Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
1
“LA QUALITA’ DELLE VACCINAZIONI NELLA ASL ROMA 6”
ASL Roma 6 – Distretto Sanitario H1
Cure Primarie Interventi di Preven...
2
Dott. P. Vassallo, Direttore Distretto Sanitario H1 ASLRoma6
Dott.ssa C. Paradisi, Direttore Distretto Sanitario H2 ASLR...
3
Presentazione dell’idea o soluzione 1/2
La corretta gestione delle pratiche vaccinali ha assunto negli ultimi tempi un r...
4
Operatori del Servizio Sanitario Nazionale afferenti al
Dipartimento del Territorio e Dipartimento di Prevenzione
ed ope...
5
Il tema delle vaccinazioni è sempre più rilevante nell'ambito delle cure primarie. Nella ASLROMA6,
sono state prodotte d...
6
Pierluigi Vassallo
Pierluigi.vassallo@aslroma6.it
334-6103037
Anagrafica del referente
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

LA QUALITA’ DELLE VACCINAZIONI NELLA ASL ROMA 6

385 views

Published on

La corretta gestione delle pratiche vaccinali ha assunto negli ultimi tempi un ruolo centrale nell’ambito delle azioni e degli interventi. Nella ASLROMA 6,
sono state prodotte due istruzioni operative, per l’organizzazione dei Centri Vaccinali.
L’intervento ha fatto riferimento all’asse di processo e di esito in linea con il MCQ-Miglioramento Continuo in Sanità e secondo il modello di Governance Clinica

Published in: Healthcare
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

LA QUALITA’ DELLE VACCINAZIONI NELLA ASL ROMA 6

  1. 1. 1 “LA QUALITA’ DELLE VACCINAZIONI NELLA ASL ROMA 6” ASL Roma 6 – Distretto Sanitario H1 Cure Primarie Interventi di Prevenzione alla Collettività
  2. 2. 2 Dott. P. Vassallo, Direttore Distretto Sanitario H1 ASLRoma6 Dott.ssa C. Paradisi, Direttore Distretto Sanitario H2 ASLRoma6 Dott. A. Anglani, Servizio Infermieristico Distretto Sanitario H1 ASLRoma6 Dott. R. Catapano, Servizio Vaccinazioni Distretto Sanitario H1 ASLRoma6 Dott.ssa S. Dell’Orco, Direttore Farmacia Territoriale ASLRoma6 Dott. C. Federici, Servizio infermieristico Aziendale ASL Roma 6 Dott.ssa C. Pizzicannella, Servizio Infermieristico Distretto Sanitario H1 ASLRoma6 Presentazione del gruppo di lavoro
  3. 3. 3 Presentazione dell’idea o soluzione 1/2 La corretta gestione delle pratiche vaccinali ha assunto negli ultimi tempi un ruolo centrale nell’ambito delle azioni e degli interventi. Nella ASLROMA 6, sono state prodotte due istruzioni operative, per l’organizzazione dei Centri Vaccinali. L’intervento ha fatto riferimento all’asse di processo e di esito in linea con il MCQ- Miglioramento Continuo in Sanità e secondo il modello di Governance Clinica
  4. 4. 4 Operatori del Servizio Sanitario Nazionale afferenti al Dipartimento del Territorio e Dipartimento di Prevenzione ed operanti negli ambiti di sanità pubblica Presentazione della soluzione 2/2
  5. 5. 5 Il tema delle vaccinazioni è sempre più rilevante nell'ambito delle cure primarie. Nella ASLROMA6, sono state prodotte due istruzioni operative, per l’organizzazione dei Centri Vaccinali. L’intervento ha fatto riferimento all’asse di processo e di esito in linea con il MCQ-Miglioramento Continuo in Sanità e secondo il modello di Governance Clinica, strumento e strategia sanitaria per la qualità dei servizi, agendo nei percorsi di cura e nei processi assistenziali. Metodi. Effettuando una meta analisi, sono stati presi in esame tutti gli studi sulla organizzazione delle vaccinazioni, identificati mediante ricerca sistematica su Pubmed. Nell'ottica di sensibilizzare come l’organizzazione dei servizi e le prestazioni degli operatori sanitari, possano avere un impatto positivo e determinante nel raggiungimento dell'output della appropriatezza nella profilassi vaccinale, l’Azienda Sanitaria ha organizzato un evento formativo accreditato e multidisciplinare, per il personale dei centri vaccinali. Al corso sono state esplicitate le istruzioni operative Aziendali dal titolo: “Gestione e Conservazione Vaccini” e “Profilassi Vaccinale”. Risultati. Dopo la formazione è stato avviato un percorso, che ha portato alla operatività delle istruzioni operative, ed è emerso che quanto elaborato facilita la gestione della farmaceutica territoriale sia in termini di programmazione degli acquisti che di riduzione della spesa, maggiore aderenza da parte dei cittadini alla profilassi vaccinale e migliora l’accesso alla prestazione riducendo i tempi d’attesa. Si è registrato un uptrend in termini di soddisfazione della popolazione di riferimento e qualità degli output sanitari (prevenzione, < effetti iatrogeni,ecc). Conclusioni. Gli Interventi mirati aiutano gli attori del sistema salute nell’ottimizzazione delle risorse, favorendo il governo della salute pubblica per mezzo dei più appropriati riscontri organizzativi e garantendo l’integrazione di tutti gli ambiti assistenziali. Per ulteriori approfondimenti
  6. 6. 6 Pierluigi Vassallo Pierluigi.vassallo@aslroma6.it 334-6103037 Anagrafica del referente

×