Nettuno ghetti gorini

371 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
371
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Nettuno ghetti gorini

  1. 1. NETTUNOScoperto la sera del 23 settembre 1846 da Johann Gottfried Galle con il telescopiodellOsservatorio astronomico di Berlino. Il nome del pianeta è dedicato al dio romano del mare;il suo simbolo è , una versione stilizzata del tridente di Nettuno.Nettuno come altri pianeti esterni del sistema solare , è un gigantesco gassoso ,con undiametro circa tre volte e mezzo quello della terra e una densa atmosfera di idrogeno cheavvolge un piccolo nucleo roccioso.Nell’atmosfera sono presenti piccole quantità di metano che assorbe la luce rossa rendendoazzurro il pianeta.Per quanto non vistosi come quelli di Giove e di Saturno anche Nettuno ha i suoi sistemimeteorologici con forti venti e tempeste.Tali tempesti e venti formano grandi nubi bianche lineari simili ai cirri che si formano inatmosfera terrestre, a grandi altezze.Questi “cirri” ,a differenze di quelli terrestri sono costituiti da metano anziché da vapore acqueocondensato ed hanno un’ampiezza variabile da 50 a 200 Km. Si trovano a 50-100 Km sopra il margine superiore delle nuvole principali di Nettuno(vediimmagine).
  2. 2. Nettuno possiede tredici satelliti naturali conosciuti, il maggiore dei quali è Tritone; glialtri satelliti principali sono Nereide,Proteo e Larissa.Tritone ,la più grande luna di nettuno,ha molte caratteristiche uniche:ha dimensioni similialla nostra luna e ha un orbita retrograda(cioè che viaggia in direzione opposta alla rotazionedi Nettuno).Tritone è lunico satellite di Nettuno che possiede una forma ellissoidale.Tritone ha anche un grande nucleo roccioso, vulcani attivi e un’atmosfera di azoto:con unatemperatura di superficie di meno 235 gradi celsius la maggior parte di azoto è sotto forma dighiaccio,il quale costituisce la massa della sua superficie solcata da crepacci.
  3. 3. In questa immagine(a falsi colori)le strisce scure potrebbero rappresentare polvere di carboneeruttata,mentre l’area centrale verdastra è intersecata da frattureNettuno è lottavo e più lontano pianeta del Sistema Solare, partendo dal Sole.Si tratta del quarto pianeta più grande, considerando il suo diametro, e addirittura ilterzo se si considera la sua massa. Nettuno ha 17 volte la massa della Terra.Leggermente più massiccio del suo quasi gemello Urano, la cui massa è uguale a 15 masseterrestri, ma è meno denso di Nettuno.Da Terra Nettuno è invisibile ad occhio nudo il pianeta compie una rivoluzione attorno al Sole incirca 164 anni.La struttura interna di Nettuno ricorda quella di Urano, la sua atmosfera forma circa il 5-10%della massa del pianeta. In profondità sono state trovate delle alte concentrazioni dimetano, ammoniaca e acqua.
  4. 4. Nettuno ha un sistema di anelli planetari fra i più sottili del Sistema solare; gli anellipotrebbero consistere di particelle legate con silicati o materiali composti da carbonio, checonferisce loro un colore tendente al rossastro.La struttura interna di Nettuno:1. Atmosfera superiore, sommità delle nubi.2. Atmosfera inferiore, costituita da idrogeno, elio e gas metano.3. Mantello dacqua, ammoniaca e metano ghiacciate.4. Nucleo di roccia e ghiaccio.Il nucleo planetario di Nettuno è composto da vari metalli quali il ferro il nichel esilicati, ,all’interno del nucleo c’e’ un’alta pressione pari a milioni di volte superiore a quelladella superficie terrestre e all’interno del nucleo la temperatura e’ elevatissima, pari ai5.400 KATMOSFERA DI NETTUNOAd alta quota, latmosfera di Nettuno è formata all80% da IDROGENO al 19% da ELIO etracce di METANO. Siccome anche su Urano pare esserci metano ,probabilmente ,visto cheUrano non appare azzurro , ci deve essere in Nettuno qualche altra sostanza non conosciutache contribuisce in modo determinante a conferire questa tonalità così intensa al pianeta
  5. 5. COMPOSIZIONE DELL’ATMOSFERA DI NETTUNOIdrogeno (H2) 80 ± 3,2% NETTUNOElio (He) 19 ± 3,2% DEFINIZIONI SCIENTIFICHE E ASTRONOMIC HEMetano (CH4) 1,5 ± 0,5% Johann Galle Classificazione Gigante gassoso ParametriDeuteruro di idrogeno (HD) ~0,019% orbitali (Allepoca J2000) Semiasse maggiore 4 498 252Etano (C2H6) ~0,00015% 900 km 30,06896348 UA Perielio 4 459 631 496 km 29,81079527 UA Afelio 4 536 Ghiacci 874 325 km 30,32713169 UA Circonf. orbitale 28 263 000 000 kmAmmoniaca (NH3) 188,925 UA Periodo orbitale 60 223,3528 giorni (164,88 anni Periodo sinodicoAcqua (H2O) 134 227,802 giorni (367,49 anni) Velocità orbitale 5,385 km/s (min)Idrosolfuro di ammonio (NH4SH) 5,432 km/s (media) 5,479 km/s (max) Inclinazione orbitale 1,76917°Inclinazione rispettoallequat. del Sole 6,43° Eccentricità 0,00858587 Longitudine delnodo ascendente 131,72169° Argom. del perielio 273,24966° Satelliti 13 Anelli 10 Datifisici Diametro equat. 49 528 km Diametro polare 48 681 km Schiacciamento 0,0171Superficie 7,619 × 1015 m² Volume 6,254 × 1022 m³ Massa1,0243 × 1026 kgDensità media 1,638 kg/dm³Acceleraz. di gravità in superficie 11,15 m/s²(1,14 g) Velocità di fuga 23,5 km/sPeriodo di rotazione 16,11 ore(16 h 6 min 36 s) Velocità di rotazione(allequatore) 2 680 m/s Inclinazione assiale 28,32°Temperaturasuperficiale50 K (min)53 K (media)Albedo 0,41 Dati osservativi Magnitudineapparente da Terra7,70 (min)7,84 (media)8,00 (max)
  6. 6. Diametroapparente da Terra2,0" (medio)2,4" (max)FONTI:WIKIPEDIA E LIBRO SCIENZAE TERRAGIANLUCA GHETTI GORINI 1Cs.

×