Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Ferrari zoppi

1,216 views

Published on

Presentation of two researches (Cremit/Pepita) on sexting and adolescents developed in 2014 and discussed during the conference "Uno, nessuno, centomila", held in Milan (October 17th)

Published in: Education
  • Be the first to comment

Ferrari zoppi

  1. 1. Ferrari Simona di CREMIT “Nuove parole per nuovi comportamenti? Il sexting” Ivano Zoppi di Pepita Onlus “Ne hai condivisi tanti, condividi anche questo” Ricerche a confronto
  2. 2. uso sms: loro vs noi Nessuno 2% 0-20 11% 21-50 16% 51-100 22% Più di 100 49% Nessuno 4% 0-20 67% 21-50 21% Più di 100 51-100 6% 2% “Quanti messaggi (sms, WhatsApp…) invii e ricevi mediamente ogni giorno dal tuo cellulare?”
  3. 3. Profilo nei SN: loro 89.8% 49.9% 39.0% 32.9% 31.7% 14.2% 12.5% 7.5% 6.0% 5.5% 5.5% 3.0% 2.6% 1.5% 1.0% 0.7% 0.7% 0.7% 0.6% 0.6% 0.4% 0.4% 0.3%
  4. 4. Profilo nei SN: noi 60% 32% 24% 20% 12% 10% 2% 2% 1% 1% 1% 1% 0% 0% 0% 0% 0% 0% 0% 0% 0% 0%
  5. 5. Numero contatti nei SN Risposte non valide 0-50 7% 51-100 5% 101-300 23% 301-500 19% 1001-2000 14% 501-1000 24% 2001-5000 8% 0% Figura 7: Media di Numero di contatti per 740 851 860 840 820 800 780 760 740 720 700 680 genere Maschi Femmine “Quanti contatti hai sul Social Network che utilizzi di più?”
  6. 6. Tipologia foto profilo 8% muta personaggio simbolo ID Erasure 92% artefatta Trache-de-vie fototessera ID Performance
  7. 7. Adolescenti e sexting 10-12 anni 12-14 anni 14-16 anni 16-18 anni non ho mai inviato sms/immagini con riferimenti sessuali 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% 14-15 anni 6% 23% 10% 0% 61% 16-17 anni 2% 13% 22% 7% 57% 18-19 anni 4% 10% 21% 25% 42% 20-21 anni 3% 15% 13% 20% 48% Più di 22 anni 0% 13% 13% 13% 63% “A che età hai inviato il primo sms/immagine con riferimenti sessuali?”
  8. 8. Sexting ed emozione Imbarazzato/a 21% Offeso/a 2% Spaventato/a 3% Parte del gruppo 5% Preoccupato/a 3% Arrabbiato/a 2% Importante 5% Mi sono divertito/a 59% “Come ti sei sentito?”
  9. 9. Sexting e azione L’ho cancellato Ho risposto L’ho mostrato agli amici L’ho diffuso Ne ho parlato con genitori, parenti, educatori Più di 22 anni 20% 40% 40% 0% 0% 20-21 anni 24% 61% 11% 3% 3% 18-19 anni 34% 51% 13% 1% 1% 16-17 anni 38% 48% 11% 1% 2% 14-15 anni 48% 36% 12% 5% 0% “Che cosa hai fatto?”
  10. 10. Motivazioni Per divertirsi 20% Per fare colpo 12% Per essere popolare 12% Per entrare in una relazione più intima con persone che già conosco 10% Per prendere in giro qualcuno 9% Altro 37% “Perché secondo te ci si scambia messaggi e immagini con riferimenti sessuali?
  11. 11. Perché gli adulti lo fanno? Per divertirsi 21% Per fare colpo 15% Per entrare in una relazione più intima con persone che già conosci 14% Per rafforzare un legame 9% Per conoscere nuove persone 9% Altro 32% "Per quale motivo secondo te gli adulti si scambiano messaggi o immagini in pose sexy e/o con riferimenti sessuali?
  12. 12. Cosa succede a questi contenuti? Vengono archiviate dal servizio/sito/ Social Network 22% Vengono eliminate dopo qualche tempo Vengono 2% copiate e salvate dagli utenti della rete 22% Vengon o vendute da altri utenti 2% Vengono utilizzate dal servizio/sito/ Social Network per scopi pubblicitari 4% Non mi interessa 8% Non lo so 13% Rimangono per sempre visibili online 29% “Secondo te dove vanno a finire le foto che vengono pubblicate online?”
  13. 13. In Italia 1 ragazzo su 4 ha fatto sexting almeno una volta Il primo messaggio con contenuto sessuale viene inviato da ragazzi che hanno un età compresa tra gli 11 e i 14 anni. • 35% degli intervistati ha pensato almeno una volta di inviare messaggi/foto/video a contenuto sessuale • 35% degli intervistati ha inviato messaggi/foto/video a contenuto sessuale • 49% degli intervistati ha ricevuto messaggi/foto/video a contenuto sessuale
  14. 14. Le motivazioni* Le motivazioni principali in base alle quali i ragazzi inviano/postano le proprio foto/messaggi/video a contenuto sessuale: • 21% per ricevere commenti positivi • 20% per essere notato • 17% per flirtare e per divertimento • 15% per farsi apprezzare dalle ragazze Le motivazioni principali in base alle quali le ragazze inviano/postano le proprio foto/messaggi/video a contenuto sessuale: • 24% per ricevere attenzione • 19% per farsi apprezzare dai ragazzi • 19% per ricevere commenti positivi • 16% per essere notate Le motivazioni principali in base alle quali si decide di condividere un messaggio/foto/ video a contenuto sessuale ricevuto da un altro: • 27% per dimostrare di “essere figo” • 26% perchè penso sia divertente • 22% per dimostrare il mio potere/ascendete sugli altri * Gli intervistati potevano esprimere due preferenze.
  15. 15. La percezione della responsabilità Io (15 anni) e la mia fidanzata (14 anni) pubblichiamo su youtube un video “hard” dei nostri incontri. Rischio qualcosa dal punto di vista legale? • Un processo penale davanti al tribunale dei minorenni, perché anche i genitori di lei possono sporgere querela (49%) • No perchè lo abbiamo girato e condiviso assieme (20%) • No perché è stata lei a suggerirmi di farlo (21%) • No perché lei non mi vuole denunciare (6%) • No, perché sia io che lei siamo minorenni (4%)
  16. 16. La percezione della responsabilità Durante una chat con uno sconosciuto/una sconosciuta, mi fingo una donna/un uomo e per “vendicarmi” gli lascio il cellulare della mia ex/del mio ex. Lo posso fare? • No, mai (57%) • Si, perché è soltanto uno scherzo (25%) • Si, ma soltanto se non gli dico il nome e il cognome della mia ex/del mio ex (9%) • Dipende dal tipo di chat (6%) • Si, ma soltanto se lei/lui è maggiorenne (4%)
  17. 17. La percezione della responsabilità La tua fidanzata/il tuo fidanzato ti ha lasciato. Per scoprire se ha un altro/altra crei un falso profilo su FB, fingendoti uno dei ragazzi più belli della scuola /una delle ragazze più belle della scuola, che ti aiuta stando allo scherzo. La ragazza/Il ragazzo intuisce la “trappola”. Cosa rischi? • Niente perché l’altro/a ragazzo/ragazza era d’accordo (39%) • Una denuncia per il reato di sostituzione di persona (29%) • Solo il risarcimento del danno (9%) • Niente, perché ho agito senza scopo di guadagno, ma solo per riconquistarla (18%) • Soltanto di essere espulso dalla scuola (5%)

×