2012 2013 proposte_didattiche

486 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
486
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

2012 2013 proposte_didattiche

  1. 1. La Scuola per l’Astronomia Contro la (cattiva) scienza in tv, per la (vera) scienza a scuola Proposta di attività di didattica astronomica anno scolastico 2012/13 Conflenti (CZ), 24 settembre 2012 Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  2. 2. INDICE pag. 3 Scheda sintetica delle attività 4 La Scuola per l’Astronomia. Contro la (cattiva) scienza in tv, per la (vera) scienza a scuola 4 La proposta didattica 6 Le Attività 7 Modulo 1 - Il Planetario. 9 Modulo 2 - Il Sole 9 Modulo 3 - La Luna 10 Modulo 4 - Il Cielo notturno 11 Modulo 5 – Mostra di AstroFotografia 11 Conferenze 12 Costi delle attività proposte Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  3. 3. Scheda sintetica delle attività Tipologia - Proposte didattiche di attività astronomiche per le Scuole attraverso: 1) Il Planetario. Visite guidate al Planetario itinerante Melquíades di AstroPramantha 2) Il Sole Osservazione guidata del Sole con l’utilizzo dei telescopi di AstroPramantha. 3) La Luna Osservazione guidata della Luna con l’utilizzo dei telescopi di AstroPramantha. 4) Il Cielo notturno Lettura del cielo, orientamento e osservazione guidata dei principali oggetti del cielo notturno con l’utilizzo dei telescopi di AstroPramantha. 5) Mostra di ASTRO-FOTOGRAFIA “Viaggio nel nostro ambiente cosmico”. In mostra una selezione delle più belle e significative immagini del cosmo riprese dai telescopi terrestri e spaziali. 6) Conferenze Struttura della materia, Struttura dell’universo; Fisica del Sole ed evoluzione stellare; La Luna e il Sistema Solare; Cosmologie e miti delle origini; DinoKiller: scomparsa dei dinosauri e corpi minori del Sistema Solare. Soggetto proponente Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramantha Vico XIV Garibaldi n. 85, 88040 Conflenti (CZ) Tel. 0968 407720 – Mobile +39 339 5028498 E-mail: astro@pramantha.com Partner SAIt - Società Astronomica Italiana; INAF - Osservatorio Astrofisico di Catania; UNICAL - Università della Calabria; UAI - Unione Astrofili Italiani; Planetario Provinciale di Reggio Calabria. Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  4. 4. La Scuola per l’Astronomia. Contro la (cattiva) scienza in tv, per la (vera) scienza a scuola. L’associazione Pramantha, tramite il suo dipartimento AstroPramantha, continua a proporre la sua azione didattica e divulgativa in ambito scientifico-astronomico attraverso le competenze, le professio- nalità e gli strumenti di cui dispone, perseguendo la sua mission: avvicinare i giovani all’astronomia e promuovere la crescita indivi- duale, culturale, sociale, civile ed economica del territorio attraverso la valorizzazione e il poten- ziamento della cultura scientifica. Lo spirito dell’azione AstroPramantha fa da eco alla battaglia culturale denominata “(Cattiva) Scienza in TV” intrapresa il 31 agosto 2010 nel web da un gruppo di liberi cittadini, scienziati, giornalisti ecc, con- tro la deviante e mistificata informazione che i media (in questo caso nel mirino c’è proprio la TV) pro- pinano impudicamente in ambito scientifico, anche nelle reti pubbliche, spesso in barba alle più elemen- tari conoscenze acquisite dall’uomo lungo il faticoso (e a volte cruento) cammino della ricerca scienti- fica, inquinando l’immaginario dei cittadini (e soprattutto dei giovani) e inficiando quello che dovrebbe essere il lavoro dell’agenzia educativa per eccellenza, la Scuola. Al gruppo «(Cattiva) Scienza in TV», attivo in facebook e con il blog http://scienzaintv.ning.com/ - che al grido di “ACCENDI IL CERVELLO DAVANTI ALLA TV” in modo ironico e divertente ha come obiet- tivo quello di smascherare chi, in televisione, cerca di utilizzare la nostra credulità popolare - hanno già aderito alcuni nomi eccellenti della scienza e della divulgazione scientifica tra cui: Margherita Hack, Piergiorgio Odifreddi, Leopoldo Benacchio, Piero Patteri, Telmo Pievani, Emilio Sassone Corsi, diversi giornalisti scientifici, numerosi blogger e vanta la collaborazione e il sostegno dell’UAI (Unione Astrofili Italiani), dell’Associazione Levi-Montalcini, dell’Associazione SETI ITALIA ecc, ecc. La proposta didattica L’AstroPramantha propone, per le scuole, attività didattiche-sperimentali a tema astronomico, da svol- gersi nelle loro sedi. Le proposte, adeguate nei contenuti e nelle modalità di approccio ai vari ordini di scuole, sono organiz- zate in modo tale da coniugare esigenze didattico-sperimentali con svago e divertimento oltre che susci- tare e soddisfare curiosità negli studenti. Le attività osservative possono essere diurne, aventi come tema il Sole e l’orientamento, o serali, rivolte alla Luna e ai pianeti o agli oggetti del cielo profondo visi- bili (ammassi stellari, nebulose, galassie). Gli interventi proposti prevedono una parte teorica e una parte sperimentale. La parte teorica comprende un seminario introduttivo, di preparazione all’osservazione e di presentazio- ne dell’argomento trattato, supportato da elaborati multimediali, cartelloni, foto, ecc. La parte sperimentale prevede l’osservazione diretta degli astri, sia ad occhio nudo sia tramite l’uso di strumenti e supporti vari (mappe celesti, astrolabi, software specifici, binocoli, telescopi, ecc.). Le attività prevedono una durata varia a seconda degli ordini di scuole. In generale da un minimo di 2,5 ore a un massimo di 6 ore, per classi di 25 alunni. Si ha la possibilità, inoltre, di studiare il cielo stellato e i suoi moti anche con l’ausilio del nostro plane- tario mobile. Sotto una cupola del diametro interno di 5 metri, con una capienza di 25 posti a sedere, è possibile simulare la volta celeste proiettando tutte le stelle visibili fino alla magnitudine apparente di 4.95 (1535 stelle), la Via Lattea, il Sole, la Luna, i pianeti e le figure mitologiche delle costellazioni. Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  5. 5. N.B. Per le suddette attività è necessario disporre di aule e spazi esterni idonei. Per le attività impedite da cattive condizioni meteorologiche, si concorderà un’altra data. Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  6. 6. Le Attività Le attività proposte sono: Modulo 1 - Il Planetario Modulo 2 - Il Sole Modulo 3 - La Luna Modulo 4 - Il Cielo notturno Modulo 5 – Mostra Astro-fotografia Conferenze: - Struttura della materia, struttura dell’universo - Fisica del Sole ed evoluzione stellare - La Luna e il Sistema Solare - Cosmologie e miti delle origini - DinoKiller: scomparsa dei dinosauri e corpi minori del Sistema Solare Tutti gli argomenti comprendono un momento teorico, suscettibile di differenti gradi di approfondimento a seconda delle esigenze didattiche e di tempo, e un momento pratico che prevede l’osservazione diret- ta degli astri da parte dello studente. Soprattutto l’osservazione diretta del cielo, opportunamente preparata e guidata, può risultare un’espe- rienza formativa originale per lo studente e inserirsi come un elemento di novità all’interno delle ordina- rie attività didattiche. In opposizione a forme di pseudodivulgazione scientifica, sempre più diffuse, che fanno ricorso ad un approccio sensazionalistico e danno spesso un’immagine misterica della Scienza, per ognuno degli argomenti proposti si è cercato di impostare un discorso “induttivo”, presentando i vari “indizi” che, uniti alle adeguate conoscenze fisiche e matematiche, portano in modo quasi “automatico” a quelle che, a prima vista, possono sembrare delle conoscenze “impossibili” (com’è che sappiamo misurare la tempe- ratura di una stella? E la sua composizione chimica? E la massa?...) frutto di chissà quali alchimie! Si vuole, in sostanza, porre l’attenzione più che sul singolo dato o sulla singola informazione, sul modo con cui a tale conoscenza si è giunti; modo che, in definitiva, costituisce quello straordinario ed effica- ce strumento conoscitivo che è il metodo scientifico. Inserita in questo contesto, l’osservazione del cielo, ad occhio nudo e al telescopio, rappresenta il mas- simo momento di verifica diretta dello studente, che può controllare di persona quelle che di solito sono semplicemente nozioni fornite dall’esterno (l’esistenza di macchie sul Sole, di un anello attorno a Saturno e di satelliti orbitanti attorno a Giove, il manifestarsi del ciclo completo di fasi su Venere: un’os- servazione, questa, che ha invalidato il Sistema Geocentrico creduto vero per millenni). In effetti, oltre che nella sua intrinseca interdisciplinarità, la grande valenza didattica dell’astronomia sta proprio in questo suo essere praticata a livello amatoriale in tutto il mondo. L’astronomia è probabilmen- te l’unica scienza alla quale, in alcuni suoi campi (ricerca di comete, di novae e supernovae, astrome- Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  7. 7. tria asteroidale, stelle variabili, ecc.), è possibile dare un valido e spesso indispensabile contributo da parte di chi la pratica a livello dilettantistico. E nella storia dell’astronomia non mancano certo nomi di “dilettanti” che hanno dato un contributo impor- tantissimo. Per l’argomento “Il Sole” vengono presentati tre differenti moduli, anch’essi ovviamente interconnessi, ma comunque autonomi. Di seguito è riportato un programma di massima sui tre argomenti proposti. Modulo 1 - Il Planetario. Il cielo stellato sotto la cupola del Planetario itinerante Melquíades* Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  8. 8. Lo strumento Uno degli strumenti principe per lo svolgimento dell’attività didattica e, più in generale, per una facile comprensione della meccanica celeste in tutte le sue sfumature è il Planetario. Melquíades è il planetario mobile con cui AstroPramantha svolge attività didattica. Si compone di una cupola gonfiabile di dimensioni m 6 x m 7 x m 3,10 h, con capienza fino a max 25 posti; di un proietto- re Cosmodisee III capace di simulare la volta celeste proiettando 1.535 stelle (magnitudine apparente 4.95), la Via Lattea, il Sole, la Luna, i 5 pianeti visibili a occhio nudo, il reticolato celeste, le figure mito- logiche delle costellazioni. Argomenti Con tali caratteristiche, il planetario consente allo studente di poter approfondire i concetti cardine della meccanica celeste e capire quali effetti pratici ed immediati assumano parole a volte complesse quali eclittica, zenit, nadir, meridiano locale, equatore celeste, equinozio, solstizio, costellazione. Diventa così immediato l’orientamento in cielo. Inoltre, la possibilità di individuare le costellazioni consente di leggere il cielo con gli occhi della tradizio- ne, di ripercorrere le suggestive narrazioni mitologiche che gli antichi popoli ci hanno consegnato, cogliendone, però, l’importanza pratico-osservativa, oltre che il piacere estetico letterario. Tempi e percorsi Una visita al Planetario può avere una durata variabile da circa 50 minuti a circa 80 minuti, offrendo veri e propri mini-corsi di astronomia con i seguenti percorsi: - descrizione della volta celeste e dei suoi moti: le costellazioni circumpolari - la volta celeste come orologio e calendario: le costellazioni zodiacali - descrizione delle restanti costellazioni dell’emisfero settentrionale - il Sole e il suo moto apparente lungo l’eclittica - la Luna e il suo moto lungo la volta celeste - i pianeti e il loro moto lungo la volta celeste - il cielo “profondo”: la Via Lattea, le nebulose, gli ammassi stellari, le galassie - racconti mitologici delle costellazioni e loro contenuti scientifici *L’attività comprende n. 6/8 proiezioni/lezioni per Nr. 25 persone ciascuna, con svolgimento ante e post meridiano. Da considerare, inoltre, che per l’allestimento del nostro planetario mobile, (dimensioni m 6 x m 7 x m 3,2 h), è necessario poter disporre di una palestra o di uno spazio al chiuso altrettanto ampio. Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  9. 9. Modulo 2 – Il Sole Modulo 2.1 Osservazione diretta del Sole con il telescopio - introduzione all’osservazione: cenni di fisica solare, descrizione del telescopio e della strumentazione usata - osservazione in luce bianca: la fotosfera (oscuramento ai bordi, granulazione, macchie, facole) calcolo del numero di Wolf - osservazione in H-Alpha: la cromosfera (spicole, macchie, facole, archi coronali) - elaborazione dei dati acquisiti Modulo 2.2 I moti del Sole: segnatempo naturali - introduzione all’esperienza: descrizione dei moti della sfera celeste e del Sole, interpretazione dei moti osservati come riferiti ad un osservatore in moto, elementi di gnomonica - semplici strumenti per la misura del tempo: le meridiane - individuazione del meridiano locale - realizzazione di una meridiana orizzontale, con le coordinate della scuola, per uso didattico Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  10. 10. Modulo 3 – La Luna Osservazione diretta della Luna con il telescopio - introduzione all’osservazione: il sistema Terra-Luna: i moti della Luna, le fasi Lunari, le eclissi; - la superficie lunare come si presenta al telescopio: crateri, mari e altre strutture; - descrizione degli strumenti usati - osservazione al telescopio con l’ausilio di mappe lunari: riconoscimento delle principali strutture Modulo 4 - Il cielo notturno e l’orientamento Osservazione diretta dei principali corpi celesti visibili - introduzione all’osservazione - descrizione della volta celeste e dei suoi moti: le costellazioni - osservazione ad occhio nudo: riconoscimento delle costellazioni visibili e delle principali stelle - la volta celeste come orologio e calendario - i pianeti e il loro moto lungo la volta celeste: dal Sistema Tolemaico a quello Copernicano - osservazione col telescopio dei pianeti, dei sistemi binari e dei principali oggetti deep sky presenti: le strutture della Via Lattea, le nebulose, gli ammassi stellari, le galassie - descrizione e utilizzo degli strumenti telescopici Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  11. 11. 5) Mostra di ASTRO-FOTOGRAFIA “Viaggio nel nostro ambiente cosmico”. L’esplorazione del cosmo ha raggiunto oggi livelli impensa- bili fino a soli 20 anni fa, tanto daindurre gli astronomi a parlare non più di universo ma di multiversum. Nel corso degli anni sono stati scoperti e catalogati una vasta e differenziata quantità di oggetti celesti tra galassie, nebulose e sistemi stellari, nonché novae, supernove, comete, asteroidi e per ultimo pia- neti extrasolari. Tuttavia, la percezione comune del nostro spazio cosmico risulta molto ridotta e distan- te dalla realtà, e nella migliore delle ipotesi, l’immaginario della maggioranza della popolazione in fatto di spazio non oltrepassa i confini del Sistema Solare. “Viaggio nel nostro ambiente cosmico” è una mostra pensata proprio per presentare la ricchezza e la complessità del cosmo, attraverso una selezione delle più belle immagini astronomiche riprese dai telescopi terrestri e spaziali, e volta a sottolineare la spettacolare bellezza di oggetti che (al pari di opere d’arte) suscitano stupore e meraviglia, affascinano, incantano e accendono nella mente dell’osservato- re quell’interrogazione profonda che rimanda alle grandi questioni filosofiche che da sempre muovono la conoscenza. La mostra comprende: l’installazione e l’esposizione di una serie di astrofotografie di grandi dimensio- ni; la proiezione di un video 3D sulle dimensioni dell’Universo conosciiuto; un testo esplicativo; la pre- sentazione/lezione inaugurale; un dvd di supporto didattico con tutti i contenuti della mostra per la scuo- la. NB: la durata della mostra è da concordare. 6) Conferenze Attraverso l’ausilio di strumentazioni e programmi multimediali si affrontano e approfondiscono alcuni degli argomenti fondamentali nello studio dell’universo: - Struttura della materia, struttura dell’universo; - Fisica del Sole ed evoluzione stellare; - La Luna e il Sistema Solare; - Cosmologie e miti delle origini; - DinoKiller: scomparsa dei dinosauri e corpi minori del Sistema Solare. Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794
  12. 12. Costi delle attività proposte Modulo 1 - Il Planetario Modulo 1.0 Visite guidate al Planetario* ………………………………........………………..…...... € 980,00 NB. Per le scuole che lo preferiscono è possibile coprire la spesa del Planetario facendo pagare il biglietto di entrata direttamente allo studente, costo di 5 euro a persona, tenendo presente l’orga- nizzazione di svolgimento in base al modulo previsto (calendario di n. 6/8 proiezioni/lezioni quotidiane per un n. di 25 persone ciascuna). (*) L’attività comprende n. 6/8 proiezioni/lezioni per Nr. 25 persone ciascuna, con svolgimento ante e post meridiano. Modulo 2 – Il Sole Modulo 2.1 Osservazione diretta del Sole con il telescopio da parte degli studenti.....…............ € 740,00 Modulo 2.2 I moti del Sole: segnatempo naturali........................................................................ € 860,00 Modulo 3 – La Luna Modulo 3.0 Osservazione della Luna con il telescopio................................................................ € 740,00 Modulo 4 - Il cielo notturno e l’orientamento Modulo 4.0 Il cielo notturno......................................................................................................... € 740,00 Mostra di ASTRO-FOTOGRAFIA ....................…………….....................……..…………………€ 980,00 Conferenza (il costo è da intendersi per ogni singola conferenza)…..…..............………............ € 340,00 Dott.ssa Maria Rosaria Gallo (Direttore Culturale Pramantha) Associazione Culturale Pramantha - Dipartimento AstroPramanthaI-88040 Conflenti (CZ) Vico XIV Garibaldi, 85 Tel.+39 0968 407720 Mobile:+39 339 5028498 astro@pramantha.com www.pramantha.com C.F. 92016250794

×