Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
REGIONE VENETO                                           Programma Operativo Regionale (POR) 2007-                        ...
BUDGET                                      € 5 MILIONI                                           OBIETTIVI             I ...
BENEFICIARIImprese operanti all’interno di una rete                       Rete composta da tre imprese                    ...
CONTRIBUTIContributo massimo del progetto  50% della spesa imponibile        Max € 150.000  Budget minimo del progetto    ...
ATTIVITA’ AMMISSIBILISviluppo di Prodotto:                    Sviluppo di Processo:− indagini e studi atti ad acquisire   ...
ATTIVITA’ AMMISSIBILI /2 Supporto dei processi diinternazionalizzazione, marketing e servizi dipromozione di ambitispecial...
SPESE AMMISSIBILIa) personale;b) investimenti (equipment);c) servizi esterni (consulenze, collaborazioni);d) spese di viag...
CRITERI DI VALUTAZIONEa) Efficienza strutturale del progetto in       e) Qualificazione dell’occupazione:termini di coeren...
MODALITA’ DI EROGAZIONELa modalità di presentazione delle domande di ammissione a contributo è a“Sportello”:l’istruttoria ...
• Spese ammissibili                                    • Schema a sportello rilevanti                                     ...
it.linkedin.com/in/danielecavallotti                                       www.danielecavallotti.info                     ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012

4,190 views

Published on

Bando della Regione Veneto per sostenere le Reti di Impresa. Il bando è a Sportello (esaurimento fondi) e apre il 15 ottobre. Le reti devono essere già esistenti.

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Bando reti di_impresa_regione_veneto_cavallotti_2012

  1. 1. REGIONE VENETO Programma Operativo Regionale (POR) 2007- 2013. Parte FESR. Asse 1. Linea di Intervento 1.1 “Ricerca di Sviluppo e Innovazione”. Azioni 1.1.4, 1.1.1, 1.1.2. Bando per il finanziamento di interventi aBando a sportello favore delle reti di imprese operanti nellaApre il 15 ottobre 2012 regione Veneto. www.danielecavallotti.info 1
  2. 2. BUDGET € 5 MILIONI OBIETTIVI I progetti devono favorire la competitività sul mercato delle imprese in rete, tramite l’aggregazionerazionalizzare i costi favorire lo scambio di conoscenze e competenze, funzionali all’innovazione sia di prodotto che di processo Unire le capacità 2
  3. 3. BENEFICIARIImprese operanti all’interno di una rete Rete composta da tre imprese Sede in Veneto Imprese al di fuori del Veneto possono partecipare Codici Ateco ammissibili senza ricevere contributi Tutti i codici C Manifatturiero E Fornitura di acqua … (tranne 36- Rete 37) Imprese aderenti a Contratto di Rete F Costruzioni tranne 42 ATI : Associazione Temporanea J Servizi comunicazione ed Imprese informazione solo 62 e 63 tranne 63.9 3
  4. 4. CONTRIBUTIContributo massimo del progetto 50% della spesa imponibile Max € 150.000 Budget minimo del progetto € 30.000 4
  5. 5. ATTIVITA’ AMMISSIBILISviluppo di Prodotto: Sviluppo di Processo:− indagini e studi atti ad acquisire − indagini e studi atti ad acquisire nuovenuove conoscenze da utilizzare conoscenze, da utilizzare per mettere a puntoper mettere a punto nuovi nuovi processiprodotti, o permettere un notevole miglioramento deglirispettosi dell’ambiente o stessi;permettere un notevole − progetti volti a migliorare i processimiglioramento dei prodotti o produttivi attraverso la riduzione di sprechi edservizi esistenti; il risparmio− attività di progettazione di energetico;nuovi prodotti e servizi migliorati − progetti per impiego di tecnologie puliteo rispettosi dell’ambiente; nell’ambito del sistema produttivo delle− elaborazione di impreseprogetti, disegni, prototipi, piani finalizzate a inglobare o migliorare i processie altra documentazione, purché rispettosi dell’ambiente;gli stessi non − attività destinate alla definizionesiano destinati ad uso concettuale, alla pianificazione e allacommerciale; documentazione concernenti nuovi processi; 5
  6. 6. ATTIVITA’ AMMISSIBILI /2 Supporto dei processi diinternazionalizzazione, marketing e servizi dipromozione di ambitispecializzati di impresa (punto 6.3 lettera c“servizi esterni”); Clustering di impresa (punto 6.3 lettera c “servizi esterni”). 6
  7. 7. SPESE AMMISSIBILIa) personale;b) investimenti (equipment);c) servizi esterni (consulenze, collaborazioni);d) spese di viaggio e soggiorno (nella misuramassima del 5% delle spese riferite alpersonale);e) spese generali. Le spese sono ammissibili dalla data di presentazione della domanda Il progetto deve concludersi 31 marzo 2014 7
  8. 8. CRITERI DI VALUTAZIONEa) Efficienza strutturale del progetto in e) Qualificazione dell’occupazione:termini di coerenza e integrazione tra le Miglioramento delle opportunità ditipologie progettuali occupazione sia direttamenteattivate e tra i soggetti coinvolti; che indirettamente attraverso un aumentob) Congruenza tra finanziamento richiesto della competitività e della produttività dele risultati attesi del progetto; sistemac) Capacità di diffusione e sfruttamento dei produttivo nel medio-lungo termine;risultati nel sistema produttivo; f) Validità tecnico-economica e completezzad) Rilevanza del progetto rispetto alle della progettazione;caratteristiche e alle prospettive regionali g) Aderenza della tempistica indicata neldella specifica filiera progetto con le necessità di rendicontazione;e/o rispetto alle caratteristiche dei sistemi h) Grado d’innovatività dell’operazione oproduttivi locali di riferimento; progetto e delle metodologie rispetto agli obiettivi da raggiungere e l’originalità dei risultati attesi in termini di rilevanza scientifica, fattibilità tecnica, capacità di generare nuova conoscenza o applicare conoscenze esistenti in modo innovativo. 8
  9. 9. MODALITA’ DI EROGAZIONELa modalità di presentazione delle domande di ammissione a contributo è a“Sportello”:l’istruttoria avviene secondo l’ordine cronologico di ricezione della domanda, solo secompleta della documentazione prevista, secondo le modalità di seguito indicate e finoad esaurimento delle risorse disponibili.Nel caso la domanda necessiti di integrazioni l’ordine di arrivo farà riferimento alla datadi ricezione di queste ultime. 9
  10. 10. • Spese ammissibili • Schema a sportello rilevanti • Sostiene solo Reti• Budget già esistenti significativo • Non necessariamente seleziona i progetti più innovativi Punti di Punti di forza debolezza Opportunità Minacce• Accrescere • Esaurimento l’efficacia di reti precoce dei già esistenti fondi• Finanziare progetti specifici 10
  11. 11. it.linkedin.com/in/danielecavallotti www.danielecavallotti.info 11

×