Teoria della deriva dei continenti adele s.

3,521 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,521
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
38
Actions
Shares
0
Downloads
60
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Teoria della deriva dei continenti adele s.

  1. 1. LA TEORIA DELLA DERIVA DEI CONTINENTI
  2. 2. La Terra, nel suo stato attuale, rappresenta la fasepiù recente di un continuo processo di evoluzione chesi è svolto nel corso di miliardi di anni. Infatti, i continenti, non sono né immobili né stabili. Grandi spinte hanno portato a collisioni e a separazioni della crosta.
  3. 3. Da chi fu ideata questa teoria? La teoria della deriva dei continenti fu ideata nel 1912 da Alfred Wegener.Questa teoria non fu accettatasubito, in quanto era difficilespiegare la causa del movimento deicontinenti.
  4. 4. La teoria della deriva dei continenti Circondato da un unico maresostiene che circa 250 milioni chiamato PANTHALASSA.di anni fa tutte le terreemerse erano un unicocontinente chiamato PANGEA.
  5. 5. Successivamente la PANGEA si è divisa in due continenti:LAURASIA TERRA DI GONDWANA
  6. 6. Tra questi due grossi continenti siformò un mare chiamato TETIDE. I due continenti si si spostarono rispettivamente verso Nord e verso Sud, frantumandosi fino a diventare come ora. Nello stesso tempo si formarono l’Oceano Pacifico, Indiano e Atlantico.
  7. 7. Prov e Wegener osservò che:I confini di Africa e Sui continenti Sono presentiAmerica del Sud attuali si rocce dello stessocombaciano. trovano resti di tipo e della stessa organismi uguali. età. FINE

×