Digital Advertising                                          Social Media Strategy                           “Le nuove fro...
Ciò è espresso attraverso delle immagini, scattate da fotografi ufficiali ingaggiati dal sito stesso, che sirecano nei sin...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Articolo web presence

156 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
156
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Articolo web presence

  1. 1. Digital Advertising Social Media Strategy “Le nuove frontiere dell’immobiliare”Tutti ormai sono consapevoli di quanto i social network siano diventati padroni onnipresenti dellanostra quotidianità. Questo effetto si è espanso a macchia d’olio iniziando prima a contaminare lasfera individuale e sociale per poi arrivare anche a quella aziendale e pubblica.Quasi tutti i settori commerciali, infatti, hanno dovuto adattare le loro attività a questa nuovadimensione, in cui è ormai necessario essere presenti, sconvolgendo le loro tradizionali modalitàpubblicitarie e di comunicazione. Certo è che questa necessità di rivoluzionare le proprie strategieaziendali non capita in uno dei periodi economici più idilliaci e floridi, ma come al solito le difficoltàdevono rappresentare sfide, occasioni per migliorarsi, per superare i propri limiti. Ecco perchè isocial network e i loro utenti stanno cercando di far riemergere uno dei mercati più in crisi in questoperiodo, quello immobiliare, attraverso le strategie possibili su queste piattaforme e il digitaladvertising. Due sono gli esempi che vale la pena sottolineare. Il primo riguarda Flickr, noto social network di fotografia. Gli utenti di questa piattaforma, infatti, da sempre pubblicano sui loro profili immagini amatoriali e non, che ritraggono momenti di quotidianità a casa e fuori, così come paesaggi mozzafiato o immagini da portfolio professionali. Ma allora, perché non conciliare l’utile al dilettevole? Perché non provare a pubblicizzare i propri appartamenti nelle proprie fotografie? È, infatti, questa la strada che hannodeciso di seguire alcuni degli utenti più attivi e creativi del sopraccitato social network, ritraendo iloro appartamenti curati, ricchi di stile e design. Così facendo hanno creato un canale diretto eautentico con i clienti e reso esclusivo ed estroso, degno di un social network come Flickr, un banaletentativo di vendita oaffitto.Il secondo esempioriguarda un vero eproprio social networkdell’immobiliare. Airbnb,infatti, nasce come sitocon lo scopo di affittarestanze e camere. Le paroled’ordine qui però sono:familiarità, trasparenza eunicità. Il sito, infatti,propone per la maggior parte ambienti dai tagli più vari, dove però la costante è: il gusto impeccabile.La scelta è ampia: ambienti dallo stile classico, al country, a quelli eleganti o rustici ma sempre congran raffinatezza, ai moderni stile paesi del nord a quelli più minimalisti, o comunque dai tratticaratteristici che rispecchiano l’inconfondibile stile del luogo in cui sono ubicati.
  2. 2. Ciò è espresso attraverso delle immagini, scattate da fotografi ufficiali ingaggiati dal sito stesso, che sirecano nei singoli appartamenti per documentarne le condizioni e farli apparire così come sono,senza ritocchi o inganni. Il tutto viene poi caricato sui profili dei proprietari di casa, che possonocomunicare direttamente con gli acquirenti. A facilitaree garantire un ulteriore grado di sicurezza edaffidabilità sono i profili certificati e le varie review, chegli utenti necessitano per godere di una maggiorconsiderazione da parte dei proprietari, e che vengonogenerate di spontanea volontà solitamente pergratificare i padroni di casa dopo aver vissutoun’esperienza più che positiva.Che dire quindi? I social network allora forse non sonosolo delle piattaforme che la gente utilizza per distrarsie perdere tempo, ma se utilizzati con ingegno e spirito propositivo possono rivelarsi degli amicipreziosi per svolte aziendali e un ottima opportunità di rilancio a livello individuale, creando deilegami virtuali talvolta più veri di quelli reali. Claudia Cantalamessa Matricola 4110512

×