Successfully reported this slideshow.
“Perchè un FabLab?”

Ora te lo dico!

lunedì 2 dicembre 2013
Comincia dall’inizio...

Facciamo il punto della situazione a contorno

lunedì 2 dicembre 2013
DIY:

assistiamo da anni ad un forte recupero del fai-da-te

lunedì 2 dicembre 2013
Internet delle cose:

oggi non solo i computer, ma anche le cose sono connesse ad internet

lunedì 2 dicembre 2013
Sostenibilità:

abbiamo realizzato che il progresso non può essere una corsa senza regole

lunedì 2 dicembre 2013
Movimento dei Makers:

una comunità di appassionati di faidate ed elettronica

lunedì 2 dicembre 2013
Autoproduzione:

i designers stanno riscoprendo la protototipazione e le piccole serie

lunedì 2 dicembre 2013
Copyleft:

ovvero il potenziale innovativo dell’apertura della proprietà intellettuale

lunedì 2 dicembre 2013
Sharing economy:

la scoperta di un’economia basata sullo scambio e sulla fiducia

lunedì 2 dicembre 2013
Open-software:

software gratuiti e sviluppati dalle community, Linux e i suoi fratelli

lunedì 2 dicembre 2013
Open-hardware:

cultura hacker e piattaforme hardware aperte (Arduino, Raspberry etc.)

lunedì 2 dicembre 2013
Peer to peer:

scambi disintermediati, da utente a utente grazie alle piattaforme online

lunedì 2 dicembre 2013
Wiki:

l’intelligenza collettiva esercitata a livello planetario

lunedì 2 dicembre 2013
Attitudine collaborativa:

collaborare, integrare le competenze, fare massa critica

lunedì 2 dicembre 2013
Startup:

idee, capacità, organizzazione e piccoli capitali per l’autoimpresa

lunedì 2 dicembre 2013
Impresa sociale:

l’utilità sociale non è incompatibile con l’impresa ed il profitto

lunedì 2 dicembre 2013
Innovazione sociale:

dobbiamo trovare un nuovo assetto per tutto, a partire dalla società

lunedì 2 dicembre 2013
Cosa c’entra un FabLab
con tutto questo?

Un FabLab si sviluppa e risponde a tutte queste cose
Vediamo come.

lunedì 2 dic...
Un po’ di storia:

Il primo FabLab fu fondato da Neil Gershenfeld al MIT nel 2001

lunedì 2 dicembre 2013
Lo scopo di un FabLab:

progettare e fabbricare quanti più progetti possibile con meno strumenti possibile

lunedì 2 dicem...
Il modello di un FabLab:

è un laboratorio dove una community idea e sviluppa insieme progetti

lunedì 2 dicembre 2013
La dotazione di un FabLab:

un FabLab ospita un set di macchine e strumenti a disposizione della community

lunedì 2 dicem...
Macchine controllate dal computer:

questo garantisce che i progetti siano trasferibili come file e realizzabili ovunque

...
Fare è pensare:

La prototipazione deve tornare ad essere parte integrante della progettazione

lunedì 2 dicembre 2013
Glocalità:

i FabLab connettono le comunità a livello globale, e sono aggreganti a livello locale

lunedì 2 dicembre 2013
I FabLab sono tutti uguali?

No, al contrario!

lunedì 2 dicembre 2013
FabLab istituzionali:

sono FabLab solitamente finanziati e con una dotazione di strumenti potenti

lunedì 2 dicembre 2013
FabLab universitari:

sono FabLab ospitati da università ed istituti, orientati a ricerca e formazione

lunedì 2 dicembre ...
Piccoli FabLab:

sono FabLab con dotazione base, orientati a divulgazione e formazione orizzontale

lunedì 2 dicembre 2013
Mini FabLab mobili:

alcuni FabLab sono addirittura trasportabili

lunedì 2 dicembre 2013
FabLab hub di makerspaces:

i FabLab possono diventare hub di cluster locali di piccoli makerspaces

lunedì 2 dicembre 201...
I FabLab collaborano tra loro?

I FabLab si confrontano tra loro, il network è fondamentale

lunedì 2 dicembre 2013
FabLab global network:

i maggiori FabLab sono collegati ed in comunicazione diretta

lunedì 2 dicembre 2013
FabLab wiki:

i modelli di business, suggerimenti sulla dotazione, attività sono condivisi

lunedì 2 dicembre 2013
FabLab academy:

esistono alcuni esperti che assistono nella creazione e di nuovi FabLab

lunedì 2 dicembre 2013
Reti nazionali di FabLab:

i FabLab si scambiano iniziative, progetti, docenti, buone pratiche

lunedì 2 dicembre 2013
Che strumenti posso trovare
in un FabLab?

Oltre la stampante3D c’è molto di più:

lunedì 2 dicembre 2013
Stampanti3D:

realizza oggetti 3D per strati, depositando plastica fusa o solidificando polvere

lunedì 2 dicembre 2013
Lasercut:

un laser taglia o incide pannelli, anche spessi

lunedì 2 dicembre 2013
Fresatrice cnc:

un super-trapano controllato dal computer che modella togliendo materiale

lunedì 2 dicembre 2013
Plotter da taglio:

incide materiali sottili e pellicole con una lama

lunedì 2 dicembre 2013
Scanner 3D:

è uno strumento in grado di trasformare gli oggetti in modelli 3D nel computer

lunedì 2 dicembre 2013
Elettronica:

tutti gli attrezzi per assemblare o realizzare dispositivi programmabili

lunedì 2 dicembre 2013
Laboratorio pesante:

Torni, seghe, trapani, piegatrici per lavorare metallo, legno e materiali resistenti

lunedì 2 dicem...
Laboratorio leggero:

Dall’utensileria da fai-da-te fino agli strumenti più semplici per il crafting

lunedì 2 dicembre 20...
Che cosa si fa in un FabLab?

Gli strumenti stanno nei FabLab per essere usati

lunedì 2 dicembre 2013
Service:

le macchine di un FabLab possono essere affittate a tempo

lunedì 2 dicembre 2013
Ricerca:

i FabLab attraverso l’intelligenza di gruppo può ideare nuovi progetti

lunedì 2 dicembre 2013
Formazione:

un FabLab è il luogo ideale per diffondere conoscenza fuori dai circuiti canonici

lunedì 2 dicembre 2013
Divulgazione:

l’approccio spesso informale è ottimo per divulgare i temi legati alle attività

lunedì 2 dicembre 2013
Spazio (ri)creativo

Spazio (ri)creativo:

i FabLab sono luoghi di intensa socialità guidati dalla passione e dal piacere
...
Acceleratore di startup hardware:

i FabLab possono svolgere un ruolo simile a quello dii acceleratori ed incubatori

lune...
Che software si usano
in un FabLab?

Si usano programmi di vario tipo, preferibilmente open

lunedì 2 dicembre 2013
CAD/CAM:

il cuore di un FabLab sono le macchine controllate da computer

lunedì 2 dicembre 2013
Modellatori 3D:

software di modellazione tridimensionale come Blender

lunedì 2 dicembre 2013
Programmi di grafica:

software di disegno raster come Gimp o vettoriale come Inkscape

lunedì 2 dicembre 2013
Linguaggi di programmazione:

servono sia per programmare i dispositivi che per costruire interfacce

lunedì 2 dicembre 20...
Come vengono condivisi
i progetti?

Esistono piattaforme online dedicate alla condivisione,
vediamo alcuni esempi.

lunedì...
Shareable (www.shareable.net):

una piattaforma dedicata alla condivisione ad ampio spettro, da progetti a pratiche

luned...
Shapeways (www.shapeways.com):

si possono caricare modelli da stampare in materiali diversi e addirittura venderli

luned...
Instructables (www.instructables.com):

dedicato specificamente a progetti concreti, con schede passo-passo

lunedì 2 dice...
Thingiverse (www.thingiverse.com):

un repository di file 3D scaricabili e direttamente stampabili

lunedì 2 dicembre 2013
Opendesk (www.opendesk.cc):

un esempio di un progetto di mobili con file direttamente utilizzabili in macchina

lunedì 2 ...
Quirky (www.quirky.com):

dedicato allo sviluppo collaborativo ed aperto di progetti di design

lunedì 2 dicembre 2013
Slow-d (www.slowd.it):

mette in contatto designers ed artigiani che realizzano i progetti a Km0

lunedì 2 dicembre 2013
MakeInItaly (www.makeinitaly.org):

numerosi sono i luoghi di confronto e scambio online

lunedì 2 dicembre 2013
E FabLab Firenze?

Siamo un’associazione che punta a divulgazione, formazione,
progetti d’innovazione sociale

lunedì 2 di...
Fondazione:

siamo nati a Luglio 2012, grazie all’iniziativa di 23 fondatori

lunedì 2 dicembre 2013
Gli associati:

Ciascuno proviene da esperienze diverse, assieme formiamo un FabLab ricco

lunedì 2 dicembre 2013
FabLab Firenze è un’Associazione:

abbiamo scelto di dedicarci ad attività non-profit, utili, entusiasmanti, per tutti

lu...
Arduino Getting Started:

incontri periodici di introduzione alla piattaforma hardware/software Arduino

lunedì 2 dicembre...
Spazio Arti e Mestieri:

ogni seconda Domenica del mese, attività di crafting e upcycling al Conventino

lunedì 2 dicembre...
Goldberg Machine:

per la Florece Design Week abbiamo realizzato una macchina di Goldberg

lunedì 2 dicembre 2013
Mostra Artigianato 2013:

un palinsesto di 8 giorni pieni di corsi, incontri, seminari attività, riunioni, progetti

luned...
Source:

mostra sul design autoprodotto

lunedì 2 dicembre 2013
Una nuova sede:

da Gennaio FabLab avrà una nuova sede nel coworking ImpactHUB, vi aspettiamo

lunedì 2 dicembre 2013
Che attività avete
in programma?

Corsi su software ed uso delle macchine, esercizi ed
autoformazione, sviluppo di progett...
Bello! Come posso
partecipare?

Puoi seguirci www.fablabfirenze.org semplicemente per
rimanere informato, ma se vieni a tr...
Allora ci vediamo presto!

www.fablabfirenze.org

Ti aspettiamo!
(una risposta alla fine l’abbiamo trovata...)

lunedì 2 d...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Perchè un FabLab?

4,105 views

Published on

Partiamo davvero dal principio per capire in che contesto nasce l'idea del FabLab, come è fatto, da chi è popolato, che attività vi si svolgono e soprattutto perchè non solo è utile, ma anche bello.

Niente di cervellotico o complicato, così come non è complicato interagire con un FabLab. Che poi dentro ci siano persone che progettano cose assurde accanto ad altre che semplicemente si divertono, non è un problema, al contrario. Collaborazione, contaminazione, passione sono le parole d'ordine.

Più una serie di suggerimenti da approfondire che una spiegazione organica. Per finire, un punto della situazione a più di un anno dalla fondazione di FabLab Firenze

Published in: Education

Perchè un FabLab?

  1. 1. “Perchè un FabLab?” Ora te lo dico! lunedì 2 dicembre 2013
  2. 2. Comincia dall’inizio... Facciamo il punto della situazione a contorno lunedì 2 dicembre 2013
  3. 3. DIY: assistiamo da anni ad un forte recupero del fai-da-te lunedì 2 dicembre 2013
  4. 4. Internet delle cose: oggi non solo i computer, ma anche le cose sono connesse ad internet lunedì 2 dicembre 2013
  5. 5. Sostenibilità: abbiamo realizzato che il progresso non può essere una corsa senza regole lunedì 2 dicembre 2013
  6. 6. Movimento dei Makers: una comunità di appassionati di faidate ed elettronica lunedì 2 dicembre 2013
  7. 7. Autoproduzione: i designers stanno riscoprendo la protototipazione e le piccole serie lunedì 2 dicembre 2013
  8. 8. Copyleft: ovvero il potenziale innovativo dell’apertura della proprietà intellettuale lunedì 2 dicembre 2013
  9. 9. Sharing economy: la scoperta di un’economia basata sullo scambio e sulla fiducia lunedì 2 dicembre 2013
  10. 10. Open-software: software gratuiti e sviluppati dalle community, Linux e i suoi fratelli lunedì 2 dicembre 2013
  11. 11. Open-hardware: cultura hacker e piattaforme hardware aperte (Arduino, Raspberry etc.) lunedì 2 dicembre 2013
  12. 12. Peer to peer: scambi disintermediati, da utente a utente grazie alle piattaforme online lunedì 2 dicembre 2013
  13. 13. Wiki: l’intelligenza collettiva esercitata a livello planetario lunedì 2 dicembre 2013
  14. 14. Attitudine collaborativa: collaborare, integrare le competenze, fare massa critica lunedì 2 dicembre 2013
  15. 15. Startup: idee, capacità, organizzazione e piccoli capitali per l’autoimpresa lunedì 2 dicembre 2013
  16. 16. Impresa sociale: l’utilità sociale non è incompatibile con l’impresa ed il profitto lunedì 2 dicembre 2013
  17. 17. Innovazione sociale: dobbiamo trovare un nuovo assetto per tutto, a partire dalla società lunedì 2 dicembre 2013
  18. 18. Cosa c’entra un FabLab con tutto questo? Un FabLab si sviluppa e risponde a tutte queste cose Vediamo come. lunedì 2 dicembre 2013
  19. 19. Un po’ di storia: Il primo FabLab fu fondato da Neil Gershenfeld al MIT nel 2001 lunedì 2 dicembre 2013
  20. 20. Lo scopo di un FabLab: progettare e fabbricare quanti più progetti possibile con meno strumenti possibile lunedì 2 dicembre 2013
  21. 21. Il modello di un FabLab: è un laboratorio dove una community idea e sviluppa insieme progetti lunedì 2 dicembre 2013
  22. 22. La dotazione di un FabLab: un FabLab ospita un set di macchine e strumenti a disposizione della community lunedì 2 dicembre 2013
  23. 23. Macchine controllate dal computer: questo garantisce che i progetti siano trasferibili come file e realizzabili ovunque lunedì 2 dicembre 2013
  24. 24. Fare è pensare: La prototipazione deve tornare ad essere parte integrante della progettazione lunedì 2 dicembre 2013
  25. 25. Glocalità: i FabLab connettono le comunità a livello globale, e sono aggreganti a livello locale lunedì 2 dicembre 2013
  26. 26. I FabLab sono tutti uguali? No, al contrario! lunedì 2 dicembre 2013
  27. 27. FabLab istituzionali: sono FabLab solitamente finanziati e con una dotazione di strumenti potenti lunedì 2 dicembre 2013
  28. 28. FabLab universitari: sono FabLab ospitati da università ed istituti, orientati a ricerca e formazione lunedì 2 dicembre 2013
  29. 29. Piccoli FabLab: sono FabLab con dotazione base, orientati a divulgazione e formazione orizzontale lunedì 2 dicembre 2013
  30. 30. Mini FabLab mobili: alcuni FabLab sono addirittura trasportabili lunedì 2 dicembre 2013
  31. 31. FabLab hub di makerspaces: i FabLab possono diventare hub di cluster locali di piccoli makerspaces lunedì 2 dicembre 2013
  32. 32. I FabLab collaborano tra loro? I FabLab si confrontano tra loro, il network è fondamentale lunedì 2 dicembre 2013
  33. 33. FabLab global network: i maggiori FabLab sono collegati ed in comunicazione diretta lunedì 2 dicembre 2013
  34. 34. FabLab wiki: i modelli di business, suggerimenti sulla dotazione, attività sono condivisi lunedì 2 dicembre 2013
  35. 35. FabLab academy: esistono alcuni esperti che assistono nella creazione e di nuovi FabLab lunedì 2 dicembre 2013
  36. 36. Reti nazionali di FabLab: i FabLab si scambiano iniziative, progetti, docenti, buone pratiche lunedì 2 dicembre 2013
  37. 37. Che strumenti posso trovare in un FabLab? Oltre la stampante3D c’è molto di più: lunedì 2 dicembre 2013
  38. 38. Stampanti3D: realizza oggetti 3D per strati, depositando plastica fusa o solidificando polvere lunedì 2 dicembre 2013
  39. 39. Lasercut: un laser taglia o incide pannelli, anche spessi lunedì 2 dicembre 2013
  40. 40. Fresatrice cnc: un super-trapano controllato dal computer che modella togliendo materiale lunedì 2 dicembre 2013
  41. 41. Plotter da taglio: incide materiali sottili e pellicole con una lama lunedì 2 dicembre 2013
  42. 42. Scanner 3D: è uno strumento in grado di trasformare gli oggetti in modelli 3D nel computer lunedì 2 dicembre 2013
  43. 43. Elettronica: tutti gli attrezzi per assemblare o realizzare dispositivi programmabili lunedì 2 dicembre 2013
  44. 44. Laboratorio pesante: Torni, seghe, trapani, piegatrici per lavorare metallo, legno e materiali resistenti lunedì 2 dicembre 2013
  45. 45. Laboratorio leggero: Dall’utensileria da fai-da-te fino agli strumenti più semplici per il crafting lunedì 2 dicembre 2013
  46. 46. Che cosa si fa in un FabLab? Gli strumenti stanno nei FabLab per essere usati lunedì 2 dicembre 2013
  47. 47. Service: le macchine di un FabLab possono essere affittate a tempo lunedì 2 dicembre 2013
  48. 48. Ricerca: i FabLab attraverso l’intelligenza di gruppo può ideare nuovi progetti lunedì 2 dicembre 2013
  49. 49. Formazione: un FabLab è il luogo ideale per diffondere conoscenza fuori dai circuiti canonici lunedì 2 dicembre 2013
  50. 50. Divulgazione: l’approccio spesso informale è ottimo per divulgare i temi legati alle attività lunedì 2 dicembre 2013
  51. 51. Spazio (ri)creativo Spazio (ri)creativo: i FabLab sono luoghi di intensa socialità guidati dalla passione e dal piacere lunedì 2 dicembre 2013
  52. 52. Acceleratore di startup hardware: i FabLab possono svolgere un ruolo simile a quello dii acceleratori ed incubatori lunedì 2 dicembre 2013
  53. 53. Che software si usano in un FabLab? Si usano programmi di vario tipo, preferibilmente open lunedì 2 dicembre 2013
  54. 54. CAD/CAM: il cuore di un FabLab sono le macchine controllate da computer lunedì 2 dicembre 2013
  55. 55. Modellatori 3D: software di modellazione tridimensionale come Blender lunedì 2 dicembre 2013
  56. 56. Programmi di grafica: software di disegno raster come Gimp o vettoriale come Inkscape lunedì 2 dicembre 2013
  57. 57. Linguaggi di programmazione: servono sia per programmare i dispositivi che per costruire interfacce lunedì 2 dicembre 2013
  58. 58. Come vengono condivisi i progetti? Esistono piattaforme online dedicate alla condivisione, vediamo alcuni esempi. lunedì 2 dicembre 2013
  59. 59. Shareable (www.shareable.net): una piattaforma dedicata alla condivisione ad ampio spettro, da progetti a pratiche lunedì 2 dicembre 2013
  60. 60. Shapeways (www.shapeways.com): si possono caricare modelli da stampare in materiali diversi e addirittura venderli lunedì 2 dicembre 2013
  61. 61. Instructables (www.instructables.com): dedicato specificamente a progetti concreti, con schede passo-passo lunedì 2 dicembre 2013
  62. 62. Thingiverse (www.thingiverse.com): un repository di file 3D scaricabili e direttamente stampabili lunedì 2 dicembre 2013
  63. 63. Opendesk (www.opendesk.cc): un esempio di un progetto di mobili con file direttamente utilizzabili in macchina lunedì 2 dicembre 2013
  64. 64. Quirky (www.quirky.com): dedicato allo sviluppo collaborativo ed aperto di progetti di design lunedì 2 dicembre 2013
  65. 65. Slow-d (www.slowd.it): mette in contatto designers ed artigiani che realizzano i progetti a Km0 lunedì 2 dicembre 2013
  66. 66. MakeInItaly (www.makeinitaly.org): numerosi sono i luoghi di confronto e scambio online lunedì 2 dicembre 2013
  67. 67. E FabLab Firenze? Siamo un’associazione che punta a divulgazione, formazione, progetti d’innovazione sociale lunedì 2 dicembre 2013
  68. 68. Fondazione: siamo nati a Luglio 2012, grazie all’iniziativa di 23 fondatori lunedì 2 dicembre 2013
  69. 69. Gli associati: Ciascuno proviene da esperienze diverse, assieme formiamo un FabLab ricco lunedì 2 dicembre 2013
  70. 70. FabLab Firenze è un’Associazione: abbiamo scelto di dedicarci ad attività non-profit, utili, entusiasmanti, per tutti lunedì 2 dicembre 2013
  71. 71. Arduino Getting Started: incontri periodici di introduzione alla piattaforma hardware/software Arduino lunedì 2 dicembre 2013
  72. 72. Spazio Arti e Mestieri: ogni seconda Domenica del mese, attività di crafting e upcycling al Conventino lunedì 2 dicembre 2013
  73. 73. Goldberg Machine: per la Florece Design Week abbiamo realizzato una macchina di Goldberg lunedì 2 dicembre 2013
  74. 74. Mostra Artigianato 2013: un palinsesto di 8 giorni pieni di corsi, incontri, seminari attività, riunioni, progetti lunedì 2 dicembre 2013
  75. 75. Source: mostra sul design autoprodotto lunedì 2 dicembre 2013
  76. 76. Una nuova sede: da Gennaio FabLab avrà una nuova sede nel coworking ImpactHUB, vi aspettiamo lunedì 2 dicembre 2013
  77. 77. Che attività avete in programma? Corsi su software ed uso delle macchine, esercizi ed autoformazione, sviluppo di progetti, eventi, incontri etc. lunedì 2 dicembre 2013
  78. 78. Bello! Come posso partecipare? Puoi seguirci www.fablabfirenze.org semplicemente per rimanere informato, ma se vieni a trovarci è meglio lunedì 2 dicembre 2013
  79. 79. Allora ci vediamo presto! www.fablabfirenze.org Ti aspettiamo! (una risposta alla fine l’abbiamo trovata...) lunedì 2 dicembre 2013

×