Come funziona il percorso partecipato (Pordenone più facile)

2,201 views

Published on

Le slide utilizzate da Monia Guarino, responsabile dei processi partecipati di Pordenone più facile, per fare il punto sul percorso verso il nuovo Piano regolatore di Pordenone e su come sarà messo a valore il contributo dei cittadini

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,201
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1,512
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Come funziona il percorso partecipato (Pordenone più facile)

  1. 1. il processo Processo decisionale2012 1° fase ANALISI Percorso Pordenone più facile PROGETTO 2° fase VALUTAZIONE Workshop Approfondimenti e Scenari SCELTA2013
  2. 2. il processo Processo decisionale Procedura Bando&Partecipazione2012 ANALISI Distinzione tra Analisi e Progetto Quadro conoscitivo comune Direttive condivise PROGETTO Ecosystem services 5 assi SMART VALUTAZIONE SCELTA2013
  3. 3. il processo Ecosystem services ONCS rapporto 2009 “scarsa consapevolezza di quali coperture del suolo vengano trasformate e quali effetti sociali e ambientali ne possono derivare”Per ogni unità di superficie trasformata c’è uno scambio tra il suovalore di mercato e le funzioni ambientali che cesserà di svolgere Ambiente - Benessere “La fonte dei servizi ecosistemici si configura come bene pubblico”
  4. 4. il percorso - 1°fase QUADRO CONOSCITIVO COMUNE Analisi Analisi preliminare socio-economica urbanistica territorialescenario “0” e ambientaleimmagini della città Analisi esplorativa Bilancio urbanistico ed ecologico Simposio-Laboratori valori d’esistenza e d’uso + trailer 1,2 servizi ecosistemici posizioni/interessi visione/missioni valutazione etnografica - moltiplicazione delle opzioni “Testo unico”
  5. 5. il percorso - 1°fase ANALISI ESPLORATIVA Simposio-Laboratori posizioni/interessi - opzioni Simposio: Oggi, Domani inquadramenti tematici Laboratorio: Saperi, Situazioni, ConsiderazioniContributo al “Testo unico” Quadro conoscitivo comune Mappa di comunità Indicazioni/Linee guida per…
  6. 6. il percorso - 1°fase ANALISI ESPLORATIVA Simposio-Laboratori posizioni/interessi - opzioni Simposio: Oggi, Domani inquadramenti tematici Laboratorio: Saperi, Situazioni, ConsiderazioniProposte per la città
  7. 7. il percorso - 1°faseAPPROFONDIMENTI - COINVOLGIMENTO Trekking urbano/Incursioni urbane Video/Foto riprese Gruppi-progetto + Trailer 1,2 (giovani) Blog/Social Network + Esposizione pubblica
  8. 8. il percorso - 1°fasea che punto siamo…
  9. 9. il percorso - simposio SIMPOSIO Dimensioni Posizione e prossimità Condizioni Reti e connessioni Risorse naturali Risorse urbane/antropiche Cultura Società
  10. 10. il percorso - laboratorio LABORATORI Sostenibile Mobile Accogliente Resiliente Trasparente
  11. 11. il percorso - laboratorio Quali “saperi” possiamo mettere in gioco?Quali situazioni (luoghi/significati/dinamiche) sono da mettere in evidenza? Emergono criteri/considerazioni (= attenzioni) che possono fungere da linee guida per la formulazione di proposte?
  12. 12. il percorso - laboratorio SAPERI Da condividere Da costruire Pro-vocazioni SITUAZIONI Opportunità/Criticità Percezione/Fruizione Luoghi/Significati ATTENZIONI Obiettivi (generali, per la progettazione) Criteri
  13. 13. il percorso - lab.sostenibile Area vasta servizi, funzioni, possibilità Ambiente benessere e degrado delle risorse Verde e acqua sistemi e reti Cultura del bene comunerelazione, gestione, convivenza responsabileRigenerazione del contesto: vivibilità, urbanità, flessibilità Centro e centri: storia e contemporaneità
  14. 14. il percorso - lab.mobile Area vasta flussi, connessioni, accessibilità Pedonalità e ciclabilità pluriutente bambino, anziano, diversamente abili Trasporto pubblico fruizione e funzionalità Idee circolazione e movimentazione
  15. 15. la partecipazionequestione di metodo
  16. 16. la partecipazioneIl termine PARTECIPAZIONEriveste i più svariati significatie copre le più sospette intenzioni

×