Non è accogliente la destinazione che...

7,810 views

Published on

L'accoglienza può essere il punto di forza di una destinazione turistica, di un albergo, di un museo, di un ristorante o di un negozio.
Può. Ma questo non accade sempre.

Published in: Education
2 Comments
7 Likes
Statistics
Notes
  • ...ma quanto sono d'accordo!
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • E' il punto di forza, da noi si dice:...troveremo qualcosa da mangiare, l'importante è stare bene in compagnia.....la filosofia è la stessa x tutte le destinazioni prescelte!
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
No Downloads
Views
Total views
7,810
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4,586
Actions
Shares
0
Downloads
100
Comments
2
Likes
7
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Non è accogliente la destinazione che...

  1. 1. Non è accogliente Destinazioni, alberghi, ristoranti, uffici informazioni turistiche e musei… non accoglienti
  2. 2. Non è accogliente una destinazioneche Prevede percorsi distinti: per turisti, per residenti Non ha uffici informazione, o non li tiene aperti Non ha organizzazioni di volontariato per la valorizzazione delle risorse, o per organizzare eventi Non è attenta alla pulizia e all’igiene, Non ha parcheggi, Una località non è accogliente se i residenti, alla domanda “cosa c’è da vedere” rispondono: Niente! www.marketing-turistico.com 2
  3. 3. Non è accogliente un albergo che Non è accogliente l’albergo nel quale il personale ti accoglie in modo frettoloso o distratto,  Ti dice buongiorno, ma non ti guarda perché è al computer  Non sorride mai, Ti chiede la carta di credito fin dalla prima e.mail,  Oppure impone agli ospiti appena arrivati di dare la propria carta di credito per “eventuali extra”, perché non si sa mai…, In camera non ha servizi cortesia, In camere ha un frigobar vuoto. Nella hall ha ancora in mostra i dépliant con l’elenco delle manifestazione dell’anno scorso www.marketing-turistico.com 3
  4. 4. Non è accogliente un albergo che Al cliente che arriva di persona al ricevimento per riservare una camera, per un soggiorno futuro, risponde che la loro procedura richiede di telefonare al call center o di inviare una e.mail, Di fronte alle lamentele non cambia procedura, E alle domande dell’ospite sconcertato risponde severo: «noi facciamo così!», oppure «non si è mai lamentato nessuno!» www.marketing-turistico.com 4
  5. 5. Non è accogliente il ristorante che… Quando i clienti si stanno per sedere, li accoglie chiedendo “rosso o bianco?”, Di fronte alla richiesta di un consiglio risponde deciso: «Qui è tutto buono!», Risponde ai reclami: “finora non si è mai lamentato nessuno!”, Nel quale il personale parla a voce troppo alta o urla, All’ingresso, in primo piano e in bella mostra, c’è la cassa! www.marketing-turistico.com 5
  6. 6. Non è accogliente il ristorante che… fa pagare i turisti più dei residenti, ti offre un menù vecchio e stropicciato, nel quale il personale ti serve ma non ti guarda, ti parla, ti propone i piatti ma lo vedi che non è coinvolto in quello che fa, e tu non gli interessi, nel quale la prima volta che ti sorridono è quando arrivi alla cassa per pagare. www.marketing-turistico.com 6
  7. 7. Non è accogliente uno Iat che Espone un cartello con scritto: “Entrare uno alla volta”, Nelle vetrine espone gli orari dei treni in partenza, Non è accogliente uno IAT nel quale il personale accoglie in modo frettoloso o distratto  Ti dice buongiorno, e non ti guarda perché è al telefono Alla domanda “Cosa c’è da fare?”, risponde “Qui c’è solo il mare!”, Il visitatore è visto come soggetto passivo e non c’è dialogo, Impone ai visitatori, appena entrati, e magari stanchi e trafelati, di compilare un questionario,  e poi anche di firmarlo. www.marketing-turistico.com 7
  8. 8. Non è accogliente un Museo che… all’ingresso propone un "bancone" che tiene i visitatori in soggezione, non si è mai preoccupato di cercare di ridurre le file e i tempi di attesa, non ha un punto informazioni, o non lo tiene aperto, propone didascalie gergali incomprensibili alla maggior parte dei visitatori, non prevede traduzioni nelle lingue principali, non ha legami con organizzazioni di volontariato per la valorizzazione delle risorse del territorio, o per organizzare eventi, contiene barriere strutturali, www.marketing-turistico.com 8
  9. 9. Non è accogliente un museo se… Se l’uso degli spazi è confuso, Se il visitatore è visto come soggetto passivo e non c’è dialogo, Se non ascolta la domanda, non ha un sito web e non è presente nei Social Network Risponde al telefono: “qui ci sono solo ruderi”, Le guide guardano dall’alto in basso, I percorsi sono faticosi, Le sedie per sedersi sono già occupate dai custodi, www.marketing-turistico.com 9
  10. 10. Non è accogliente un Bar che… Non è accogliente il bar che non propone prodotti del territorio (che anzi snobba), e non sa valorizzarli; nel quale il barista non si accorge dei messaggi non verbali del cliente stanco di chiacchiere, e continua a parlare a raffica (e ti fa una testa così!).  Forse il più delle volte questo accade perché non cè consapevolezza del ruolo chiave che i bar possono avere nella promozione del territorio, oppure non cè conoscenza di cosa sia il marketing dellaccoglienza, e non cè lumiltà di rimettersi in discussione. www.marketing-turistico.com 10
  11. 11. Non è accogliente un Parco che È pieno di NO, di vietato e proibito, Non urlare, Non toccare..., Non camminare, Non raccogliere le uova di formica! www.marketing-turistico.com 11
  12. 12. Non è accogliente una adv che Non è accogliente l’agenzia di viaggi nella quale il banconista dice al visitatore “Ecco il catalogo, se ha bisogno di qualcosa mi faccia sapere”, e lo saluta, Mette i cataloghi all’esterno,  Perché - secondo loro - così li puoi prendere senza disturbare, O nella quale il personale ti accoglie in modo frettoloso o distratto. www.marketing-turistico.com 12
  13. 13. Non è accogliente un negozio che Non è accogliente un negozio che non è un luogo di conversazione, Nel quale il personale ha il broncio, O ti accoglie in modo frettoloso o distratto  Non ti saluta, oppure ti dice buongiorno e non ti guarda,  oppure ti assilla “ha bisogno di qualcosa....” www.marketing-turistico.com 13
  14. 14. Non è accogliente un negozio che Serve prima un fornitore di un cliente,  o mentre serve il cliente parla con il fornitore o scherza con i colleghi, Dove l’addetto continua a sistemare la vetrina, o a sistemare il banco, e trascura il cliente che è entrato, Nel quale il commesso tira giù la serranda dicendo «Dobbiamo chiudere!», in faccia al povero cliente. www.marketing-turistico.com 14
  15. 15. 10 tesi di Giancarlo Dall’Ara Laccoglienza è lessenza stessa dell’esperienza turistica. E’ la precondizione per poter fare una promozione efficace. E’ largomento chiave per la promozione turistica. Sono le persone che accolgono, non i dépliant o la segnaletica. L’accoglienza è in gran parte questione di relazioni e di competenze. In Italia l’accoglienza è la cosa che sappiamo fare meglio. E’ lo strumento di marketing che funziona di più. Occorre però imparare a mettere in mostra l’accoglienza, e a non abbandonarla allo spontaneismo. L’accoglienza riguarda tutti; ognuno ha un ruolo. Nel campo dell’accoglienza si riesce a fare molto anche con investimenti esigui (formazione, sensibilizzazione, aggiornamento…). www.marketing-turistico.com 15
  16. 16. Per saperne di più Se ti interessa il tema dell’Accoglienza segui il blog http://accoglienzaturistica.blogspot.com www.marketing-turistico.com @GDallAra www.marketing-turistico.com 16

×