Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Globalismo Affettivo 2012-2013

Advertisement

More Related Content

Advertisement
Advertisement

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Globalismo Affettivo 2012-2013

  1. 1. Globalismo Affettivo Scuola dell’infanzia statale RUFFANO A.S. 2012/2013
  2. 2. Anche quest’anno i bambini hanno sperimentato, con grande successo, il metodo di avvio alla letto- scrittura ideato dal maestro Vito De Lillo. Alla base del metodo la sinergia metodologica tra dimensione fantastica e dimensione digitale resa possibile, oggi come non mai, dalla tecnologia presente quasi in ogni casa. Il connubio tra tecnologia e narrazione fa conoscere e leggere i grafemi attraverso il racconto di una storia in cui i personaggi stessi si trasformano nelle singole lettere. Un’esperienza che incanta i bambini e, allo stesso tempo, li rende protagonisti con la drammatizzazione delle storie: il coinvolgimento affettivo rende l’apprendimento EFFICACE.
  3. 3. Eccoci, incantati, davanti al computer intenti ad ascoltare i racconti delle lettere
  4. 4. Compiuteraio e fatina ci hanno accompagnato nel magico mondo delle letterine
  5. 5. A turno abbiamo riordinato le sequenze uilizzando i giochi interattivi
  6. 6. Per ogni singola letterina, dopo aver ascoltato e drammatizzato il racconto, riordinato le sequenze….
  7. 7. … abbiamo completato una scheda con il grafema e con l’intera parolina.
  8. 8. Ci siamo divertiti tanto a colorare le sequenze!
  9. 9. Con il corpo, giocando, abbiamo riprodotto le letterine.
  10. 10. R
  11. 11. Padroneggiando i grafemi, abbiamo scritto anche con i tappi delle bottiglie di plastica…
  12. 12. …e non solo…abbiamo scritto le lettere con qualsiasi materiale.
  13. 13. RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE DEI RACCONTI
  14. 14. v
  15. 15. L’esperienza, ancora una volta, è stata molto apprezzata e amata dai bambini che hanno interiorizzato le lettere, senza grandi difficoltà: in pochissimo tempo si è sviluppata una sostanziale iniziazione all’alfabetizzazione e alla produzione delle prime parole con il potenziamento di tutti i canali senso- percettivi ed intellettivi.

×