Registro Italiano CIDP. Ruolo dei farmaci off-
label nei pazienti “non responder” a terapia
                 tradizionale
...
The Italian Network for CIDP Register

Dario Cocito, Serena Grimaldi, Fabio Poglio, Palma Ciaramitaro (Dipartimento
di Neu...
Propositi dello studio

• Determinare la percentuale dei responder a terapia tradizionale
  (steroidi, immunoglobuline, pl...
Metodi I
• Studio retrospettivo, osservazionale, multicentrico.
• Inclusi pazienti CIDP definiti secondo i criteri della
 ...
Metodi II


• Definizione di “Responder”: paziente che in seguito
  a terapia ha evidenziato un miglioramento di almeno
  ...
Results

•   267 patients; 168 male, 99 female
•   Mean age: 61±16.8 (18-98 yrs)
•   Mean age at CIDP onset: 53.1±15.7 (11...
DRUG           N             R             NR                I
STE        136 (51%)      87 (64%)      49 (36%)       18 (...
N            R       I




STE         IVIg         38         21 (56%)   0


             PE           5         1 (20%) ...
DRUG        N       R              I



           AZA         64      39 (61%)       8 (12%)


           CYP         13 ...
DRUG    N     R           I


STE     155   93 (60%)    19 (12.5%)   diabetes 5; high blood pressure 4; duodenal ulcer 3;
...
88 %
                  81 %

      69%




31%
            19%
                         12%
RITUXIMAB-TREATED CIDP:
      A RETROSPECTIVE STUDY

Benedetti L, Briani C, Fazio R, Paolasso I, Comi C,
Luigetti C, Sabat...
Risultati clinici (2)
      6 Pz non responder a trattamenti convenzionali




 2 peggiorano                            4 ...
CONCLUSIONI
• La terapia con immunoglobuline è maggiormente efficace di
  quella con steroidi e plasmaferesi
• Lo switch t...
The Italian Network for CIDP Register

Dario Cocito, Serena Grimaldi, Fabio Poglio, Palma Ciaramitaro (Dipartimento
di Neu...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

2009 Convegno Malattie Rare Cocito [22 01]

2,601 views

Published on

Registro Italiano CIDP. Ruolo dei farmaci offlabel nei pazienti “non responder” a terapia tradizionale

Published in: Health & Medicine
1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Fioricet is often prescribed for tension headaches caused by contractions of the muscles in the neck and shoulder area. Buy now from http://www.fioricetsupply.com and make a deal for you.
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,601
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
8
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

2009 Convegno Malattie Rare Cocito [22 01]

  1. 1. Registro Italiano CIDP. Ruolo dei farmaci off- label nei pazienti “non responder” a terapia tradizionale Dario Cocito, Ilaria Paolasso, Dipartimento di Neuroscienze Università di Torino. Eduardo Nobile-Orazio, Dipartimento di Scienze Neurologiche, Università di Milano and The Italian Network for CIDP Register
  2. 2. The Italian Network for CIDP Register Dario Cocito, Serena Grimaldi, Fabio Poglio, Palma Ciaramitaro (Dipartimento di Neuroscienze, AOU San Giovanni Battista, Torino). Giovanni Antonini, Alessandro Clemenzi, Matteo Garibaldi (Clinica Neurologica,II Facoltà di Medicina e Chirurgia, Roma). Luana Benedetti, Luca Beronio, Angelo Schenone (Dipartimento di Scienze Neurologiche e della Visione, Università di Genova) Chiara Briani, Marta Lucchetta (Dipartimento di Neuroscienze, Università di Padova). Raffaella Fazio, Luisa De Toni Franceschini (Dipartimento di Neurologia, IRCCS San Raffaele, Milano). Stefano Jann, Maria Elisa Fruguglietti (Dipartimento di Neuroscienze, Ospedale Niguarda, Milano). Sabrina Matà, Walter Borsini (Dipartimento di Scienze Neurologiche e Psichiatriche, AOU Careggi, Firenze). Anna Mazzeo, Antonio Toscano, Massimo Russo ( Dipartimento di Neuroscienze, Psichiatria e Anestesiologia, AOU G. Martino, Università di Messina, Messina). Mario Sabatelli, Amelia Conte, Marco Luigetti (Istituto di Neurologia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma.). Eduardo Nobile-Orazio, Francesca Gallia (Neurologia 2, Dipartimento di Scienze Neurologiche Università di Milano, IRCCS Istituto Clinico Humanitas, Rozzano, Milano.)
  3. 3. Propositi dello studio • Determinare la percentuale dei responder a terapia tradizionale (steroidi, immunoglobuline, plasmaferesi) • Determinare la percentuale di risposta allo switch tra terapie tradizionali • Analizzare la tipologia di farmaci off-label adottati in pazienti non responder a terapia tradizionale e la percentuale di risposta ad essi. • Intolleranza ai vari tipi di terapia (definita come comparsa di effetti collaterali che hanno determinato la sospensione della terapia).
  4. 4. Metodi I • Studio retrospettivo, osservazionale, multicentrico. • Inclusi pazienti CIDP definiti secondo i criteri della EFNS-PNS. • Inclusi i pazienti responder (R) e non responder (NR) a terapia convenzionale: steroidi, immunoglobuline, plasmaferesi. • Inclusi i pazienti (R e NR) trattati con agenti immunosoppressori-immunomodulanti off label con evidenza di efficacia anche anedottica in letteratura: Azatioprina, Ciclofosfamide, Ciclosporina, Methotrexate, Mycophenolate mofetil, Rituximab, IFN.
  5. 5. Metodi II • Definizione di “Responder”: paziente che in seguito a terapia ha evidenziato un miglioramento di almeno un punto alla Rankin’s scale. • In tutti i pazienti inclusi i trattamenti erano effettuati ai dosaggi raccomandati in letteratura
  6. 6. Results • 267 patients; 168 male, 99 female • Mean age: 61±16.8 (18-98 yrs) • Mean age at CIDP onset: 53.1±15.7 (11-81 yrs) • Mean duration (onset-therapy): 10±7 (1-32 yrs) • Rankin scale at onset: 2.9±0.9 (1-5) • Rankin post therapy: 1.6±1 (0-5)
  7. 7. DRUG N R NR I STE 136 (51%) 87 (64%) 49 (36%) 18 (13%) p=0.04 IVIg 115 (43%) 90 (78%) 25 (22%) 6 (4%) PE 16 (6%) 9 (56%) 7 (44%) 4 (25%) p<0.001 T 267 186 (69%) 81 (31%) IVIg vs STE p=0.04 “first line treatment” IVIg vs PE p=0.002
  8. 8. N R I STE IVIg 38 21 (56%) 0 PE 5 1 (20%) 0 IVIg STE 14 6 (43%) 1 PE STE 5 2 (40%) 0 Switch after first-line therapies
  9. 9. DRUG N R I AZA 64 39 (61%) 8 (12%) CYP 13 7 (54%) 3 (23%) α-IFN 10 5 (50%) 2 (20%) RTX 9 7 (77%) 2 (22%) MMF 7 4 (57%) 0 MTX 6 2 (33%) 2 (33%) CsA 7 3 (42%) 3 (42%) Cumulative response to immunosoppressive and immunomodulant agents
  10. 10. DRUG N R I STE 155 93 (60%) 19 (12.5%) diabetes 5; high blood pressure 4; duodenal ulcer 3; osteoporosis 3; psychosis 2; obesity 1; myocardial infarction 1 IVIg 153 111 (73%) 6 (4%) headache 4; deep vein thrombosis 1; myocardial infarction 1 PE 21 10 (48%) 4 (19%) Difficult access to veins 3; deficit of coagulation factors 1 AZA 64 39 (61%) 8 (12%) Increase liver enzymes 4; leucopenia 2; stomacache 2. CYP 13 7 (54%) 3 (23%) Macrohematuria ; deep vein thrombosis ; leucopenia α-IFN 10 5 (50%) 2 (20%) Flu-like syndrome ; leucopenia RTX 9 7 (77%) 2 (22%) Allergic reaction; flu-like syndrome MMF 7 4 (57%) 0 MTX 6 2 (33%) 2 (33%) Oral ulcers 1; diarroea 1 CsA 7 3 (42%) 3 (42%) High blood pressure; nephropathy ; Increase liver enzymes
  11. 11. 88 % 81 % 69% 31% 19% 12%
  12. 12. RITUXIMAB-TREATED CIDP: A RETROSPECTIVE STUDY Benedetti L, Briani C, Fazio R, Paolasso I, Comi C, Luigetti C, Sabatelli M, Mancardi GL, Schenone A, Nobile-Orazio E, Cocito D LaSpezia, Genova, Padova, Milano, Roma, Novara, Torino
  13. 13. Risultati clinici (2) 6 Pz non responder a trattamenti convenzionali 2 peggiorano 4 migliorano 3 Pz responder a trattamenti convenzionali 1 migl+ sosp IVIg 2 stabili con sosp IVIg o PEX
  14. 14. CONCLUSIONI • La terapia con immunoglobuline è maggiormente efficace di quella con steroidi e plasmaferesi • Lo switch tra terapie tradizionali aumenta il numero di R • L’inserimento di farmaci OL aumenta ulteriormente il numero di R o permette di ridurre il dosaggio delle terapie tradizionali • E’ statisticamente maggiore il numero dei pazienti intolleranti a Steroidi, rispetto a IVIg . • La percentuale di pazienti intolleranti a steroidi è pari rispetto a quelli trattati con Azatioprina. • L’impiego in pazienti CIDP di agenti immunosoppressivi- immunomodulanti (tutti OL) deve essere considerato un’opportunità piuttosto che un rischio.
  15. 15. The Italian Network for CIDP Register Dario Cocito, Serena Grimaldi, Fabio Poglio, Palma Ciaramitaro (Dipartimento di Neuroscienze, AOU San Giovanni Battista, Torino). Giovanni Antonini, Alessandro Clemenzi, Matteo Garibaldi (Clinica Neurologica,II Facoltà di Medicina e Chirurgia, Roma). Luana Benedetti, Luca Beronio, Angelo Schenone (Dipartimento di Scienze Neurologiche e della Visione, Università di Genova) Chiara Briani, Marta Lucchetta (Dipartimento di Neuroscienze, Università di Padova). Raffaella Fazio, Luisa De Toni Franceschini (Dipartimento di Neurologia, IRCCS San Raffaele, Milano). Stefano Jann, Maria Elisa Fruguglietti (Dipartimento di Neuroscienze, Ospedale Niguarda, Milano). Sabrina Matà, Walter Borsini (Dipartimento di Scienze Neurologiche e Psichiatriche, AOU Careggi, Firenze). Anna Mazzeo, Antonio Toscano, Massimo Russo ( Dipartimento di Neuroscienze, Psichiatria e Anestesiologia, AOU G. Martino, Università di Messina, Messina). Mario Sabatelli, Amelia Conte, Marco Luigetti (Istituto di Neurologia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma.). Eduardo Nobile-Orazio, Francesca Gallia (Neurologia 2, Dipartimento di Scienze Neurologiche Università di Milano, IRCCS Istituto Clinico Humanitas, Rozzano, Milano.)

×