   •   Ogni cultura ha regole e tradizioni pro...
Cambiare il modo di imparare     •   Tattiche per imparare più cose possibili senza         un prefissato modo di pensare ...
COMBINARE CONCETTI IN MODO  CASUALE         La creatività è casualeSERENDIPITA‟ FOLGORANTE :• Obiettivo specifico ma non s...
COME TROVARE LE COMBINAZIONI         Diversificare le occupazioniMuoversi o passare da un settore all‟altro attraverso lav...
Lavorare in gruppi differenziati Diversità in termini di disciplina, cultura, etnia,  provenienza geografica, età e gener...
FARE ESPLODERE LE IDEELa maggior garanzia per ottenere idee di qualità è produrre idee in                              qua...
COME CATTURARE L‟ESPLOSIONE            Equilibrio tra profondità e ampiezza                                       AMPIEZZA...
APPLICARE LE IDEE INTERSEZIONALI       Quali difficoltà si incontranoo Maggiori possibilità di realizzare qualcosa di inno...
Il fallimento appartiene all’innovazione: abituatevi all’idea!Ma difficile da accettare INDIVIDUALMENTE in quanto : umili...
Testare idee che non funzionano per    trovarne altre che funzionanoRubert Sutton insegnante della Stanford Business Schoo...
COME AFFRONTARE LE DIFFICOLTA‟      Assicuratevi risorse sufficienti per      effettuare più tentativiNon basta attendersi...
Prepararsi a combattere• Scontro da varie direzioni e livelli• Le persone potranno non credere a ciò che fate• L‟ idea int...
CORRERE RISCHI  Le persone non riducono al minimo i rischi          GERALD WILDE “OMEOSTASI DEL RISCHIO”  Le persone compe...
Riconoscere la paura e i rischi   Dal momento che non sempre ci si può liberare   dalla paura, imparare a gestirla:    No...
Spiccare il saltoTutti possiamo creare l’ Effetto Medici.Sono avvantaggiati coloro che hanno mentalità apertae la volontà ...
GRAZIE PER L‟ATTENZIONE
Rovesciare i presuppostiScrollare dalla mente una serie di nozioni preconcette:• Pensare ad una situazione e ai presuppost...
IDEE CREATIVE E INNOVAZIONE   IDEE CREATIVE SONO NUOVE :•     Qualcosa che nessun altro è riuscito a realizzare•     Idea...
Generare attivamente molte ideeStrumento più utilizzato è il BRAINSTORMING.o Problemi che possono inibire la creatività : ...
Vedere i rischi dell‟intersezione in unottica direzionale    Le persone sono influenzate da come il problema viene posto l...
EVITARE LE TRAPPOLE COMPORTAMENTALI    RELATIVE AL RISCHIO          Se le cose stanno andando bene          rimaniamo all‟...
Tempo trascorso in un campo diventaun buon motivo per rimanerci Il tempo e il denaro investiti non posso più  essere recu...
ESPLOSIONE ALL‟ INTERSEZIONE        Mettere insieme più ambiti genera una crescita         esponenziale di combinazioni c...
Osservare da diverse prospettive Assumendo sempre la stessa prospettiva tenderemo a notaresempre la stessa cosa           ...
BARRIERE DEBOLI vs BARRIERE FORTIBARRIERE FORTI                      BARRIERE DEBOLI   Il cervello “ama” l‟ordine       ...
Effetto Medici
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Effetto Medici

1,804 views

Published on

Presentazione dei concetti, teorie e case history di Frans Johanson riguardo a "Innovare mediante l\'intersezione di idee concetti e culture".

Published in: Technology, Art & Photos
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,804
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
22
Actions
Shares
0
Downloads
71
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Effetto Medici

  1. 1. EFFETTO MEDICIInnovare all‟intersezione tra idee, concetti e culture
  2. 2. Rinascimento: Periodo di massima creatività Pittori Scienziati Finanzieri Scultori Architetti Famiglia de‟ Medici Firenze XV secolo Filosofi INNOVAZIONE
  3. 3. CHE COS‟E‟ L‟ INTERSEZIONE? LUOGO MIGLIORE DOVE GENERARE UN ESPLOSIONE D’ IDEE INNOVATIVEo Connessione tra più discipline, campi e ambitio Confronto tra concetti diversio Aumenta la possibilità di combinazioni insoliteo Generazione di idee nuove
  4. 4. INTERSEZIONE BRAIN SCIENCE PROGRAMdiretto da John Donoghue : “I ricercatori non sanno mai con esattezza quando capiteràqualcosa di straordinario, ma sanno che finché continueranno a parlarne, prima o poisuccederà” Leon Cooper premio Nobel (Fisica)
  5. 5. Tipi di idee Idee direzionali Idee intersezionali sviluppano lungo una determinata  vanno in direzioni nuove direzione  mescolano concetti di campi diversi combinazioni all‟interno del campo  cambiano il mondo all‟improvviso confini del campo ben definiti  livello minore di expertise migliora in modo progressivo  vengono quando meno te lo aspetti Risultati prevedibili e raggiungibili in fretta
  6. 6. PERCHE‟ L‟INTERSEZIONE SIDIFFONDERA‟ SEMPRE DI PIU‟? PERCORSO DELLA CONOSCENZAEsplosione d‟ idee Crescente specializzazione RINASCIMENTO SECOLI SUCCESSIVI OGGI
  7. 7. FORZA 1 Spostamenti di massa • Crescita spostamenti attraverso culture e Paesi • Effetti diffusi della democrazia e capitalismo • Abbassamento delle barriere commerciali • Apertura dei confini nazionali • Abbondanza di intersezioni culturali • Moltitudine di nuove idee
  8. 8. FORZA 2 Convergenza in ambito scientifico • Cambiamento nella natura della scoperta : Sempre più rare pubblicazioni di un solo autore • Cambiamento nelle università : Specializzazioni con sempre più “trattini” MATEMATICA-FISICA, BIOLOGIA-CHIMICA, ECONOMIA-PSICOLOGIA INGEGNERIA GESTIONALE (non ha i trattini, però..)
  9. 9. FORZA 3 Balzo avanti dell‟ informatica • Invenzione del microchip : fare la stessa cosa più velocemente e consente di farne di nuove SHREK 24 x 75 = oltre 100.000 fotogrammi WALT DISNEY animazione 2D disegno a mano PIXAR e DREAMWORK animazione 3D migliaia di computer Gli animatori hanno tempo per frequentare corsi di recitazione!
  10. 10. CREARE L‟EFFETTO MEDICI Barriere associative La mente libera una catena di associazioni automatiche: • Sequenza di idee associate e concatenate tra loro • Riunite in aree collegate alla nostra esperienza del vissuto • Sono efficienti : spostamento veloce dal pensiero all‟azione MA INIBISCONO LA CREATIVITA’ (pensiero focalizzato, esperienze simili, soluzioni di successo passate, visione meno ampia, non mettono in discussione presupposti iniziali)
  11. 11. COME ABBATTERE LE BARRIEREASSOCIATIVE Esporsi a numerose e diverse culture • Ogni cultura ha regole e tradizioni proprie che impongono modi di pensare e agire • Esperienze e bagagli culturali diversi riescono a far uscire dai limiti dei punti di vista precostituiti
  12. 12. Cambiare il modo di imparare • Tattiche per imparare più cose possibili senza un prefissato modo di pensare ad una disciplina • Autodidatta, imparare da soli : avvicinarsi a discipline o ambiti con prospettive diverse Fondatore di Master Highland Capital Hardvard società di Specializz. Business Meccanica School Venture Capital Stanford Princeton UniversityPAUL MAEDER
  13. 13. COMBINARE CONCETTI IN MODO CASUALE La creatività è casualeSERENDIPITA‟ FOLGORANTE :• Obiettivo specifico ma non si conoscono le caratteristiche della soluzione• Intensa riflessione seguita da un periodo di “incubazione”• Risonanza tra il problema e concetti o impressioni casualiSCOPERTA DETERMINATA DA PREDISPOSIZIONE MENTALE :• Incontro con fenomeni che non si cercava di individuare• Ricettività per comprendere ciò che è accaduto Non è solo questione di fortuna!
  14. 14. COME TROVARE LE COMBINAZIONI Diversificare le occupazioniMuoversi o passare da un settore all‟altro attraverso lavori,progetti , hobby è un metodo efficace per generareintuizioni originali.o OBIETTIVO : • Mantenere forte focalizzazione SPECIALIZZAZIONE • Percorso d‟innovazione progressivo e direzionatoo OBIETTIVO : SVILUPPO DI UNA PLURALITA‟ • Idee inedite e innovative DI ESPERIENZE
  15. 15. Lavorare in gruppi differenziati Diversità in termini di disciplina, cultura, etnia, provenienza geografica, età e genere. La diversità fa emergere punti di vista, approcci e visioni Aumenta la casualità EFFETTO ATTRAZIONE VERSO IL SIMILELavorare in un team di persone che agiscono e pensano nellostesso modo porterà a buoni risultati, ma non è innovativo!
  16. 16. FARE ESPLODERE LE IDEELa maggior garanzia per ottenere idee di qualità è produrre idee in quantità 50% • SOLUZIONI ELABORATE INNOVATORI PROLIFICI DI IDEE: 10% • PERSONESIMONTON : “Gli innovatori non producono molto perché hanno successo, ma hanno successo perche producono molto”Picasso 20.000 opere d‟arte Edison 1039 brevetti Einstein 240 articoli Bach 1 cantata a settimana
  17. 17. COME CATTURARE L‟ESPLOSIONE Equilibrio tra profondità e ampiezza AMPIEZZA+ CONOSCENZA + CONOSCENZA+ BARRIERE ASSOCIATIVE + NUOVE IDEE PROFONDITA’ Lavorare in team con qualcuno che si intende di ambiti diversi da quelli noti a se stessi.
  18. 18. APPLICARE LE IDEE INTERSEZIONALI Quali difficoltà si incontranoo Maggiori possibilità di realizzare qualcosa di innovativo maggiori saranno gli insuccessi da affrontareo Non esiste un piano definito come per le idee direzionalio Può procedere in molte direzioni : intraprenderne unao Non ci si basa sull‟ esperienza passata, ma costretti a partire da quello che strada facendo si scopre funzionareo Errori e fallimenti sono inevitabili Tale tipologia d’idea non trova realizzazione quando ci si prepara al successo, ma quando ci si aspetta il fallimento.
  19. 19. Il fallimento appartiene all’innovazione: abituatevi all’idea!Ma difficile da accettare INDIVIDUALMENTE in quanto : umiliante scoraggianteIn un ORGANIZZAZIONE si può tradurre in : mancanza di fiducia crollo della credibilità retrocessioni, licenziamenti
  20. 20. Testare idee che non funzionano per trovarne altre che funzionanoRubert Sutton insegnante della Stanford Business School PROCESSO • SUCCESSO PREMIATO DEFINITO • FALLIMENTO PUNITO PROCESSO • SUCCESSO, FALLIMENTO PREMIATO NON DEFINITO • INATTIVITA‟ PUNITO Ulteriori azioni: Assicurarsi che le persone siano consapevoli del fatto che non riuscire a utilizzare nessuna idea è il maggiore dei fallimenti. Accertarsi che tutti imparino dai propri errori. Non premiare gli stessi errori ripetuti nel tempo. Insospettirsi se persone maturano un tasso di fallimento molto basso : forse non rischiano abbastanza o stanno nascondendo i loro errori.
  21. 21. COME AFFRONTARE LE DIFFICOLTA‟ Assicuratevi risorse sufficienti per effettuare più tentativiNon basta attendersi i fallimenti ma bisogna pianificarli : Essere pronti a cambiare piano d‟esecuzione Se la realizzazione dell‟idea dipende dal denaro, lasciare dei fondi per nuovi tentativi Se dipende dal tempo, concederne abbastanza per tentativi successivi e per rimediare agli errori Muoversi con cautela se reputazione, volontà e contatti dipendono dal successo dell‟idea al primo colpo
  22. 22. Prepararsi a combattere• Scontro da varie direzioni e livelli• Le persone potranno non credere a ciò che fate• L‟ idea intersezionale può rappresentare una minaccia per settori consolidati• Faranno di tutto purché l‟idea non sia accettata LINUS TROVALDS 21 anni prima versione di LINUX
  23. 23. CORRERE RISCHI Le persone non riducono al minimo i rischi GERALD WILDE “OMEOSTASI DEL RISCHIO” Le persone compensano rischi elevati che corrono in un settore della loro vita con rischi molto più bassi in un altro. • I rischi correlati ad approcci direzionali e a quelli intersezionali sono identici • Le emozioni ci spingono verso le innovazioni direzionali • Una visione più equilibrata del rischio può sconfiggere le nostre paure
  24. 24. Riconoscere la paura e i rischi Dal momento che non sempre ci si può liberare dalla paura, imparare a gestirla:  Non ignorare la paura e i rischi  Ammettere che si può sbagliare  Farsi una ragione di ciò che si rischia  Ammettere la possibilità di perderloMark Twain : “Il coraggio è la resistenza alla paura e dominio della paura ma non assenza di paura”
  25. 25. Spiccare il saltoTutti possiamo creare l’ Effetto Medici.Sono avvantaggiati coloro che hanno mentalità apertae la volontà di andare oltre il loro settore diesperienza, coloro che riescono ad abbattere lebarriere e a rimanere innovativi nonostante i fallimenti.
  26. 26. GRAZIE PER L‟ATTENZIONE
  27. 27. Rovesciare i presuppostiScrollare dalla mente una serie di nozioni preconcette:• Pensare ad una situazione e ai presupposti legati ad essa• Scrivere i presupposti e rovesciarli• Riflettere su come rendere significativo questo rovesciamento Presupposto Rovesciamento I ristoranti hanno un menu I ristoranti NON hanno un menu I ristoranti chiedono denaro I ristoranti NON chiedono denaro in cambio di cibo cambio di cibo
  28. 28. IDEE CREATIVE E INNOVAZIONE IDEE CREATIVE SONO NUOVE :• Qualcosa che nessun altro è riuscito a realizzare• Idea innovativa per chi la crea e per gli altri IDEE CREATIVE HANNO UN VALORE :• Deve avere una certa rilevanza, per un gran numero di persone IDEE NUOVE DEVONO ESSERE REALIZZABILI :• Deve essere messa a disposizione della società• La società decide se possiede valore oppure no• Deve essere “venduta” ad altre persone : colleghi, clienti, libri e articoli
  29. 29. Generare attivamente molte ideeStrumento più utilizzato è il BRAINSTORMING.o Problemi che possono inibire la creatività : FENOMENO DEL CAVALIERE BIANCO Alcuni partecipanti si rilassano mentalmente e si affidano agli altri, dato che il risultato è anonimo. PAURA DELL‟ ESSERE GIUDICATI Paura delle valutazioni fuori dal gruppo. BLOCKING Memoria a breve termine non permette di sviluppare nuove idee e immagazzinare quelle appena prodotte. Creatività limitata dall‟ attesa del proprio turno. SOLUZIONE : BRAINWRITING
  30. 30. Vedere i rischi dell‟intersezione in unottica direzionale Le persone sono influenzate da come il problema viene posto loro. Esempio : scelta tra 2 vaccini 1° vaccino: salve sicure  1° vaccino: 200 persone 400 su 600 morti 2° vaccino: probabilità  2° vaccino: probabilità 33% tutti salvi 33% nessun morto 67% 67% non si salva nessuno tutti morti Maggioranza sceglie il  Maggioranza (78%) 1° vaccino sceglie il 2° vaccino
  31. 31. EVITARE LE TRAPPOLE COMPORTAMENTALI RELATIVE AL RISCHIO Se le cose stanno andando bene rimaniamo all‟ interno del campo TEOREMA DI PROSPETTIVA PAGHI RICEVI subito subito scelta del 80% 3.000 3.000 rischio rischio 80% di scelta del 92% 80% di 4.000 4.000 eppure probabilità3.200 Non detestiamo l‟incertezza in sé, quanto la possibilità di perdere Innovare quando le cose vanno male diminuisce le probabilità di successo
  32. 32. Tempo trascorso in un campo diventaun buon motivo per rimanerci Il tempo e il denaro investiti non posso più essere recuperati : costi sommersi Non aumentano le probabilità di recuperarli, conta solo il futuro (Assenza di memoria)
  33. 33. ESPLOSIONE ALL‟ INTERSEZIONE  Mettere insieme più ambiti genera una crescita esponenziale di combinazioni che porta ad un esplosione di idee. MIKE OLDFIELD nel 1973 incise TUBULAR BELLS 16 milioni di copie STRUMENTI STRUTTURA VOCEROCK : 4 12 50 2400 5.760.000CLASSICA : 30 40 2 2400
  34. 34. Osservare da diverse prospettive Assumendo sempre la stessa prospettiva tenderemo a notaresempre la stessa cosa    • Applicare un idea a qualcun‟ altro o qualcos‟altro• Imporre alcuni vincoli Esempio: Protocollo di Kyoto „97, inquinamento atmosferico
  35. 35. BARRIERE DEBOLI vs BARRIERE FORTIBARRIERE FORTI BARRIERE DEBOLI Il cervello “ama” l‟ordine  Considera idee di Pensiero focalizzato NON successo Esperienze simili  Concetti in relazione Soluzioni con successo  Passaggi logicamente Conclusioni affrettate chiari“Se è un’ idea così buona, perche nessun altro ci ha pensato prima?” IL COLLEGAMENTO TRA CONCETTI NON E’ COSI’ OVVIO!

×