Slide 2011 contabilità

3,597 views

Published on

contabilità

Published in: Business
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,597
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
11
Actions
Shares
0
Downloads
86
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Slide 2011 contabilità

  1. 1. LA FORMA GIURIDICA DELLE IMPRESE
  2. 2. IMPRESA INDIVIDUALE <ul><li>Semplice da costituire, ovvero non necessita di atto notarile </li></ul><ul><li>Priva di autonomia giuridica </li></ul><ul><li>Regime di contabilità semplificata. </li></ul>IMPRESA FAMILIARE <ul><li>Necessita di atto notarile </li></ul><ul><li>Solo i familiari possono farne parte </li></ul><ul><li>Solo l’imprenditore è giuridicamente responsabile </li></ul>
  3. 3. IMPRESA COLLETTIVA SOCIETA’ DI PERSONE SOCIETA’ DI CAPITALI SOCIETA’ COOPERATIVE <ul><li>SNC </li></ul><ul><li>SAS </li></ul><ul><li>MUTUALITA’ PREVALENTE </li></ul><ul><li>NON A MUTUALITA’ PREVALENTE </li></ul><ul><li>SPA </li></ul><ul><li>SAPA </li></ul><ul><li>SRL </li></ul>
  4. 4. SNC <ul><li>Responsabilità illimitata e solidale dei soci </li></ul><ul><li>Tutti i soci partecipano all’amministrazione </li></ul>SAS <ul><li>Responsabilità illimitata e solidale dei soci accomandatari </li></ul><ul><li>Responsabilità limitata, in base alla quota, dei soci accomandanti </li></ul>SOCIETA’ DI PERSONE
  5. 5. SOCIETA’ DI CAPITALI SPA SAPA SRL <ul><li>Responsabilità limitata di tutti i soci </li></ul><ul><li>Responsabilità limitata dei soci accomandatari </li></ul><ul><li>Responsabilità limitata di tutti i soci </li></ul><ul><li>Autonomia patrimoniale perfetta </li></ul><ul><li>Autonomia patrimoniale perfetta con limiti </li></ul><ul><li>Autonomia patrimoniale perfetta </li></ul>
  6. 6. SOCIETA’ A RESPONSABILITA’ LIMITATA <ul><li>Capitale sociale minimo 10.000€ </li></ul><ul><li>Conferibili tutti gli elementi dell’attivo suscettibili di valutazione economica </li></ul><ul><li>La quota di partecipazione corrisponde ad una parte del capitale sociale e ne derivano diritti, doveri, obblighi e facoltà </li></ul><ul><li>La denominazione deve contenere l’indicazione SRL </li></ul><ul><li>Cariche sociali: organo amministrativo, organo di controllo (se nominato) </li></ul><ul><li>Regime contabile ordinario </li></ul>
  7. 7. SOCIETA’ PER AZIONI <ul><li>Capitale sociale minimo 120.000€ </li></ul><ul><li>Conferibili tutti gli elementi dell’attivo suscettibili di valutazione economica </li></ul><ul><li>La partecipazione al capitale sociale è rappresentata da azioni, ossia da titoli che hanno, di norma, uguale valore nominale e conferiscono uguali diritti </li></ul><ul><li>La denominazione deve contenere l’indicazione SPA </li></ul><ul><li>Cariche sociali: assemblea dei soci, organo amministrativo ed organo di controllo </li></ul><ul><li>Regime contabile ordinario </li></ul>
  8. 8. INTRODUZIONE ALLA CONTABILITA’
  9. 9. RILEVAZIONI CONTABILI <ul><li>Obbiettivo: annotare gli accadimenti aziendali che comportano movimenti di denaro, insorgere di debiti e crediti </li></ul><ul><li>Conto o mastrino: lo strumento principale, cioè l’elenco delle operazioni effettuate divise per oggetto </li></ul><ul><li>Caratteristiche: tempestive, ordinate, omogenee e imputate con la stessa moneta di conto </li></ul>
  10. 10. METODO DELLA PARTITA DOPPIA <ul><li>Si basa su un concetto generale che ogni operazione aziendale presenta un duplice aspetto </li></ul><ul><li>Ogni operazione può presentare due o più conti in sezioni contrapposte </li></ul><ul><li>Le rilevazioni rappresentano conti in Dare e conti in Avere; l’importante è che il totale dei conti in Dare sia uguale al totale di quelli in Avere </li></ul>
  11. 11. Esempio: in data 02/02/10 ricevuta fattura per acquisto merci di €500 + iva. Regolamento in contanti. Debiti v/fornitori (P) 600 600 Cassa contanti (P) 600 Iva a credito (P) 100 Acquisto merci (R) 500 Data Descrizione Dare Avere 02/02 Acquisto merci 500 Iva a credito 100 Debito v/fornitori 600 02/02 Debito v/fornitori 600 Cassa contanti 600
  12. 12. CONTI Categorie: <ul><li>Conti numerari </li></ul><ul><li>Costi pluriennali </li></ul><ul><li>Costi d’esercizio </li></ul><ul><li>Ricavi </li></ul><ul><li>Conti di capitale </li></ul><ul><li>Conti transitori </li></ul>
  13. 13. <ul><li>VARIAZ. NUM. ATTIVE </li></ul><ul><li>Entrate di cassa/banca </li></ul><ul><li>Sorgere di crediti </li></ul><ul><li>Estinzione di debiti </li></ul>CONTI NUMERARI DARE <ul><li>VARIAZ. NUM. PASSIVE </li></ul><ul><li>Uscite di cassa/banca </li></ul><ul><li>Sorgere di debiti </li></ul><ul><li>Estinzione di crediti </li></ul>AVERE
  14. 14. <ul><li>COMPONENTI NEGATIVI </li></ul><ul><li>Costi </li></ul><ul><li>Storni di Ricavi </li></ul>CONTI DI REDDITO DARE <ul><li>COMPONENTI POSITIVI </li></ul><ul><li>Ricavi </li></ul><ul><li>Storni di Costi </li></ul>AVERE
  15. 15. <ul><li>COSTI PLURIENNALI </li></ul><ul><li>Rilevazione DARE </li></ul><ul><li>Storno AVERE </li></ul><ul><li>CONTI DI CAPITALE </li></ul><ul><li>Variaz. Neg. patrimonio DARE </li></ul><ul><li>Variaz. Pos. patrimonio AVERE </li></ul><ul><li>CONTI TRANSITORI </li></ul><ul><li>Variaz. Pos DARE </li></ul><ul><li>Variaz. Neg. AVERE </li></ul>
  16. 16. BILANCIO D’ESERCIZIO Documento che riassume i dati contabili. Composto da STATO PATRIMONIALE , CONTO ECONOMICO e NOTA INTEGRATIVA STATO PATRIMONIALE CONTO ECONOMICO ATTIVITA ’ PASSIVITA’ + PATRIMONIO NETTO COSTI RICAVI < > UTILE PERDITA
  17. 17. STATO PATRIMONIALE ATTIVO PASSIVO <ul><li>Crediti Verso Soci </li></ul><ul><li>Immobilizzazioni </li></ul><ul><li>Attivo Circolante </li></ul><ul><li>Ratei e Risconti </li></ul><ul><li>Patrimonio Netto </li></ul><ul><li>Fondi per Rischi ed Oneri </li></ul><ul><li>Fondo TFR </li></ul><ul><li>Debiti </li></ul><ul><li>Ratei e Risconti </li></ul>
  18. 18. CONTO ECONOMICO COSTI RICAVI <ul><li>Costi per Materie Prime, Merci, Sussidiarie </li></ul><ul><li>Rimanenze Iniziali </li></ul><ul><li>Costi per Servizi </li></ul><ul><li>Costi del Personale </li></ul><ul><li>Costo Godimento Beni di Terzi </li></ul><ul><li>Ammortamenti </li></ul><ul><li>Oneri Finanziari </li></ul><ul><li>Tasse ed Imposte </li></ul><ul><li>Vendita Prodotti Finiti, Merci </li></ul><ul><li>Prestazioni di Servizi </li></ul><ul><li>Rimanenze Finali </li></ul><ul><li>Proventi Finanziari </li></ul>
  19. 19. NOTA INTEGRATIVA <ul><li>È la parte descrittiva del Bilancio, che contiene tutte le informazioni indispensabili per la chiara redazione e la corretta rappresentazione del Bilancio. </li></ul><ul><li>Il contenuto è specificato nell’art. 2427 cc </li></ul>

×