Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Il Web come Social Network definitivo:  spunti sul futuro tra microblogging e Web semantico
 
1 – Il Web è una rete sociale aperta 2 – Il Web non ha versioni 3 – Il Web nasce fuori dalle logiche di business classiche
 
 
tratta da una  presentazione di Metafora AD Network identità
 
memoria delle interazioni  e delle comunicazioni  a costo zero le proprie reti sociali sono esplicitate in forme sempre pi...
 
- quali scuole sono chiuse? - quali strade sono chiuse? ....
 
si condivide la modalità di filtro: #uksnow NG9 3/10
di cosa sto parlando dove sono ( mezzo codice postale e  il grado di intesità precipitativa, da uno  a dieci #uksnow NG9 3...
 
e' ora di approfondire qualche parola chiave
risponde a „cosa stai facendo adesso?“ pochi caratteri, interfacce minimali e ubique utile ad andare oltre al sistema di n...
e' un'evoluzione del Web, non una sua rivoluzione, ne' una nuova versione quante volte facciamo azioni ripetitive con il c...
 
e quindi? dove sta la differenza con i sistemi nuovi?
il flusso RSS è un primo passo  delle tecnologie del Semantic Web, la possibilità su flickr di  cercare le immagini sotto ...
ma quante volte devo inserire i miei dati personali minimi? ma le storie e le interazioni nella mia social network, voglio...
 
 
 
 
 
 
1.  cross pubblicazione su sistemi conosciuti 2.  visualizzazione  microposts sul proprio dominio 3.  aggregazione decentr...
se qualcosa è aperto occorre pensare bene  dove creare il valore per il proprio business
Grazie Via microblogging.it http://www.dagoneye.it
<ul><li>->   Immagine di copertina, thanks Wordle </li></ul><ul><li>->  Cos'è il W3C </li></ul><ul><li>->  Elementi teoric...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Il Web come Social Network definitivo: spunti sul futuro tra microblogging e Web semantico

3,452 views

Published on

Presentazione portata alla Fondazione Benetton per introdurre alcuni spunti per far riflettere sul vero significato di social networking, su cosa implica e sulle dinamiche economiche ad esso associate.
Per introdurre il Semantic Web ho usato un veloce spunto sul microblogging, uno dei casi studio forse più utili e dove si puo' giocare di più, già da adesso grazie a SMOB.
Il tutto grazie a Nordest Creativo e a Maurizio Salamone.

Published in: Technology

Il Web come Social Network definitivo: spunti sul futuro tra microblogging e Web semantico

  1. 1. Il Web come Social Network definitivo: spunti sul futuro tra microblogging e Web semantico
  2. 3. 1 – Il Web è una rete sociale aperta 2 – Il Web non ha versioni 3 – Il Web nasce fuori dalle logiche di business classiche
  3. 6. tratta da una presentazione di Metafora AD Network identità
  4. 8. memoria delle interazioni e delle comunicazioni a costo zero le proprie reti sociali sono esplicitate in forme sempre più profonde, ed integrate è tracciabile tutto quello che si fa e si dice nel tempo chi ha diritto a conoscere, oltre noi medesimi, queste informazioni?
  5. 10. - quali scuole sono chiuse? - quali strade sono chiuse? ....
  6. 12. si condivide la modalità di filtro: #uksnow NG9 3/10
  7. 13. di cosa sto parlando dove sono ( mezzo codice postale e il grado di intesità precipitativa, da uno a dieci #uksnow NG9 3/10
  8. 15. e' ora di approfondire qualche parola chiave
  9. 16. risponde a „cosa stai facendo adesso?“ pochi caratteri, interfacce minimali e ubique utile ad andare oltre al sistema di notifica via mail, oltre ai sistemi di IM forse la punta dell'iceberg per i social network: chi deve avere accesso a tali info, e dove sono salvate?
  10. 17. e' un'evoluzione del Web, non una sua rivoluzione, ne' una nuova versione quante volte facciamo azioni ripetitive con il computer? e se automatizzarle fosse possibile? significa aumentare il significato delle cose che una macchina utilizza da sola ogni cosa che usiamo ha un contenuto implicito: basta poco per renderlo comprensibile anche alle macchine
  11. 19. e quindi? dove sta la differenza con i sistemi nuovi?
  12. 20. il flusso RSS è un primo passo delle tecnologie del Semantic Web, la possibilità su flickr di cercare le immagini sotto licenza Creative Commons è frutto del Semantic Web non serve tutta la complessità del Semantic Web per trarne vantaggio
  13. 21. ma quante volte devo inserire i miei dati personali minimi? ma le storie e le interazioni nella mia social network, voglio salvarle e spostarle, sono MIE chi sono io in Rete? Chi sono davvero quelli con cui parlo? come faccio ad avere tutti i dati assieme, perfettamente integrati?
  14. 28. 1. cross pubblicazione su sistemi conosciuti 2. visualizzazione microposts sul proprio dominio 3. aggregazione decentralizzata su servizi analoghi, senza intervento di programmazione 4. maggiore semantica, e quindi maggiori automatismi disponibili
  15. 29. se qualcosa è aperto occorre pensare bene dove creare il valore per il proprio business
  16. 30. Grazie Via microblogging.it http://www.dagoneye.it
  17. 31. <ul><li>-> Immagine di copertina, thanks Wordle </li></ul><ul><li>-> Cos'è il W3C </li></ul><ul><li>-> Elementi teorici per la progettazione dei Social Network </li></ul><ul><li>-> Openness and Collaboration </li></ul><ul><li>-> Presentazione di Sir Tim Berners Lee sul Linked Data e i Data Silos </li></ul><ul><li>-> #uksnow Tweets </li></ul><ul><li>-> Thoughts on location and microblogging... </li></ul><ul><li>-> Social Media Landscape </li></ul><ul><li>-> Twitter metadata—metaphor? </li></ul><ul><li>-> Beyond Walled Gardens: Open Standards for the Web </li></ul><ul><li>-> Communote - Professional Microblogging </li></ul><ul><li>-> Semantic microblogging talk @ MBC09 </li></ul><ul><li>-> On the Way to the Semantic Web </li></ul>

×