Referendum Elettorale 2009

1,054 views

Published on

Illustrati i tre quesiti del Referendum parzialmente abrogativo della legge elettorale attualmente in vigore. Si vota il 21 e 22 giugno 2009.

Published in: News & Politics, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,054
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
22
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Referendum Elettorale 2009

  1. 1. <ul><li>Referendum elettorale del 21 </li></ul><ul><li>e 22 giugno 2009 </li></ul><ul><li>Assemblea del 15 Giugno 2009 </li></ul>
  2. 2. I tre quesiti del referendum
  3. 3. Attuale legge elettorale alla Camera dei deputati <ul><li>Sistema proporzionale con premio di maggioranza. Tale premio è attribuito su base nazionale alla “singola lista” o alla “coalizione di liste” che ottiene il maggior numero di voti. </li></ul><ul><li>Sbarramento per le liste in coalizione: 2% </li></ul><ul><li>Sbarramento per la singola lista non in coalizione: 4% </li></ul>
  4. 4. 1 ° Quesito – Premio di maggioranza alla lista più votata Camera dei deputati <ul><li>Propone l’abrogazione del collegamento tra liste. </li></ul><ul><li>In caso di esito positivo del 1° quesito, la conseguenza sarebbe che il premio di maggioranza verrebbe attribuito su base nazionale alla lista singola (e non più alla coalizione di liste) che abbia ottenuto il maggior numero di voti. </li></ul><ul><li>Sbarramento per la singola lista: 4% </li></ul>
  5. 5. Attuale legge elettorale al Senato <ul><li>Sistema proporzionale con premio di maggioranza. Tale premio è attribuito su base regionale alla “singola lista” o alla “coalizione di liste” che ottiene il maggior numero di voti. </li></ul><ul><li>Sbarramento per le liste in coalizione: 3% </li></ul><ul><li>Sbarramento per la singola lista non in coalizione: 8% </li></ul>
  6. 6. <ul><li>Propone l’abrogazione del collegamento tra liste. </li></ul><ul><li>In caso di esito positivo del 2° quesito, la conseguenza sarebbe che il premio di maggioranza verrebbe attribuito su base regionale alla lista singola (e non più alla coalizione di liste) che abbia ottenuto il maggior numero di voti. </li></ul><ul><li>Sbarramento per la singola lista: 8% </li></ul>2 ° Quesito – Premio di maggioranza alla lista più votata Senato
  7. 7. 1° e 2° quesito: Cosa rimane invariato rispetto alla legge attuale <ul><li>Indicazione del candidato alla Presidenza del Consiglio </li></ul><ul><li>Presentazione del programma elettorale. </li></ul><ul><li>Nessuna indicazione delle preferenze sulla scheda elettorale. </li></ul>
  8. 8. 3° Quesito - Abrogazione delle candidature multiple Camera e Senato <ul><li>L’attuale legge elettorale prevede, sia alla Camera che al Senato, la possibilita’ per un candidato di presentarsi anche in tutte le circoscrizioni. </li></ul><ul><li>In caso di esito positivo del 3° quesito un candidato si potra’ presentare solo in una circoscrizione. </li></ul>
  9. 9. <ul><li>GRAZIE PER L’ATTENZIONE </li></ul><ul><li>15 Giugno 2009 </li></ul>

×